Boschi incollata alla poltrona da Lady riforme a caso umano

La ministra fa pressing su Renzi per restare in sella, anche come sottosegretario a Palazzo Chigi. Ma il Pd spera nel passo indietro

Ma che fine ha fatto la Boschi, «l'ex ministra dell'ex riforma»? Da madrina onnipresente (anche all'estero) del fronte del Sì, la Boschi dopo la batosta si è defilata «per smaltire la delusione», particolarmente cocente per lei prima firmataria della legge bocciata dagli italiani. L'ultimo tweet della «Meb» è del 2 dicembre, poi nulla, mentre su Facebook ha aggiornato la foto profilo, postando un'immagine di sé con un grande sorriso proprio la mattina dopo aver pianto per la disfatta. Dall'unica esternazione post-referendum, oltre all'apparizione in total black (vagamente luttuoso) al Senato per l'ultima fiducia del governo Renzi e una pagina di giornale comprata da un ammiratore per ringraziarla, si capisce che la ministra uscente non ha alcuna intenzione di mollare («Adesso al lavoro per servire le Istituzioni», «decideremo insieme come ripartire»).

Eppure, più sta in disparte e silente, e più la Boschi in realtà è al centro delle telefonate incandescenti nel toto-nomine di queste ore in casa Pd. Nel governo Gentiloni, ci sarà o verrà costretta al passo indietro? La sua non è una poltrona qualunque visti i rapporti strettissimi con Renzi e il suo ruolo nella riforma che ha travolto il governo. L'ex premier si è dimesso, anche se non ha lasciato la politica come aveva annunciato quando immaginava un esito diverso per il referendum. Ma anche la Boschi si era impegnata a mollare: «Se il referendum dovesse andare male non continueremmo il nostro progetto politico - annunciò in un'intervista tv a maggio - Il nostro piano B? È che verranno altri e noi andremo via. Io e Renzi abbiamo creduto e lavorato insieme ad uno stesso progetto politico, anche io lascio se lui se ne va». E adesso?

Il nodo non è semplice da sciogliere. I rumors di Palazzo raccontano di uno scontro in atto sul destino di Maria Elena. Matteo Renzi le sta consigliando un passo indietro, con un ruolo di primo piano nel gruppo parlamentare o nel partito ma fuori dal governo Gentiloni, per non essere accusata di aggrapparsi alla poltrona dopo essersi impegnata a fare il contrario. A 35 anni ha tutto il tempo per rifarsi, e il beau geste verrebbe apprezzato e ricompensato. Il problema è che l'ipotesi non piace affatto alla Boschi, che non vuole cedere e ammettere così, platealmente, il proprio fallimento al ministero per le Riforme (bocciate). Uno smacco che la «secchiona» di Laterina non vuole subire, dopo tanta fatica e tanto impegno. Nel partito sperano che la Boschi non si impunti e accetti una ricollocazione, se non proprio out almeno con deleghe diverse e ridimensionate. Renzi, pur convinto che la mossa migliore in questo momento sia prendere il largo (almeno fisicamente) da Palazzo Chigi, è pronto a difenderla. Cosa che la Boschi sta pretendendo con estrema decisione, in cambio della assoluta fedeltà dimostrata all'ex sindaco di Firenze fin dagli inizi dell'avventura che li ha portati al governo.

Così si arriverebbe ad una soluzione di compromesso: la Boschi non più ministro delle Riforme, ma sottosegretario alla presidenza del Consiglio, stesso ruolo del potente Luca Lotti, altro esponente del «giglio magico», teorico del revanscismo renziano («Ripartiamo dal 40%!»). Lotti ha la riconferma già in tasca, in quota «fedelissimi» a Palazzo Chigi. Uno sponsor in più per salvare anche Maria Elena? Non è detto, perché il rapporto tra i due, Lotti e Boschi, non viene più descritto come idilliaco, anzi. Il sottosegretario aspirava ad un ruolo centrale che via via è stato assunto dalla Boschi, arrivata a creare quasi una sua corrente in Parlamento e nel Pd. Alimentando sospetti in Lotti, peraltro ricambiati.

Poi, a zavorrare ulteriormente il dossier di «Meb», c'è la questione Banca Etruria, l'inizio del declino del governo Renzi, il crinale tra il consenso popolare per la novità dei rottamatori, e l'impopolarità (o «antipatia», come dice Farinetti) deflagrata nel voto del 4 dicembre. Nello scaricabarile per la sconfitta il nome che torna più spesso è proprio quello della Boschi. Dalla vicenda della banca (padre e fratello) al referendum, due macchie indelebili che hanno segnato l'esecutivo. Gli ultimi giorni confermano l'isolamento in cui è finita la Boschi, ex star luminosa del renzismo. Mercoledì scorso è tornata a Laterina, con la famiglia. I contatti telefonici con Renzi quasi azzerati, racconta il Fatto, mentre il premier sentiva incessantemente gli altri fedelissimi. L'8 mattina, giorno dell'Immacolata, la Boschi non è andate neppure a messa com'è solita fare. In casa con le persone che non la mollano per convenienza. Ma la donna è «una tosta», come recita il titolo di una sua prematura biografia. Tra poche ore vedremo se avrà vinto l'ultimo braccio di ferro per avere un ruolo nel nuovo governo.

