La Boldrini lavora da leader della sinistra

Il presidente della Camera, Laura Boldrini, boccia le politiche dell'ex governo Renzi e getta le basi per una sua discesa in campo da leader del centrosinistra

"Non abbiamo ancora cambiato passo, non c'è stata una analisi adeguata della vittoria del No al referendum costituzionale di un mese fa. È stata archiviata un po' troppo velocemente questa pratica. I cittadini italiani hanno chiesto nuove politiche su quello che gli sta più a cuore: lavoro, welfare, meno burocrazia, più servizi, certezza dei diritti". Il presidente della Camera, Laura Boldrini, in un’intervista a Repubblica, boccia senza appello le politiche portate avanti dal governo dell’ex premier Matteo Renzi e sembra volersi proporre come nuovo leader del centrosinistra, anche se non si espone apertamente.

"Non mi sento di fare previsioni, per me quello che conta è ragionare sui programmi e sulle priorità. Il centrosinistra è necessario trovi una condivisione sui contenuti visto che abbiamo alle spalle anni di divisioni proprio su questioni di merito”, dice la Boldrini avendo come stella polare la sinistra di Giuliano Pisapia. “Voglio prima ragionare su questo, perché il cambiamento non nasce da schemi di Palazzo”, precisa il presidente della Camera che, però, sembra avere già bene in mente un programma politico.

"Ci vuole un reddito di dignità - afferma -, che dovrebbe essere europeo, mirato alle categorie più bisognose. Sarebbe uno strumento di cittadinanza europea, cambierebbe la percezione dell'Unione: l'Europa continente dei diritti che non lascia nessuno indietro". Sulla legge elettorale, infine, dice: "Dobbiamo andare a votare, certo, ma senza sottovalutare l'importanza di una legge elettorale per Camera e Senato che sia omogenea. E che deve sapere armonizzare esigenze di rappresentanza e di governabilità”.

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/01/2017 - 13:10

Se questa va al governo l'itaglia dura tre mesi.

19gig50

Lun, 09/01/2017 - 13:14

Se dovessero darle il mandato sarebbe una catastrofe... ma, poi chi glielo darebbe?

nonnoaldo

Lun, 09/01/2017 - 13:33

Parole, parole, parole e ancoora parole, ma fossero almeno sensate.

Solander

Lun, 09/01/2017 - 13:37

Ma questa Signora non si rende conto che con tutte le sue prese di posizione ed esternazioni più farlocche che mai, in compagnia di tutti i personaggi altolocati della sinistra Italiana, è la causa del disastro in cui versa il nostro martoriato paese. Il 60% degli Italiani li hanno castigati sonoramente.

swiller

Lun, 09/01/2017 - 13:38

Servono rinforzi a porta nuova che fa ancora lì.

Libero1

Lun, 09/01/2017 - 13:51

Provate a immaginare l'oca boldrini leader dei P-iDioti.Ci sarebbe da ridere a crepapelle quando alle prossime elezioni gli tocchera' la stessa sorte toccata all'oca clinton.

maurizio50

Lun, 09/01/2017 - 13:52

Ma non faremmo prima a "regalarla" alla Corea del Nord??????

frabelli1

Lun, 09/01/2017 - 13:55

Povera Sinistra, come è ridotta male se questa è una loro rappresentante.

venco

Lun, 09/01/2017 - 13:57

E anche questa nessuno l'ha votata.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 09/01/2017 - 13:58

Bene. Leader della sinistra e fuori dalle palle. Ma non credo che a sinistra siano disponibili. Del resto vale anche a sinistra il detto napoletano: "ca' nisciuno è fesso".

DuralexItalia

Lun, 09/01/2017 - 14:00

Io spero che la Boldrini venga candidata a Premier. Vorrei tanto, invece perchè si saprebbe subito, con un mega test popolare, qual'è il livello di comprensione delle masse sui fenomeni politici dell'ultimo periodo. Se dovesse vincere la Boldrini Laura, allora, l'Italia avrebbe tutto il diritto di tacere rispetto al suo presente sociale, economico e politico, essendo la Presidenta alfiere di questo passaggio storico alla "modernità" internazionale e nazionale. Se venisse sonoramente bocciata, Lei e tutti coloro che l'hanno voluta (a proposito: chi l'ha voluta?) dovrebbero sparire dalla scena politica per un modesto periodo pari ad un secolo o poco più. Laura Boldrini candidata premier, now.

