"Governo M5S-Pd? Dialogo sì ma non ci sono contenuti che accomunano"

Emma Bonino: "La posizione di Salvini in politica estera è preoccupante". E quella del M5S? "Sorprendente ma ben venga"

Emma Bonino, leader di +Europa, è scettica sulla possibilità di un accordo tra Cinque Stelle e Pd. "Ritengo che si debba dialogare con tutti - dice in un'intervista a Circo Massimo, su RadioCapital - ma di lì a fare un governo è un'altra questione, bisogna vedere i contenuti essenziali" che accomunano Pd e M5S "ma mi pare che non ci siano". Secondo Bonino "con il presidente incaricato è difficile non andare a discutere e dialogare".

Quando le chiedono se la Salvini sulla Siria costituisca un problema per la costruzione di una maggioranza e di un governo, Bonino risponde di sì: "Il posizionamento in politica estera è un dato importante. Inoltre, non mi pare che questa posizione di Salvini sia quella di Berlusconi, pur essendo amico di Putin. Questo è un dato di preoccupazione come lo è il recente schieramento di Di Maio con la Nato. Ribadisco recente". "

È sorprendente - prosegue la leader di +Europa - dal mio punto di vista e ben venga, ma questo cambiamento a 180 gradi lo vedo già contestato dagli elettori dei 5 Stelle. Credo ci sia grande preoccupazione sul tavolo di Mattarella, bisogna capire se c'è un posizionamento chiaro all'interno del futuro governo. E penso che ci sia poca rassicurazione da questo punto di vista".

Commenti

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 17/04/2018 - 12:10

E' evidente che i ridicoli turbanti che indossa peggiorano la sua già ridotta capacità di pensare.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 17/04/2018 - 12:25

tranquilla.. i 5telle non hanno Contenuti. non essendo nè di destra nè di sinistra attendono ogni olta che qualcuno gli indichi la strada. i voti li hanno presi promettendo Vitalizi agli italiani e il PD Non aspetta altro che tornare a poter fare nel paese le Porcate di sempre.

michettone

Mar, 17/04/2018 - 12:26

....mi domando e ci domandiamo come sia possibile che giornali seri come questo, accettino di disquisire sul pensiero di codesta figura!?

Ritratto di BiceUlissi.

BiceUlissi.

Mar, 17/04/2018 - 12:47

...a proposito di ZOMBIE della politica

paolone67

Mar, 17/04/2018 - 13:13

La posizione contro l'ostracismo a Putin è condiviso dagli elettori della lega e da quelli del M5S (a dispetto della recente inversione a U di Di Maio). Cioè la maggioranza degli elettori. "Preoccupante"? Mi sembra più proccupante farsi dettare la linea di politica estera sempre dagli altri (Macron, Merkel etc. etc.)

acam

Mar, 17/04/2018 - 14:08

uncosa à consolante se mo i m5* non riescono a dare il reddito di cittadinaza é fatta, ce li semo levati dalle scatole

steacanessa

Mar, 17/04/2018 - 14:38

Ma la volete smettere di propinarci le belinate della vecchia strega? Basta!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 17/04/2018 - 15:03

Scusate ma chi sarebbe il leader??? Non mi è chiaro, leader dovrebbe essere chi guida un gruppo, chi è riferimento per più persone. Prego non scriviamo scemenze su questa povera rimbambita.

Giovanmario

Mar, 17/04/2018 - 17:01

diversi i contenuti ma analoghi gli interessi.. la poltrona del potere.. e di poltrone il pd ne ha molto bisogno perchè deve continuare a mietere il grano (o la grana) che ha seminato per cinque anni..