Bossi stronca il governo: "Troppo assistenzialista"

Umberto Bossi: "Il Paese ha bisogno di lavoro, i sussidi non servono a niente". E sulla durata del governo: "Dipende da come andrà l'economia"

Non gli piace la politica del governo, la ritiene troppo assistenzialista. Il fondatore della Lega, Umberto Bossi, lo dice a chiare lettere in un'intervista a Libero. "Lo Stato produttore non funziona. Lavoro, lavoro, lavoro, ecco l' unica cosa che serve a questo Paese". In primo luogo nel mirino del Senatur c'è il reddito di cittadinanza: "In Italia bisogna creare lavoro. L' assistenzialismo non ha mai prodotto niente. L' abbiamo già sperimentato. E non ha prodotto risultati. Ci vuole lavoro, non sussidi. È l' unica soluzione per ripartire, per crescere".

Sempre sull'asistenzialismo, che lui per decenni ha combattuto, prosegue: "Non è servito a nulla. Non funziona. Non ha prodotto crescita, nulla. Al Sud non riescono nemmeno a pagarsi la sanità". Bocciatura piena per i centri per l'impiego: "Non sono mai serviti a niente. L'imprenditore assume e poi comunica i nomi ai centri per l' impiego".

Uno dei provvedimenti che apprezza è l'abolizione della riforma Fornero ("una cosa buona"), ma insiste: "Se non si crea lavoro, non si va avanti". Sull'abbassamento delle tasse, cominciando a introdurre la flat tax, non si sbilancia troppo. È una storica battaglia del centrodestra, ma Bossi si rende bene conto che bisogna far quadrare bene i conti.

Quanto potrà durare questo governo? Il Senatur non si sbilancia, e risponde così: "Chiedetelo a Salvini". Poi però fa un'osservazione interessante: non dipende da come andranno le prossime elezioni europee ma da come andrà l'economia: "Solo da questo".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 04/10/2018 - 10:01

Lo dica pure a Salvini, magari in confidenza.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Gio, 04/10/2018 - 10:19

Detto da uno che non ha mai lavorato in vita sua ma che ha pure rubato, questo è veramente il colmo. Tipico un po' di tutti i leghisti o i cosiddetti norditaliani che vorrebbero mettersi a fare i tedeschi o gli svizzeri senza esserlo affatto.

Mario5009

Gio, 04/10/2018 - 10:27

Ma questo losco figuro parla ancora?

peter46

Gio, 04/10/2018 - 10:52

OdioITedeschi...anch'io li odio,ma non le tedesche oh!...E' anche il colmo che uno,per ora certo,si è beccato 8 anni venga anche 'intervistato' come se fosse l'esperto di turno,e solo per essere stato portantino d'ospedale,e 'scansalavoro' forse.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 04/10/2018 - 10:55

- ci riprovo- bossi, su questo argomento e sul'argomento onestà, non hai diritto di parola! l'assistenza per gli italiani non va bene mentre per te e i l tuo clan familiare è andato bene, che siete "assistiti" con una trentina di milioni di euro; sparisci pagliaccio!

mumble

Gio, 04/10/2018 - 11:41

I fessi preferiscono prendersela col termometro che indica la febbre, piuttosto che pensare a come curarsi.... In italia, poi, è lo sport più in voga, unito a quello di srotolare la lingua di fronte a chi sembra il vincitore.... Tuttavia Bossi ha come sempre ragione da vendere nel merito. Se l'economia reale non tira, puoi stampare moneta che diventa carta da parati, puoi inventare tutte le misure keynesiane che vuoi che aggraveranno solamente i conti pubblici: bisogna agire su quella e l'unica strada è quella delle gabbie salariali, dell'autonomia, della regionalizzazione del debito pubblico, insomma, quella del federalismo. Tutto il resto è fuga dalla realtà e delirio.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 04/10/2018 - 12:34

Bossi riesce ancora ad esprimere un'opinione politica? Ci spieghi, o meglio spieghi ai magistrati la storia dei finanziamenti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 04/10/2018 - 15:53

Sull'argomento ha ragione Bossi.

Masci gina

Gio, 04/10/2018 - 16:06

Da che pulpito viene la predica.

ginobernard

Gio, 04/10/2018 - 16:53

dedicherei a Bossi quella canzone di Bobby Solo "Non c'è più niente da fare ... è stato bello sognare". Magari ci fosse stato veramente un popolo padano ... avrei fatto richiesta di asilo subito. Ma un popolo padano non c'è caro Bossi. Non c'è mai stato. Dobbiamo prenderne atto come ha razionalmente fatto Salvini. Questa è l'Itaglia ... questi gli itagliani.

dagoleo

Ven, 05/10/2018 - 11:30

Ed i sussidi che ha dato al Trota li ha restituiti?