Boeri: "La generazione del 1980 in pensione a 75 anni"

L'allarme del presidente dell'Inps, Tito Boeri: "La generazione del 1980 rischia di arrivare alla pensione a 75 anni"

L'Inps ha studiato la storia contributiva della "generazione 1980, una generazione indicativa" prendendo a riferimento un "universo di lavoratori dipendenti, ma anche artigiani" ed è emerso come per un lavoratore tipo ci sia "una discontinuità contributiva, legata probabilmente a episodi di disoccupazione, di circa due anni". Così il presidente dell'Inps, Tito Boeri, nel corso del suo intervento al 'Graduation Day' all'Università Cattolica. Per Boeri il "buco" contributivo pesa sul raggiungimento delle pensioni, che a seconda del prolungamento dell'interruzione può slittare "fino anche a 75 anni".

Con ciò, ha tenuto a sottolineare, "non voglio terrorizzare ma solo rendere consapevoli dell'importanza della continuità contributiva".

"Dato il livello della disoccupazione giovanile e dato che rischiamo di avere intere generazioni perdute all'interno del nostro Paese e dato che invece abbiamo bisogno di quel capitale umano, credo sia molto importante fare questa operazione in tempi stretti", ha aggiunto Boeri.

Commenti
Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 19/04/2016 - 13:53

Consiglio ad un giovane: Prenda un aereo dall'Italia fino ad un paese valido ai fini di richiesta asilo politico verso il nostro paese, si procuri dei documenti falsi, chieda asilo in Italia ed avrà subito una pensione.

joecivitanova

Mar, 19/04/2016 - 13:59

..ah, ho capito..quindi vuol dire che dal 2055 l'INPS (cioè le risorse) pagherà agli Italiani pochissime pensioni..o no..!? G. p.s.: voglio proprio vedere..ma..mi sa che..!!

agosvac

Mar, 19/04/2016 - 14:02

Questo boeri andrebbe mandato a casa per completa incapacità, quanto meno nel comunicare. E' più che ovvio che le pensioni dipendono dalle contribuzioni. Chi lavora ha diritto alla pensione, chi non lavora non ne ha diritto. Ma se l'Inps continuerà a dare le pensioni a chi non ha contribuzioni è normale che non ci saranno più soldi per dare la pensione a chi ne avrebbe diritto. Per questo l'unica riforma sulle pensioni che si dovrebbe fare sarebbe quella di scorporare le pensioni senza contribuzione da quelle con contribuzioni. Le prime dovrebbero essere a totale carico dello Stato, le seconde sarebbero sacrosante perché pagate dagli stessi lavoratori. Boeri dovrebbe essere sbattuto fuori dall'Inps perché di pensioni non ne capisce un ca...volo!!!!!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mar, 19/04/2016 - 14:06

Tranquilli, entro 2020/25 non ci sarà piu un centesimo in cassa, solo quelli per i politici e la PA.

Dordolio

Mar, 19/04/2016 - 14:12

Che senso ha tutto questo? In pratica - se gli va bene - uno crepa appena pensionato. Se non prima. Come dire: cocchi, dovete cacciare i soldi per quelli che in pensione ci sono già. Che sono andati in pensione giovanissimi con agevolazioni inaudite e dovete mantenerli VOI. I soldi - magari - ci sarebbero. Ma dobbiamo accontentare migranti economici di ogni risma e rifondere sprechi di ogni tipo. Nonchè mantenere parassiti pubblici in quantità. Ditelo così e sarete credibili ed "onesti". Ma - certo - sarebbe un prezzo troppo alto da pagare per finire subito fopo appesi per il collo.

pedromas

Mar, 19/04/2016 - 14:19

com'è possibile che un ente come l'INPS sia in deficit con tutti i soldi versati dai dipendenti e pensionati? quanta gente ha rubato i nostri soldi!!! VERGOGNAAAAA rivoglio i miei 30 anni di contributi indietro e il lordo del mio stipendio che me lo gestisco io!!!!! fategli avere una copia del msg a Boeri grazie

mastra.20

Mar, 19/04/2016 - 14:20

Credo che ci stanno a prendere per i fondelli ,siamo passati al contributivo,quindi si pagano più contributi di prima,come mai dobbiamo andare in pensione più tardi!!!!