Commenti

antipifferaio

Lun, 12/12/2016 - 10:28

Lasciateli fare...i pIDIOTI si stanno autodistruggendo...vai così....

Lucaferro

Lun, 12/12/2016 - 10:29

Renzi, tieni presente che la Boschi è il numero uno responsabile della tua sconfitta al referendum! Errare humanum est, sed diabolicum perseverare in errando!

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 12/12/2016 - 10:30

La famiglia Boschi si!, si! che di colle se ne intende!

lavieenrose

Lun, 12/12/2016 - 10:42

Come mai non si usa più il fotoshop per le foto della Boschi? Damnatio bellezza? Poverina, se le togliete anche il fotoshop è proprio la sua fine.

Franco Ruggieri

Lun, 12/12/2016 - 10:42

Ma ringraziamo Dio che si va per questa strada! Le strade alternativa sarebbero Grillo e il duo D'Alema/Bersani. Possibile che non lo capiate? Per adesso ci teniamo un senato di 315 fancazzisti e un CNEL di mer[CENSURA] che non serve a nulla perché nulla ha fatto in 70 anni. Sicuramente i vari D'Alema, Bersani, Berlusconi, ecc. tengono al senato per poter esercitare le proprie clientele. SVEGLIATEVI!!!!

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 12/12/2016 - 10:45

Il potere è come la droga, una volta fatta l'abitudine non si riesce a farne a meno. Anche quando si fano disastri. Siamo noi cittadini che abbiamo la cura ovvero eleggere persone che fanno i nostri interessi e non quelli delle banche.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 12/12/2016 - 10:48

Tranquilli. Non vi preoccupate. Grande onore alla povera Boschi, a cui ingiustamente si addebita la triste fine del suo grande lavoro, un "unicum" non recepito dal popolo italiano, che una volta tanto - miseramente - si è ridotto a pensare con la sua testa invece che con quella suprema della RAI-TV, per santificare la quale tanto si era dedicato il suo compagno Renzi. Viva Boschi! Papa Francesco le offra un posto in un convento, di clausura, per la sua e la nostre gioia!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 12/12/2016 - 10:48

Tranquilla, se ti scaricano, ti assumo IO, come ..colf-tuttofare sono sicuro che eccelli in qualche servizio.

Ritratto di milan1899

milan1899

Lun, 12/12/2016 - 10:49

se proprio non ha un posto dove andare io ne potrei indicare uno....quel paese....il suo...

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 12/12/2016 - 10:51

e gl'interessi di papà chi li fa?

dondomenico

Lun, 12/12/2016 - 10:52

La boschi andrebbe messa a fare il ministro del tesoro cosi nomina suo padre direttore generale e noi stiamo tutti tranquilli

paràpadano

Lun, 12/12/2016 - 10:53

i nuovi compagni non sono altro che avvoltoi di poltrone ,bisogna andare subito al voto per far sparire tutti questi.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 12/12/2016 - 10:54

Tranquilli. Non vi preoccupate. Grande onore alla povera Boschi, a cui ingiustamente si addebita la triste fine del suo grande lavoro, un "unicum" non recepito dal popolo italiano, che una volta tanto - miseramente - si è ridotto a pensare con la sua testa invece che con quella suprema della RAI-TV, per santificare la quale tanto si era dedicato il suo compagno Renzi. Viva Boschi! Papa Francesco le offra un posto in un convento, di clausura, per la sua e la nostre gioia.

Trinky

Lun, 12/12/2016 - 10:56

qualche foto osè e lady etruria è a posto, pronta a fare il ministro dello spettacolo......

stefano.colussi

Lun, 12/12/2016 - 11:02

ma ma ma dottor Bracalini .. perchè mi vuole mandare a casa proprio la Boschi .. ostia !! è comprensibile che la BB (Bambina Boschi) sia un pochetto depressa con sprazzi di paranoia/isterica.. insomma la Signorina Ministra detta in Milano anche "minestra" o "brodino" ha bisogna di cure urgenti .. me la mandi Bracalini e la piazzo al Santa Chiara di Verona .. clinica particolare che cura tutte ma tutte le "dipendenze" anche quelle provocate da "mancanza improvvisa di potere" ..colussi, p.zza indipendenza 8, cervignano del friuli, udine (italy)

