Bossi, compleanno amaro: "Mi hanno lasciato solo"

A fiaccare l’umore del ’lumbard’ la decisione di Camera e Senato di costituirsi parte civile contro di lui per il "caso Belsito"

Compleanno amaro per Umberto Bossi, che spegne le 74 candeline a Gemonio, nella casa di famiglia, con la moglie Manuela Marrone, i figli e gli amici più cari, come d’abitudine. Tante le telefonate ricevute dal Senatur in queste ore.
Esponenti della vecchia maggioranza che hanno governato al suo fianco raccontano all’Adnkronos di un Bossi giù di corda, provato dagli eventi delle ultime settimane.

A fiaccare l’umore del ’lumbard’ non gli acciacchi, con la caduta a Montecitorio che gli è costata 4 interventi chirurgici, ma la decisione di Camera e Senato di costituirsi parte civile contro di lui per l "affaire Belsito", il vecchio tesoriere indagato assieme al Senatur nel processo per truffa aggravata sui 40 milioni di euro di rimborsi elettorali presi dalla Lega dal 2008 al 2010. La doccia fredda per Bossi non dalla notizia in sé, ma dal fatto -avrebbe lamentato ad alcuni senatori- che la Lega non abbia preso le sue difese. L’ufficio di presidenza che mercoledì scorso ha sancito la scelta di costituirsi parte civile è stato infatti disertato dall’unico esponente del Carroccio presente nell’organismo parlamentare, Davide Caparini. Non solo. Bossi ignorava che anche il Senato, il 25 giugno scorso, avesse assunto la medesima decisione, perché nessuno, tra gli esponenti del Carroccio, lo aveva allertato. Motivo di grande amarezza per il vecchio leader della Lega.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 19/09/2015 - 17:17

Caro Umberto, avevi "in mano" tutto nel 94 con piu di 100 deputati e 25 Senatori Leghisti e ti sei fatto prendere dalla "FREGOLA" di volere SUBITO il FEDERALISMO a tutti i costi, io Ti avevo sconsigliato tutta questa fretta, ma tu non hai ascoltato nessuno e hai tolto l'appoggio (per quella stupida informazione di garanzia). Cadendo nella "TRAPPOLA" di SCALFARO con il governo FANTOCCIO di Dini al quale è seguito Prodi e poi Dalema. E fu li che come avevo spiegato a RADIO ANCH'IO condotta al tempo da Giancarlo Santalmassi che Tu hai fatto il piu grosso errore della Tua vita. Ciao Dal Leghista Monzese in Nicaragua FELIX

giovanni PERINCIOLO

Sab, 19/09/2015 - 17:25

Bruto continua a reincarnarsi regolarmente, vero salvini???

bruco52

Sab, 19/09/2015 - 17:32

"sic transit gloria mundi"...dovevi essere più accorto, nello scegliere le persone e negli slogan, ad effetto certo, ma che ti si sono rivoltati contro....ora "Roma ladrona" non lo dice più nessuno, visto che li ladri sono dovunque, anche in casa tua e non sono lì per rubare a te....

Miraldo

Sab, 19/09/2015 - 17:45

I rimborsi elettorali erano dovuti, certamente Belsito una parte li ha fatti sparire e se li è giocati in borsa. Adesso che è stato buttato fuori dalla Lega fa il barman in quel di a Genova.

venco

Sab, 19/09/2015 - 17:50

Questo energumeno ha già fatto tanti danni rovinando la lega nord che fu fondata dal pro. Miglio.

Zizzigo

Sab, 19/09/2015 - 17:55

Il branco uccide sempre, "coraggiosamente", i propri componenti in difficoltà... è una dimostrazione di "solidarietà" politica.

rino biricchino

Sab, 19/09/2015 - 18:03

Ma smettila, che ti è andata fin troppo bene, buffone te e chi ti ha sostenuto!

nerinaneri

Sab, 19/09/2015 - 18:06

...fate un ultimo regalo alla lega: dichiarate che eravate degli infiltrati del partito komunista...

brunog

Sab, 19/09/2015 - 18:23

Bossi, nel 1994 ti avevo votato perche' mi aspettavo un cambiamento invece ti sei fatto abbindolare dalle false sirene, alla prova dei fatti ti sei dimostrato un buffone da circo.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 19/09/2015 - 18:30

E di MPS, Penati, Mafia capitale ecc...non se ne parla più?

Alessio2012

Sab, 19/09/2015 - 18:38

Caro Bossi, di fronte alle toghe rosse anche i leghisti ce l'hanno moscio...

Miraldo

Sab, 19/09/2015 - 19:21

Chi ruba sono quelli del M5S. Nati per fregare il popolo (Scuola PD) sempre comunisti sono.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 19/09/2015 - 19:27

I disonesti sono disonesti, anche quelli con la camicia verde.

elgar

Sab, 19/09/2015 - 19:27

@hernando 45 concordo in pieno. A quest'ora tante cose non ci sarebbero state. Forse manco l'euro. Almeno con quel cambio lì voluto da Prodi e che ha impoverito gli italiani. L'avviso di garanzia a Berlusconi era farlocco come poi dimostrato dopo ben otto anni. E Bossi fu intortato per bene dalla sinistra. Come poi ha fatto con altri. Guai a fidarsi della sinistra. Che ti circuisce e poi ti butta via. Quando non servi più. Come ha fatto con Fini ed ora fra un pò farà con Alfano. Ho invece molta fiducia in Salvini che mi sembra molto agguerrito e preparato. Un saluto.

moshe

Sab, 19/09/2015 - 20:41

Bossi, per la lega sei stato un eroe, poi l'hai tradita. Se vuoi, puoi ancora renderti utile, aiutandola con saggi consigli, lasciando a parte le manfrine e le sceneggiate napoletane da vittima. Datti da fare, potresti ancora essere uno di loro !!!

paolonardi

Sab, 19/09/2015 - 21:20

Come titti i desaparadesitos non se ne sente la mancanza.

paolonardi

Sab, 19/09/2015 - 21:25

Come Fini si e' ubriacato di potere e, insieme, hanno affossato il centro-destra lanciando la sciagura renziana e tutta l'Italia. Che lungimiranza. Idioti!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/09/2015 - 00:02

Caro ELGAR grazie per il saluto, ho scritto quello che ho scritto perche allora io c'ero nella Lega, pur se nella vita ero A.D. di una SPA filiale Italiana di una multinazionale Francese e dedicavo ogni minuto libero dalla mia attivita, giorno e notte alla Lega,perche ci credevo che avremmo potuto far cambiare l'Italia, poi la delusione che mi ha fatto decidere di autoesiliarmi. Un caro saluto dal Nicaragua FELIX

Anonimo (non verificato)

giottin

Dom, 20/09/2015 - 13:59

@hernando45.Pienamente d'accordo. Ha rotto tutto per andare ad allearsi con il marinaretto di Gallipoli e adesso piange miseria!