Boeri si attacca alla poltrona: "Resto, se vogliono mi caccino"

Boeri nel mirino di Salvini, Di Maio e Tria. La reazione del titolare dell'Inps: "Se invece di urlare al complotto avessero letto bene quello che c’è scritto nella relazione..."

Sembra difficile che, stavolta, la ferita possa rimarginarsi senza lasciare una cicatrice. Tra il M5S e Tito Boeri un tempo si registrava se non accordo, almeno pacifica convivenza. Il titolare dell'Inps aveva trovato un feeling col Movimento sul ricalcolo della pensioni sopra i 4mila euro, bandiera del M5S per sperare di recuperare risorse per il reddito di cittadinanza e pagare l'addio alla Legge Fornero. Ma dopo il caso del Dl Dignità, con il complotto paventato da Di Maio sulle stime sulla disoccupazione (forse) provocata dal suo decreto, la musica è cambiata. Sia Giovanni Tria che il ministro del lavoro, con un duro comunicato, hanno scaricato il presidente dell'Ente pensionistisco. Che ieri ha provato a rispondere per le rime e oggi lancia la sua sfida: "Se mi vogliono cacciare, mi caccino. Io, però, resto al mio posto".

Queste parole, attribuite a Boeri dal Corriere, segnano l'inizio della battaglia sull'Inps. Matteo Salvini da tempo chiede di "pensionare" Boeri. In un primo momento Di Maio aveva fatto scudo, confermando il titolare dell'Inps fino alla scadenza del mandato (febbraio 2019). Ma ieri lo ha scaricato. A dire il vero Boeri è "irritato" non solo dalla posizione del vicepremier grillino ma soprattutto, dice il quotidiano di via Solferino, da quella del ministro di via XX Settembre. "Incredibile, da Tria non me l’aspettavo", avrebbe sbottato Boeri dopo aver capito che il comunicato del Mef e del ministero del Lavoro era autentico. "Se uno studente impreparato viene promosso, la responsabilità non è solo dello studente che non ha studiato ma anche del professore che lo promuove", avrebbe riferito parlando di Tria.

Non solo. Perché Boeri, secondo il Corriere, avrebbe anche sottolineato che la polemica scaturita sulla relazione tecnica al Dl Dignità sarebbe montata sul nulla. "Se invece di urlare al complotto avessero letto bene quello che c’è scritto nella relazione - avrebbe detto ai suoi - avrebbero avuto tutti gli strumenti per rispondere agli attacchi dell’opposizione". Secondo il titolare dell'Inps, infatti, il Dl non farebbe perdere 80mila posti di lavoro ma la stima "non eccede mai le 8 mila unità in ogni anno".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 16/07/2018 - 10:07

Cacciatelo! I famosi cioccolatini al liquore col suo stesso nome sono meglio assai....

Totonno58

Lun, 16/07/2018 - 10:09

E perchè mai dovrebbe andarsene?perchè lo dice Salvini?!?

dagoleo

Lun, 16/07/2018 - 10:15

Si stà preparando il posticino dentro il PD per le prossime europee. Il soldatino di Renzie sull'attenti per la parata.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Lun, 16/07/2018 - 10:19

Boeri deve solo diventare uno yes man (come la maggior parte dei funzionari pubblici) e si tiene il suo posto. In questo periodo concetti tipo idee proprie o concetti matematici sono mal visti.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 16/07/2018 - 10:25

E' una cosa indegna, Un alto funzionario pubblico, che dovrebbe dedicarsi ad amministrare l'INPS e i suoi conti, diventa un economista "occulto", un antagonista politico del governo e lo fa in barba alle competenze tecniche di politici e tecnici ministeriali. Ma, a discapito delle sciocchezze sulla necessità di importare disperati clandestini, si mette continuamente in mostra, continua a difendere la poltrona. Ha voluto una guerra, non sa fare né una pace, né programmarsi un ritiro decoroso dalle scene.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/07/2018 - 10:25

Mi ricorda uno che anni fa disse: «Che fai, mi cacci?» Il P.d.C. può farlo e sostituirlo con un altro che non faccia politica.