Ritratto di Razionale

Razionale

Lun, 12/12/2016 - 11:04

Penso anche io che il partito di ....governo procedendo in questo modo con i soliti noti continuerà ad affossarsi. La domanda che tuttavia mi pongo e' : se noi cittadini ci troviamo su una barca che affonda cosa dobbiamo fare ? La risposta metaforica è mettiamoci a nuotare per raggiungere la riva.

senzasperanza

Lun, 12/12/2016 - 11:06

consiglio per paolino: il papa di renzi alla giustizia il papa di boschi alla finanza

Biagiotrotta

Lun, 12/12/2016 - 11:06

Pensavate che andava via? questa non ha vergogna dopo lo scandalo di b etruria doveva sparire figuriamoci adesso, ma la colpa non è sua è del presidente della repubblica che accetta tutto da questi loschi figuri

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Lun, 12/12/2016 - 11:07

Tira più un pelo della Boschi...

orso bruno

Lun, 12/12/2016 - 11:12

Pretende ancora di rompere,questo troll?

Ritratto di Manigoldo55

Manigoldo55

Lun, 12/12/2016 - 11:18

Ma scusate se non paga lei per la cazzata della sua legge costituzionale chi deve pagare?nelle imprese chi sbaglia a livello dirigenziale va a casa o viene licenziato... soltanto a Roma chi sbaglia viene portato agli altari o addirittura gli vengono dati incarichi ancora più importanti e aumenti di stipendio a go go siamo un paese fatto a rovescio... Sig.na Boschi a casa.... la maestrina ha toppato

Duka

Lun, 12/12/2016 - 11:21

A far commedia è il suo pane. Vi ricordate la telenovelas inscenata alla Camera per difendere la Banca della Famiglia Boschi ( ETRURIA) ? U/na performance vergognosa nella casa DI TUTTI GLI ITALIANI e ricevette pure gli applausi dei KOM - CHE SCHIFO!!!!!

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 12/12/2016 - 11:21

ma come, una delle ministre più carine che abbiamo mai avuto... e la volete scartare ?

retnimare

Lun, 12/12/2016 - 11:23

come ci si cancella definitivamente ?????

PAOLINA2

Lun, 12/12/2016 - 11:25

Sono 600 circa giovani e forti ma non moriranno, altro che la Boschi, tenteranno in tutti i modi di rimanere attaccati alla poltrona sino a settembre prossimo x raggiungere il vitalizio. Che schifo.

Royfree

Lun, 12/12/2016 - 11:26

Da compassione. Veramente ridicoli questi politici. Io la manderei a semafori a lavare i vetri. Magari impara cosa è la dignità.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 12/12/2016 - 11:26

Ma chieda al paparino,un posto in banca lo trova sicuramente,tra persone corrette figuriamoci.

mifra77

Lun, 12/12/2016 - 11:28

Può sempre prendere il posto della Boldrini! potrebbe avvicendarsi con la Serracchiani nel partito ed almeno nella metà delle sue cariche retribuite! E perché non farsi nominare custode della Leopolda?Ed infine se ci togliesse dalle balle Alfano, agli Interni, andrebbe bene anche lei;....Tanto un ministero già guidato da Alfano non potrà andare peggio di così neanche con la Boschi.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 12/12/2016 - 11:39

Il problema non é il volgare autoritarismo della Boschi nell´imporre al Paese la visione meschina del suo angusto e rivoltante egoismo ... Il problema é che la sua "cultura", la violenza di voler conseguire il potere ad ogni costo, il trionfo della viltá, della psicopatia della menzogna e della "furbizia", il totale disprezzo di qualunque forma di compassione, di coraggio e di intelligenza é la stessa di tutto un Paese. Il problema del Paese accartocciato in se stesso nella vigliaccheria, nell´egoismo e nella faziositá di infiniti steccati é il continuare ad essere la patria della mafia e del fascismo nel mondo, é la "normalitá" della viltá e della delinquenza, la deriva autoritaria e prepotente della meschinitá, della stupiditá e della ignoranza.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/12/2016 - 11:40

------antipifferaio---tu dici che i pidioti si stanno distruggendo---a me sembra---vedendo il totonomine che il nuovo governo abbia una trazione pd maggiore di quello precedente---pensa te-----hasta

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 12/12/2016 - 11:41

Non ho letto nemmeno l'articolo, mi basta il titolo. Avesse, ma le manca, un minimo di carattere dovrebbe dimettersi e sparire, perché insieme all'altro buffone non è riuscita ad essere all'altezza ed a concludere una riforma importante, e solo per colpa della loro arroganza. Ora basta riflettori, non la conoscevamo ieri e non vogliamo più sentirne parlare domani.

