Bologna, confermato Merola: "Da qui parte la fine della Lega"

Terminato lo scrutinio a Bologna. Il sindaco uscente Virginio Merola ha ottenuto il 54,64% dei voti. L'avversaria Borgonzoni si ferma al 45,36%

Virginio Merola si conferma sindaco di Bologna. Il sindaco uscente e candidato del centrosinistra è stato rieletto con il 54,65% dei voti. La candidata della Lega Nord Lucia Borgonzoni si è fermata al 45,35%. "Sono felice e onorato di fare di nuovo il sindaco di questa splendida città", ha commentato il neo sindaco.

"Avrò modo di continuare a cambiare la città, soprattutto di occuparmi dei ceti più deboli" ha detto Merola, che ha poi attaccato la Lega Nord: "Sicuramente qui a Bologna la Lega non è passata. Bologna l’antifascista ha dato un bel segnale malgrado tutti i soldi che ha speso la Lega in campagna elettorale e spero che da qui inizi la fine di questo movimento che l’Italia non merita".

Per quanto riguarda l'affluenza, è andato alle urne il 53,15% degli aventi diritto al voto, il 6% in meno rispetto al primo turno quando era andato al seggio il 59,65% dei bolognesi.

I due candidati sindaci arrivati al ballottaggio partivano da un distacco di 17 punti a favore di Virginio Merola su Lucia Borgonzoni. Si partiva infatti dal 39,6% a 22,3% del primo turno a favore del candidato Pd.

GUARDA i dati di tutti i comuni al voto

Entrambi in giornata avevano pubblicato un messaggio su Facebook. "Buongiorno, oggi si vota! I seggi sono aperti dalle 7 alle 23. Per votare bastano un documento d'identità e la tessera elettorale. Mi raccomando, andate a votare!", aveva scritto Merola sulla sua bacheca.

"Chi vuol cambiare deve votare per mandare a casa Merola.... Bugani compreso (il candidato del Movimento 5 Stelle arrivato terzo al primo turno, ndR)", aveva risposto la candidata della Lega Borgonzoni, facendo anche un chiaro appello agli elettori del M5S.

Il trend dell'affluenza a Bologna

Alle 19 l'affluenza nella città delle due torri era al 41,64%. Dato in calo rispetto al 46,36% registrato al primo turno. Qualche ora prima, alle 12, era stata registrata un'affluenza del 17.78%, anche questa in calo rispetto a quella del primo turno che aveva raggiunto il 19,91%.

Commenti

electric

Lun, 20/06/2016 - 06:35

Poveri bolognesi....

ortensia

Lun, 20/06/2016 - 08:34

Chi si accontenta gode e noi Bolognesi ci dobbiamo accontentare di questo sindaco, delle coop. rosse,di una citta'un tempo allegra ed ora sporca, tetra e pericolosa,dei treni cosi'vicini all'aereoporto da non capire perche'le solite coop. stiano costruendo la navetta people mover per collegare proprio l'aereoporto con la stazione di Bologna.Tutto questo grazie allo zoccolo duro dell'antico Pc ora PD! Bandiera rossa la trionfera' per quanto tempo ancora a Bologna?

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 20/06/2016 - 08:49

Le parole becere di questo Merola, che offende l'elettorato di cdx,definendo "movimento razzista" la metà circa degli elettori che ha votato Borgonzoni, sono veramente lo specchio di quella che è l'altra metà dei bolognesi: un insieme di poltiglia vetro-comunista, sudditi dipoteri forti economico-finanziari, beneficiati della "continuità rossa" e igrillini cresciuti come surrogati della "sinistra".