Ritratto di euklid

euklid

Lun, 16/07/2018 - 10:28

Un qualsiasi dirigente che non condivide gli orientamenti dell'istituzione da cui è stato nominato o, addirittura, che non gode più della fiducia di questa, se ha un minimo di dignità si dimette. Se si resta attaccati alla poltrona allora vuol dire che la dignità non ha nulla a che vedere, probabilmente è solo una questione di "quibus" o di far lievitare il prezzo della buonuscita che, naturalmente, non potrà che essere milionaria, ...alla faccia dei pensionati italiani.

steacanessa

Lun, 16/07/2018 - 10:33

Un bel boero lasciatoci in eredità da renzie.

Mefisto

Lun, 16/07/2018 - 10:33

Il ragionamento di Salvini è logico : se tu sei in completo disaccordo con la politica economica del governo, ti dimetti. Ma quando mai uno si dimette, in Italia ? Hanno l'attack sulla poltrona.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Lun, 16/07/2018 - 10:37

E sfido io che si attacca alla poltrona, con uno stipendio di 102 mila euro lordi l'anno.

emigrante

Lun, 16/07/2018 - 10:44

Signor Mariopp, come Lei aborrisco i così detti "Yes-man". Tuttavia ad ogni livello (Comuni, Regioni, Stato), la macchina pubblica dovrebbe funzionale seguendo le direttive di chi ne è alla guida, che ha la responsabilità di utilizzarla al meglio e di evitare di finire fuori strada. Il Funzionario deve agire con correttezza, informare, semmai insistere (ma non pubblicamente) e infine ubbidire. Altrimenti ci sono il caos, spesso fomentato dalle Opposizioni, e la morte della Democrazia. Si chieda quanti Sindaci sudano sangue, non centrano i risultati auspicati, falliscono, per la guerra surrettizia di certi funzionari! Sa quel'è la norma dei Funzionari, specie dei peggiori? "Il Politico va e viene; io qui rimango fino alla pensione".

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 16/07/2018 - 10:46

benissimo. cacciatelo

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 16/07/2018 - 10:47

Boeri andrà via a febbraio 2019 perché non lo vorrà solo Salvini ma anche Di Maio e Tria, com'è giusto che sia. Fino ad allora potrà ancora far finta di essere un economista "di valore" o, meglio, "di favore", pro lista politica del PD.

Ritratto di euklid

euklid

Lun, 16/07/2018 - 10:59

Caro Mariopp, la matematica è una scienza, anzi è la scienza delle scienze e come tale è una cosa pura che non ha niente a che vedere con l'economia e, ancor meno con la politica. In quanto alle idee proprie, in democrazie, tutte le idee sono legittime, anche le più aberranti. questo pertanto non toglie che le idee proprie possano essere anche sbagliate. In ogni caso, giuste o sbagliate che siano, quando un qualunque dirigente, funzionario, dipendente che sia, addirittura lo stesso Papa, se non condivide più le idee di chi lo ha nominato o, addirittura, non gode più della fiducia dell'istituzione di chi l'ha nominato, se ha un minido di coerenza o di dignità, SI DIMETTE!

DRAGONI

Lun, 16/07/2018 - 11:02

PER FORZA.LA POLTRONA E' D'0RO COME LE PENSIONI CHE HA FATTO DI TUTTO PER TAGLIELE.

Ritratto di euklid

euklid

Lun, 16/07/2018 - 11:04

Ed ancora a proposito di matematica, se i "concetti matematici" sono quelli che la sinistra ha applicato nella gestione del Monte Dei Paschi di Siena o di Banca Etruria, che Dio ce ne liberi e scansi! Molto meglio che siano passati di moda.

Ritratto di SAXO

SAXO

Lun, 16/07/2018 - 11:07

Mariopp ,Boeri gia·dice YES ,pero· lo dice ai suoi capi di confraternita mondialista kippata ,mentre dice NO a che rovina i piani della casta eletta da DIO!

John Black

Lun, 16/07/2018 - 11:23

@ euklid: il presidente INPS (ma potrebbe essere di un altro ente), pur se di nomina politica, non è un ministro, e conclude il suo mandato. Mica decade automaticamente col governo. In un certo senso - finché resta in carica anche con un diverso governo - piaccia o no rappresenta un bilanciamento dei poteri.

fedeverità

Lun, 16/07/2018 - 11:33

Non lo vuole pìù nessuno....ma lui.....ecco la malafede!!! che schifo!