Libertà75

Lun, 12/12/2016 - 11:42

ma con tutti gli stipendiati in Parlamento, bisogna per forza spendere altri 300mila euro per mantenere anche questa?

Sise

Lun, 12/12/2016 - 11:44

Maria Elena Bostik!

Nonlisopporto

Lun, 12/12/2016 - 11:44

vanno esclusi entrambi renziello e madama

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 12/12/2016 - 11:45

"...si capisce che la ministra uscente non ha alcuna intenzione di mollare" !!! E da cosa lo capisce l'acuto Paolo Bracalini? Dall'apparizione in total black al Senato e dalla pagina di elogi comprata da un suo ammiratore su un giornale! Caro Bracalini ma... non farebbe meglio a chiedere un'intervista alla ex ministra invece di sbilanciarsi in fantasiose conclusioni più adatte alle pagine patinate di "Chi"??? Si, lo so... questo sarebbe un lavoro da giornalista...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 12/12/2016 - 11:52

Il PD è alla fine, una vergogna per tutto il mondo politico italiano, e poi ci chiediamo perché la gente si rifugia nell'assenteismo. Probabilmente la Maria Etruria Boschi riuscirà ad ottenere ciò che vuole: la famiglia è coinvolta nei peggiori scandali bancari del secolo e quindi ha in mano un'arma formidabile, che potrebbe essere: "se parlo andate tutti in galera". Sarà ministro.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 12/12/2016 - 11:54

Come la bella di Torriglia che tutti la vogliono, ma nessuno se la piglia.

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 11:55

Cattiveria spietata, odiate tutti. Perché non fa Lei Silvio, una proposta di legge di riforma costituzionale? Si è messo in gara col M5S e la Lega per il NO su tutto, ma dove spera di arrivare? Rivuole i nostri voti dentro FI? Bene, faccia proposte positive per il bene del Paese, in primis, una vera riforma alla costituzione, invece di stare lì a distribuire livore, odio e pessimismo.

gianpiz47

Lun, 12/12/2016 - 11:59

ERRATA CORRIGE: Al posto di"- annunciò in un'intervista tv a maggio - Il nostro piano B? È ....." si intenda: "- annunciò in un'intervista tv a maggio - Il nostro lato B? È ....".

Ritratto di grandi

grandi

Lun, 12/12/2016 - 12:03

c'è la questione Banca Etruria , «Se il referendum dovesse andare male non continueremmo il nostro progetto politico - annunciò in un'intervista tv a maggio - Il nostro piano B? È che verranno altri e noi andremo via. Io e Renzi abbiamo creduto e lavorato insieme ad uno stesso progetto politico, anche io lascio se lui se ne va». E adesso? CHINDI ORA VAI SENZA PROBLEMI STAREMO MEGLIO SENZA UNA SPRECONA TIPO SPESE VOTI AL ESTERO .....

moichiodi

Lun, 12/12/2016 - 12:08

ci vuole dignità. ma il giornale non ne ha. e campa di bufale. sembrerebbe che l'autore dell'articolo sia il depositario di tutte le cose che pensa una persona. una specie di esorcista dei pensieri. e spara: la boschi è incollata alla poltrona(evocando anche un piano B del referendum ormai morto e sepolto, per stuzzicare le morbosità). ovviamente il commenti sono assicurati. sul nulla.

moichiodi

Lun, 12/12/2016 - 12:08

ci vuole dignità. ma il giornale non ne ha. e campa di bufale. sembrerebbe che l'autore dell'articolo sia il depositario di tutte le cose che pensa una persona. una specie di esorcista dei pensieri. e spara: la boschi è incollata alla poltrona(evocando anche un piano B del referendum ormai morto e sepolto, per stuzzicare le morbosità). ovviamente il commenti sono assicurati. sul nulla...

Ritratto di kikina69

kikina69

Lun, 12/12/2016 - 12:16

Io la penso come Manigoldo..se Renzi si è dimesso e se il referendum aveva il significato che abbiamo questa donna deve avere il senso della decenza e dimettersi..o non accettare alcun incarico..a parte che se avessero un po' di vergogna di quelli che erano nella precedente squadra tutti dovrebbero andarsene, perché solo Renzi? Un governo è fatto dal capo dei ministri ma anche dai ministri stessi, ognuno ha la sua parte di responsabilità...ma..sapranno il significato di questo termine i nostri politici?!?

