Boschi, che sfogo: "Contro Renzi campagna d'odio e fake news"

In un'intervista a La Nazione, Maria Elena Boschi denuncia la "campagna d'odio ingiusta" contro la stagione di riforme coincisa con il governo Renzi. L'ex premier, "abbattuto" dalle fake news, non farà un nuovo partito: "È solo una fantasia"

Maria Elena Boschi mette momentaneamente da parte le accuse di sessismo contro Matteo Salvini ("Ha grosse responsabilità su questo fronte") e si erge nell'ennesima, stanca e stoica difesa di Matteo Renzi, escludendo l'ipotesi di un nuovo partito ("È solo una fantasia") e denunciando le "fake news" e la "campagna d'odio ingiusta" che avrebbero posto fine alla stagione di riforme del Pd.

Intervistata dalla Nazione, l'ex ministro per le riforme costituzionali - ispiratrice del referendum del 4 dicembre 2016 bocciato dalla maggioranza degli italiani - ha rivendicato orgogliosa i presunti risultati centrati dal governo Renzi. "I Mille Giorni del governo Renzi hanno cambiato l'Italia molto più di quanto i commentatori abbiano riconosciuto. Ma non vivo rivolta al passato. Sono orgogliosa di ciò che con una squadra straordinaria siamo riusciti a fare, riportando il Paese a crescere. C'è stata tutta la stagione dei diritti, compreso il fatto che siamo stati il primo e ultimo governo con metà donne", ha detto Boschi.

"Contro di noi odio e fake news"

Oggi semplice deputata, la figlia di Pierluigi Boschi - ex vicepresidente di Banca Etruria che rischia il processo per bancarotta a seguito del crac dell'istituto di credito aretino - ha aggiunto: "Ma è soprattutto il dato economico a stupire: il Jobs Act ha creato più di un milione di posti di lavoro, il Pil è arrivato quasi al +2%, il superammortamento, gli 80 euro, la riduzione dell'Irap sono tutti fatti di grande importanza per l'economia del Paese. E oggi che l'economia si è bloccata, anche gli scettici di allora riconoscono che abbiamo fatto un buon lavoro. Con il tempo la verità si impone". Come mai allora si è interrotta la luna di miele con gli elettori? Secondo Boschi la colpa è di "una campagna d'odio ingiusta. Che ha fatto male a molti di noi, alle nostre famiglie. Ma tutto sommato spiegabile: Renzi è andato avanti come un treno nel cambiare l'Italia, sul serio. E i risultati gli stavano dando ragione".

Insomma, se Matteo ha perso Palazzo Chigi e Nazareno è per via delle "fake news sui suoi collaboratori più stretti. Ma chi ha vinto con le fake news sarà sconfitto dalla realtà. E proprio sulle fake news ci siamo visti a Milano per lanciare una strategia di attacco molto più aggressiva". Strategia che prevede la costruzione di un partito alternativo al Pd? Lei lo esclude: "Oggi Renzi è impegnato in una sfida educativa e culturale, non nella costruzione di un nuovo partito. Per ora un nuovo partito è solo una fantasia". Meglio sfibrare quello vecchio, come ha fatto Renzi con l'ultima polemica sulle politiche di Minniti sui migranti.

Commenti
Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 12/07/2019 - 13:55

Vede Onorevole, l'odio è un fondamentale della sinistra, è cominciata così in quel famoso 25 aprile, è chiaro che anche andando voi al potere troverete sempre uno più a sinistra che vi odierà,poi ci sono certi media, infarciti di odiatori, che sanno di non valere una cicca, per cui come tutti gli scadenti odiano il mondo intero. Se spera di venirne fuori....

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 12/07/2019 - 14:06

Poverino. E' arrivata lei. Ma almeno si rendono conto che sono invisi alla maggior parte degli Italiani, lei e il suo amichetto? Per me no, altrimenti sarebbero altrove.

dagoleo

Ven, 12/07/2019 - 14:58

Poverina come mi fà pena. Comunque quando faceva le passerelle e raccontavano che cercava fidanzato era davvero cocca.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 12/07/2019 - 15:48

Sono fake news anche i clienti della banca???????

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 12/07/2019 - 16:27

Maria Elena Boschi riprende voce e parla di Renzi. Forse perché ormai nessuno se la fila? Per conto mio, meno la vedo e tanto meglio é. Diverso il "risveglio" di Renzi: lui é comunque divertente, fa ridere, non piangere.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 12/07/2019 - 17:58

Prendetevela con voi stessi che, avevate, e avete ancora, la guerra in casa. Non scaricate la colpa su chi non ne ha, come solito fare di voi komunisti.

baronemanfredri...

Ven, 12/07/2019 - 19:39

MA IL SINISTRO RENZI CHE HA FATTO PER NON CAUSARE ODIO CONTRO SE STESSO?

jav2

Ven, 12/07/2019 - 20:13

poveraccia, se non difendesse il suo matteo, le toccherebbe cercarsi un lavoro

Mauritzss

Ven, 12/07/2019 - 20:48

Iodio e indivia . . . .

Una-mattina-mi-...

Ven, 12/07/2019 - 21:14

CHE CORAGGIO, CON QUELLO CHE HA COMBINATO, L'ODIO E' ANCORA POCO...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 12/07/2019 - 21:35

È un impostore: "Stai sereno", "Mi dimetto e smetto di fare politica se perdo il referendum", la faccenda dei Rolex, la faccenda dell'aereo...

hectorre

Ven, 12/07/2019 - 21:44

l'unica fakenews è la promessa dei due fenomeni parastatali..."se perdiamo il referendum ci ritiriamo dalla politica".......sto ancora spettando.......

edo1969

Ven, 12/07/2019 - 22:07

mmmmh boschi mmmmh che patata unta si sfrega la fregna contro la faccia di fabrizio bosci mmmmh boschi. dea del xexxo mentre la gelmini sta dietro e usa la frusta se non ti sottometti sei punito in pietosamene

Divoll

Ven, 12/07/2019 - 22:16

Se sostituisse "Renzi" con "Salvini", direbbe la verita'.

carlottacharlie

Ven, 12/07/2019 - 22:48

Sbaglia, spesso non è odio ma la comprensione di quale stolto sia. A tanti di noi non piacciono i parlatori di professione specialmente quando dicono fesserie senza contare i fatti. Ce ne sono a bizzeffe di tali tizi, incapaci a fare, zerbinotti per vocazione, blateranti tanto per dar aria alla bocca e servi dell'ideologia. Chi ha un poco di senno non riesce capire come mai siete tanti tanti dissennati nella sinistra, ecco la ragione delle bastonate che vi rendiamo dopo che ci trattate da pagatori delle vostre idiozie.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 12/07/2019 - 23:10

Signorina, menre voi comunisti non avet mai manifestato odio, a dir poco, nei confronti di Berlusconi per 20 anni e ora di Salvini. SAreste disposti anche a giurarlo?

Jason Green

Sab, 13/07/2019 - 04:17

Boschi chi? Renzi chi? Quelli che se perdevano il referendum avrebbero lasciato per sempre la politica? Ahh no!!! Fake news anche questa!!! POVERACCIA!!!!

routier

Sab, 13/07/2019 - 09:27

Non è odio (o almeno non da parte mia) ma solo profonda delusione per un politico che ha disatteso quasi tutte le promesse pre-elettorali e ha lasciato il Paese in condizioni peggiori di come lo ha trovato. Ha cercato di infinocchiare gli italiani usando un eloquio fluido ed abbondante ma i latini dicevano: "Exigua his tribuenda fides qui multa loquuntur". Se questo non è demerito...!