Calderoli a Papa Francesco: "Si faccia il Giubileo a Milano"

Il leghista contro Marino: "È subito andato a battere cassa". E accusa: "Altro che Giubileo, sembra più un meretricio"

"Papa Bergoglio ha indetto un Giubileo straordinario. Evviva c'è un grande bisogno di perdono". Roberto Calderoli saluta con soddisfazione l'annuncio di papa Francesco e gli chiedo che il Giubileo sia fatto a Milano, "magari sfruttando le strutture dell'Expo", o "in una qualunque altra città che non chieda soldi perché diversamente ci troveremmo di fronte non a un Giubileo, ma a un meretricio o peggio a simonia".

Il vice presidente del Senato non ce l'ha con il Vaticano, ma con il sindaco di Roma Ignazio Marino che, appena papa Francesco ha indetto il Giubile straordinario, è andato come sempre a battere cassa dal governo. "Che vergogna - continua l’esponente della Lega Nord - non gli bastano i soldi che porteranno decine di milioni di pellegrini e quelli che ogni anno lo Stato gli dà facendoli pagare ai cittadini di tutto il resto del paese?". Calderoli accusa Marino di puntare sempre a portare a casa "i soldi dei contribuenti e soprattutto quelli dei padani". Per evitare tutto questo, invita Bergoglio a non fare più il Giubileo a Roma ma a Milano.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/03/2015 - 13:23

Certo un giubileo a Milano, poi a Bari, a Palermo, ovunque. Renzi dovrebbe prevederlo in costituzione: un giubileo regionale. Ad ognuno il diritto di giubileo!

agosvac

Dom, 15/03/2015 - 13:30

Egregio caldelori, cerchi di essere un pochino serio: ma come si potrebbe fare un giubileo a Milano????? Non lo sa che la sede del papato è a Roma????? Capisco che voi della lega pensate che il centro del mondo sia Milano, ma non è così: per quanto riguarda il cristianesimo il centro del mondo è Roma.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/03/2015 - 13:57

Che Roma sia dominata da bande di malfattori in combutta con la politica è ormai accertato. Che lo stesso comune di Roma operasse con metodi illegali, per esempio assegnando appartamenti a prezzi irrisori agli amici è anche vero. Però purtroppo abbiamo appreso che metodi analoghi sono di applicazione nazionale, come dimostrato ultimamente dalle vicende milanesi e veneziane. Penso che Calderoli farebbe bene a pensare alla sua vecchia, che sembra incombere.

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 15/03/2015 - 14:04

bravo calderoli,vero padano, altro che salvini !! INDIPENDENZA !! INDIPENDENZA !!

Gibulca

Dom, 15/03/2015 - 14:08

Bravo Calderoli! Pienamente d'accordo. Vorrei ricordare ai romani intervenuti qui con boria e supponenza (come peraltro loro costume), che se vogliono il Giubileo a noi sta bene. Purché non vadano a batter cassa allo Stato, i cui introiti sono principalmente frutto degli imprenditori che vivono e lavorano a nord della linea Gotica. Lo stesso vale per tutti i privilegi di cui voi usifruite e che vi vengono pagati dalle regioni del nord. Quindi se rimaneste in religioso silenzio (è proprio il caso di dirlo) fareste una figura migliore.

Ritratto di ilmax

ilmax

Dom, 15/03/2015 - 14:11

non gli bastavano i soldi di Mafia Capitale!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 15/03/2015 - 15:19

e cosa deve fare un sindaco di sx se non chiedere sempre soldi per una scusa o per un'altra. La sinistra non costruisce, logora tutto quello che è presente. Poi quando siamo all'osso, allora lascia la preda ed a quel punto cosa può fare uno di dx che si trova con corda al collo!?

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 15/03/2015 - 15:50

agosvac complimenti! Lei dimostra di aver perfettamente capito l'ironia di Calderoli. Il suo senso dell'umorismo dev'essere pari a quello di un'alga marina.

pinux3

Dom, 15/03/2015 - 15:55

L'ultima trovata comica di Calderoli...Ahahahah...(PS Non sono romano, caro Gibulca, non c'è bisogno di essere romani per capire che quella di Calderoli è una proposta ridicola)

