Case occupate, c'è la sentenza: "Lo Stato sgomberi o risarcisca"

I giudici di Roma condannano il Viminale: "Ha l'obbligo giuridico di impedire le occupazioni". Esulta Confedilizia: "Ora intervenga la politica"

Arriva una sentenza che prova a mettere la parola fine alle occupazioni. Lo fa obbligando lo Stato a far rispettare la legge sgomberando i palazzi occupati. Se non lo fa, sarà chiamato a risponderne in prima persona risarcindo economicamente i proprietari. A deciderlo, come raccontato oggi da Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, sono stati i giudici del Tribunale civile di Roma che hanno condannato il Viminale a sborsare oltre 260mila euro mensili a una società proprietaria di uno stabile nella Capitale che non può essere usato perché, dal 6 aprile del 2013, ben 350 persone lo hanno occupato abusivamente.

La sentenza risale allo scorso 9 novembre. E in Confedilizia già guardano a questa decisione come un precedente importante per far rispettare la legge laddove non viene fatto. "Ora - commenta al Corriere della Sera il presidente dell'associazione, Giorgio Spaziani Testa - la politica deve intervenire". I giudici romani hanno, infatti, riconosciuto ai proprietari il rimborso dei danni subiti "a partire dal momento in cui la magistratura aveva ordinato il sequestro preventivo che però non è stato eseguito". Non solo. Il ministero dell'Interno dovrà andare avanti a pagare "fino a che lo stabile non sarà completamente libero".

Nella sentenza il Tribunale civile della Capitale pone l'accento sulla necessità di "tutelare giuridicamente la pretesa dell'individuo proprietario dell'immobile a non essere ulteriormente pregiudicato dalla commissione del reato". "Le forze di polizia - si legge ancora - divengono vincolate, nell'attività di tutela dell' ordine pubblico e della pubblica sicurezza e del rispetto delle leggi, e in particolare nella tutela della legalità, a intervenire nell' interesse del singolo". Per i giudici romani spetta, dunque, al Viminale "l'obbligo giuridico di impedire" le occupazione e, soprattutto, di "adottare in un lasso di tempo favorevole le misure necessarie per porre ad essa fine".

Commenti

Libertà75

Lun, 11/12/2017 - 10:42

toh, un giudice che non insulta la Costituzione! Bravo

piazzapulita52

Lun, 11/12/2017 - 10:43

"Lo stato sgombri o risarcisca"! Ecco la barzelletta quotidiana! LO STATO NELLA EX ITALIA NON ESISTE PIU'! Esistono solo i vagabondo parassiti clandestini africani, il degrado, la violenza, la delinquenza, l'insicurezza e quant'altro! CHE SCHIFO!!!

accanove

Lun, 11/12/2017 - 10:52

è ora di cominciare a mettere lo "stato" innanzi alle proprie responsabilità, disattese per questioni di convenienza economica e/o politica. Se volete continuate a non fare ma intanto pagate (ammesso che lo facciano)

VittorioMar

Lun, 11/12/2017 - 11:06

..A DIR POCO : SORPRENDENTE !!..UN TIMIDO RITORNO ALLA LEGALITA' ??

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 11/12/2017 - 11:13

Cavoli, la proprietà privata non è un furto! Ottima notizia.

Giorgio Colomba

Lun, 11/12/2017 - 11:14

Un paese in cui, nel terzo millennio, serve una sentenza per sancire l'inviolabilità della proprietà privata, può definirsi civile?

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 11/12/2017 - 11:20

"I giudici di Roma condannano il Viminale: "Ha l'obbligo giuridico di impedire le occupazioni"." Finalmente una sentenza condivisibile e apprezzabile. Ora auguriamoci che sia fatta rispettare.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 11/12/2017 - 11:26

Provo ad immaginare come andranno le cose. Nessuno toccherà gli occupanti, salvo qualche sprovveduto "occupante fai da te", privo della copertura di centri sociali, partitini politici a caccia di visibilità, associazioni varie. Se poi è italiano e magari di destra, allora è rovinato. I proprietari, per avere il risarcimento, dovranno imbarcarsi in cause di durata decennale e, se a vincere saranno in tanti, lo stato affermerà di non avere soldi e di poter risarcire solo in percentuale (vedi l'esempio dell'adeguamento delle pensioni). In ogni caso, il risarcimento sarà pagato da Pantalone, con i soldi di tutti, mentre gli occupanti resteranno negli stabili occupati: hic manebimus optime. Se a pagare, e di tasca propria, fossero il partito che esprime il ministro dell'interno, il ministro stesso, i dirigenti e/o funzionari che, per incapacità o per quieto vivere, non provvedono agli sgomberi, allora forse......

