Cassazione, la Procura scatenata: "Berlusconi è colpevole, serve un nuovo processo"

Il pg ha chiesto ai giudici di annullare interamente la sentenza che nel luglio scorso assolse Berlusconi con formula piena nel processo d’appello per il caso Ruby

Peggio di così per il Cavaliere non poteva cominciare: il procuratore generale della Cassazione Edoardo Scardaccione ha chiesto ai giudici della Sesta sezione di annullare interamente la sentenza che nel luglio scorso assolse Silvio Berlusconi con formula piena nel processo d’appello per il caso Ruby. Secondo Scardaccione, Berlusconi è colpevole sia del reato di concussione ai danni del capo di gabinetto della questura di Milano, Piero Ostuni, sia del reato di utilizzo della prostituzione minorile, per i suoi rapporti con Ruby. Pertanto Scardaccione ha chiesto che gli atti tornino a Milano e che l’ex premier venga nuovamente processato per entrambi i reati, per i quali in primo grado era stato condannato a sette anni di carcere. Ma nel loro intervento i difensori di Berlusconi hanno lavorato ai fianchi la richiesta della procura generale, spiegando come - depurata dalle asprezze verbali - nella richiesta di un nuovo processo non ci siano elementi concreti sufficienti a dimostrare la colpevolezza dell'imputato per nessuno dei capi d'accusa che gli vengono contestati.

Nel suo intervento, Scardaccione ha avuto parole pesanti nei confronti della linea difensiva seguita da Berlusconi durante tutta la vicenda. "L’episodio nel quale Silvio Berlusconi racconta che Ruby è la nipote di Mubarak è degno di un film di Mel Brooks e tutto il mondo ci ha riso dietro", ha sostenuto.

Ma sul dettaglio cruciale, quello della consapevolezza della minore età di Ruby da parte di Berlusconi, si è attaccato ad un appiglio che non è apparso particolarmente solido: secondo il pg Berlusconi sapeva che Ruby aveva 17 anni non solo perché glielo avesse detto Emilio Fede, come avevano sostenuto i giudici di primo grado, ma perchè chiese alla polizia di affidare la ragazza alla Minetti. "E l'affido - ha commentato il pg - si chiede solo per i minorenni". Peccato che l'essenziale non è cosa sapesse Berlusconi nel maggio 2010, quando Ruby venne fermata, ma cosa sapesse tre mesi prima, in febbraio, quando la ragazza venne portata ad Arcore. E su questo non c'è altro che la "prova logica" di Fede, già dichiarata inconsistente in due processi d'appello. Ma per Scardaccione non cambia niente: "Non è credibile" che solo Silvio Berlusconi non sapesse della minore età di Ruby "quando tutto il suo entourage ne era al corrente". E il magistrato cita, forzandole un po', le parole di Veronica, l'ex moglie di Berlusconi: "Quella per le minori era una passione del drago".

Ma poi la parola è andata a Franco Coppi, legale di fiducia del Cavaliere. «La sentenza della Corte d’Appello ammette che ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi, cosa che non contestiamo nemmeno noi difensori, ma manca, in fatto, la prova che Berlusconi prima del 27 maggio sapesse che Ruby era minorenne», ha detto l'avvocato. E ha ricordato come l'affidamento di minori a persone estranee al loro nucleo familiare fosse prassi costante della questura milanese, documentata in decine di casi. L'intervento dell'allora premier, insomma, non avrebbe fatto altro che accelerare un rilascio che era pienamente rispettoso delle regole.

I giudici si sono ritirati in camera di consiglio. La sentenza in serata.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 10/03/2015 - 12:59

Ed ora, pover'uomo?

lucah74

Mar, 10/03/2015 - 13:12

Non capisco, perchè riaprire un processo già fatto? Mi viene solo una cosa in testa, chi aveva accusato e chi aveva giudicato Berlusconi, o non è all'altezza del ruolo che ricopre o lo stesso giudizio di chi vuol far annullare il processo, la mano destra non si fida della mano sinistra? In che mondo viviamo?

agosvac

Mar, 10/03/2015 - 13:17

Era logico che un procuratore, cioè un magistrato di estrazione inquirente, dovesse pronunciarsi così. Un Berlusconi libero di fare politica li terrorizza perché sanno benissimo che avrebbe molte carte politiche da giocarsi. Sanno anche che la prima cosa che farebbe qualora ritornasse ad avere un ruolo di preminenza sarebbe la separazione delle carriere con l'estinzione del ruolo di magistrato inquirente: è semplice autodifesa, con la giustizia non ha niente a che vedere. Ora bisognerà vedere come la pensa la parte giudicante: sarà in grado di giudicare in base alle prove, anzi alla mancanza di prove, oppure si accoderà al loro "amico" procuratore????

gigetto50

Mar, 10/03/2015 - 13:27

...non capisco...visto che per forza é colpevole, perché spendere soldi e tempo per un nuovo processo che in ogni modo alla fine non potra' avere alternative se non dimostrare la colpevolezza? Mah..

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 10/03/2015 - 13:30

C'è un errore! Non è Scardaccione, ma Cornacchione, il comico!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/03/2015 - 13:33

Dipenderà tutto dal colore delle toghe.!!

giottin

Mar, 10/03/2015 - 13:37

E' vero che tutto il mondo ci ha riso dietro, ma per avere istruito e svolto un simile processo ed ora ci ride ancora dietro appena si legge il nome di codesto impiegato statale troppo pagato e mai pagante: scardaccione .