edo1969

Lun, 12/12/2016 - 12:24

la Boschi è troppo bona per lasciare, vogliamo vedere lei al tiggi' mica Brunetta

elio2

Lun, 12/12/2016 - 12:24

Figuriamoci se i compagni mantengono le promesse fatte, sono nati falsi per fare i parassiti e finchè è possibile vogliono poter aprofittare di ogni occasione per far soldi. Non è un caso se i loro sostenitori devono essere tutti certificati dal Komintern, come incapaci di intendere e volere, altrimenti invece di voto prenderebbero solo calci nel lato B. Nel caso della boschi c'è la possibilità, se non entra nell'esecutivo, che qualche magistrato voglia vederci chiaro sulla banca eururia, dove lei come cliente prima del crak ritirò tutti i suoi soldi, come mai?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 12/12/2016 - 12:24

Madonna Boschi non nega fiaschi.

unosolo

Lun, 12/12/2016 - 12:43

cambiano i sedere sulle poltrone ma per noi solo aumenti di spese enormi , premesso che ogni ministro si concederà il diritto di sostituire mobilio e arredo nel suo nuovo ufficio per noi cambiano solo le perdite , in primavera non basta una manovrina di 4 miliardi ma minimo ne serviranno il triplo , il neo PCM sa e deve tappare le perdite lasciate aperte dal suo predecessore . peccato che chi crea danno non risarcisca la Nazione , peccato .,

giovauriem

Lun, 12/12/2016 - 12:55

è vero che la legge battuta al referendum porta il suo nome , ma in quella legge di suo non c'è altro , lei era al governo per dilettare il capo e fare allupare (sculettando)una parte di italiani ben defnita .

Abit

Lun, 12/12/2016 - 12:58

Se Renzi e la sua "palafreniere" Boschi avessero senso dell'onore, fegato e tanta tanta modestia, non ci penserebbero due volte a mettere in pratica quanto diverse volte affermato, cioè lasciare definitivamente la politica. Il Renzi vivrebbe benissimo facendo delle conferenze e la boschi con le conoscenze che ha non resterebbe certamente disoccupata. Poi, per i due ex politici, ci sarebbe sempre la monte dei paschi di Siena!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 12/12/2016 - 13:00

La famiglia di saccheggiatori di banche ovviamente non molla il potere. Da li e' piu' facile....

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 12/12/2016 - 13:09

BISBETICA RICICLATA?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 12/12/2016 - 13:09

------elio2----mi puoi dare un link qualsiasi dove si dice che la ministra ha chiuso il suo cc in etruria prima del crac???---non vorrei che anche tu facessi parte di una terza internazionale chissà di quale colore a tua insaputa----hasta

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 13:12

Berlusconi ha un solo modo per rendersi credibile. presentare a Gentiloni una sua proposta costituzionale. Se non lo farà, allora giustamente penseremo che il suo NO era per il mantenimento della casta. Ha detto che la riforma era pasticciata? bene, che presentasse la sua modifica. Ma io non credo che avverrà una cosa del genere. Il Cav se ne frega della costituzione, il suo unico obbiettivo era distruggere Renzi. L'odio è una malattia accecante. Staremo a vedere.

Gasparesesto

Lun, 12/12/2016 - 13:13

Qualcuno le faccia una cura di fosforo e ricordi che proprio lei disse che se si fosse dimesso Renzi . . si sarebbe dimessa pure Lei !

moammhedd

Lun, 12/12/2016 - 13:13

bella donna ,fai come fanno tutti,incollati alla poltrona,hanno ridotto la nazione nel baratro nemmeno kristo ci salva

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/12/2016 - 13:16

COSA ASPETTARSI DA UNA COMPONENENTE DI UNA BANDA DI SCRITERIATI SENZA VERGOGNA?

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 13:17

Quello che pochi capiscono, è che la Boschi non è solo bella, ma anche intelligente. A lei non interessa far parte dell'esecutivo, perchè la sua carriera politica è certa. al di là degli anatemi dei pescivendoli politici che infestano il Parlamento Italiano. Solo in Italia si può passare direttamente dalla pulizia delle latrine ad occupare il posto di senatore della Repubblica. Gli effetti devastanti sono sotto gli occhi di tutti. Manca l'intelligenza, e quindi la gentilezza, la cultura, il garbo, di contro alla furia bestiale, rabbiosa, sanguigna.

il corsaro nero

Lun, 12/12/2016 - 13:22

@Franco Ruggieri: invece con la riforma della Boschi sarebbe andata meglio no? Avremmo avuto un Senato non eletto composto da amministratori locali scelti dai Partiti, 10 diversi modi di legiferare a secondo dei disegni di legge presentati e un nuovo statalismo! Bellissima prospettiva!!!

ilbarzo

Lun, 12/12/2016 - 13:22

Se non vado errato la mastrina laterinese aveva affermato che se il PD avesse perso il referendum della riforma costituzionale, legge che portava il suo nome,avrebbe anche lei come Renzi dato le dimissioni e di conseguenza sarebbe andata a casa.Cosi non è stato ed è ancora in cerca di una poltrona.Forse ha paura di dover perdere la scorta ,sia per lei che per la sua famiglia.Il potere a questa gentaccia ha dato alla testa.

il corsaro nero

Lun, 12/12/2016 - 13:23

@Paolina2: guarda che sono gli stessi che difendevi fino a ieri!!!