exsinistra50

Lun, 11/12/2017 - 11:34

Finalmente una "sentenza" accettabile a tutela della legalità, vediamo adesso cosa si inventano i sinistri del Viminale

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 11/12/2017 - 12:08

l'ultima parola spetta sempre all'imam vestito di bianco. è lui che decide...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 11/12/2017 - 12:17

NON SUCCEDERA' NULLA CHI è DENTRO NON USCIRA' PIU',LA SINISTRA HA DECISO COSI'.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 11/12/2017 - 12:30

@accanove ... pagate??? Paghiamo!

tosco1

Lun, 11/12/2017 - 12:34

Alla faccia del bicarbonato di sodio. Questo e' un Giudice con la G. maiuscola e che applica la Legge di brutto.!.Evidentemente non fa parte dei lecchini della politica, tanto cari al PD. Mi viene in mente la canzone di Morandi:" Uno dei pochi ce la fa'"... a svincolarsi dall'abbraccio mortale delle sinistre.

antonmessina

Lun, 11/12/2017 - 12:42

con i soldi di chi risarcisce i proprietari? ah gia..sempre dalle nostre tasse

Razdecaz

Lun, 11/12/2017 - 12:43

Mi chiedo, cosa faranno le forze dell’ordine, per sgomberare tutto il marciume abusivo dalle abitazioni occupate? Se gli occupanti, con i loro amici dei centri a-sociali, si presenteranno alle forze dell’ordine, con spranghe di ferro, bastoni, coltelli e mannaie, le forze dell’ordine cosa faranno, scapperanno? Perché non possono difendersi con le armi. Prenderanno anche loro spranghe di ferro, bastoni, coltelli e mannaie? Per legge la difesa deve essere pari all’offesa. Ne vedremo delle belle.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 11/12/2017 - 12:58

tosco1: è uno su mille ce la fa. Speriamo.

agosvac

Lun, 11/12/2017 - 13:09

Finalmente un po' di ragionevolezza! Finalmente verrebbe tutelato il diritto sancito dalla nostra Costituzione alla proprietà privata!!! Ora bisognerà vedere se questa sentenza, più che giusta, verrà rispettata.

Ritratto di dellelmodiscipio

dellelmodiscipio

Lun, 11/12/2017 - 13:17

E' un buon punto di partenza. L'importante è tenere la calma e non farsi prendere dal risentimento del "ah, adesso si muovono! e chi risarcisce i danni degli altri casi?" o "Chi pagherà?". Soprattutto non rimpiangere il passato, che quando era doloroso ci animava a prendere in mano randelli forconi o peggio.

vigpi

Lun, 11/12/2017 - 13:31

Un giudice dice che le forze dell'odine devono sgomberare i palazzi occupati. Peccato che senza autorizzazione di un giudice NON E' POSSIBILE sgomberare un immobile occupato da mamme con figli puiccoli,rom, extracomunitari.

Lapecheronza

Lun, 11/12/2017 - 13:32

Perchè gli abusivi senza casa non occupano uffici pubblici, tipo uffici della camera o del senato ?

rossini

Lun, 11/12/2017 - 13:35

La cosa triste è che si è dovuti andare in Tribunale per fare affermare una cosa di una evidenza solare. Lo Stato non può far rispettare le leggi soltanto a chi vuole lui. Altrimenti quel cartello che sta scritto nei tribunali, "La legge è uguale per tutti", suonerebbe come una beffa insopportabile.

ciruzzu

Lun, 11/12/2017 - 13:55

sentenza insperabile col clima che c'è,vedremo in seguito ,come chi ha l' interesse di sfasciare le cose giuste come la aggirera'

