Il "buen retiro" di Renzi tra pizze, amici e atletica

L'ex primo ministro risponde alle mail e lavora a un libro. «Adesso vuole dedicarsi al triathlon»

L'attitudine al comando c'è pure nell'indirizzo di casa: via del Capitano. Lì, sulle prime colline di Pontassieve, nella strada che corrisponde al «Sentiero delle memoria» (da ex premier?) segnalato dagli itinerari culturali, c'è la villetta di famiglia dove Matteo Renzi si è autoesiliato (ma mica troppo) dopo le dimissioni. Ha portato scatoloni e ricordi da Palazzo Chigi per «tornare a casa davvero» con la sua famiglia la moglie Agnese e i tre figli - come «un semplice cittadino». Beh proprio semplice no. Se ci si avvicina alla casa si viene immediatamente fermati dalla pattuglia di carabinieri che staziona giorno e notte lì davanti, insieme ad un'altra macchina di scorta a protezione dell'ex premier. «Lei chi è? Che ci fa qui? Faccia vedere i documenti», basta camminare nei paraggi per essere fermati e identificati dagli agenti. Che scortano Renzi anche quando esce in macchina per sbrigare faccende da normale padre di famiglia, ruolo che ora ha più tempo per svolgere, sempre però negli intervalli del lavoro di segretario Pd già in corsa per rioccupare l'appartamento al terzo piano di Palazzo Chigi. Sta scrivendo un libro per Feltrinelli (stessa casa editrice di altri esponenti della sinistra italiana, da Napolitano a Ignazio Marino a Landini) che dovrebbe uscire tra febbraio e marzo, sui «mille giorni» al governo. Prepara un tour, in stile camper delle primarie 2012. Tiene le fila del partito. Risponde alle mail di incoraggiamento «a non mollare» (più di 20mila, si dice). Riceve continue proposte di lavoro («di ogni genere, anche economicamente interessanti, mi fanno la corte») che però declina. Insomma ha fatto di Pontassieve il quartier generale della riscossa, dopo aver contrattato con i figli «l'uso non esclusivo» della taverna di casa («più complicato di gestire la maggioranza» assicura). E trova anche il tempo di rispondere sulla sua pagina Facebook («Non parleremo per decenni di riforme costituzionali, ormai») all'una di notte.

In giro per Pontassieve si vede per rapidi blitz. La messa la domenica, alla chiesa di San Michele Arcangelo poco sotto casa o quella «ai Villini», dov'è andato la volta scorsa con la moglie. Dopo, ha accompagnato il figlio maggiore a Firenze per la partita dell'Affrico, squadra dove gioca Renzi jr, categoria «Esordienti». L'altroieri invece i professori della scuola media Maria Maltoni di Pontassieve, dove va a scuola uno dei figli di Renzi, si sono visti arrivare al ricevimento dei genitori proprio l'ex presidente del Consiglio. È andato anche a fare la spesa, con Agnese, alla grande Coop vicino alla stazione. «Sì sì c'era lui, di solito la spesa la fa la moglie, si vede che adesso ha un po' più tempo» conferma un addetto Coop. Qualche volta un salto al Ruggini per un caffè, vicino all'edicola dove ancora nei primi giorni da premier - andava a comprare i giornali, «tutti quanti, per sentire le diverse campane», assicura l'edicolante. E poi dall'amico Maurizio Mandola, il proprietario della pizzeria preferita da Renzi, il Far West, dov'è andato anche la sera dell'8 dicembre, primo giorno da «cittadino semplice». «Ha preso otto pizze, ha detto che aveva amici a cena» racconta Mandola - Renzi ci va spesso e ordina sempre due pizze margherite (sono quelle sottili). «L'ho visto abbastanza sereno, anche abbastanza in forma, non è ingrassato, dice che sta studiando per dedicarsi al triathlon. Ha fatto piscina in questi mesi, corre, in bici ci va. Potrebbe riuscire bene nel triathlon». È probabile però che Renzi abbia in mente altre competizioni, magari in primavera.

Commenti

aldoroma

Sab, 17/12/2016 - 10:28

ancora con la scorta??? ed io pago diceva il grande Totò

Garganella

Sab, 17/12/2016 - 10:41

Non ho mica capito perché da libero cittadino debba avere la scorta pagata da noii!! Da libero cittadino allora la voglio anch'io quando esco la sera ed incontro immigrati clandestini che potrebbero rapinarmi!