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 10/03/2015 - 13:37

Quanto veleno, quanta acredine... questi vampiri vogliono combatterlo e umiliarlo fino alla fine. Solo dopo (questi boia) riusciranno a placare la loro vendetta. Questa é la loro giustizia: GIUSTIZIARLO!!! Ora più che mai il nostro leader ha bisogno di noi, del nostro affetto e del nostro sostegno. Non facciamoglielo mancare!

rosa52

Mar, 10/03/2015 - 13:38

ma questi non hanno proprio niente altro da fare con tutta la criminalita' che c'e' in giro?

Joe

Mar, 10/03/2015 - 13:42

Lo avevo già detto in un commento precedente di diversi anni fà, la causa scatenante di tutte le "persecuzioni" a Berlusconi derivano dalla lettera mandata dalla veronica al giornale "la Reppubblica". I pm hanno confermato ,oggi, questa mia CERTEZZA.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 10/03/2015 - 13:43

è un gomblotto di giudici juventini ed interisti.

Marco2806

Mar, 10/03/2015 - 13:44

Si è ufficialmente aperta la campagna elettorale.

procto

Mar, 10/03/2015 - 13:46

ahiahai Silvio, meglio ricucire sul patto del nazareno se vuoi evitare di tornare dai tuoi amati vecchietti a Cesano Boscone. Tanto i tuoi elettori e i maggiordomi del partito sono abituati a dietrofront, smentite e retromarce.

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 10/03/2015 - 13:51

Il Giornale 18.8.2013: È il dicembre 2009. E Scardaccione, sostituto procuratore generale della Cassazione, manda un biglietto al collega che sarà in aula per l'udienza del 12 gennaio 2010. Fra gli altri ricorsi ce n'è uno che evidentemente interessa all'autore del pizzino; è quello promosso dal titolare di una casa di cura che è stato condannato in sede civile e Scardaccione si sbilancia non poco nel segnalare il personaggio: gli spiega di «conoscere i fatti perché in quella clinica ho subito tre interventi chirurgici (con ottimi risultati)».

gian paolo cardelli

Mar, 10/03/2015 - 13:52

Ed intanto del MPS non si sa più nulla...

maurizio50

Mar, 10/03/2015 - 14:05

C'è poco di che dire! In Italia l'Amministrazione della Giustizia è un fatto politico! Tanto più quando i Giudici che contano sono tutti politicamente schierati a sinistra!!!!

Antonio43

Mar, 10/03/2015 - 14:10

Questo Scardacchione è in cerca di notorietà o forse deve riconoscenza a chi lo ha messo in quel posto. O forse si sente come un vendicatore che non ha paura di nessuno, adesso ci pensa lui a quel fetente di Arcore. Altro che la "rossa" ed il suo capo "occhio di falco".

Klotz1960

Mar, 10/03/2015 - 14:15

Tutto il mondo ci ride dietro per la nostra magistratura, indegna di un Paese civile.

Klotz1960

Mar, 10/03/2015 - 14:15

Tutto il mondo ci ride dietro per la nostra magistratura, indegna di un Paese civile.

Giorgio1952

Mar, 10/03/2015 - 14:20

Da La Stampa "Paesi & buoi" di Mattia Feltri : "Oggi la sentenza di Cassazione su Ruby 1, intanto che sono in corso il Ruby bis e il Ruby ter, in attesa del ricorso alla corte europea sui fondi Mediaset, oltre al voto finale sulle riforme, dopo il fallimento del patto del Nazareno, con la grana dei fittiani, e la Lega soverchiante, e le aziende di famiglia declinanti, e il Milan ogni anno sempre peggio. Ecco, mai visto un uomo capace di combattere tante partite insieme. E riuscire a perderle tutte."

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 14:22

Concordo con il PG sul fatto che il mondo intero ci ride dietro per la storia della nipote di Mubarak, concordo sul fatto che la concussione nei confronti dei funzionari della questura ci sia stata e,, quel che conta, sia andata a buon fine ma, tant'è... queste sono discussioni sul merito che non credo possano avere valore in Cassazione. L'unica arma per invalidare i processi precedenti poteva essere quella di dimostrare che i testimoni fossero stati indotti a dichiarare il falso, ma questo è un altro discorso che riguarderà il nuovo episodio della saga olgettiniana. Quindi il Berluska la farà franca. Attendo i titoli a caratteri cubitali "BERLUSCONI INNOCENTE" che appariranno stasera su questa testata per cominciare a ridere.

Ritratto di martinitt

martinitt

Mar, 10/03/2015 - 14:26

Berlusconi si deve allontanare dalla politica e nessun magistrato lo accuserà e condannerà. La prostituzione minorile dilaga in tutta la Penisola.Di quel mercato di minorenni a Roma non se ne parla. Solo a tentare di mettere in galera l'avversario politico si ottiene benefici di carriera

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 10/03/2015 - 14:29

Sono tutte sentenze politiche, questo è chiaro. Ma sono anche degli idioti perché non si rendono conto che ogni mazzata che danno a Berlusconi è un rafforzamento di Salvini che, in quanto ad anticomunismo, è molto più a destra del povero Cav. Contenti loro...

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 10/03/2015 - 14:30

@Drazen 13,51 ..."interventi chirurgici (con ottimi risultati)" al retto probabilmente, non certo al cervello visto il delirio... Già che c'era Scardaccione -che non a caso fa rima con c....one) poteva tacciare d'incapacità l'intera corte di suoi insigni colleghi che ha sentenziato un'assoluzione con formula piena...