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 11/12/2017 - 14:01

Speriamo che non sia il rituale classico annuncio e che si dia seguito anche con la forza agli sgomberi. Ne abbiamo piene le palle di clandestini fannulloni, criminali e parassiti che con arroganza pretendono quello che altre persone a suon di sacrifici economici si sono procurati. Andassero a vivere sotto i ponti o sotto il cielo stellato, delle loro condizioni non me ne frega nulla

daniel66

Lun, 11/12/2017 - 14:02

Lo stato VUOLE che le cose vadano proprio così. Giudici, polizia, centri sociali ecc. sono i tirapiedi dei traditori che hanno venduto il paese alla Germania in nome delle ideologie. Quando si vuole ammazzare un serpente gli si mozza la testa: l'unica cosa ora è USCIRE DALL'EURO.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 11/12/2017 - 14:03

Ottima sentenza! Attendiamo ora il risultato reale.....

oracolodidelfo

Lun, 11/12/2017 - 14:15

Che sentenza ! Ecco spiegato il motivo delle nevicate copiose e diffuse sull'Italia.......

sereni

Lun, 11/12/2017 - 14:16

E' il caso facciate pace con il cervello. Giustissima la sentenza, ma tutto il clamore quando si sgombra qualcuno che non paga più o per altri motivi. dalle colonnre di questo giornale si sono fatte molte polemiche ma ora siete contenti di questa sentenza. ripeto è giustissima, se rivoglio la mia proprietà per mia necessità ed ho ragione a rivolerla, non è mio il problema se sei anziano o malato. la proprietà è mia e la devo riavere. so bene io che ho patito 6 anni nonostante sentenza di sgombro perchè la questura non aveva disponibilità di risorse e quando finalmente le ha avute mi ha mandato un agente che controllava il fabbro che a mie spese apriva e cambiava la serratura..... fate pace con il cervello!

Scirocco

Lun, 11/12/2017 - 14:33

In Liguria diciamo che se vuoi raddrizzare le persone devi toccarci in tasca... Vedrete che se per ogni casa occupata abusivamente lo Stato INETTO dovrà pagare i danni, nel giro di un mese le casa verranno tutte sgomberate. La cosa grave è che bastava applicare a dovere la legge subito senza aspettare che un Giudice condannasse lo stato a pagare per le occupazioni. In qualsiasi paese del mondo,a parte i paesi sottosviluppati, le case non si occupano!

accanove

Lun, 11/12/2017 - 14:46

@free angel... ovvio che sono sempre nostri ma così si fa incazzare l'elettorato e chissà mai che in 20 anni si riesca a ristabilire una minimo di legalità in questo paese social-mussulmano-clericale

fabioerre64

Lun, 11/12/2017 - 14:49

C'è poco da esultare, finché ci sarà questa feccia comunista al governo lo stato pagherà, sempre ammesso che lo farà, e gli occupanti resteranno al loro posto. E con che soldi pagherà lo stato? Con i nostri è ovvio, saranno capaci anche di introdurre nuove tasse piuttosto che mandare fuori gli occupanti.

umbertoleoni

Lun, 11/12/2017 - 14:56

PIAZZALPULITA52, parole sante le tue! MA QUALE STATO? Qui non esiste più stato! Ormai anche all'asilo sanno che chi evoca rispetto per la legge e per le regole, viene immediatamente tacciato DI FASCISMO! Un esempio? Libertà ed impunità riservata a ladri, scassinatori e delinquenti vari che possono agire nella tranquillità più assoluta, mentre le vittime SONO VERGOGNOSAMENTE PUNITE SE SEMPLICEMENTE PROVANO A DIFENDERSI. Bastava avere una magistratura non bolscevica e applicare semplicemente alla lettera le leggi esistenti DA SEMPRE!

carpa1

Lun, 11/12/2017 - 15:05

Troppo comodo il risarcimento: tanto chi lo pagherebbe se non gli stessi cittadini che vengono danneggiati? NO SIGNORI, DEVE ESSERE SGOMBERO CON RISARCIMENTO DEI DANNI PAGATI DA CHI E' COINVOLTO NELL'OCCUPAZIONE, VALE A DIRE CHI E' ENTRATO E CHI NE HA AGEVOLATO L'OCCUPAZIONE, CIOE' LE VARIE CONGREGHE DI FINTI BUONISTI VERI DELINQUENTI, perchè ormai lo sanno anche i sassi che questo business delle occupazioni non nasce per caso, bensì per i guadagni che procura).

venco

Lun, 11/12/2017 - 15:08

Non cambia niente, paga sempre pantalone

dakia

Lun, 11/12/2017 - 15:10

Meno male una buona notizia per il paese dei balocchi, e ancor di più per il Viminale così l'esimio soldatino di latta finirà di viaggiare in destinazione Africa tanto pé fa vedé e, i ,frateli, inizieranno a capire che comincia a scarseggiare la trippa pei gatti e se ne staranno a casetta oltremare.

