La Boldrini vuole dare più soldi agli euroburocrati

Secondo la presidente della Camera l'Ue dovrebbe avocare a sé maggiori "competenze"

Roma - Un'Europa più forte, un'Europa più ricca. Insomma un'Europa all'americana. L'ha chiesta il presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini. Intervenendo, in qualità di padrona di casa al convegno «Da Roma a Lisbona e oltre: la costruzione di una nuova comunità politica», la Boldrini marca con decisione il suo andare contro-corrente. Intendendo per contro corrente un'idea oggi a dir poco impopolare: un Unione Europea più forte e più «costosa». E questo, val la pena sottolinearlo, mentre in Austria si vuole erigere un muro di sbarramento al Brennero, marcando con decisione quel confine che proprio la «costituzione Europa» e Schengen avevano reso impalpabile come l'aria.

In buona sostanza la Boldrini sostiene che l'Europa, vista la crisi internazionale che riguarda sia gli aspetti prettamente finanziari che quelli di sicurezza interna, dovrebbe avocare a sé maggiori «competenze». Dovrebbe insomma gestire direttamente alcuni settori finora appannaggio dei singoli Stati. E per farlo, ovviamente, non ha bisogno soltanto di un nuovo statuto e di nuove norme condivise, ma anche di vedersi assegnato un finanziamento ben più congruo del misero 1% del Pil nazionale che adesso, mediamente, gli Stati membri versano. «Il bilancio europeo è al di sotto dell'1% del Pil degli Stati membri, mentre quello federale Usa è intorno al 25%. Come può l'Europa essere altrettanto efficace?». Si chiede il presidente della Camera, dimenticando o forse, più semplicemente, snobbando il fatto che i due organismi (Ue e Stato federale americano) hanno non solo sistemi diversi ma anche competenze e responsabilità affatto differenti. E infatti la differenza (in termini di percentuale del pil) è macroscopica.

Mentre l'Austria erige muri davanti al confine italiano, mentre in Gran Bretagna si discute sulla possibilità di uscire definitivamente dall'Unione, da noi c'è chi ancora crede nell'Europa unita e soprattutto vorrebbe vederla più forte e più condizionante la vita interna dei singoli Stati membri.

«L'attuale assetto dell'Unione europea è inadeguato - spiega - Credo che non ci siano alternative ad una federazione europea dotata di ampie competenze esclusive, a partire da tutti i settori in cui l'azione dei singoli Stati risulta inadeguata giacché nessun Paese europeo, può affrontare da solo le grandi sfide globali che abbiamo di fronte». Insomma vorrebbe fare la felicità degli euroburocrati. Desiderio che condivide con un esponente del governo come Sandro Gozi, sottosegretario a Palazzo Chigi con delega agli Affari comunitari. Il quale, intervenendo al convegno dopo il presidente della Camera, ribadisce il concetto: «Se l'Europa rimane nello status quo sarà inizio della disintegrazione e fra 60 anni non avremo nulla da festeggiare». «Durante la crisi, che è stata finanziaria e poi economia, sociale e politica, abbiamo perso fiducia reciproca fra i popoli e i governi europei: e riconquistarla - conclude Gozi - è la più grande sfida. Chi crede nella scelta europea deve passare con coraggio al contrattacco, e questo passa dalla riscoperta dei valori fondamentali».

Commenti

km_fbi

Mar, 12/04/2016 - 08:50

Questa donna non può paragonare i fichi secchi con l'albero delle mele cotogne: sono due cose diverse!

Duka

Mar, 12/04/2016 - 08:55

STENDIAMO UN VELO PIET0SO SU QUESTO SOGGETTO E FACCIAMO UN SERVIZIO BENEFICO AL NOSTRO FEGATO.

blackindustry

Mar, 12/04/2016 - 09:06

Incompetenza + presunzione di sapere = disastro politico. Boldrax docet.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 12/04/2016 - 09:22

Questa è l'emblema dei peggiori politici italiani. Mai nessuno ha così manifestamente lottato contro gli italiani. La cosa ancor più grave è che ci sono degli idioti che l'hanno votata e la sostengono. Pazzesco.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 12/04/2016 - 09:38

Pensare che due organismi come gli USA e la EU si equivalgono é la conferma che le oche possono benissismo volare fino in parlamento! Libero volo in libero stato!