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 10/03/2015 - 14:31

Ah, dimenticavo, ma Mattarella non può far niente contro queste schifezze? O anche lui è della gioiosa macchina da guerra ?

egi

Mar, 10/03/2015 - 14:31

Purtroppo invece di inseguire i delinquenti si accaniscono sull'altra sponda politica, sta a vedere che sono delinquenti anche loro.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 10/03/2015 - 14:32

A prescindere dalla corrente, colore ecc ecc, ma come si fa a chiedere di ricominciare un processo già CHIUSO. Ma adesso è palese anche ad uno ignorante come me che devono rompere le palle. Ma state scherzando? State cadendo nel ridicolo NAZIONALE, EUROPEO, Vi rendete conto?? E a chi mettiamo in mora per tutti questi anni persi con sperpero di denaro pubblico???? A chi???

m.nanni

Mar, 10/03/2015 - 14:35

questa è una persecuzione staliniana, altro che processo all'italiana. cosa aspettano i parlamentari di FI ad insorgere(civilmente)?

filgio49

Mar, 10/03/2015 - 14:37

ISIS... dove siete? Via aspettiamo con impazienza al tribunale di Milano, ci sono procuratori e magistrati da sistemare!

filgio49

Mar, 10/03/2015 - 14:42

sono talmente presi con Berlusconi, che non hanno piu' il tempo per giudicare i delinquenti, i rom, ecc. ecc.!

aaantonio5555

Mar, 10/03/2015 - 14:44

Ormai la corte di Cassazione è simile ad un plotone di esecuzione. Non serve più a noi italiani una corte così.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Mar, 10/03/2015 - 14:51

.... e intanto affondiamo nella microcriminalità, nei furti in casa, nella prostituzione negli androni dei palazzi, nei morti uccisi da rom ubriachi nemmeno sfiorati dalla giustizia, nelle intimidazioni di gruppi islamisti, e Dio sa cos'altro.... Mentre i magistrati de la gauche si perdono dietro berlusconi, vittorio emanuele, nei talk show, tarantini, i mastella con processi persi e pagati dallo stato , vedi woodcock o come diavolo si chiama. Mentre qualcuno di loro non politicizzato rischia la pelle tutti i giorni, scortato anche nel bagno, contro ndrangheta e camorra nel più assoluto silenzio . Onore a questi ultimi !

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/03/2015 - 14:51

Più si incazzano i PM del PD e più mi convinco che Berlu è del tutto innocente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 10/03/2015 - 14:57

Risulta sempre più chiaro che la comunistica ANM è un'associazione eversiva e come tale andrebbe sciolta e i suoi attivisti processati.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 10/03/2015 - 15:01

In un paese normale sarebbe già in galera senza troppe scene inutili.

buri

Mar, 10/03/2015 - 15:05

era da aspettarselo, spero che i giudici si attendino alle regole e confermino l'assoluzione, senxa entrare nel merito dei fatti ma solo in base al diritto

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 10/03/2015 - 15:11

Giustizia in Italia? Ma c'è ancora qualcuno che ci crede?

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 10/03/2015 - 15:15

Il Giornale 18.8.2013: Aggiunge che, a suo parere, «il ricorso è fondato», poi chiude: «Valuta in piena coscienza e fammi sapere». Segue postilla. «È sufficiente anche un cenno tramite un commesso».

Ritratto di fbartolom

fbartolom

Mar, 10/03/2015 - 15:20

Mi fa un poco di impressione constatare dentro di me come non me ne freghi un fico secco. E ciò dopo aver manifestato da solo, sia messo il rossetto per Ferrara e la Chirico. Saranno i tre anni di comportamenti idioti del tutto in contrasto con la precedente personalità, sarà il contrasto tra i milioni elergiti alle Olgiatine e FI che bussa per soldi da tutte le parti in modi sempre più eccentrici, da fondazioni a corsi online da 700 euro.

gedeone@libero.it

Mar, 10/03/2015 - 15:23

Dopo che tutti i deputati di Forza Italia hanno votato no alla riforma del senato, se la cassazione si pronunciasse contro Berlusconi sarebbe l'ennesima prova provata che la magistratura TUTTA non è indipendente ma schierata con la sinistra!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 10/03/2015 - 15:24

Scarnaccione verrà presto scornacchiato da giudici più intelligenti e seri di lui, tranquilli!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Mar, 10/03/2015 - 15:24

In un paese normale non ci sarebbe stata una certa magistratura asservita ad una becera sinistra ((comunista), capace soltanto di far fuori l'avversario con sistemi discutibili!

Ritratto di woman

woman

Mar, 10/03/2015 - 15:25

Eppure era già tutto scritto nello statuto della loro associazione: attuare la "giustizia" proletaria per lo scardinamento della società borghese. Tutto si tiene: dai processi a Berlusconi, a quelli alla polizia, alle condanne verso chi esercita il sacrosanto diritto alla legittima difesa ... alla impunità dei delinquenti di qualsiasi ordine e grado, purché siano "compagni".

Rossana Rossi

Mar, 10/03/2015 - 15:33

Gli assassini sono liberi ma i nostri 'giudici' hanno troppo da fare con Berlusconi...........che schifo!

