Cara di Mineo, i dipendenti: "Assunti se iscritti a Ncd"

Le testimonianze dei dipendenti nelle carte della procura di Catania: Negli uffici della coop "capitava di occuparsi anche dell'apertura dei circoli Ncd"

Assunzioni in cambio di voti. Lo scandalo del Cara di Mineo (Sicilia) e del business che ruota attorno all'accoglienza degli immigrati si colora di un nuovo particolare. Questa volta dall'inchiesta etnea (che di fatto è una costola di Mafia Capitale) emerge un "mercimonio delle assunzioni" che coinvolgerebbe Ncd, il partito di Angelino Alfano.

Secondo quanto riporta il quotidiano locale La Sicilia, dalle indagini della procura di Catania sul bando di gara per la gestione del Cara sarebbe emerso anche dell'altro. Nei documenti si parla di “una spregiudicata gestione dei posti di lavoro (circa 400) per l’illecita acquisizione di consenso elettorale”. In sostanza in cambio di un lavoro sarebbe stato chiesto ai dipendenti di iscriversi a Ncd, di votare i candidati locali e partecipare attivamente alle campagne elettorali del partitino di Alfano. A finire nell'occhio del ciclone sono tre persone: Paolo Ragusa, ex presidente della coop, Giuseppe Castiglione e Anna Aloisi. Il primo è sottosegretario, mentre la seconda è sindaco di Mineo. Le accuse di voto di scambio riguarderebbero le campagne elettorali del Pdl nel 2013 (Politiche), di Ncd nel 2014 (Europee) e della lista civica Uniti per Mineo nel 2013 (Amministrative).

Il sistema delle assunzioni "politiche" avrebbe coinvolto tutti i comuni del consorzio che gestisce il centro. I sindaci, secondo quanti emerso dalle testimonianze di Luca Odevaine, l'uomo di Mafia Capitale, ogni volta che c'era da assumere qualcuno si riunivano proprio con Paolo Ragusa allo scopo di "spartire il numero delle assunzioni da fare". Gli inquirenti si sono basati sulle testimonianze degli stessi dipendenti della coop che gestiva il Cara di Mineo. Alcuni hanno ammesso di essere stati assunti "fino alla fine del periodo elettorale", altri - scrive il Fatto Quotidiano - di essere stati licenziati perché non partecipavano alla campagna elettorale, altri ancora hanno detto che "nell’ufficio della Sol Calatino capitava di occuparsi anche delle procedure di apertura dei circoli di Ncd della zona del Calatino". "Io stessa - ha detto una dipendente - mi sono occupata anche di queste incombenze unitamente a Ragusa. I soggetti che intendevano aprire un circolo dovevano versare 150 euro al partito che in alcuni casi raccoglievamo direttamente”. E quasi tutti i dipendenti si sono iscritti ai circoli locali di Ncd. Non era obbligatorio, dicono, ma forse per quieto vivere era norma farlo nel circolo "coordinato da Paolo Ragusa".

L'inchiesta originaria da cui sono emerse tali testimonianze condotta dai pm Marco Bisogni e Raffaella Vinciguerra riguarda il bando di gara da 100milioni di euro per la gestione del Cara vinta dalla coop Sol Calatino. Un bando segnalato pure da Raffaele Cantone come anomalo.

Commenti

gianni.g699

Ven, 06/01/2017 - 16:50

Stranooo

unosolo

Ven, 06/01/2017 - 16:59

se solo la magistratura avesse lavorato,,,,,,,,,

Chanel

Ven, 06/01/2017 - 17:05

Grande scoperta!!!! Al 3,...% a livello nazionale il partitino di Alfano, quello che ci sbandiera continuamente il loro senso di responsabilità, a Mineo e dintorni fa il 40%. Chissà mai perché

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 06/01/2017 - 17:08

Ma NCD non sta forse per Nuova Camorra Democratica? E che fine hanno fatto le leggi sul divieto di discriminazione nelle assunzioni?

lawless

Ven, 06/01/2017 - 17:18

Se quanto scritto dovesse rivelarsi una realtà questo "partito" dovrebbe essere messo fuori legge perché palesemente contrario ai dettami della democrazia. Se è vero che i magistrati e i giudici si dicono imparziali e applicano le leggi a difesa dello stato e dei cittadini è ora che lo dimostrino perseguendo senza se e senza ma la schiuma che ci tiene sotto al "tacco".