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 13:25

C'è da chiarire che la riforma non era nè di Boschi e neanche di Renzi, essendo stata scritta, secondo me, e imposta da napolitano. Infatti Renzi ha dichiarato che detta riforma non piaceva neanche a lui, ma che era meglio di niente. Avremo ancora per molti anni 350 senatori strapagati a nostre spese, e le relative pensioni, e un CNEL pagato da noi per fare la bellydance, cioè la danza del ventre. Pazienza, il popolino è soddisfatto, e la democrazie è la volontà e la soddisfazione del popolino: la MASSA!.

il corsaro nero

Lun, 12/12/2016 - 13:27

@elkid: perchè è un governo imposto dalla mummia residente sul colle più alto di Roma! Voglio vedere quanti voti prenderà il PD alle elezioni!!!

MEFEL68

Lun, 12/12/2016 - 13:28

Consiglio a tutti i sinistrati come elkid e Ko., di leggere una novella di Andersen dal titolo "Tutto quello che fa il babbo è sempre ben fatto". L'accostamento con il PCI (in arte PD) è evidente. Buona lettura.

lavieenrose

Lun, 12/12/2016 - 13:30

abocca55 mi sa che si è confuso col nome. Per i seminatori di odio nel pd non ha che l'imbarazzo della scelta e non è proprio il caso di usare quello di berlusconi se no ci si rende ridicoli visto il pregresso.

il corsaro nero

Lun, 12/12/2016 - 13:30

@moichiodi: sicuramente ha dignità da vendere L'Unità o Repubblica! Ma mi faccia il piacere!!!

lavieenrose

Lun, 12/12/2016 - 13:32

cadaques si dia una calmata: c'è ancora tanta di quella brava gente in Italia che non se lo immagina nemmeno e sono loro che tirano la carretta per tutti.

Poldo51

Lun, 12/12/2016 - 13:57

Che dire? La Boschi (ma non solo lei) mi fa vomitare!

Holmert

Lun, 12/12/2016 - 14:09

Ma lascioatela stare al suo ministero,almeno quandoi compare in TV ci distraiamo pensando alla gnxccx e non al suo operato. Un bel vedere mitiga ogni pena.

schiacciarayban

Lun, 12/12/2016 - 14:21

Per quanto guesto governicchio che si va prospettando sa molto di prima repubblica, è sempre meglio del rischio di avere i grillini al governo, quindi prendiamo il tempo necessario per organizzare la nostra sgangherata politica per scongiurare il pricolo m5s. Sarebbe un vero disastro, basta vedere che cosa (non) stanno facendo a Roma! I grillini sono il nulla sottovuoto!

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 14:38

@ lavieenrose, Certo, sono d'accordo, l'odio non è solo una virtù del Cavaliere. Gli smacchiatori in questo campo sono dei maestri. Ma sostengo che a far parte del Governo dei paesi dovrebbero essere le anime migliori, le più pure, le più elette. Sappiamo tutti benissimo che prossimamente vi sono delle scadenze internazionali e interne importantissime, e si dovrebbe tutti insieme assolvere a questo ufficio. Che cosa vuol dire scendere in piazza o uscire dal Parlamento all'atto del voto. Quando c'è la stupidità la lotta è squallida. Gli interessi generali del Paese vanno compresi e difesi. Non si può e non si deve trasformare il Parlamento Italiano in una fogna.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 12/12/2016 - 14:43

La Boschi deve essere considerata una simbolica bella donna - quindi apparente ed eterea nel suo silente manifestarsi - laddove il termine ‘apparente’ va inteso nell’accezione idealistica tardo imperiale della ‘res cogitans’. Mentre il concetto di ‘bellezza materiale’, immerso nella cosiddetta ‘res extensa’, va concepito come effettuale elemento catalizzante o superna quiddità atta a consolare ‘seriamente’ le anime perse e disperate. Per queste due succitate ragioni in contrasto tra di esse, la ministra Boschi, in quanto splendida creatura rinascimentale dalle raffinatezze comportamentali inusuali perché armonicamente coniugate ad una litote di carattere formalistico, non è un quidam di cui disporre e, peggio ancora, una sorta di potenziale ‘proiezione ortogonale’ di cui disquisire durante un forsennato quodlibet… Ella aleggia, regale, quinamonte mentre la querente masnada dei detrattori annaspa, furiosa, quinavalle…

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 12/12/2016 - 14:47

Ecco perché sarebbe cosa buona e giusta e finanche auspicabile deferenza propria che i detrattori di lungo, ravvicinato e spericolato corso si cimentassero nell’artificio, per certi versi sottile, della conta delle pecore prima di avventurarsi allo sbaraglio nell’offendere gratuitamente la sacralità personificata. Insomma lasciate ogni speranza di liberazione voi, antiboschiani da strapazzo, che osate criticare una superdonna rara come la Boschi, forse unica entità al femminile che, oggi in Italia e con giustificata ragione, può pregiarsi dell’appellativo superiore di ‘divina’.