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 10/03/2015 - 15:34

E Scardaccione, esponente di magistratura democratica, fu naturalmente assolto!

pilsen

Mar, 10/03/2015 - 15:36

Mettetelo dentro e buttate via la chiave.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 15:40

martinitt: dimentichi il caso delle due ragazzine ai Parioli, con una sessantina di imputati per prostituzione minorile(compreso il marito della Mussolini)alcuni dei quali hanno patteggiato la pena. La domanda è: perchè non esprimi la tua solidarietà anche a questi "gentiluomini"?

Lino1234

Mar, 10/03/2015 - 15:41

#Dreamer_66, ha fatto il ritratto del VERO COMUNISTA. La sua certezza gli deriva dal fegato, che, ai comunisti, sta al posto del cervello. Perciò non potra' cambiare idea, perché idee non può averne, neanche se tutti i Magistrati insieme dovessero giurare sull'inocenza di Berlusconi. Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 10/03/2015 - 15:45

Sento parlare di persecuzioni, accanimenti e altre balle varie. Boh! E' la giustizia che prevede tre gradi di giudizio e li prevede addirittura nel caso che i primi due siano stati concordi nella sentenza e non discordi come in questo caso. Il PG fa il suo mestiere che è quello di sottoporre la visione e gli elementi dell'accusa, i difensori faranno il loro. E' la normale dinamica processuale, niente di nuovo o di stravolgente. Qualche anno fa i fatti di Arcore erano raccontati come normali "cene eleganti" in cui nessun comportamento immorale o reato era stato commesso, oggi, per stessa bocca della difesa, "ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi". Più si scava e più viene fuori il marcio. E' giusto e normale che ci si fermi quando si arriva al fondo.

linoalo1

Mar, 10/03/2015 - 16:02

Qualcuno aveva dei dubbi?Era già tutto scritto da mesi!La Camera di Consiglio dei Giudici?Tutta una farsa per gettare fumo negli occhi all'Opinione Pubblica!E noi,paghiamo!Lino.

gian paolo cardelli

Mar, 10/03/2015 - 16:13

El Presidente: quelle "prostitute" sono tutte vive, mentre i trans di Marrazzo sono "misteriosamente" morti. Il marcio sta in chi vuole far passare Berlusconi per un nemico del Paese, e basta vedere chi campa solo di "politica" per capire CHI e soprattutto PERCHE'...

honhil

Mar, 10/03/2015 - 16:24

A sinistra c’è un motto irrinunciabile. E quel motto vale anche per le toghe tutte: le sentenze vanno rispettate. A questo punto, però, sembra chiaro e lapalissiano fare un veloce aggiornamento: per la procura di Milano, le sentenze vanno rispettate, tranne quelle a favore di Berlusconi. Ci sarà un giudice a Berlino?

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 10/03/2015 - 16:25

gzorzi in un paese normale, non si sarebbe neanche iniziato questo processo fuffa e truffa. Ma per chi, come voi, odia Silvietto il gioco è facile. A me che è del tutto indifferente, dopo quasi sei sette anni da cui ha preso inizio il processo, sembra solo accanimento gratuito nato per dimostrare (i magistrati, ovviamente!) che loro hanno potere di vita o di morte su tutte le persone a loro soggette per giurisdizione. Unica consolazione è riposta nell'Isis quando avendo conquistato l'Italia, ventre molle d'Europa, li passerà tutti a fil di scimitarra facendo loro cadere la testa ed infilzandola poi con pali appuntiti per la giusta gogna!

filgio49

Mar, 10/03/2015 - 16:30

gzorzi... in un paese normale le carceri sarebbero anche piene di sxxxxxxxxxi che ne hanno combinate di tutti i colori, il primo sarebbe un certo de benedetti, che ha sulla coscienza centinaia di morti! ma i magistrati di sinistra, sono tutti impegnati per giudicare il Cav. Dott: Silvio Berlusconi.

Tarantasio.1111

Mar, 10/03/2015 - 16:34

Per il buon Silvio fare buona politica in un paese dove i comunisti come Pisciapia e compagni vari, giudici rossi ecc...sapendo la fine che hanno fatto fare a Craxi...Silvio doveva guardarsi giorno e notte le spalle, invece faceva le feste a Arcore,,, padrone di farle perché i sinistroidi italiani fanno di peggio ma loro, sono loro, e tra di loro non si tradiscono...almeno fino a che qualcuno voglia rimettersi sulla retta via...pertanto il Buon Silvio alleandosi pure con traditori è stato pure lui tradito. Ritengo che non abbia meditato un gran che sulla posizione che aveva...ora e per sempre sarai inutile, meglio si faccia da parte.

fedeverità

Mar, 10/03/2015 - 16:37

L'UNICA VERA VERGOGNA DELL'ITALIA....LA NOSTRA MAGISTRATURA!!! TUTTO IL MONDO ORMAI LO Sà!!!

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Mar, 10/03/2015 - 16:37

Per velocizzare e semplificare il procedimento, a loro Eccellenze i sigg.ri magistrati, suggerirei di mettere Berlusconi al rogo!... Ma non sanno più dove sbattersi pur di mantenere in piedi questa farsa sinistra????

fedeverità

Mar, 10/03/2015 - 16:37

L'UNICA VERA VERGOGNA DELL'ITALIA....LA NOSTRA MAGISTRATURA!!! TUTTO IL MONDO ORMAI LO Sà!!!