Duka

Ven, 06/01/2017 - 17:20

Questo rappresenta una delle tante NAPOLITANATE che ha letteralmente rubato la sua busta paga agli italiani onesti.

giosafat

Ven, 06/01/2017 - 17:26

NoiChiediamoDenaro, NonConcediamoDeroghe, NeiCaraDominiamo.

no_balls

Ven, 06/01/2017 - 17:28

Ma va.... e quindi??? tutti innocenti......tutto come prima.... e ncd alleato con il prossimo che governa..... fino quando un partito tutto non viene assimilato ad organizzazione criminale queste inchieste non servono a nulla. Se è tutto vero oltre alle denuncia si deve sciogliere per decreto il partito coinvolto e gli aderenti tutti.

istituto

Ven, 06/01/2017 - 17:31

Scusate. SE vi ricordate , circa un paio di anni fa in una intercettazione della polizia, uno dei due interlocutori al telefono disse : " Se salta fuori la verità sul CARA di MINEO , CADE IL GOVERNO " Forse incomincia un po' alla volta ad uscire TUTTA LA VERITÀ. Anche se poi questi fanno quello che vogliono e poi fanno i governi fotocopia e li fanno durare quanto vogliono loro.

Altaj

Ven, 06/01/2017 - 17:37

Alfano, Boldrini & C. in galera e di corsa.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 06/01/2017 - 17:40

Ma forse la magistratura potrebbe verificare se ci sono responsabilità del ministro Alfano visto la sua propensione ad accogliere più migranti possibili?

bellonetom

Ven, 06/01/2017 - 17:45

Un esempio di corrotto di alto livello. Ministro forever

maurizio50

Ven, 06/01/2017 - 17:50

Non mi dite!! Non l'aveva capito nessuno che I RESPONSABILI (Alfano e soci, oltre a Lupi e soci) avevano impiantato il baraccone dell'accoglienza giusto per unire l'utile dei facili guadagni al dilettevole del comandare nel governo!!!!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 06/01/2017 - 17:53

ecco il siculo come fa l'iscritti ecco perche vuole i clandestini

Una-mattina-mi-...

Ven, 06/01/2017 - 17:57

Intrallazzatori, corrotti, antipatrioti, se ne devono stare al fresco. In definitiva DEVONO ANDARSENE TUTTI VIA COL "UAIND" (termine caro ad un noto capoccia, esperto linguista).

magnum357

Ven, 06/01/2017 - 18:11

Solito schifooooooooooo !!!!! Non vedo l'ora di andare a votare per dargli il benservito !!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 06/01/2017 - 18:13

Questo lo si era abbastanza precisamente intuito.

lilli58

Ven, 06/01/2017 - 18:17

ma no! e chi l'avrebbe immaginato!

Marcello.508

Ven, 06/01/2017 - 18:19

Se quanto riportato nell'articolo risultasse confermato nella vicenda giudiziaria, vorrò proprio vedere cosa mai tirerà fuori dal cilindro l'ometto di Agrigento.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Ven, 06/01/2017 - 18:35

E l'oca giuliva e adenoidea (mi pare si chiami Gastaldelli...Gasteldini...Castellini...qualcosa del genere) che, quale colf di Alfano, appare sempre nella trasmissione "dalla vostra parte" condotta (si fa per dire) da Belpietro, che ne dice? L'altra sera strillava contro Marcato: "la colpa è di Maroni che ha fatto (sic) il Cara di Mineo...ecc." ... che ne dice?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/01/2017 - 19:08

No comment. Mi censuro da solo.

aldoroma

Ven, 06/01/2017 - 19:13

in galera tutti in galera compreso il loro capo...........ma tanto alle prossime elezione siete estinti traditori

vottorio

Ven, 06/01/2017 - 19:39

la magistratura deve intervenire subito e pesantemente per indagare e mettere in luce tutta la rete di illegalità che in qualche moto conducono alla cupola Alfano che, in particolare, in Sicilia, farebbe il buono e i cattivo tempo. il ministro Angelino Alfano, nelle more e ammesso che sappia cosa è la decenza, farebbe bene a dimettersi e mettersi a disposizione della magistratura competente.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 06/01/2017 - 20:10

E questo essere è stato addirittura promosso ministro degli esteri invece di essere messo in gattabuia !!!

