"Caro Matteo, divorzia. La Lega con i grillini non c'entra niente"

L'ex sindaco sceriffo di Treviso Gentilini avvisa: "Base in rivolta, torniamo con Berlusconi e Meloni"

Rimane la vecchia anima della Lega. L'uomo che mantiene accesa la fiammella della legittima difesa. Federalista prima del federalismo. Sovranista prima dei sovranisti. In questi giorni in cui il Carroccio sta smarrendo l'identità, è utile ascoltare lo «sceriffo» di Treviso, Giancarlo Gentilini. Dal 1994 al 2014 sindaco e vicesindaco ininterrottamente. Se Donald Trump è presidente degli Usa il merito è più suo che di Steve Bannon, («Ha vinto con le mie ricette»).

Lo diciamo subito, per noi rimane sindaco per sempre.

«Su Treviso ho esercitato una dittatura democratica ma adesso si è conclusa».

La voce è quella antica.

«Mi muovo, parlo con la base. Ho 89 anni. Sempre presente quando c'è da spiegare l'azione della Lega. Ho dato tanto a questo partito».

La Lega, ultimamente, non sembra più la stessa. Ne conviene?

«Colpa di quel matrimonio innaturale. Ci sono matrimoni che vanno interrotti prima che sia troppo tardi. Matrimoni che non andrebbero mai celebrati».

Veniamo alla legittima difesa. Norma bandiera della Lega.

«Il vangelo secondo Gentilini è: Se entri in casa, io ti buco; Ogni cittadino è un corpo di guardia armato in casa. La proprietà privata va tutelata».

E infatti la Lega ha promosso la legge sulla legittima difesa ma...

«Ma la legge è troppo tiepida. La discrezione di decidere se la difesa è legittima rimane sempre al magistrato. La legge non deve essere interpretata da nessuno. Niente magistrati. Solo legge».

In verità, la Lega ha dovuto rimetterla nel cassetto per fare una cortesia a Di Maio.

«C'è solo Salvini a combattere come un leone. L'unico. Ma lo boicottano quelli là...»

E però, con quelli là, ci rimane al governo, anzi, non vuole sapere di rompere.

«Io mi chiedo: che c'entriamo noi con quelli?».

La vecchia destra è spaesata, non vi riconosce più.

«Noi siamo Dio, patria, famiglia».

E anche ordine, disciplina e rispetto.

«Vedo che ormai il vangelo secondo Gentilini è testo sacro».

Avanza il vangelo di Di Maio: assunzioni pubbliche, manette e reddito di cittadinanza.

«L'attesa è finita. La Lega nei territori sta battendo i piedi. La base non vuole questa alleanza. I leader si devono rendere conto che noi dobbiamo stare dove siamo sempre stati».

Ci dia la posizione, ci faccia da navigator.

«Ma è ovvio. Noi siamo destra e dobbiamo stare a destra. Nel vecchio centrodestra con Silvio Berlusconi, con Giorgia Meloni. Dobbiamo fare ritorno a casa. Io mi faccio sentire spesso con i maggiorenti».

Ma in questi tempi social i giovani non ascoltano.

«Sono un uomo di esperienza che ne ha viste tante. Ho combattuto i comunisti trinariciuti».

Oggi un nuovo fantasma si aggira in Italia, anzi, lo possiamo dire. In Europa: il grillismo.

«Io neppure so chi siano. Che hanno fatto nella vita?».

Bloccano le grandi opere, ostacolano la piccola e laboriosa iniziativa degli imprenditori che infatti sono in rivolta. Anche contro di voi.

«Così non va. Vedo troppi cantieri fermi, troppe opere bloccate. Si frena un Paese in questo modo. Ma io queste cose le dico anche a Salvini».

Ma lui si è invaghito di Di Maio. Gli ha promesso un sentimento durevole.

«Ma chi è Di Maio? Uno uscito dal nulla. Questi qua non hanno né arte e né parte. Come Lega stiamo soffrendo. Anche sull'autonomia dobbiamo tornare a farci sentire».

Mai come oggi, in politica, l'istituto del divorzio è in crisi.

«Ma ci sono momenti in cui si deve. Rompiamo con questi qua e torniamo al voto. Sfondiamo dappertutto. Sud, Nord, Centro. Salvini, sveglia!».

È un ordine dello sceriffo?

«Dittatore. Democratico».