SCHIZZO

Mar, 10/03/2015 - 16:43

@gian paolo cardelli- 13:52 - Si sà si sà ma se continua nel leggere solo qui e normale che "non sappia"!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 10/03/2015 - 16:50

Giorgio1952: strano, ma conti anche quelle che ha vinto.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 10/03/2015 - 16:52

Dreamer_66: rida, rida, il riso abbonda nella bocca degli stolti. L'ho scritto in italiano in quanto lei il latino certo non lo conosce.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 10/03/2015 - 16:56

gzorzi: in un paese normale questi giudici, pm, toghe o altro non esisterebbero più.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 10/03/2015 - 16:59

pilsen: le piacerebbe vero?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 17:05

Lino1234: ti contraddici da solo senza nemmeno accorgertene. Possiede un'idea proprio chi è in grado di elaborarla nonostante la presenza di eventuali e più numerose tesi contrapposte. I giudici, non possedendo capacità divinatorie, non sono depositari della verità assoluta e quindi mi sentirei ben disposto nel continuare a ragionare con la mia testa anzichè prestare fede ai loro "giuramenti". Ma forse tutto ciò è troppo faticoso per te che preferisci credere ciecamente anche alla storia della nipote di Mubarak.

Ritratto di fratelli mussulcratici

fratelli mussul...

Mar, 10/03/2015 - 17:05

Codesti giudici del Tribunale di Milano potrebbero spiegare la differenza tra loro giudici e il IS? Le tante brave persone Italiane, imprenditori, autonomi e politici accusati solo a scopo del beneficio del PD e di Equitalia. Ma noi Italiani, quando ci svegliamo e metteremo fine alla soppressione PD e i giudici tagiagole dal nord al sud dell'Italia?

MarcoE

Mar, 10/03/2015 - 17:07

Scommetterei tutto sull'annullamento con rinvio ...

Atlantico

Mar, 10/03/2015 - 17:13

"La sentenza della Corte d'Appello ammette che ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi, cosa che non contestiamo nemmeno noi difensori, ma manca, in fatto, la prova che Berlusconi prima del 27 maggio sapesse che Ruby era minorenne": ha detto stamattina il professor Franco Coppi. E io che ho sempre pensato trattarsi di 'cene eleganti' !

Tuthankamon

Mar, 10/03/2015 - 17:21

I processi a ex Presidenti del Consiglio non li avrei mai fatti, per lo meno in pubblico. Figurarsi cosa penso di questo schifo. Ma noi li paghiamo anche i magistrati? Il sistema ha grippato, va rivisto alla base. E' dura sostenere che questi non fanno politica. Stanno di fatto perseguendo gli obiettivi di chi ci vuole male, in Europa ed altrove!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 17:22

"La sentenza della Corte d'appello ammette che ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi , cosa che non contestiamo nemmeno noi difensori...". Franco Coppi, legale di Berlusconi, 10 marzo 2015. Ma... non erano cene eleganti???

demoral

Mar, 10/03/2015 - 17:30

Nel corso del tempo cambiano gli uomini, cambiano gli scenari, cambiano i metodi, ma il fine è sempre lo stesso.

gian paolo cardelli

Mar, 10/03/2015 - 17:31

SCHIZZO, e lei che ne sa di cosa leggo?

geronimo1

Mar, 10/03/2015 - 17:39

Questi giudici kompagni hanno giurato di UCCIDERE Berlusconi: con ogni mezzo, lecito e illecito!!!! D' altra parte per i kompagni la morale non esiste, poiche' il FINE giustifica ogni condotta!!!!!! MI pare invece strano il comportamento degli elettori: con tutti gli attacchi di pura invenzione che si notano, i voti diminuiscono anziché crescere!!!!! Sembrerebbe che la base dei forzisti sia costituita da traditori, che vanno assolutamente "la dove li porta il cuore"!!!!!! E questo non e' certo colpa dei "kompagni", che magari non capiscono ma si adeguano (e soprattutto) votano sempre!!!!!!!

timoty martin

Mar, 10/03/2015 - 17:46

Smettiamo con questo accanimento il cui scopo è solo quello di impedire a SB di fare politica. Quanto costerà ai contribuenti questo nuovo processo? Siamo d'accordo per pagare ancora inutili scavi nella vita privata? O le spese verranno pagate dai giudici? In quanti erano stipati negli armadi ad Arcore, per spiare e ora poter testimoniare con certezza quello che vi si faceva? Non ci sarebbero altre priorità in Italia?

opinione-critica

Mar, 10/03/2015 - 17:48

Si tratta di Silvio Berlusconi non del sindaco di Roma o di Napoli. Tutto secondo copione. Berlusconi è tornato a fare politica quindi bisogna fermarlo. Non si possono escludere alleanze tra Isis, magistratura e sinistra.

gian paolo cardelli

Mar, 10/03/2015 - 17:57

Che strano, vero? tutti ad indagare su cosa avveniva nella residenza PRIVATA di Berlusconi e nessuno che indaga sulle frequentazioni "a pagamento" nelle salette di Monte Citorio e Palazzo Madama... buffoni!

cicero08

Mar, 10/03/2015 - 17:58

X Atlantico: quello di Coppi è l'ultimo schiaffone affibbiato a quel che rimaneva della credibilità di Berlusconi che ha anche giurato di non aver mai pagato una donna per portarla a letto!!!!

eternoamore

Mar, 10/03/2015 - 18:02

FROCI,RICCHIONI,CULATTONI E TUTTI GAY

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 18:17

marione1944: ha ragione... non conosco il latino, non sono così colto. Ho cercato tuttavia di esprimere il mio pensiero nei post pubblicati e credo di esserci riuscito sufficientemente bene. Lei ne ha pubblicati quattro di fila della lunghezza media di una riga (scarsa)ma... il pensiero dov'è? E quindi... è meglio conoscere il latino ma non essere in grado di formulare un ragionamento sensato oppure ignorare la lingua dei nostri antenati ma essere in grado di far funzionare la mente???