Libero1

Ven, 06/01/2017 - 21:00

Solo se sei iscritto nel partito dei traditori troverai lavoro a cara di mineo

@ollel63

Ven, 06/01/2017 - 21:03

Pure per vari altri partiti, a cominciare dal PD e seguire con xxx o xyz ... le cose funzionano nell'identico modo ... se vuoi il posto ... voti e fai votare per pxx

lavieenrose

Ven, 06/01/2017 - 21:27

Alfano ministro degli esteri è una vergogna per l'Italia

Arexsford

Ven, 06/01/2017 - 22:02

Alfano,ma dove l'avete trovato ? nelle patatine ?

massimopa61

Ven, 06/01/2017 - 23:57

Ma veramente?! Incredibile che ciò accada in Italia ... paese universalmente riconosciuto come la culla dell'onestà ...

MOSTARDELLIS

Sab, 07/01/2017 - 02:06

Speriamo che questa volta Alfano ci lasci lo zampino...

lakos29

Sab, 07/01/2017 - 08:19

Ora si spiega perché in tutta Italia prende uno zerovirgola mentre a Mineo arriva al 40%.

camgian

Sab, 07/01/2017 - 10:27

Rendiamoci conto, la classe politica di questo paese destra-sinistra-centro è tutta da cacciare. sembrava che con il 5Stelle ci fosse qualcosa di buono, ma ne vediamo di tutti i colori con questo pagliaccio che li dirige, quindi.......non mi fa più sorpresa questo Alfano o azioni di quanto si dice in Sicilia, fanno bene gli immigrati a ribellarsi, andassero davanti al parlamento, i 170 mila arrivati lo scorso anno e li facessero la rivolta, bastonassero Alfano e compagni che non meritano altro.

Lapecheronza

Sab, 07/01/2017 - 10:38

@unosolo e la magistratura, adesso che l'oppinione pubblica ne è informata lavorerà. Scommettiamo che indovino anche le conseguenze che tra qualche anno emergeranno.

Ritratto di ...WeThePeop£e..

...WeThePeop£e..

Sab, 07/01/2017 - 10:52

le risorse per la MAFIA valgono più della droga

gustavo

Sab, 07/01/2017 - 10:55

Tutti addosso ad Alfano, anche se, in fin dei conti, il suo appoggio a Renzi per portare a buon fine le riforme non era sbagliato. Non ha fatto i conti però con la maggioranza del popolo italiano, che anche questa volta ha mancato all'appuntamento, dimostrando ancora una volta che l'Italia è un paese ingovernabile.

aitanhouse

Sab, 07/01/2017 - 11:39

Bravi! assegniamo il nobel ai nuovi scopritori dell'acqua calda!Chi non ha capito che questo grande slancio per l'accoglienza,questo buonismo diffuso verso gente che porta solo disagi,questo spreco di danaro pubblico, sono solo false manifestazioni per gestire la propria poltrona e gli affaracci di partito, alzi la mano!

DuralexItalia

Sab, 07/01/2017 - 11:59

La Magistratura faccia il suo corso e se accertate delle responsabilità si prosegua nel perseguire duramente i rei. Nessuna tolleranza a nessun livello è auspicabile. Chi ha lucrato su questo fenomeno deve essere sanzionato senza alcun sconto. E' l'ora dell'accertamento della Verità a tutti i livelli della vicenda. Nessuno è colpevole sino al terzo grado di giudizio, ricordiamocelo ma bisognerà scindere responsabilità penale da eventuali responsabilità politiche e trarne le conseguenze anche se credo che l'Italia le sue conseguenze le abbia già valutate e lo si vedrà alle prossime elezioni politiche.

montenotte

Sab, 07/01/2017 - 12:06

Un pò di pazienza. Con la nuova legge elettorale e la soglia di sbarramento, NCD sparirà per sempre. Non gli resta altro che confluire nel PD

chebruttaroba

Sab, 07/01/2017 - 14:02

Più che di bando, parlerei di banda.

unosolo

Sab, 07/01/2017 - 16:01

se la magistratura avesse lavorato sulle assunzioni a chiamata diretta d per la consorte dell'ex PCM nella scuola , per il fratellino del ministro e il fratello anche della ministra ed ora anche di questa chiacchiera ,, sai quanti arresti forse eravamo oggi alle elezioni senza aspettare la sentenza ,,,,,,,,,,, aprite le galere ce ne sono molti fuori e sono quasi tutti politici con delle belle cariche e rimborsi d'oro , aprite...