Andrea_Berna

Lun, 16/07/2018 - 11:36

Cacciatelo, non fa piu' nemmeno ridere ormai.

ginobernard

Lun, 16/07/2018 - 11:51

"E perchè mai dovrebbe andarsene?perchè lo dice Salvini?!?" è quello che di solito succede negli USA al cambio di presidente. Si chiama spoil system. Forse mi sbaglio ma alla fine le società statali o a controllo pubblico di fatto sono diventate aziende governative nel senso che il premier di turno designa gli AD. Boeri è stato scelto da Renzi credo per eseguire quello che Renzi gli diceva. Adesso Renzi non è più premier. Gli ordini li dà il vincitore. Boeri sembra piuttosto sul piedi di guerra. Ha solo da candidarsi con il PD e vediamo quanti voti prende. Non è il padrone dell'Inps. La gente ha votato anche per rivedere il meccanismo pensionistico. E lui non sembra d'accordo. Ripeto, l'Inps non è sua.

stedo54

Lun, 16/07/2018 - 12:11

Boeri è solo un cialtrone. Ma il Pd lo accoglierà a braccia aperte dopo gli anni di servitù.

ILpiciul

Lun, 16/07/2018 - 12:34

Spoils system please; quindi fuori dalle scatole.

agosvac

Lun, 16/07/2018 - 12:46

Togliere ad un incapace la direzione dell'Inps, potrebbe essere un'idea sensata!!! Il Problema sarebbe trovare la persona giusta per sostituirlo.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Lun, 16/07/2018 - 12:58

for dai ball

luna serra

Lun, 16/07/2018 - 12:58

Boeri non è stato mai critico con il Governo Renzi e Gentiloni andava tutto bene, sono arrivati questi e dopo un mese attaca in tutti i fronti, quando dice che gli Stranieri ci pagano la pensione forse di riferisce che ci sono molte partite Iva straniere però dovrebbe andare a vede quanti pagano le tasse penso che 80% non paghi un centesimo di tasse ecco questo è un indagine da fare da oarte del presidente Boeri poi dia i dati ne vedremo delle belle

luna serra

Lun, 16/07/2018 - 13:18

per Totonno58 la presidenza INPS è di nomina Governativa è uomo di fiducia infatti se non sbaglio non a mai criticato le scelte del Goveno PD adesso si accorge che le cose vanno male sarà un caso ????

Nick2

Lun, 16/07/2018 - 13:18

Come giustamente afferma Boeri, i numeri non si fanno intimorire. Vi auguro, beceri pensionati lettori di questo giornale, di vivere abbastanza a lungo da poter assistere all'implosione del sistema pensionistico. Se tutto proseguirà come si auspicano i demagoghi al governo, ci vorranno dai 12 ai 15 anni...

killkoms

Lun, 16/07/2018 - 13:51

altro ipocrita!

frabelli1

Lun, 16/07/2018 - 14:05

CACCIATELO!!!!

audace

Lun, 16/07/2018 - 14:18

Dimettersi? Mai e poi, mai. Tipico dei politici della sinistra.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 16/07/2018 - 14:34

comunista ignorante.

Ritratto di euklid

euklid

Lun, 16/07/2018 - 14:34

Se Boeri, con queste sue esternazioni, intende condividere la sorte della parte politica che lo ha nominato, meriterebbe il rispetto che si deve a chi, coerente con le proprie idee, sceglie di seguire la sorte degli sconfitti e non salire sul carro dei vincitori. Ma siccome a sinistra di idee ne vedo ben poche, a me sorge il sospetto, che in fondo in fondo si tratta soltanto di "quibus". In ogni caso non spetta a Boeri dettare la linea al governo stabilendo che cosa questo deve o non deve fare, né fare propaganda politica con interpretazioni dei dati del tutto opinabili. Quello di cui dovrebbe preoccuparsi è di far funzionare bene l'ente che dirige, di verificare che tutti gli addetti siano competenti ed abbiano i requisiti per occupare il posto che occupano e che tutti i dipendenti timbrino il cartellino in orario invece di svicolare di fronte ai microfoni dei giornalisti delle Iene...