Ritratto di kinowa

kinowa

Mar, 10/03/2015 - 18:18

Quanti altri soldi deve costarci questo accanimento giudiziario? Quelli spesi inutilmente non sono bastati? B A S T A ! Facciamo fare visite psichiatriche obbligatorie ai magistrati, il DELIRIO DA ONNIPOTENZA è in agguato.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 10/03/2015 - 18:18

marione1944: Lei ha ragione... non conosco il latino, non sono così colto. Ho cercato tuttavia di esprimere il mio pensiero nei post pubblicati e credo di esserci riuscito sufficientemente bene. Lei ne ha pubblicati quattro di fila della lunghezza media di una riga (scarsa)ma... il pensiero dov'è? E quindi... è meglio conoscere il latino ma non essere in grado di formulare un ragionamento sensato oppure ignorare la lingua dei nostri antenati ma essere in grado di far funzionare la mente???

SCHIZZO

Mar, 10/03/2015 - 18:23

@gian paolo cardelli- Lo so, lo so! Un giorno forse capirai.

Ritratto di Praetor

Praetor

Mar, 10/03/2015 - 18:25

L'articolo riporta i fatti correttamente, a differenza del fatto che titola in malafede con una frase della difesa presa fuori contesto circa la presenza di prostitute ad Arcore. Una cosa però non capisco. Perchè tutti i giornali si soffermano sempre ampiamente sulle conclusioni della Procura, la quale nove volte su dieci cerca condanne e di rado aggiunge elementi validi o nuovi alla discussione, piuttosto che soffermarsi sulle difese, le quali invece spesso e volentieri offrono informazioni e fatti realmente nuovi ed interessanti. Quanto al presidente di sezione, di cui si è dubitato perchè parte di magistratura democratica, non sono d'accordo, lo ho visto lavorare e si è sempre dimostrato attento ai processi ed equilibrato. Vedremo come si chiude questa vicenda.

frabelli1

Mar, 10/03/2015 - 18:27

La malagiustizia italiana non ha mai fine. Non è possibile in un paese civile e democratico che dopo i tre gradi di giudizio, se un imputato viene assolto si debba tornare a fare un nuovo processo. Non esiste in nessuna nazione civile.

Ritratto di Lady Bird

Lady Bird

Mar, 10/03/2015 - 18:28

Maledetti comunisti sinistrati! Hanno tirato fuori dal letargo il loro braccio armato, viste le acque melmose che stanno soffocando il pidì. Poveri falliti, verranno travolti dai loro stessi rigurgiti!

Anonimo (non verificato)

Libertà75

Mar, 10/03/2015 - 18:36

Ricordiamo che nel processo contro Matteo Renzi, la Corte dei Conti ha affermato che l'imputato poteva non sapere. 2 pesi, 2 misure! La legge è uguale per tutti!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 10/03/2015 - 18:39

...in un paese normale e con dei giudici avente il cervello funzionante questi processi non sarebbero nemmeno stati presi in considerazione...purtroppo siamo in Italia il paese delle toghe rosse e dei magna magna comunisti

Totonno58

Mar, 10/03/2015 - 18:40

Diciamo una cosa ora, senza rancori, faziosità ecc.(tanto, vada come vada, Berlusconi ha un'età per cui non succederà nulla):la parte di deposizione in cui il pg Scardaccione ha detto che "l'episodio nel quale Berlusconi ha detto che Ruby era la nipote di Mubarak è degno di un film di Mel Brooks" E' STREPITOSA!!!

enzo1944

Mar, 10/03/2015 - 18:44

I delinquenti,gli spacciatori di droga,gli assassini,gli stupratori,i pedofili,i ladri,e le banche d'affari USA,CEE con la massoneria(loro complice),girano gratis e tranquilli per Milano e per l'Italia!.....perchè??? Perchè i nostri giudici debbono correre"a comando"dietro a Berlusconi ed alle "minchiate"che tutti gli uomini commettono tutti i giorni!....Ma questo fa parte dell'attività costante e "politica"dei nostri giudici"rossi",sempre al servizio dei partiti rossi sinistri(garantiscono alla magistratura vantaggi e prebende incredibili) ed allo "sputtanamento"dell'avversario politico! Povera Italia!!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 10/03/2015 - 19:22

El Presidente, come mai tutto quanto previsto dalla giustizia (tre gradi di giudizio, ecc...), i PG che fanno il loro mestiere, la "normale dinamica processuale", il bisogno di scavare fino in fondo... non valgono più se i minori sono stati violentati e seviziati per anni al Forteto con tanto di processione di pezzi da 90 rossi "che ovviamente potevano non sapere"? Se l'accusato si chiama Penati che giura di non avvelersi della prescrizione (che gli è stata costruita e servita su un piatto d'argento) che invece subito sfrutta per sparire nell'oblio dimenticato da magistrati e informazione? Se qualcuno dice "abbiamo una banca" e invece che essere ingabbiato lui (loro, in effetti...) all'istante, viene incriminato chi ha fatto sapere al popolo bue cosa sono i "diversamente criminali"? Se un'indagine su, a caso, una "Missione Arcobaleno" finisce in niente perché il magistrato inquirente l'abbandona e si candida per il Pds? E potrei continuare con altri 9000 "se"???