Libero 38

Lun, 11/12/2017 - 15:14

Ma veramente credete che l'accozzaglia Pdiota-komunista al governo fara'sgomberare i palazzi occupati da quelli che definiscono rifugiati, ma in realta'sono gran parte galeotti.

silvano45

Lun, 11/12/2017 - 15:38

finalmente un giudice che applica alla lettera la costituzione comunque i nostri politici di sinistra troveranno un espediente per non applicare la sentenza

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 11/12/2017 - 15:43

@Flex.....è proprio questo il punto! Sarà fatta rispettare? Lo stato risarcira' in caso non riesca a liberare uno stabile? Lo stesso Renzi non ha tuttora rispettato una sentenza della Corte Costituzionale, quindi sono pessimista.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/12/2017 - 15:50

"sgomberi o risarcisca"? Mi sembra una barzelletta, l'abbiamo chiesto da anni a più riprese, parlavano anche di incostituzionalità. Ora meneranno il can per l'aia, fanno passare il tempo e tutto rimane come prima. Classico da italia comunista.

petra

Lun, 11/12/2017 - 16:11

Il Ministero dell'interno ha già fatto ricorso. Eh ma, dicono, c'è l'emergenza abitativa.

Pisslam

Lun, 11/12/2017 - 16:15

beh non vi incazzate se usano i vostri soldi delle tasse per pagare i proprietari, del resto se resta dentro la feccia avreste dei costi sociali decisamente più alti....

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 11/12/2017 - 16:26

I "magistrati", sentono che l'aria sta cambiando? Ci vediamo in primavera...

perseveranza

Lun, 11/12/2017 - 16:31

Lo Stato deve provvedere a far rispettare le Leggi. Quindi deve eseguire rapidamente gli sgomberi degli abusivi. Risarcire il proprietario e lasciare impunito l'abusivo é ingiusto, diseducativo se non addirittura incentivante per nuove occupazioni. Solita soluzione "all'italiana" che utilizza risorse pubbliche (soldi di tutti coloro che pagano le tasse) per ovviare alla propria incapacità..

Zizzigo

Lun, 11/12/2017 - 16:41

Ho subito un danno enorme per occupazioni abusive, ma, al contrario dell'uccellino della barzelletta, quello caduto dal gelido ramo nel calduccio della cacca di mucca, quello che si è messo a cantare e, così, è stato mangiato dal lupo, preferisco starmene zitto al calduccio. Ho già dato. Una rondine non fa primavera.

Antenna54

Lun, 11/12/2017 - 16:58

Non ci posso credere ... ho letto bene?! Non pare vero ...

umbertoleoni

Lun, 11/12/2017 - 16:59

Brutte notizie per il BANANONE (LORENZOVAN) ... Ora il suo centro sociale da sempre anche nel business delle occupazioni...potrebbe rischiare di perdere le entrate che ne derivavano e soprattutto i soldi occorrenti per l'acquisto dell'ottima erba con la quale il BANANONE, si è accannato (e liquefatto il cervello) sino ad ora!

unz

Lun, 11/12/2017 - 17:03

Mala tempora currunt

FRATERRA

Lun, 11/12/2017 - 17:07

......lo stato non deve essere LATITANTE...deve assicurare legalità non scaricare al proprietario dell'immobile occupato, le responsabilità delle sue INEFFICENZE....ecco perché è una giusta sentenza.....il resto è sterile polemica....

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 11/12/2017 - 17:16

Mi vien da RIDERE (per non piangere) in pratica il Viminale e stato obbligato a pagare con i miei SOLDI!!!! AMEN.