Duka

Mar, 19/04/2016 - 14:22

E' TUTTO CHIARO DEVONO PAGARE I VITALIZI AI FANNULLONI DEI PALAZZI.

unosolo

Mar, 19/04/2016 - 14:23

sempre se ci si arriva e ancora se esiste l'INPS , grasso che cola se si arriva al 2030 con una marea di debiti , governo incapace a creare lavoro , prende soldi ai servizi per mantenere enorme numero di sanguisughe o parassiti.

Fjr

Mar, 19/04/2016 - 14:25

Ma quali pensioni ! Lavorare fino alla morte , se va bene o espatriare, i soldi delle pensioni non esistono più' se li sono mangiati con l'INPDAP ,stato che non ha pagato i contributi e ha riversato su INPS tutti i disastri

Gianca59

Mar, 19/04/2016 - 14:25

Il grande riformatore, alias Renzi Matteo, ha già pronta nel cvssetto la madre di tutte le riforme quella del' INPS. Semplice, di una sola riga, comprensibile a tutti, a burocrazia 0: si lavora fino alla morte.

Libero1

Mar, 19/04/2016 - 14:27

Questa si ch'e' una buona notizia per i figli e nipoti.Che la pacchia di andare in pensione a 50 anni come i loro padri e nonni ormai e' solo un ricordo. Ma oggi fare le previsioni di andare in pensione a 75 anni e domani forse a 80 anni sara' triste accettarlo.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 19/04/2016 - 14:30

Ma la vita media oggi e' di 79 anni per gli uomini, per cui si potra' godere la pensione per ben 4 anni, logicamente per chi non e' morto prima.!

nerinaneri

Mar, 19/04/2016 - 14:32

...sempre se ci sarà lavoro, però...

Italiano_medio

Mar, 19/04/2016 - 14:53

E siccome a 75 anni si è troppo vicini al trapasso, meglio non versare contributi e metterseli in tasca ?

mariolino50

Mar, 19/04/2016 - 15:04

Si stà avendo l'inversione di tendenza della mortalità, ovvero noi nati nel dopoguerra moriamo di già in grande quantità, gli ultimi ottantenni selezionati dalla natura stanno per finire. Il losco figuro può stare tranquillo, ben pochi ci arriveranno a prendere la pensione, ma forse nemmeo lui, mi sembra giovane, e allora puo darsi faccia la stessa, però lui continuerà ad essere curato, mentre per noi tagliano tutto, che contribuisce non poco a quello detto prima.

vince50_19

Mar, 19/04/2016 - 15:06

nerinaneri - 14:32 Osservazione condivisibile. Spero che Boeri viva fino 120 anni, ci dica chi sono i beneficiati della legge Mosca (252/74) e che stia nascosto in un bunker a 200 mt. di profondità se questa opzione dovesse malauguratamente andare in porto.

Italianoinpanama

Mar, 19/04/2016 - 15:17

itagliani andatevene pitturatevi di nero e ritornate in un barcone sarete accolti con un tappeto rosso casa cellulare sempre carico mangiare a vostro gusto e paghetta per le spesucce

Angelo664

Mar, 19/04/2016 - 15:18

Ma ci rendiamo conto di cosa stanno scaricando sulle generazioni future pur di non far niente adesso ? E quelli nati nel 2005 ??? Vanno a 102 anni ? La realtà è che andrà in pensione chi lavora ma siccome il 40% dei giovani sono disoccupati a 75 anni chiederanno l'elemosina già da 20 anni. Questa è la triste realtà !

Pinozzo

Mar, 19/04/2016 - 15:24

Tanto vivranno fino a 95 anni, giusto che lavorino fino a 75.

vince50_19

Mar, 19/04/2016 - 15:28

Malatesta - E già, visto che per gli uomini la vita media è di 79 anni, per le donne 5 in più, si potrebbe anche provare a non versare contributi o in minima parte..

gneo58

Mar, 19/04/2016 - 15:44

chi inizia a lavorare a 30 anni va da sé che lavorera' fino a 73-75 anni - ora si va in pensione praticamente con 43 anni di contributi, cosa c'e' di strano ?

dallebandenere

Mar, 19/04/2016 - 15:48

Il furto perpetrato dalle generazioni dei "diritti acquisiti", baby pensionati statali e pensionati d'oro in testa, è subdolo e schifoso,perchè è anticipato nel tempo ai danni di chi oggi nulla ne sa e nulla ne vuole sapere dei problemi della terza età (al massimo sta pensando all'"apericena" di Venerdi). Ma io mi auguro che il conto, anche per chi pensa di stare al sicuro, arrivi molto prima di quanto previsto...