Mackeeper

Mar, 10/03/2015 - 19:54

@fedeverità. L’unica vergogna dell’Italia è che la sinistra lecchina è forte solo con l’aiuto delle zecche Rosse.

squalotigre

Mar, 10/03/2015 - 19:57

gzorzi- in un paese normale i magistrati che fanno intercettazioni al primo ministro, che non hanno rilevanza penale, e le diffondono sui giornali sarebbero costretti a fare il mestiere che meglio gli si addice: gli operatori ecologici. In un paese normale i magistrati che arrestano persone innocenti pagherebbero di tasca propria ed interamente il danno prodotto e verrebbero licenziati con disdoro invece di essere promossi.

liberal_123

Mar, 10/03/2015 - 20:16

Ma poi la parola è andata a Franco Coppi, legale di fiducia del Cavaliere. «La sentenza della Corte d’Appello ammette che ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi, cosa che non contestiamo nemmeno noi difensori, ma manca, in fatto, la prova che Berlusconi prima del 27 maggio sapesse che Ruby era minorenne» il SUO AVVOCATO! E le cene eleganti? E il "giuro sulla testa dei miei figli che non ho mai pagato una donna"? Avresti fatto meglio ad ammettere, non ci sarebbe nulla di male, ammenocche non si induca e si sfrutti ... poi minorenni! Povere teste dei figli.

colian

Mar, 10/03/2015 - 20:18

Il Procuratore Generale fa l'avvocato del diavolo, è il suo mestiere, perché meravigliarsi delle sue accuse, spetterà poi alla difesa controdedurre e ai giudici giudicare. Ma perché è così difficile capire i vari ruoli della magistratura?

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 10/03/2015 - 20:25

Scardaccione, Procuratore Generale della Corte di Cassazione: "L’episodio nel quale Silvio Berlusconi racconta che Ruby è la nipote di Mubarak è degno di un film di Mel Brooks e tutto il mondo ci ha RISO DIETRO". "Non è credibile" che solo Silvio Berlusconi non sapesse della minore età di Ruby "quando tutto il suo entourage ne era al corrente". E il magistrato cita le parole di Veronica, l'ex moglie di Berlusconi: "Quella per le MINORI era una passione del DRAGO".

soldellavvenire

Mar, 10/03/2015 - 20:28

ilsaturato - cosa aspetta, continui coi 9000 "se"! siamo qui per leggere le vostre divertenti favolette! grazie al cielo quei ladri e pervertiti che voi bananas citate ad esempio (d'accordo, non avete l'esclusiva del ladro pervertito) non sono mai andati ad occupare il posto di presidente del consiglio, né men che meno hanno fondato partiti a proprie spese con la pretesa di governare l'italia a modo loro, altrimenti apriti cielo, gli avrebbero rivoltato anche i calzini (ah, quelli)

eloi

Mar, 10/03/2015 - 20:31

Allegria.Allegria è tornato Ersola.

eternoamore

Mar, 10/03/2015 - 20:46

TITTI I PD (PETERASTI E DALTONICI)

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 10/03/2015 - 20:50

...Le favole di Fedro sono sempre attuali e, quella del lupo e l'agnello, ancor più. A noi interessa la condanna e non il fatto se sia o meno colpevole.

moichiodi

Mar, 10/03/2015 - 20:51

solo per una chiarezza giuridica: "i pm(=pubblico ministero) scatenati" o il pg(=procuratore generale)? sono due figure giuridiche molto diverse per ruolo e per competenza.ma per il giornale è uguale. chi tocca silvio muore. a prescindere se silvio è o non è un mariuolo. dico questo: come italiano non ci sto che il parlamento ha dovuto votare che il presidente del consiglio è intervenuto a favore della nipote di mubarack. la giustizia esiste solo per i miserabili. per i potenti si tratta di persecuzione.

moichiodi

Mar, 10/03/2015 - 20:58

"L'intervento dell'allora premier, insomma, non avrebbe fatto altro che accelerare un rilascio che era pienamente rispettoso delle regole." in realtà non vi è stata una accelerazione, vi è stata una consegna alla minetti.

Ritratto di caribou

caribou

Mar, 10/03/2015 - 20:59

L`utilizzatore finale non ha mai pagato una donna per fare sesso, dava i soldi per beneficenza, perchè potessero continuare la loro professione!

glendale

Mar, 10/03/2015 - 21:11

Certi giudici a caccia DI PROTAGONISMO DOVREBBERO ESSERE EDUCATI A FARE I MAGISTRATI VERI E NON A CERCARE DI CREARSI UNA FAMA!! QUESTI NON SONO MAGISTRATI E TUTTO IL MONDO CIVILE CI COMMISERA per certi processi inutili e dannosi a tutti

Ritratto di scandalo

scandalo

Mar, 10/03/2015 - 21:31

questo è accanimento TERAPEUTICO !!

roberto zanella

Mar, 10/03/2015 - 21:39

comunque lui è un bigolo ....quegli altri una setta da ridimensionare ..lui bigolo due volte ...ha avuto 20 anni per ridimensionarli e invece di dimostrarsi uno statista se messo a far festini credendo che agli altri non fregasse nulla...ma figurati sì è messo con il fondoschiena in bella mostra...se trovi dei comunisti togati figurati se non ti infilano ...l'ombrello..

tRHC

Mar, 10/03/2015 - 21:44

PUZZOLENTI MAGNACCIA ROSSI ricordatevi che al Cav. Berlusconi volevano assassinarlo con una statuetta di marmo per mano di uno psicopatico che adesso fa' parte di una onlus(azzz veloce la guarigione) e ancora voi ragliate invece di nascondervi dalla vergogna.Dire che fate pena e' veramente poco..infati ne fate moolto di piu' e soprattutto fate schifo infatti puzzate di odio ed acredine invidia e arroganza vi basta??