Nick2

Lun, 16/07/2018 - 14:42

Luna serra, i numeri ci sono, li puoi leggere ovunque. Boeri ne snocciola a centinaia. Nessuno ha il coraggio di dire: "Hai detto 8 miliardi? Guarda qui, ti dimostro che sono 5". Lo si critica solo con frasi demagogiche. Attenzione, ci stiamo incamminando su una strada molto pericolosa..

Seawolf1

Lun, 16/07/2018 - 15:03

mi offro volontario io a metà stipendio...

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 16/07/2018 - 15:06

andrebbe infoibato come facevano i suoi amici di partito a noi italiani. Un ladro di prima categoria.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 16/07/2018 - 15:08

nick2,sulla strada pericolosa ci avete messo voi sinistroidi con il cervello all'ammasso.

daniel66

Lun, 16/07/2018 - 15:17

E non si può cacciare? No, è certo che no: altrimenti non ostenterebbe tanta sicumera.

lawless

Lun, 16/07/2018 - 15:26

è un uomo di renzi, siccome renzi non c'è più lui dovrebbe trarne le conseguenze. In alternativa faccia il suo lavoro e non esterni giudizi urbi et orbi che esulano dalla sua attività (sia nel bene che nel male). E' un burocrate e non un politico. Se vuole candidarsi è sua facoltà, ma segua l'iter previsto .

Divoll

Lun, 16/07/2018 - 15:28

Bene. Cacciatelo.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 16/07/2018 - 15:28

Boeri si tiene "le poltrone"..

schiacciarayban

Lun, 16/07/2018 - 16:20

Per fortuna che c'è Boeri, uno dei pochi che ragiona in mezzo a questo gruppo di incapaci. Teniamocelo stretto se vogliamo andare in pensione.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 16/07/2018 - 16:27

Come tutti gli incapaci dopo aver occupato un posto datogli per meriti politici ovvio che non se ne vuole andare. Anche perchè una nullità simile potrebbe essere riciclata, con fatica, solo come operatore ecologico. Con tutto il rispetto per gli spazzini.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 16/07/2018 - 16:39

@Ratiosemper - Non è solo vergognosamente indegno, ma mente sapendo di mentire. Ad esempio, sui migranti, lui si spella le mani e si strappa i capelli per convincerci che l'Italia non può farne a meno, perché glielo ha detto il partito, in quanto se solo usasse, seppur per poco, quell'unico neurone che gli è rimasto e si informasse in qualsiasi agenzia dell'INPS, saprebbe che il bilancio contributi incassati/prestazioni erogate è prossimo allo zero.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 16/07/2018 - 16:41

Ergo, va "cacciato"...

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 16:41

Boeri è proprio coriaceo. Si aspetta che sia Conte a dire che non ha fiducia in lui. Boeri non ha capito che Conte è Premier perchè è stato scelto e messo li, a far da palo, da Di Maio e da Salvini che sono veri capi politici del Governo (anche se a dire il vero Di Maio è un robottino di Grillo he è il vero capo del m5s) e pertanto Conte ...conta quanto l'ultima ruota del carro o il due di briscola a seconda dei casi. Ma questo Boeri è proprio duro di comprendomio a non capire una cosa simile. Che qualcuno glielo spieghi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/07/2018 - 16:50

Ma cacciatelo questo fanfarone, ne beneficerà tutta Italia, komunisti esclusi, quindi poca cosa a sfavore.

tonipier

Lun, 16/07/2018 - 16:54

" RISPOSTA DA VERO PADRONE" La società italiana distrutta da energumeni faccia tosta.

tonipier

Lun, 16/07/2018 - 17:03

" MODALITA' DI RESTAURAZIONE DELLA DEMOCRAZIA POLITICA ITALIANA" Le lottizzazione dei pubblici incarichi, che hanno da tempo consolidato il principio della ufficializzazione della corruzione e del sopruso , perpetuano la immoralità del disconoscimento dei meriti dei cittadini, delle legittime attese dei consociati più eletti.

vittoriomazzucato

Lun, 16/07/2018 - 17:19

Un messaggio per il sig. Boeri; dai le dimissioni, noi non ti vogliamo. GRAZIE.

