Cacciari sbeffeggia Di Maio: “Mummia giovanilistica”

Il filosofo, ospite di Sky Tg 24, attacca il leader del Movimento 5 Stelle

"Ormai siamo allo stadio anale". Così un Massimo Cacciari più che demoralizzato per la situazione politica italiana esordisce senza peli sulla lingua, e citando Sigmund Freud, a Sky Tg24. Nel suo mirino ci sono, soprattuto, Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Il filosofo, ospite dell’emittente privata, ha commentato con mestizia le ultime uscite dei leader politici contro Sergio Mattarella, etichettandole come un’ennesima “esibizione di infantilismo, tratto ormai peculiare della nostra classe dirigente, secondo l'ex sindaco di Venezia.

Cacciari vs Di Maio

Poi, il professore ha speso due parole – o meglio un rimprovero - anche per il presidente della Repubblica: “Almeno li avesse fatti governare, così avremmo avuto finalmente la prova su quella mummia giovanilistica di Di Maio".

Infine, Cacciari si congeda con una caustica stroncatura a Carlo Cottarelli: “Andrà a casa tra una settimana, su…”.

Commenti
Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Mar, 29/05/2018 - 14:27

Cacciari chi? quello che sentenziava che Renzi era l'unica risorsa per un partito allo sfascio...?

Maver

Mar, 29/05/2018 - 15:29

Poco obiettivo.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 29/05/2018 - 15:56

anche costui è un uomo finito

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 29/05/2018 - 16:45

NON MI PIACE IN GENERALE I FILOSOFI MA QUESTA VOLTA DEVO DARGLI RAGIONE DI MAIO E l?IGNORANZA PERSONIFICATA

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 29/05/2018 - 17:58

Molto scortese, anzi mi pare che sia arrivato all'insulto. Mi auguro che Di Maio, che non amo, gli risponda in modo altrettanto scortese, quale il superuomo si merita. Quanto allo stadio "anale" di cui egli ciancia, di cattivo gusto, mi domando dove lui lo abbia conosciuto, forse al momento della sua nascita?