Commenti

INGVDI

Gio, 28/02/2019 - 08:44

Bene Gentilini! Salvini ha tradito la Lega ancor prima che il centrodestra.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 28/02/2019 - 08:47

La Lega alle europee si troverà delle sorprese poco piacevoli, soprattutto al nord (in questa fase elettorale si può tranquillamente andare a ruota libera, alla favola dell'uscita dall'euro o dall'Europa non crede più nessuno)

Duka

Gio, 28/02/2019 - 08:55

Adesso è tardi. Salvini vi ha resi complici del disastro ITALIA- IO NON VOTERO' MAI PIU' LEGA-

Tommaso_ve

Gio, 28/02/2019 - 08:56

Se ci fosse Gentilini al posto della Raggi...

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 28/02/2019 - 09:24

Ha detto due/tre cose sagge, il resto è da rettificare. Per esempio, il ritorno al vecchio centrodestra non ha più significato per il fatto che Forza Italia non è (e non ha) più l'anima del centrodestra. E' diventata una forza depotenziata per effetto del mancato rinnovamento sia dei vertici che dei metodi. Gente abituata a pontificare, staccatasi dalla realtà e dai reali bisogni della gente: una specie di PD, con il quale si trova troppo spesso d'accordo. Inoltre, l'autonomia: è un tema che la Lega deve abbandonare se vuole avere un significato come forza diffusa sul territorio nazionale e non a carattere locale o regionale. E mi pare che la storia recente della Lega vada in questo senso.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 28/02/2019 - 09:27

Ed ancora. Certo, la Lega coi grillini non c'entra niente, lo sappiamo. Ma cosa si propone in alternativa? Un bel governo tecnico? Di responsabilità? In cui vedremmo i fantasmi del passato? PD, FI, LEU, +Europa,...? No, grazie.

semelor

Gio, 28/02/2019 - 09:31

Gentilini ha ragione al100% .La destra si deve ricompattare con Salvini Berlusconi Meloni. Berlusconi importante per la sua esperienza e capacità, non è un pivello inesperto. I giovani avanti tenendo conto del supporto di chi ha più destrezza. Ricordiamo la fine di Alfano, Fini, Verdini traditori venduti credevano chissà che è si son trovati a strisciare. (Destrezza = capacità e perché non sinistrezza? Le parole hanno peso.)

epc

Gio, 28/02/2019 - 09:57

Quanti falsi leghisti fra i commentatori! Si fingono leghisti "pentiti" ma in realtà sono solo rossi di vario tipo che "trollano" qui e là.....

epc

Gio, 28/02/2019 - 10:00

Redazione...... Salvini ha detto chiaramente che non vuole più stare con IL VECCHIO centrodestra.... Ovvero il centrodestra con le PALLE AL PIEDE, e sapete a chi mi riferisco. E voi, per trovare uno, dico uno, della Lega che dica invece torniamo con il VECCHIO centrodestra, avete dovuto riesumare un novantenne, per quanto bravo, buono e valido? Ma dai, Redazione.....

Marcolux

Gio, 28/02/2019 - 10:48

Sono profondamente d'accordo con lui! Legittima difesa e tutti al voto! Il Governo cadrebbe lì. E' ora di passare all'incasso!

greg

Gio, 28/02/2019 - 10:51

EPC - e tu per primo fra i finti leghisti. E' chiarissimo che tu sei un grillino!! Hai già compilato il modulo per ottenere il reddito di scansafaticanza?

Paolo17

Gio, 28/02/2019 - 11:25

Ognuno può avere il proprio parere: mi piace questo, mi piace quell'altro, con Berlusconi si, con Meloni no, con 5 Stelle si, con 5 Stelle no, Gentilini ha ragione, Gentilini è vecchio e ha torto, ecc. ecc. ecc. Ma fortunatamente alla fine i conti si fanno con i numeri: Salvini da solo, anche con il 35% (che non credo prenderà visto le cxxxxxe di sinistra che sta facendo) non va da nessuna parte. Ha solo 2 alternative, nude o crude: o governa con i 5 Stelle e sfascia tutto, o governa con il Centrodestra (vecchio, nuovo che sia). La storia dei piedi in due scarpe reggerà ancora per poco.