MOSTARDELLIS

Lun, 16/07/2018 - 17:50

E certo che resti al tuo posto, buffone, come fai a rinunciare a 20.000 euro al mese? Però non sei per niente coerente con te stesso, se non sei d'accordo con il Governo ti devi dimettere. In ogni caso tra poco verrai cacciato lo stesso, se è quello che vuoi.

Michele Calò

Lun, 16/07/2018 - 18:04

Boeri, unitamente al fratello architetto del menga, è la classica zecca al servizio della sinistra sorosiana massonica ashkenazita e va cacciato sia per incompetenza quanto per manifesta complicita' con i mondialisti anti italiani. Quanto ai conti dell'INPS vi sono due provvedimenti urgenti da prendere: a) separare immediatamente previdenza da assistenza a partire dalla CIG; b) eliminare del tutto la parassita e nefasta presenza dei sindacati e delle confederazioni imprenditoriali che costano solo una montagna di soldi e non fare nulla. Ci si faccia due soldi di conto tra incarichi, gettoni, prebende e patronati ed ecco il miracolo di un equilibrio dei conti.

flip

Lun, 16/07/2018 - 18:08

se se ne andasse, che cosa sa fare?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 16/07/2018 - 18:11

x tonni e nick vari... l'implosione del sistema pensionistico "sano" (Inps) è già avvenuta nel 2012 grazie al golpe sinistro e alla contemporanea "inoculazione" di Monti, Fornero e compagni, esecutori dell'ordine di fusione Inps/Inpadap. Inpdap ha portato 25 MILIARDI di buco e più che dimezzato il patrimonio Inps (da 41 a 16 miliardi), oltre ad avergli scaricato circa 6 milioni di statali pensionati (e loro famiglie) e i loro benefit-alle-spalle-nostre tipo prestiti e mutui agevolati, "Case albergo", "Soggiorni senior", borse di studio, ospitalità nei suoi convitti per studenti e residenze per anziani, vacanze in Italia e all'estero per lo studio delle lingue, soggiorni termali, contributi sulle spese sanitarie, un esercito di più-o-meno-veri invalidi, ecc.... 1 di 2

sbrigati

Lun, 16/07/2018 - 18:11

Un dipendente che non segua la linea guida della direzione deve essere rimosso.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 16/07/2018 - 18:13

...Per 50 anni di cattocomunismo pre-Berlusconi (cioè fino al 1996), le amministrazioni centrali dello Stato non hanno versato i contributi nelle 10 (?!?!) casse dei trattamenti pensionistici dei dipendenti dello Stato (fuse nell'Inpdap nel 1996 su ordine dell'UE). Ma anche dopo il 96, per altri 16 anni (e 10 governi sinistri -di cui 4 non eletti da nessuno) le amministrazioni dello Stato hanno versato solo la quota della contribuzione a carico del lavoratore (8,75%) e non la quota a loro carico pari al 24,2%. Chi è becero? Chi è demagogo? Ma soprattutto, chi è sempre e soltanto in malafede? Sareste da formattare! 2 di 2

Nick2

Lun, 16/07/2018 - 18:15

Dlux, ti do solo alcuni numeri. Popolazione (italiani e stranieri) dai 45 si 60 anni che, gradualmente, nei prossimi 20 anni andranno in pensione: oltre 14 milioni. Popolazione dai 10 ai 25 anni che, gradualmente, li sostituiranno: 8,4 milioni. Domanda: come faranno questi ultimi a pagare le pensioni ai primi? Rispondimi (tu o qualsiasi altro) con i numeri e non con la demagogia. Attendo trepidante...

flip

Lun, 16/07/2018 - 18:15

attenzione però. nrl suo contratto c'è senz'altro una clausola che gli consente di ottenete il T.F.M.(trattamento Fine Mandato) che di solito è una cifra a sei zeri. (a carico pensionati e pensionandi)

rokko

Lun, 16/07/2018 - 18:19

Più che Boeri pare che al governo diano fastidio i numeri che tira fuori Boeri, cioè la realtà dei fatti. Boeri, tenga duro e li sfanculi tutti.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 18:25