Duka

Sab, 17/12/2016 - 11:11

CONTINUI COSI', FA BENE ALLA SALUTE.

luciano32

Sab, 17/12/2016 - 12:32

Lasciamola in pace ora che molto nobilmente si è dimesso e non è restato attaccato con il culo alla sed ia come tanti politici

Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Sab, 17/12/2016 - 12:43

Ma a lavorare???? Si vede che si può mantenere con ciò che ha accumulato, e poi la scorta??? Che cavolo è normale cittadino come dice o no, perchè io, normale cittatina davvero, la scorta non ce l'ho. Fortuna che ha fatto assumere in ruolo la moglie precaria e con aumento di 80 euro, dai che le pizze le può pagare, le pagasse anche alla scorta.............

petra

Sab, 17/12/2016 - 15:23

Scorta? E perchè? Non ha detto di essere ridiventato un comune cittadino.

greg

Sab, 17/12/2016 - 15:44

LUCIANO32 - molto nobilmente dimesso???? Lei ha un senso del comico uguale a quello di uno scarafaggio: il suo divo Matteo Pinocchio Renzi è stato buttato fuori dagli elettori veri, quelli dell'Italia moderata che sono andati alle urne in massa per dargli lo sfratto dalla poltrona rossa su cui era incollato e per mantenere la quale in mesi di campagna referendaria ha speso milioni di euro non suoi, ma dei contribuenti che ha turlupinato con tutte le balle e promesse che ha fatto, e nessuna mantenuta. Lei è veramente penoso nella sua piaggeria a Pinocchio Renzi

Ritratto di grandi

grandi

Sab, 17/12/2016 - 16:29

ma fatemi capire se si e dimesso perché dovrebbe avere la scorta??? ce qualcuno che ce lo spieghi sign Renzi???

lorenzovan

Sab, 17/12/2016 - 16:38

povere bananine furiose..alle prossime elezioni il buon Matteo ( non il tombino...non vi sbagliate...) vi asfaltera'..preparate tonnellate di Maalox..una parte del "ppopolo" che votava grillo rifluira' non sul PD ma su Renzi...che non solo non si e' arricchito..ma ha dimostrato serieta' nelle dimissioni...preparatevi alla traversata nel deserto...lololololol

Garganella

Sab, 17/12/2016 - 17:38

Lorenzo ... van!

Cheyenne

Sab, 17/12/2016 - 17:41

CI SI AUGURA CHE DI DEDICHI PER SEMPRE AL TRIATHLON

ziobeppe1951

Sab, 17/12/2016 - 18:26

Kkkompagno Lorenzovan...16.38... dacci le previsioni del tempo qui in Lombardia...a Natale nevicherà?

greg

Sab, 17/12/2016 - 18:36

POVERO LORENZOVAN - che deve ancora smaltire la sbornia preventiva dei festeggiamenti che andavano avanti da mesi, convinti da Pinocchio Renzi che lui avrebbe vinto il referendum e tutti gli scansafatiche alla lorenzovan sarebbero stati mantenuti a vita nel CS e assunti come milizia stile bastone e olio di ricino, per perpetuare la dittatura della sinistra che non vuole più elezioni libere. Invece ti è andata male, c.i.t.r.u.l.l.o, il popolo dei moderati ha avuto la conferma che può vincere con percentuale da maggioranza e lo farà anche alle prossime elezioni politiche.

Tarantasio

Sab, 17/12/2016 - 18:53

articolo sommamente interessante ... aspetto quello su tipo, marca, colore delle sue mutande

Iacobellig

Sab, 17/12/2016 - 19:42

BASTA VISIBILITÀ PER QUESTO BUFFONE INCAPACE!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/12/2016 - 19:49

@lorenzovan - se ascoltiamo voi, che non ne indovinate una, siamo a posto. Ci asfaltate come dicevate per la Brexit (figura di m), per Trump (doppia figura di m), per il referendum (tripla magistrale figura di m). Finora il maalox l'avete preso voi, insieme a qualcos' altro. Non continuate a fare i bulli, perchè se perdete le prossime elezioni, dopo quello che hai detto, penso che avrete la dia..ea per tanto tempo.

Una-mattina-mi-...

Sab, 17/12/2016 - 21:45

ANCORA A PARLARE DEL PANZONE PALLONARO?

Massimo Bocci

Sab, 17/12/2016 - 22:53

Rinverdisce i fasti e le rimenbranze, dei tempi della carta di credito della provincia, quando anche una pizza (famigliare) era a sbafo, poi sono arrivati ( a sbafo) gli elicotteri e gli aerei presidenziali,le prebende corruttive, ECC.ecc. mai mettere limiti alle attitudini ISTITUZIONALI,COSTITUZIONALI di un (losco) catto-comunista,

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/12/2016 - 09:29

Non capisco il perchè della scorta..non capisco perchè gli italiani (NON LORENZOVAN CHE SE NE STA IN PORTOGALLO DA ELUSORE FISCALE!) debbano finanziare con tasse già altissime una scorta per far proteggere qualcuno che rischia al massimo che gli gli italiani gli ridano dietro o che gli tirino dietro ortaggi vari.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/12/2016 - 09:33

il problema di lorenzovan è che l'abuso di Viagra per via dell'età e di Malox per le ultime mazzate del PD, lo hanno fatto sbroccare e ultimamente ne spara più del solito..portiamo pazienza!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 18/12/2016 - 09:39

Per chi non ne fosse ancora informato..il kompagno pensionato Lorenzovan, ci scrive da Lisbona dove ha deciso di trasferirsi per eludere il pagamento delle tasse sulla pensione che per 10 anni (10 anni!!) verrà percepita al lordo. Ovviamente anche i costi sanitari sono a carico dell'INPS, cioè degli italiani. Ora si capisce perchè il nostro Lorenzovan ha interesse che la pressione fiscale in Italia rimanga superiore al 50%..e tifa PD!