Teodorani Pietro

Gio, 28/02/2019 - 12:07

Caro Salvini mi sembra che sia ora che tu ascolti un po di più la base; non se ne po più di questo contratto di m..... che ci obbliga a stare legati a gente assolutamente incapace ad agire per il giusto dell'Italia, e capace solo di dire no a tutto anche alle proposte più evidenti in grado di togliere la nostra economia da questo stallo micidiale. MATTEO!!!!! guarda che gli ultimi sondaggi non ci sono del tutto favorevoli, non vorrei che anche la tua popolarità a causa di questo insano contratto ti portasse a fare la fine del tuo omonimo Renzi e del tuo socio contrattuale DiMaio, che in poco più di 10 mesi ha perso il 10% dei voti. Medita Matteo, medita.

Dordolio

Gio, 28/02/2019 - 12:16

Mi guardo attorno e identifico L'UNICO disposto a far patti con gli ex comunisti. Chi è? Ma Berlusconi naturalmente. E l'ha già fatto più volte in passato (Nazareno ecc...) E Salvini dovrebbe riavvicinarsi a lui? Ma stiamo scherzando? I grillini sono dei dilettanti, talvolta dei pasticcioni. Ma con loro un accordo è stato possibile farlo. Si discute vedo, e si va avanti. Con Berlusconi si perde solo, in prospettive, fattibilità di progetti, anche onore. Perchè è capace di ogni cosa, pur di rimanere a galla in una qualche maniera.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 28/02/2019 - 12:23

Gentilini, parole sante. Basta coi komunisti a 5 stelle.

cir

Gio, 28/02/2019 - 12:28

buffone !!!

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 28/02/2019 - 12:29

A Duka, ma quando mai hai votato Salvini. Si capisce benissimo da che parte razzoli.

greg

Gio, 28/02/2019 - 12:35

EPC - a COSTO DI RIPETERMI, e tu per primo fra i finti leghisti. E' chiarissimo che tu sei un fintogrillino che fa il vecchio mestiere che i compagni conoscono alla perfezione: l'infiltrato !! Hai già compilato il modulo per ottenere il reddito di scansafaticanza?

Ritratto di L'Informista

L'Informista

Gio, 28/02/2019 - 12:41

Matteo, non ascoltare queste voci che provengono dal maligno! Lasciatelo dire da uno che ha fatto l'esorcista politico per anni ed anni e ancor oggi i vari Bersani, D'Alema e Rosy Bindi mi chiamano per vedere se posso fare qualcosa.

Xplr

Gio, 28/02/2019 - 12:50

Grande Genti, la base deve rivoltarsi a questa lega di sinistra, questa è la via maestra. Ricostruite un partito federalista e liberale subito fate presto.

Xplr

Gio, 28/02/2019 - 12:50

Grande Genti, la base deve rivoltarsi a questa lega di sinistra, questa è la via maestra. Ricostruite un partito federalista e liberale subito fate presto.

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:01

@INGVDI IO NON MI SENTO PER NULLA TRADITO ANZI!!!! SALVINI AVENTI COSI' ASFALTALI TUTTI!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:04

@Duka SPIEGAMI COSA VOTI? SE VOTI FDI CONFLUIRANNO NEL CALDERONE... SE VOTI FI VOTI IL NAZZARENO.... E' QUESTO CHE VUOI?

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:05

@semelor DAI.. AMMETTETE LA SCONFITTA ECLATANTE.... ORMAI E' ACCANIMENTO TERAPEUTICO...

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:06

@Dordolio VERO!!!!!.. MAI PIU' PATTI DEL NAZZARENO. MAI PIU' COL PD. MAI PIU' COI COMUNISTI!!!!!!!!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:08

@epc VERISSIMO!!!! NIENTE ACCORDI COL VECCHIO CENTRODESTRA... CI SARA' IL NUOVO CENTRODESTRA DOVE CHI DAVVERO E' COMPATIBILE ENTRA (MA NON TAJANI!!! MAI TAJANI!!! NO TAJANI!!! MAI TANAJI)!!!!!!!!!!!!!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:10

@greg NESSUN FINTO GRILLINO QUI... SOLO LEGHISTI DELLA PRIMA ORA... DEL PRIMO MINUTO CHE VEDONO IN MATTEO SALVINI IL LEADER DELLA DESTRA ITALIANA!!! E BASTA ACCORDI CON CHI NON E' ALTERNATIVO ALLA SINISTRA!!!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:12

@greg L'ALTRERNATIVA AI M5S SONO IL PD IN QUESTA LEGISLATURA. FATTENE UNA RAGIONE!!!!!!! SE CADE IL GOVERNO VA AL GOVERNO IL PD CON LA STAMPELLA DI FI!!!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 13:16

@TUTTI... cmq.. con tutta la serenità possibile... leggetevi un paio di sondaggini e i relavivi passaggi elettorali. LA LEGA IN SARDEGNA?!?!?!?!? ma capi di partito.... se la lega sta in sardegna chi ha la responsabilità di partito non prova un poco poco di vergogna a stare dietro??? non prova a capire xke e' successo? e che probabilmente ha ragione SALVINI??