Una-mattina-mi-...

Mar, 19/04/2016 - 15:54

BENE! Adesso basta far diminuire gradualmente la vita media così SI TENGONO TUTTO. Resta però da stabilire a chi pagheranno le pensioni le giovani pasciute "risorse", anche perchè continuano ad oziare negli hotel, fra una russata e una partitella a calcetto.

Conservative

Mar, 19/04/2016 - 16:03

ricordiamo che grazie alle c.d. pensioni baby (legge del 1973, abrogata solo nel 1992) l'INPS ha in carico moltissimi giovanotti che dopo appena sedici anni di contribuzione decisero di andare in pensione. Costoro percepiscono e percepiranno per i decenni a venire. Ovviamente pensione + arrotondamenti con lavoretti in nero

Ernestinho

Mar, 19/04/2016 - 16:15

E' chiaro. Con la famigerata legge "Fornero" si va in pensione, di punto in bianco, quasi a 67 anni, per ora! Ed i posti di lavoro per i giovani quando si creano?

Ernestinho

Mar, 19/04/2016 - 16:18

Se Boeri & company si recassero qualche volta al cimitero vedrebbero che vi si trovano molti 70.nni e 75.nni. Altro che vita allungata!

killkoms

Mar, 19/04/2016 - 16:36

mi raccomando..!continuiamo ad importare africani nullafacenti a 35 € sine die,e in questo modo anche gli attuali cinquantenni lavoreranno fino ad 80 anni..!

elgar

Mar, 19/04/2016 - 16:48

La verità è che si entra sempre più tardi nel mondo del lavoro. Che tra l'altro spesso non è più a tempo indeterminato. E la disoccupazione è in aumento. E per chi studia invece se va bene ci si laurea a 25- 27 anni in media. Poi tra master e stages si arriva a 30 ed oltre. E nessuna garanzia per il futuro. Tanto vale allora, per chi è fortunato e lavora, che anzichè versare le ritenute previdenziali all'INPS ognuno si faccia la "sua" pensione in proprio versando queste alle assicurazioni private. Come, se non erro, fanno già in Olanda. Almeno in futuro si ritroverà coi soldi suoi. Stabilendo l'importo e la data della decorrenza del suo vitalizio. Visto che tanto il sistema è ormai "contributivo" e non più "retributivo".

elpaso21

Mar, 19/04/2016 - 17:08

Praticamente si mettono in tasca i contributi che noi paghiamo, un'altra conquista dei lavoratori.

antonio666

Mar, 19/04/2016 - 17:09

Scusate ma la sinistra italiana ha sempre detto che gli immigrati ci pagherà la nostra pensione,,,,,,,,secondo me con tutti questi immigrati clandestini in albergo ci stanno fottendo la nostra pensione.. "Perdonateci, per noi siete un dono": Clandestino adulto = €34 al giorno Clandestino minore = €150 al giorno Bracciante low cost = €20 al giorno Italiano disoccupato = puoi anche morire. SDS

blackindustry

Mar, 19/04/2016 - 17:32

I soldi per pagare le pensioni ai ricongiunti clandestini invece scommetto che ci saranno ancora!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 19/04/2016 - 17:42

Boeri: "La generazione del 1980 in pensione a 75 anni" ma non ha avuto il coraggio di dire che troveranno lavoro a 60 anni ...

belmonte

Mar, 19/04/2016 - 17:51

Dice Boeri:"non voglio terrorizzare". E' appena il caso di ricordare che non fa altro da quando è stato nominato da Renzi al vertice dell'Inps per tagliare tutte le pensioni superiori a 1500 euro al mese. Se l'opposizione a Renzi avesse le palle..... Belmonte

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 19/04/2016 - 18:11

@antonio666: la sinistra italiana propugnatrice del "volemose bbene purché te lo pigli te ner qlo" visti i risultati in cui ci troviamo dopo anni di lotta a prendere aria, dopo le manganellate, sulle barricate non ha risolto in modo radicale lo "stato sociale" italiano ma si è sempre più sgangherato. E come accenna fa il "pianto greco" quando vengono appena sfiorati i derelitti di tutta Italia, zingari drogati fannulloni e sovente gran figli di quella signora, mentre il cittadino elettore contribuente ligio alle leggi viene perlomeno menato per i fondelli. Ossequi.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 19/04/2016 - 18:19

Quindi quella degli anni 90 fino a 85? Pero' trovano i soldi per la feccia nullafacente che importiamo. Molti italiani questo l'hanno capito, , vedrete che quando finiscono i soldi se ne accorgeranno anche gli elettori dei pidioti.