MaxHeiliger

Lun, 12/12/2016 - 14:54

Sono tutti uguali. Sono dei criminali. Non hanno neppure un poco di pudore nel farsi vedere cosi disperati per non perdere la poltrona e il cospicuo stipendio. Svergognati. A me non mi rappresentate.

mifra77

Lun, 12/12/2016 - 15:11

@Dreamer_66, ma questi due sono personaggi da carta patinata! di cosa si meraviglia? Un segretario PD,nonché PdC, che non sa niente di politica ed una valletta che avrebbe fatto carte false per compiacere il PDC. Renzi ha solo sgallettato per mille giorni e sarebbe stato meglio che anche quelle incompiute disastrose, fossero restate nella sua penna. Mi dica di una sola riforma che abbia senso compiuto e che non nasconda imbrogli! Questo è il vero volto PD.

Libertà75

Lun, 12/12/2016 - 15:17

i trinariciuti son scatenati, devono difendere le poltrone e le prebende che ricevono... e poi si lamentano se qualcuno li paragona alla mafia... oh so strani sti picciotti

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 12/12/2016 - 15:18

Quante critiche ingiuste sull'aspetto della Boschi come dissi, ripetetti ed ora torno a dire è sempre meglio la Boschi NUDA che gentiloni, alfano, franceschini vestiti DALLA FESTA

grazia2202

Lun, 12/12/2016 - 15:31

andasse a lavorare se l'ha mai fatto. ma chi se ne frega della sua impazianza di salire sulla poltrona. dopo la figuraccia dovrebbe solo sparire... se avesse l'intelligenza e la cultura della sovranità del popolo

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 15:32

Solo apparentemente il governo è caduto per le riforme, la vera rivolta popolare del No ha altra causa: l'intelleranza del popolo italiano ai soprusi e alla spavalderia della delinquenza internazionale che ha usato l'immigrazione per riparare in uno stato dove si può fare di tutto e di più. E così la goccia ha fatto traboccare il vaso. Colpa anche e soprattutto dell'EU che non ha cambiato, come voleva Renzi, gli accordi di Dublino, per cui era ed è difficile atture i rimpatri. La situazione non è semplice, anzi è complicatissima.

abocca55

Lun, 12/12/2016 - 15:41

La Meria Elena è bella per quello che si vede e quello che non si vede: LA VIRTU'.

Antonio43

Lun, 12/12/2016 - 15:54

Alsikar:buonanotte! Ma perchè sotto sotto c'è una vocina che ripete Etruria, Etruria. E perchè una riforma pasticciata deve essere buona solo perchè riporta il nome di codesta "divina"? Non c'è problema ad ammettere che sia una bella donna, anche con certe qualità, ma per dare dare il nome ad una riforma "costituzionale" è ancora troppo poco, a quanto pare se ne sono accorti in tanti, o no?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 12/12/2016 - 16:05

Signor Franco Ruggieri, non è esattamente così, la verità è che la riforma proposta è da schifo perché avrebbe eliminato un ramo del parlamento e mantenuto solo la camera proiettando il paese verso il primo passo di una possibile dittatura. Le spese si possono ridurre semplicemente dimezzando il numero di senatori e di deputati, mantenendo così due rami parlamentari a garanzia della democrazia, altrimenti sarebbe altro ma non una democrazia.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 12/12/2016 - 16:09

mifra77: potrei andare avanti per ore elencando le manovre di questo governo sulle quali mantengo riserve, su quelle che non mi hanno convinto o altre che contesto apertamente. Resta il fatto che questo giornale, anzichè addentrarsi nel merito, preferisce solleticare la faciloneria dei propri lettori con articoli degni del buon Signorini.

baio57

Lun, 12/12/2016 - 16:11

@ abocca55 (ore 11,55 e 13,12 ) Che c'entra Berlusconi con l'articolo in questione ? Oppure è che deve sempre metterlo, un po'come il cacio sui maccheroni.