Rainulfo

Mar, 12/04/2016 - 09:46

Il parlamento europeo o qualche sua emanazione, la prossima destinazione della boldrini. Si sta preparando lo stipendio.

buri

Mar, 12/04/2016 - 10:07

quella di notte studia tutti i modi per creare danni all'Italia, l'ultima poi è un capolavoro, pensate dare èiù soldi a quei parassiti fi Bruxelles che vivono bene alle nostre spalle per partorire regolamenti assurdi e dannosi per l'Italia

Klotz1960

Mar, 12/04/2016 - 10:31

E' chiaro che la Boldrini vuole un incarico Ue. Puo' contare sul sostegno del Giornale, che le dedica una prima pagina a settimana, affinche' si parli sempre di lei. Che schifo.

roberto.morici

Mar, 12/04/2016 - 10:43

A che servirebbero altri burocrati, completi di maggiori spese per mantenerli? Sono state scoperte nuove specie di ortaggi da misurare e catalogare?

Rossana Rossi

Mar, 12/04/2016 - 10:44

Ennesima dimostrazione di quello che è: il nulla assoluto.........

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 12/04/2016 - 10:46

A forza di stendere "veli pietosi" ci stanno MASSACRANDO e UMILIANDO!!

milope.47

Mar, 12/04/2016 - 10:54

Ma come mai per i pensionati non è possibile mettere a disposizione neppure un centesimo ?. sigora boldrini per me sei eva ( notate il minuscolo ! ). Con la mela non mi freghi più.

opinione-critica

Mar, 12/04/2016 - 11:10

La Boldrini ci campa su queste cose, mica può dire che vanno ridotti i costi. Naturalmente deve dire che ci vuole più integrazione, più accoglienza ecc. Anche noi diciamo che ci vuole più integrazione, più sviluppo ecc..Che si dia da fare per creare sviluppo economico e integrazione...impresa per lei impossibile, può solo fare blablabla, e mantenersi i suoi guadagni con la povera gente

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/04/2016 - 11:13

QUESTO PRESIDENTE , RIPETO PRESIDENTE DELLA CAMERA DEVE ANDARSENE A LAVORARE ..... MA PIU' CHE ALTRO DEVE ANDARSENE ..... SE MAGARI SI PORTA VIA ANCHE L'ALTRO ABUSIVO DI GRASSO, SAREBBE ORO COLATO!!!

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 12/04/2016 - 11:39

Intanto sarebbe assurdo: sono pagati già abbastanza bene, e poi i soldi chi ce li mette, lei con suoi immigrati? Questa donna è fuori di testa, se il parlamento italiota fosse fatto di uomini seri, sarebbe da tempo già stata costretta dimettersi

manente

Mar, 12/04/2016 - 12:06

La Boldrina e Gozi sono solo due miserevoli servi sciocchi delle lobby della mondialismo più becero, retrivo e criminale che affligge l'occidente ed in quanto tali sono i peggiori nemici dell'Europa dei popoli che è l'esatto contrario di quella di cui si riempiono la bocca i piddioti al servizio della finanza.

prova7

Mar, 12/04/2016 - 12:15

Spero che a nessuno venga in mente di dare ancora un voto alla boldrini e al suo partito.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 12/04/2016 - 12:21

La Boldrini dove mette le mani fa danni ...

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/04/2016 - 12:41

La boldrini SA che per OPPRIMERE I POPOLI BISOGNA che QUESTI non possano ribellarsi. Spostare i centri di potere, accentrarli, renderli immuni dalle legittime contestazioni, confondere le genti facendole rimanere senza precisi ACCESSIBILI riferimenti e referenti cui rivolgersi E' LA STRATEGIA PRINCIPE DELLA DITTATURA.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Mar, 12/04/2016 - 12:45

per la gioia dei pensionati da 430,00 euro al mese!!!complimenti boldrini!!

kayak65

Mar, 12/04/2016 - 12:47

quando vedo questo essere mi scatta automaticamente l'antispam o l'antivirus. non riesco nemmeno a leggere I suoi orrendi discorsi per questo motivo. spero che lo faccia anche il giornale

agosvac

Mar, 12/04/2016 - 12:52

Probabilmente la signora sta cercando di costruirsi un lauto appannaggio in Ue per quando sarà sbattuta fuori dal Parlamento italiano. Peccato che difficilmente le nuove elezioni potranno dare alla sua fazione politica tanti voti da poterla sistemare. E' più facile che, per la prima volta nella sua vita, si dovrà mettere a lavorare!!!

unz

Mar, 12/04/2016 - 12:54

se viene dal volontariato e dalla cooperazione faccia una cosa per tutti noi: ci torni.

ziobeppe1951

Mar, 12/04/2016 - 13:36

Questi kkkompagni radical chic fanno proprio schifo

Tuthankamon

Mar, 12/04/2016 - 14:36

Forse vuole continuare lì la sua carriera ...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/04/2016 - 17:07

Invece di fare il referendum sulle trivelle il sinistro imbroglione doveva farlo per gli stipendi agli euro-burocrati.