Italiano_medio

Mar, 19/04/2016 - 19:21

@gneo58 "ora si va in pensione praticamente con 43 anni di contributi, cosa c'e' di strano ?" - C'è di strano che avrò regalato allo stato una valanga di soldi (che potevano stare bene in tasca mia) per prenderne forse 1/10.

titina

Mar, 19/04/2016 - 19:37

La previdenza deve essere separata dall'assistenza: è ingiusto prendere i soldi dei contributi per l'assistenza!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 19/04/2016 - 20:04

In pratica ha silurato i tre Governi messi in piedi dalla Massoneria; ma questo è il vero disegno di questa setta satanica, distruggere Dio e l'Umanità. Shalòm. P.S. Se vogliamo dire pane al pane allora sarebbe ora di spogliarsi dei pregiudizi e lottare veramente contro il male.

laura bianchi

Mar, 19/04/2016 - 20:21

Figuriamoci quelli del novanta..............................

belmonte

Mar, 19/04/2016 - 21:03

Ringrazino Dio. Milioni di giovani arrivano a 40 anni senza aver mai lavorato un giorno.

Lotus49

Mer, 20/04/2016 - 06:32

I soldi versati all'INPS servono anche a pagare l'affitto a quei furbi, di solito politici e sindacalisti, che abitano nelle case dell'ente, in pieno centro, magari con vista su Fontana di Trevi, e pagano 10 Euro al mese di affitto.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 20/04/2016 - 08:35

Non ci vedo niente di male ; mio nonno operava a 80 anni ed era in splendida salute ! Penso che tenere sveglio il cervello aiuterebbe tutti a stare meglio. Ovviamente bisogna saper distinguere per lavori usuranti

gesmund@

Mer, 20/04/2016 - 09:04

Boeri ne deve sparare una alla settimana, ma un fondo di verità c'è: con i contributi previdenziali degli italiani l' INPS garantirà il vitalizio per i cosiddetti profughi.

dare 54

Mer, 20/04/2016 - 10:20

Quello che ha dimenticato di dirci è quanto viene utilizzato dei soldi che noi versiamo per la nostra pensione, per erogare pensioni sociali a chi non ha mai versato contributi, per erogare assegni di invalidità, assegni di accompagnamento, assegni per cassa integrazione. O ricadono tutti nella fiscalità generale e non sulle spalle dell'INPS?

bruno.amoroso

Mer, 20/04/2016 - 10:54

ma smettiamola di pensare a qualcosa che succederà fra più di 40 anni! Quante cose cambiano in 40 anni??? che senso ha parlarne ora??

ilbelga

Mer, 20/04/2016 - 11:00

germania: 800.000 invalidi retribuiti. italia: 4 milioni di invalidi retribuiti(e quanti falsi?). basta, non c'è nulla da aggiungere.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 20/04/2016 - 20:14

@italiano_medio: il problema è che i contributi pensionistici sono obtorto collo estorti dalle paghe che il datore di lavoro da al suo dipendente e quindi sono soldi che il "padrone" deve "mungere" dal lavoro degli stessi per far quadrare i conti: il classico cane che si morde la coda. In America, patria della libertà ... di chi è capace di conquistarsela, come in altri paesi è l'individuo che decide cosa fare dei soldi ottenuti dal suo impiego ma colà il concetto di stato sociale ha un'altra valenza e forse è meglio il nostro se al posto di comando dei vari servizi pubblici ci fosse stato un vero "dux" non sedicenti "dottori" del "lei non sa chi sono io" che hanno mandato allo sfascio quello che di buono hanno improntato uomini di altra caratura già ottanta e passa anni fa e che la storia li ha traditi per la testardaggine di uno solo ... simil capo branco di cervi al seguito che si buttano nel burrone per sfuggire ai lupi "immaginari". Ossequi