Manovra, la difesa Di Maio: "Cambiano i decimali, non la sostanza"

Il vicepremier M5s afferma: "Cambiano solo i decimali". Tria rimane a Bruxelles a oltranza

Il giorno dopo l'incontro decisivo tra il primo ministro italiano Giuseppe Conte e il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, che ha portato alla riduzione del deficit dal 2,4 al 2%, è il tempo delle reazioni.

Luigi Di Maio è il più deciso: "La trattativa va avanti, cambiano i decimali, ma non cambia la sostanza. Le misure fondamentali della manovra restano tutte", scrive nel tardo pomeriggio su Facebook. Poi il riferimento ai gilet gialli ("Non abbiamo aspettato che le piazze si riempissero come in Francia") e la soddisfazione pe l'obiettivo raggiunto: gli aggiustamenti negoziati da Conte "permettono di evitare la procedura d'infrazione e abbassare lo spread".

In mattinata anche Matteo Salvini aveva firmato una nota congiunta insieme allo stesso Di Maio: "Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini, mantenendo reddito di cittadinanza e quota 100 invariati", la dichiarazione dei due leader di maggioranza.

A Bruxelles rimane a oltranza il ministro dell'Economia Giovanni Tria, che ieri sera non è rientrato in Italia con il premier ma sta continuando gli incontri con i vertici dell'Ue. "Resterò finchè non arriviamo a un accordo", ha detto Tria, confermando che "si sta lavorando sulla proposta italiana, che rimane quella consegnata ieri a Bruxelles". Il titolare del Mef ha visto in giornata i commissari Pierre Moscovici e Valdis Dombrovskis (rispettivamente responsabili degli Affari economici e della Stabilità finanziaria).

E proprio Moscovici ha gelato l'Italia con le sue parole: dopo aver dato l'ok allo sforamento del deficit da parte della Francia, il commissario ha ribadito che le correzioni italiani non sono ancora sufficienti. "L'impegno dell'Italia è apprezzabile e consistente ma manca ancora qualche sforzo", ha dichiarato, precisando che "c'è la volontà di arrivare a una soluzione comune e condivisa, andiamo avanti con il dialogo". Poi però la precisazione: "Non ho parlato di cifre, quando ho detto che non ci siamo ancora volevo dire che non abbiamo ancora concluso la discussione". Forse dunque il taglio del deficit sarà accolto dalla Commissione, ma Bruxelles spingerà ancora perché il governo italiano modifichi la destinazione delle risorse investendo di più sugli investimenti.

In ogni caso, la partita per scongiurare la procedura d'infrazione rimane aperta.

Commenti

jaguar

Gio, 13/12/2018 - 20:17

Cambieranno i decimali, ma comunque si sta parlando di qualche miliardo in meno che non verrà utilizzato per le priorità della manovra.

ambrogiomau

Gio, 13/12/2018 - 20:58

tria non torna più

ARGO92

Gio, 13/12/2018 - 21:01

SCUGNIZZO BUFFONE

peter46

Gio, 13/12/2018 - 21:32

ARGO92..C.s.o alias .e.s. serioso.C'è sta tua amica che vorrebbe salutarti...www.trashitaliano.it/gi/gif-gemma-galgani-rivestiti-schifo/ E rosica meno ca...volo.

peter46

Gio, 13/12/2018 - 21:41

Bibitaro ma vice premier,non venire a spiegare che non potevate di certo fargli fare la figura di xx continuando a stare sul 'tracciato' prefissato,che anche al vecchietto lussemburghese e al prossimo trombato francese l'ultima soddisfazione era giusto concederla,che i soliti non lo capirebbero lo stesso che tanto alla fine 'sforerete' molto più di quanto preventivato.Come tutti e sempre del resto...non superate il 3,6% che altrimenti tajani azzanna,accorgendosi che salvy non gli dà na mano per portare il vecchietto in europa alle prox europee,....dietro moscovici,certo.

FrancoS73

Gio, 13/12/2018 - 22:02

Nuvola di fumo ... "Signor onestà .. onestà" per nascondere il REGALO VOTATO IN FAVORE dei SIGNORI EVASORI ... niente controlli senza autorizzazione giudiziaria ... !!! come dire EVADETE !!! gli Evasori ringraziano !!!

FlorianGayer

Gio, 13/12/2018 - 22:04

Di Maio è un umanista, ha una maturità non brillante da liceo classico, la facoltà di ingegneria non era alla sua altezza. Da ciò deriva la sua visione superiore sui numeri: che differenza c'è tra 2,4 e 2,04? Solo uno 0, ma che cosa è lo 0? E' IL NULLA! Quindi 2,4=2,04, elementare. Certo, si potrebbe osservare che è variato circa il 16% del rapporto deficit/pil previsto all'inizio e che ciò comporta inevitabilmente qualche (misero) aggiustamento nelle quantità di spese. Ma queste sono pedanterie da contabili, roba da gente che adora il Dio Denaro.

guido.blarzino

Gio, 13/12/2018 - 22:24

Le solite battutine idiote dei navigatori nullafacenti sui social. Governare un Paese vuole ben altre competenze.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 13/12/2018 - 22:51

Questo buffone vuol solo fare il furbo napuriello, ma ormai è finito.

paolone67

Gio, 13/12/2018 - 23:14

Siete dei vergognosi calabraghe. E proprio adesso che l'UE si trovava davanti alla necessità di giustificare perché la Francia possa andare al 3.5% e noi non possiamo andare al 2.04%. Siete dei penosi buffoni.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/12/2018 - 23:58

Io aspetterei ancora a parlare! Anche dopo l'annuncio del 2,4% saltavi e gioivi su un balcone, pagliaccio!