Boeri ha una testa di marmo di Carrara. Lui si aspetta che sia Conte a dire che non ha fiducia in lui. Ma allora Boeri non ha capito che Conte è Premier perchè è stato scelto e messo li, a far da palo come un vero Re travicello che si rispetti, da Di Maio e da Salvini che sono i veri capi politici del Governo (anche se a dire il vero Di Maio è una specie di capetto in seconda dato che il vero capo del m5s è il comico Grillo) e pertanto Conte ...conta quanto l'ultima ruota del carro o come il due di briscola a seconda dei casi. Ma questo Boeri è proprio duro di comprendomio a non capire una cosa simile. Che qualcuno glielo spieghi.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 18:27

Ma lo 'spoil system' non usa quando cambia la musica al Governo o cosa? Dobbiamo ternerci i vecchi tromboni della miserabile gestione PiDiota?

baio57

Lun, 16/07/2018 - 18:32

Nick2 Certo che accettare lezioni da un cocomeriota dal QI appena sopra la media dei cocomeriotas è cioè 10 , è tutto un dire....

Dordolio

Lun, 16/07/2018 - 18:35

Ci sarebbero modi infiniti per sfiancarlo. Perchè non si usano? Si trovi il modo in qualsiasi intervista ad un membro del governo di ricordare l'esistenza di Boeri. La sua incapacità. I suoi rapporti con una gestione politica precedente dello Stato che ci ha portato alla rovina. Lo si umili costantemente, in un refrain continuo. Lo si sporcifichi in permanenza. E poi vediamo che fa.

Yossi0

Lun, 16/07/2018 - 18:45

grazie, se si dimettesse per coerenza e dignità addio alla liquidazione millionaria !!!! non sarebbe da sinistroide renziano

federik

Lun, 16/07/2018 - 18:45

Salvini caccialo 'sto comunista inguardabile, caccialo per il bene di Dio!!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 16/07/2018 - 18:58

Fosse per me l'avrei già cacciato senza pensarci due volte. Torni dai suoi amici PiDioti a consolarli.

hectorre

Lun, 16/07/2018 - 19:10

chi ha messo boeri all'inps, lo spirito santo??..no, renzi...quindi se un governo ha idee e vedute opposte alle sue ha il dovere di cacciarlo!...il pd nel 2014 non ha dato l'incarico ad un leghista ma ad un uomo di fiducia, quindi è bene che tolga il disturbo...forse le risorse servono per pagare la pensione d'oro boeri non quelle da fame di milioni di italiani!!....state tranquilli che si presenterà come candidato pd alle europee, l'ennesimo compagnuccio al quale assicurare la poltrona.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 16/07/2018 - 19:14

Poiché presumo che, se venisse cacciato, farebbe causa allo Stato chiedendo quattrini a palate, direi che si potrebbe spostarlo di mansione mantenendogli lo stipendio ma relegandolo al ruolo di usciere!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 16/07/2018 - 19:36

Egregi Totonno e Mariopp, è evidente, da quello che scrivete, che siete del tutto ignoranti o fingete di esserlo al riguardo del funzionamento dell'apparato statale. Per evitare che funzionari e dirigenti insediati in ruoli amministrativi di rilievo dal precedente Governo possano svolgere una loro sotterranea battaglia politica a favore dei loro sponsor, negli USA è consuetudine lo Spoils System ossia la loro sostituzione con dirigenti il cui pensiero risulta in linea con gli indirizzi politici della nuova Amministrazione. Nel caso specifico, ricordo che il Sig. Boeri non solo non ha un ruolo politico ma nemmeno è stato interpellato dal Governo per un suo parere nel merito dell'argomento. Dovrebbe piuttosto preoccuparsi, e questo sarebbe il suo lavoro, del funzionamento dell'INPS che, mi risulta, è costantemente con i conti in rosso!

stedo54

Lun, 16/07/2018 - 20:10

Via, cacciatelo a calci in cxxo.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 20:27

Questo Boeri è sovrastimato, E' è un miserabile disgraziato che non ha detto o fatto qualcosa che una persona normale possa prendersi mai la briga di rammentare.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 20:30

Confrontando Boeri con Di Miao non c'è modo di stabilire chi ha la precedenza tra un pidocchio e una pulce.