Pinozzo

Lun, 12/12/2016 - 16:11

Ma perche' non se ne va fuori dai maroni, 'sta bacchettona tonta?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 12/12/2016 - 16:26

Caro abocca55, Berlusconi è uno che i soldi li mette a frutto perché ha voglia di lavorare, infatti l'Alta velocità costruita dai suoi governi rende, è lì da vedere, e da usare. Invece i Premier di sinistra in genere portano i soldi al "campo dei miracoli" che sta nei paradisi fiscali tipo Cina, perché sono pigri oppure ignoranti, e così i cinesi costruiscono loro le grandi opere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/12/2016 - 16:45

@Elkid - non cantar vittoria prima del tempo. COme sempre non ne azzecchi una, vedi Brexit, Trump, referendum. Abbi la cortesia di ammettere i tuoi gravi errori. Dici a noi di non ridere, perchè questo governo è ancora più a sinistra. Ma sai quanto dura? Niente, prima del voto del 2108, sarà cambiato un'altra volta. Voi di voltagabbana ne trovate tanti, pur di rimanere in piedi.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Lun, 12/12/2016 - 16:57

....e non se ne vogliono andare!!! Basta, non se ne può più!!

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 12/12/2016 - 17:00

Difficile rinunciare alla figura di "prima donna". Poi quando si assaggia il "potere" è difficile rinunciarvi.

Eliosal

Lun, 12/12/2016 - 17:23

Ma proprio la Boschi vogliamo mandar via ? Bella, intelligente ...etc. Avra' anche sbagliato a proporre il cambiamento della Costituzione e a proporre il referendum, Ma li abbiamo presenti i suoi "compagni " di viaggio ? Alfano...docet ! Almeno la Boschi si guarda con piacere, e , se proprio non la sopportate , abbassate il volume e vedrete che guardandola , sicuramente vi piacera' !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/12/2016 - 17:33

@Pinozzo - hai ragione. Però devi chiedere al tuo capo. E' lui che la messa lì, a vostra insaputa. Magari avrà avuto altri...scopi.

tomasmac1

Lun, 12/12/2016 - 17:40

Un caso umano me lo sembra più il vostro padrone,la Boschi è una trentenne con la vita davanti,il vostro è alla finè e non ci pensa neppure a togliersi di torno.

maxfan74

Lun, 12/12/2016 - 17:45

Non credo che ci sia niente da vergognarsi a cambiare lavoro!!!

Boxster65

Lun, 12/12/2016 - 17:53

La Fam. Boschi deve essere trasferita tutta quanta in galera.

mariod6

Lun, 12/12/2016 - 17:55

Questi una ne dicono e cento ne fanno al contrario. Dimissioni e allontanamento dalla mangiatoia ?? Ma siete matti !! Sono riusciti a mettere le zampe ed il deretano su poltrone che garantiscono potere, soldi, leccapiedi e zerbini proni ai loro piedi e lasciano tutto per orgoglio o vergogna ??? Ma quando mai!

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Lun, 12/12/2016 - 17:57

Il piddì è un partito che non conosce vergogna.

guardiano

Lun, 12/12/2016 - 18:01

Franco ruggeri, sono un addormentato, tu sei un signore molto sveglio perciò ti chiedo, questi parassiti di sinistra hanno abolito le province ma le province sono più vive che mai, solo che non eleggi più i suoi parlamentari, volevano abolire il senato ma il senato rimaneva ancora ma non eleggevi più i senatori, il presidente della repubblica se lo eleggono loro, diciamo che il popolo col cavolo avrebbe eletto un vetero comunista come napolitano,gli ultimi tre governi sono illegittimi, ma sai io sono un povero addormentato, mi affido alle tue scelte perche sei una persona moooolto sveglia.

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 12/12/2016 - 18:33

Speravo che la più antipatica e spocchiosa dei ministri,dopo le solenni bocciature l'avessero mandata a casa.Evidentemente il suo mentore Renzi non ha detto no.D'altra parte è lui che anche in loden continua è quello che governa è a lui che devono riferire e ubbidire

Ritratto di panteranera

panteranera

Lun, 12/12/2016 - 18:35

Apprendo leggendo alcuni trinariciuti che evidentemente le vere donne le hanno viste solo in fotografia o al cinema, che questa oca sarebbe oltre che bella e intelligente addirittura vergine!...lol...

laura bianchi

Lun, 12/12/2016 - 18:40

@TAMASMAC1.ricordandole che personalmente, non ho padroni.la bella miss etruria è un caso umano come lei d'altronde....è una trentenne infatti che potrebbe essere una nipote,(e non figlia) caro nonno.

laura bianchi

Lun, 12/12/2016 - 20:00

MISS ETRURIA....CONFERMATA: vecchi rimbambiti.

BENNY1936

Mer, 14/12/2016 - 10:42

Boschi/BOSTIK, ovvero "Dio me l'ha data (la poltrona) e guai a chi me la tocca", di napoleonica memoria. Ma non era meglio ritirarsi dignitosamente, lasciandosi guadagnandosi pure il rispetto -- che conta molto -- degli avversari?