Ritratto di rebecca

rebecca

Lun, 11/12/2017 - 17:38

Che barzelletta! Questa sentenza sarà disattesa come fu quella che imponeva al governo di pinocchio di adeguare le pensioni. Finì tutto a "taralucci e vino" la casta continua ad avere vitalizi d'oro e i pensionati si ritrovano con pensioni più basse di alcuni anni fa, poichè nel frattempo le aliquote Irpef comunali e regionali SONO AUMENTATE!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 11/12/2017 - 17:41

il problema più divertente è che fanno passare queste leggi antiitaliani quando finiscono la loro immonda legislatura.

Pigi

Lun, 11/12/2017 - 17:55

L'occupante abusivo non deve avere né acqua, né luce e non deve essere collegato alle fognature pubbliche. Lo sloggio deve essere immediato, anche ad iniziativa dei condomini, danneggiati perché l'intero immobile finisce per degradarsi anch'esso. Poi deve esserci uno stock di minicase, magari fatte con container, ma dotate di servizi minimi, pronte per alloggiare gli sfrattati ITALIANI. Gli africani possono tornarsene al caldo equatoriale.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 11/12/2017 - 18:16

----le lobby dei palazzinari hanno vinto----swag---con i potenti anche i giudici se la fanno nelle mutande

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 11/12/2017 - 18:16

Tanto va la gatta al lardo , che ci lascia lo zampino. Vuoi vedere che hanno occupato la casa di un "pezzo grosso di SX"?

dare 54

Lun, 11/12/2017 - 19:10

"lo Stato sgomberi o risarcisca" è un'arma a doppio taglio. Potrebbe anche essere intesa come una porta che si apre sul viale delle requisizioni ...

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 11/12/2017 - 19:16

Ma alla fine hanno vinto ancora loro. Se lo stato rimborsa , allora siamo ANCORA noi a comprargli gli alloggi. E pantalone paga. Se ci fosse uno stato se ci fosse un governo se ci fosse UNA giustizia ... allora "lo stato" dovrebbe non pagargli gli alloggi ma metterli sotto alle tende (regalate dai contribuenti)!! IL CONTRIBUENTE POTREBBE ANCHE INC......I E NON CONTRIBUIRE PIU', ALLORA SARANNO CA... PER TUTTI COMPRESI stato governo e giustizia.

Marcolux

Lun, 11/12/2017 - 19:19

Incredibile!!!! Nella Magistratura c'è ancora un giudice NON comunista! Roba da non credere, ma fossi in lui starei attento a non perdere il posto! La maggioranza è certamente contro, ed è la maggioranza che conta perchè è la maggioranza di sinistra!

Cheyenne

Lun, 11/12/2017 - 19:34

OGNI TANTO UN GIUDICE CHE RAGIONA. SUBITO SANTO

Cheyenne

Lun, 11/12/2017 - 19:35

PERFETTAMENTE D'ACCORDO CON PIAZZAPULITA52

piazzapulita52

Lun, 11/12/2017 - 21:23

X umbertoleoni e Cheyenne. Vi ringrazio, ma la mia è la pura verità! Sono i fatti a darmi ragione! A umbertoleoni vorrei dire che le mie non sono sante parole; io sono tutto fuorchè santo! La parola santo mi rammenta quell'omino di bianco vestito, un'essere innominabile corresponsabile della rovina della nostra Patria!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 11/12/2017 - 22:38

Anzi tempo una alta carica dello Stato, per inciso la prima Carica dello Stato, in un suo intervento pubblico enunciò il rispetto della legalità e esortò affinché il principio della legalità sia rispettato e esercitato ... mi sovviene che da quella esternazione ufficiale poca strada si sia percorsa per ottemperare alle indicazioni della predetta Carica Istituzionale. Forse con questa sentenza si è fatto il primo passo per iniziare un "lungo viaggio" che porterà i destini di questo Paese verso uno Stato Civile compiuto.

Giorgio5819

Mar, 12/12/2017 - 09:26

NO! Non lo stato con i NOSTRI soldi, devono essere risarciti da tutti gli iscritti agli schifosi partiti di sinistra che hanno protetto finora gli abusivi! Usino i soldi del PD e di tutti i parassiti rossi che infestano l'Italia!