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 16/07/2018 - 20:36

Vedi Giorgio io che non ho votato come si potrà capire dal mio precedente post questa grand'accozzaglie (francesismo) non ritrngo Boeri di parte ma dico questo: chi fornisce i numeri deve esseree capace e non in accordo o meno col governo sennò finisce che i numeri si aggiustano e truccano per fare ciò che il governo stesso propaganda! Boeri è competente è quello che in tempi non sospetti auspicava il ricalcolo contributibo ed iltaglio delle pensioni non giustificate da equi versamenti contributivi..... Ultima cosa: il governo deve informarsi e chiedere ai suoi contabili (chiunque siano) i conti e le conseguenze e prospettive delle azioni che intende perseguire prima e non prendersela dopo perchè gli si fanno notare!!!! Saluti!

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 16/07/2018 - 20:39

Cacciarlo subito!

Magosirian

Lun, 16/07/2018 - 20:40

Fai il tuo lavoro da uomo imparziale quale dovresti essere. Dato che fra non molto sarai come l'asino in mezzo ai suoni sarai costretto a dimetterti e ne andra' uno a mezzo stipendio del tuo.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 16/07/2018 - 20:41

un'altro incollato alla poltrona; d'altra parte un somaro simile dove potrebbe trovare un'altro lavoro?

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Lun, 16/07/2018 - 20:54

Boeri non può pretendere che Salvini o Di Maio siano in grado di capire un testo scritto. Si chiama analfabetismo funzionale e i nostri amati vicepremier ne sono autentici portabandiera.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Lun, 16/07/2018 - 21:59

Quando mai un adepto del PCI/PDS/DS/PD ha lasciato spontaneamente una poltrona? Figuriamoci, non la mollano se non mezzora dopo che sono morti. Salvini, Conte, cacciatelo via subito!

beale

Lun, 16/07/2018 - 22:47

a calci in cxxo!

filder

Lun, 16/07/2018 - 22:48

Quando i comunisti saltano in groppa e mettono i piedi nelle staffe non sarà più facile farli scendere a costo di rimetterci l'onorabilità sempre che ne hanno una e sappiano cosa sia, così il signore in oggetto bocconiano o non ma con la faccia da vero proletario si ostina a ripetere che non vuole dimettersi e che si farà da parte solo se il mulo che cavalca lo scaricherà con le cattive dando a credere che per la mangiatoia sono disposti a vendersi l'anima.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 17/07/2018 - 00:04

Un altro signor vinavil sinisrto. Questo lo sanno fare bene. Altro? nulla.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 17/07/2018 - 00:08

Se la previsione di quello delle 13e18 e uguale a quella che ha gia fatto 40 giorni fa, secondo la quale all'indomani del giuramento del governo, la borsa sarebbe CADUTA e lo SPREAD si sarebbe IMPENNATO.Dormite tranquilli Pensionati che gli anni diventeranno 120 o 150 !!!lol lol Buenas noches COCOMERIOTA.

cangurino

Mar, 17/07/2018 - 00:10

caccino, caccino, mi ricorda qualche cosa. Ma certo: "che fai, mi cacci?". A Fini-to ed incrimina-to non ha portato molto bene, vedremo Boeri se farà la stessa Fini ...

Cosean

Mar, 17/07/2018 - 00:39

Quindi siamo già arrivati al punto che si può cacciare una persona solo perche è di parere contrario sulle pensioni? Cacchio anchio sono d'accordo con Boeri. Se non ci sono soldi mica si può inventarli. Vuol dire che sarò cacciato anchio dal sistema pensionistico? O sarò cacciato dall'Italia solo perche la penso in un'altro modo? Credo che state pensando tutti in un modo PESANTEMENTE antidemocratico

Duka

Mar, 17/07/2018 - 07:10

TUTTO MA NON LA POLTRONA E RELATIVA BUSTA PAGA. QUESTA MAI!!!!

stopbuonismopeloso

Mar, 17/07/2018 - 07:53

figurati se questi boiardi targati pd mollano la cadrega, renzi e boschi a tal proposito sono il migliore esempio di coerenza e del valore della parola di un politico piddino

umberto nordio

Mar, 17/07/2018 - 08:23

Figurarsi se si dimette! Uno come lui cerca sempre di spillare più soldi che può.E'del PD!