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 15/03/2015 - 15:57

Il giubileo, roma capitale, l'accidente che ti spacchi: sono tutte ottime scuse per far soldi che servono poi per finanziare la spaventosa corruzione, i campi rom e quelli che ci campano sopra e tutte le sedicenti associazioni di solidarietà che richiamano in qua una massa di diseredati e delinquenti, alle spalle dei quali loro si arricchiscono. Ma i romani continueranno ancora per molto ad eleggere sindaci fetenti come questo?

unosolo

Dom, 15/03/2015 - 16:03

eppure farei una proposta :farlo nella cara e amata SICILIA , sarebbe la cosa più umana , darebbe molto lavoro e forse ci toglieremo dalle p...e tanta delinquenza . Se resta a ROMA poveri turisti , saremmo in carenza di agenti per ricevere le sole denunce, oddio, può darsi che il PCM obblighi anche per le denunce la via telematica come avverrà per le fatture verso lo Stato o le PA .

lorenzovan

Dom, 15/03/2015 - 16:04

ahhhhhhh gibulca...salutami la linea gotica...e se ti capita anche salo'....lololololo

gianrico45

Dom, 15/03/2015 - 16:41

Uccidono i cristiani in tutto il mondo e noi facciamo il Giubileo. Ma che cosa c'è da giubilare?

gnaolone

Dom, 15/03/2015 - 17:33

Calderoli:tutto fumo e niente arrosto...

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 15/03/2015 - 18:01

Ma, scusate, a che caz..serve il giubileo! Solo a intascare danèe!

BALDONIUS

Dom, 15/03/2015 - 18:02

A Caldero' ma che stai a dì? Il Giubileo a Milano? Ma lo sai cos'è il Giubileo? Prima di dire idiozie almeno studia! Un leghista.

giseppe48

Dom, 15/03/2015 - 18:20

caro gnaolone per una volta calderoli ne ha detta una di giuste tu dici sxxxxxxxe

Accademico

Dom, 15/03/2015 - 18:40

Calderoli,già da tempo, dà segni di squilibrio .Fatelo tacere.

Gibulca

Dom, 15/03/2015 - 19:38

Chi dice che il malaffare esiste anche da altre parti ha capito ben poco della situazione italiana. 1°: il malaffare di Roma è atavico e ben strutturato. 2°: nel nord Italia avviene, ma è subito scoperto dalle autorità. 3°: dato che nel nord Italia avviene la stragrande maggioranza della produzione fiscale vera del Paese (i dipendenti pubblici o le FS non producono nulla) il cosiddetto "malaffare" di queste regioni deve essere quantomeno tollerato senza fare paragoni. Pertanto: BASTA soldi al comune di Roma, che crea solo privilegi a pochi

ullo

Dom, 15/03/2015 - 20:05

ma tra un verro e calderoli, ormai che differenza c'è?

Atlantico

Dom, 15/03/2015 - 20:21

Calderoli, dopo i morti indirettamente causati per una maglietta, non ha ancora capito che deve stare zitto ? Deve avere il cervello impastato con la polvere di marmo. Di pessima qualità.

Atlantico

Dom, 15/03/2015 - 20:25

Consiglio a Calderoli di cercare il termine 'giubileo' su wikipedia e, forse, sottolineo forse, capirà che il Giubileo non può tenersi in ogni dove, come se fosse un convegno di partito o di azienda. Ma quanto sono ignoranti i legaioli ? Questo è persino laureato ( a Tirana ? ), mi immagino gli altri figli della gran padania.

giseppe48

Dom, 15/03/2015 - 21:32

tu atlantico dove ti sei laureato in sicilia dove la laurea l assegna la mafia?

giseppe48

Dom, 15/03/2015 - 21:33

tu atlantico dove ti sei laureato in sicilia dove la laurea l assegna la mafia?

giseppe48

Dom, 15/03/2015 - 21:33

tu atlantico dove ti sei laureato in sicilia dove la laurea l assegna la mafia?

Atlantico

Dom, 15/03/2015 - 23:22

giseppe ( giseppe ! ) ma non sai nemmeno scrivere il tuo nome ? Ahahahah

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 02/09/2015 - 10:37

sarebbe sicuramente cosa giusta e salutare anche per le finanze: il giubileo a Milano verrebbe a costare decisamente molto meno della metà di quanto finirà a costare quello di Roma a tutti noi italiani: non dimentichiamo che il Giubileo si fa dove siede il Papa che non è obbligato ad organizzarlo a Roma dove tra immondizie, pessime strade e mafia , oramai, impera solo Marino, nuovo re di Roma.