MEL MARTIGNANI

Ven, 14/12/2018 - 01:13

Di Maio ...... l'altra faccia di mago Otelma .... dopo la moltiplicazione (virtuale)dei pesci ci aspettiamo che camini sull'acqua (e affondi).....!!! Amen

rokko

Ven, 14/12/2018 - 01:51

Infatti Di Maio, tu hai capito poco. Il problema non sono i decimali, che possono essere buoni solo per la UE che ha tutto l'interesse a farsi i cavoli suoi. Il problema vero è che la manovra è pessima, sarebbe da buttare nel cesso e scriverne un'altra.

Popi46

Ven, 14/12/2018 - 05:20

Non cambia nulla? Lo diranno gli illusi quando, al posto dei 780 € sventolati davanti ai loro golosi occhi, si troveranno forse in tasca 20€ e spicci....Beh, il reddito di cittadinanza sarà cosa fatta e il totem “contratto” rispettato....

un_infiltrato

Ven, 14/12/2018 - 06:30

Frasi fatte e senza senso cucite per l'occasione, messegli in bocca da chi gli fa dire "quello che deve dire". Sta di fatto che da questa incresciosa vicenda, il di maio esce - comunque - perdente e sempre meno credibile. Tant'è vero che "in ogni caso, la partita per scongiurare la procedura d'infrazione rimane aperta".

Duka

Ven, 14/12/2018 - 07:32

Cerca di crescere ragazzino e smettila di imbrogliare la gente. NON pensare che siano tutti dei GRILLO

VittorioMar

Ven, 14/12/2018 - 08:02

..se gli Elettori di LEGA e di M5S. ragionassero con testa propria e non si facessero influenzare dai MEDIA Burloni,capirebbero che questa trattativa con l'UE E' CONDOTTA DAL PREMIER CONTE DAL MINISTRO TRIA MA IL REGISTA E' IL COLLE !!!..M5S e LEGA stanno subendo questa IMPOSIZIONE e se vogliono continuare a governare devono "ABBOZZARE" ed andare AVANTI !!..c'è una forte intesa tra il PREMIER ed il COLLE che , al momento, non è male....!!

Ritratto di ocampo

ocampo

Ven, 14/12/2018 - 08:12

da un ex bibitaro non ci si poteva aspettare di meglio...parole.parole.parole

Ritratto di skuba2017

skuba2017

Ven, 14/12/2018 - 08:27

Moscovici è Francesce è di parte e quando era ministro ha fatto un casino. Quindi non ha titoli per parlare

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 14/12/2018 - 08:38

In fin dei conti per il governo è mantenere inalterato, seppur diluito nel tempo, il programma concordato. Intanto il duro Moscowci, che continua ad abbaiare, ha dovuto ritirarsi in buon ordine, visto che nonostante le sue sparate i mercati non se lo filano più, tanto che alla fine ieri sera ha dovuto ammettere "Vostri sforzi consistenti". Amen!

01Claude45

Ven, 14/12/2018 - 08:59

Di Maio, una manina mi ha passato un pizzino su cui viene ricordato che il "posto da bibitaro" è sempre disponibile per gli ottimi risultati conseguiti precedentemente. Wellcome!

peter46

Ven, 14/12/2018 - 10:45

rokko..."a mio parere",come al solito e come tutti ti sei dimenticato "a mio parere".Prima di commentare ho 'aperto' la wiki e ca...volo non c'era alcun rokko economista costituzionalizzato,solo un rokko economista da scuola serale che normalmente è colui che si fa i calcoli dell'imu da solo per casa sua:tu l'hai pagata la 2°rata,il saldo,che scade il 16?

rokko

Ven, 14/12/2018 - 15:25

peter46 sei veramente furbo come una volpe. Innanzitutto chiunque scriva qua sottintende "a mio parere", e questo dovrebbe essere ovvio per chiunque; prendo atto che per te non lo è. Secondo, cercare "rokko" nei wiki ... Bah. Tralascio ogni commento.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/12/2018 - 19:35

Di Maio punta sul sottosvilupp perchè gli riesca meglio. Ha detto che una delle sue più grandi aspirazioni è quella di rimettere l'Italia in ginocchio.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 14/12/2018 - 20:21

Non è che la facoltà di ingegneria non era alla sua altezza. E'lui che non era all'altezza della facoltà di ingegneria. Lui sarebbe stato all'altezza di una scuola per cani da pagliaio bastardi.