MOSTARDELLIS

Lun, 09/01/2017 - 14:02

Una discesa in campo della Boldrini è quanto di peggio possa capitare all'Italia.

Romolo48

Lun, 09/01/2017 - 14:09

Parole vuote che nascondono il vero fine: potere e poltrone!

Maura S.

Lun, 09/01/2017 - 14:29

Ci mancherebbe, comunque sarebbe la fine della sinistra. provamoci..... la capa del governo.... come suona.

sibieski

Lun, 09/01/2017 - 14:35

speriamo che la sinistra la candidi..così noi di destra vinciamo facile

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 09/01/2017 - 14:39

e' la prova che non c'e' limite al male e nemmeno vergogna

uberalles

Lun, 09/01/2017 - 14:46

A proposito di dignità, non sarebbe male dare la precedenza ai bisogni degli Italiani; poi, se avanzano i contanti, cosa di cui dubito fortemente, possiamo pensare agli altri

uberalles

Lun, 09/01/2017 - 14:48

Tanto per saperlo: la falce con il martello la collochiamo sullo sfondo bianco, oppure su quello verde e rosso? Di cosa? Del tricolore, ovvio!!

Trinky

Lun, 09/01/2017 - 14:53

la stranezza è leggere che la boldrini lavora... e da quando si degna di farlo?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/01/2017 - 14:58

Voglio vedere chi la vota, e la percentuale, per sapere quanti furbacchioni ci sono in Italia.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 09/01/2017 - 15:00

Con questa come Capo del Governo, non voglio nemmeno immaginarlo, saremmo nel pantano più completo, invasi da extracomunitari, con le forze dell'ordine in borghese, con tutte le parole al femminile per non ferire la sua sensibilità. Solo degli idioti la voterebbero.

frapito

Lun, 09/01/2017 - 15:04

"non c'è stata una analisi adeguata della vittoria del No al referendum" ???? Ma questa "presidenta" dentro la scatola cranica deve avere antimateria oscura. Ma comme se fa, ma comme se fa!!!!

antipifferaio

Lun, 09/01/2017 - 15:05

Ora fa la grillina...Mi auguro davvero che la presidentA diventi la prossima segretariA del PD....un partito con lei che al massimo farà il 5%...(se va bene).

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 09/01/2017 - 15:06

Non vedo perche' i "Giornalai" si straccino le vesti all'ipotesi Boldrini PdC. Sarebbe un modo per far affondare la sinistra e la Sinistra...Fossi in voi l'appoggerei.

TitoPullo

Lun, 09/01/2017 - 15:06

x Maurizio 50 : Ma certo ! Alla Korea del Nord!! Sono i suoi amici, no ?! BOLDRINAAAAAAAAAAAAA VAI FUORI DALLE BALLEEEEEEEEEE !!

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/01/2017 - 15:07

BENE! SE IL LEADER E' LEI, dall'alto del 2% scarso di consenso elettorale, LA SINISTRA HA CHIUSO (per ferie)

manfredog

Lun, 09/01/2017 - 15:13

..mah, non è che mi importi più di tanto, per carità, ma a sinistra non è che stanno messi proprio bene..eh..!! mg.

timoty martin

Lun, 09/01/2017 - 15:24

la boldrini lavora? ma quando mai... questa fa solo danni, alla larga

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 09/01/2017 - 15:33

certo che la Boldrini dà una interpretazione tutta Sua della batosta referendum..arriva a sottintendere che gli italiani votarono No per avere più welfare.. più diritti più IMMIGRATI. Questa è un pericolo pubblico. da trattamento sanitario obbligatorio. e spiace constatare che i suoi compari non se ne vogliano rendere conto.

scarface

Lun, 09/01/2017 - 16:25

Delirio continuo...

Epietro

Mar, 10/01/2017 - 09:57

Avete sbagliato l'articolo che è grammaticalmente scorretto per la Boldrini: non leader ma leadera!