Prameri

Gio, 28/02/2019 - 13:50

Che falsi amici ha Salvini! Lo vogliono far dividere da Di Maio per sfasciare il governo, per sostituire il governo eletto con uno tecnico alla Monti. Per far assolvere Salvini fra 10 anni. Per far riprendere gli sbarchi clandestini e tornare nel caos degli anni scorsi. Ma per favore! Troppi interessi privati contro l'Italia e gli italiani, che vergogna. Come si può salvare questo tipo di falsi italiani?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 28/02/2019 - 14:06

Un razzista xenofobo che da anni anni è ormai ai margini della Lega Nord più fuori che dentro sconfitto alle alezioni del 2013 e dalla storia. Un residuato del becero leghismo. E lo dice uno che stasera va in sezione alla Lega Nord.

ROUTE66

Gio, 28/02/2019 - 14:18

Eccone un altro che a capito TUTTO. NON CI SONO I VOTI PER GOVERNARE. Qualcuno CHIEDA a TUTTI QUESTI CERVELLONI cosa farebbero dopo una crisi del GOVERNO GIALLOVERDE. CON CHI E CON CHE VOTI formerebbero un NUOVO GOVERNO. Ce lo SPIEGASSERO UNA BUONA VOTA

oracolodidelfo

Gio, 28/02/2019 - 14:22

Gentilini et similia, non avete ancora capito che Salvini sta adottando la tattica di Quinto Fabio Massimo il Temporeggiatore? Aspetta che i grillini si dividano per accaparrarsi la parte favorevole al governo con la Lega.Se staccasse la spina adesso, Mattarella confezionerebbe un Governo PD+LeU+M5S++Europa e sinistrume varioo peggio Governo tecnico. Non capite che non è ancora il momento?

Duka

Gio, 28/02/2019 - 14:23

@SpellStone- E' semplice Voto un CD senza Salvini

cir

Gio, 28/02/2019 - 14:25

Maximilien1791 : non tanto per quanto hai detto che va valutato , ma specialmente per il fatto che 4 calzolai e due lustra scarpe del nord est si credono i pilastri dell' economia !!!

SpellStone

Gio, 28/02/2019 - 14:43

@Duka non esiste centro destra senza salvini.... e' ora che esci dal mondo delle nuvole..

greg

Gio, 28/02/2019 - 17:15

EPC - quel novantenne, Giancarlo Gentilini, a confronto con la tua testa vuota, è un ventenne pieno di energia. Io vado con l'esperienza antica che mi dice: Chi lascia la via vecchia per la nuova, prestissimo male si ritrova. Tu pensi d'essere tanto furbo, ma non hai neppure il coraggio di presentarti con il tuo nome e cognome, che significa che sei un vile che vai a scippare la borsetta alla nonnina per strada, perchè tu ragioni che è meglio quello che dovere lavorare. Spero solo che tu e quelli come te finiate in discarica (mica ti auguro di morire, solo di finire in discarica, sezione "non ricliclabile")

greg

Gio, 28/02/2019 - 17:18

FILOSPINATO - difficile leggere un commento più idi*** del tuo. Mi sa tanto che tu sei un PIdiota miscelato con un GRILLota

Dordolio

Gio, 28/02/2019 - 18:27

Maximilien.... Gentilini era popolarissimo a Treviso. Ed ebbi a conoscere anche trevigiani di estrema sinistra che lo apprezzavano moltissimo per il suo modo di fare il sindaco, sempre attento e vicino ai problemi della sua gente, indipendentemente dalla loro fede politica. Ebbi modo di andare a Treviso in momenti diversi. SENZA GENTILINI: area della stazione suburra come ovunque in Italia. Con addirittura un camper dei carabinieri posteggiato di fronte. CON GENTILINI: zona tranquillissima con afro sostanzialmente assenti e questuanti zero. E proprio poco oltre poi comincia il bellissimo centro città. Vai a Padova e poi ne riparliamo. Di Venezia (dove i nomadi ti rubano pure le mutande) meglio non parlarne proprio....