ARGO92

Mar, 10/03/2015 - 21:51

berlusconi sta per ritornare a pieno titolo nella lotta politica e coincidenza i Magistrati ( Mafiosi)ricominciano la INgiustizia itaGliana fa veramente schifo vergognatevi sinistrozi associazione a delinquere

Triatec

Mar, 10/03/2015 - 22:02

Va bene essere Procuratore Generale della Cassazione, ma se non fosse grazie a Silvio, chi avrebbe mai conosciuto il nome di Scordaccione? Rinviare a giudizio, indagare, insistere su Berlusconi ha reso famosi tanti signor nessuno, che diversamente sarebbero rimasti nell'ombra. Chiusura rapida sul suicidio di David Rossi, ex capo della comunicazione di Mps, è importante solo sapere fino all'ultimo dettaglio quanto Berlusconi scop..va. Curiosità pruriginose di sfigati!

denteavvelenato

Mar, 10/03/2015 - 22:07

Silvio, ma che razza di avvocati ti sei scelto? Non hanno contestato la prostituzione, quando tu hai negato in tutti i modi possibili e immaginabili, anche di fronte all'evidenza, la prossima volta cosa faranno, concorderanno che sei un bugiardo patologico?

antiom

Mar, 10/03/2015 - 22:11

E'talmente una così assurda pagliacciata tutto questo processo, che sarebbe cosa buona e giusta relegarlo all'oblio: così non facendo la magistratura, insieme a tutta l'Italia, continua a fare una figura di m...a!

Triatec

Mar, 10/03/2015 - 22:13

soldellavvenire @ "Non hanno fondato partiti a proprie spese, con la pretesa di governare l'italia a modo loro" Infatti sono stati più bravi, hanno usato soldi di tutti noi per arricchirsi e, per governare l'Italia, non hanno nemmeno avuto bisogno di vincere le elezioni come Monti, Letta e oggi Renzi. Tutte persone, arricchite con la politica, che ci sono state imposte.

Triatec

Mar, 10/03/2015 - 22:16

Berlusconi è colpevole in quanto tale, è colpevole a prescindere, non necessariamente deve aver commesso atti illegali, lui è nato colpevole e la magistratura questo lo sa.

marcosol

Mar, 10/03/2015 - 22:22

"ad Arcore avvenivano fatti di prostituzione con compensi, cosa che non contestiamo nemmeno noi difensori". Questo schifoso settantenne, fedifrago e lussurioso, è andato a letto con una minorenne. E chissenefrega se sapeva o non sapeva. Pensare che questo mercificatore del corpo femminile sia andato a letto con una diciottenne non me lo fa sembrare meno schifoso!

Daitarn

Mar, 10/03/2015 - 22:30

hahahaha ,ecco la vendetta dei KattoKomunisti.Vedrete che tra poco punteranno i cannoni sull'unica persona in grado di far tremare il rosso sistema italiano,Salvini

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mar, 10/03/2015 - 23:01

Cari Signori Giudici, ci avete rotto i cxxxxxxi con questi processi. Delle scopate di Berlusconi non ce ne frega nulla! Concentratevi sulla malavita organizzata, che è il vero cancro dell'Italia. O non lo fate con il dovuto impegno per paura?

tuttoilmondo

Mar, 10/03/2015 - 23:12

Tutto il mondo ci ride dietro perché votiamo come votiamo. Però... pure se votassimo meglio non ci sarebbe scampo. Ricordo di aver votato e vinto al referendum segni per la migliore legge elettorale, quella che eliminava la corruzione, quella che non dava a nessuno la certezza del seggio e perciò eliminava la carriera politica dalla nostra repubblica. Ebbene, il consenso fu di oltre il novanta per cento, ma la legge elettorale fu fatta (in modo truffaldino e porta il nome del nostro amato presidente mattarella) in maniera da lasciare le cose com'erano. Però diciamolo perché l'Italia è sprofondata nella melma più maleodorante: la colpa è di fini e di bossi che hanno consentito con i voti della lega e di alleanza nazionale a abrogare l'art. 68 della costituzione. Dopo di ciò tutto è andato in mano alla magistratura che fa il bello e il cattivo tempo. Che coxxxxxi.

magnum357

Mar, 10/03/2015 - 23:32

Giustizialismo komunista !!!!!! Non ho parole !!!!!1

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 10/03/2015 - 23:49

B. e' un vero problema per la democrazia italiana. Propongo di paracadutarlo nel Califfato affinche' gli venga tagliata la testa e il pene. E per i prossimi 20 anni alcuni magistrati, di concerto con i media ossessionati, troveranno il modo di sprecare altro tempo e denaro per indagare post mortem.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 10/03/2015 - 23:56

Nessuno ha in Italia il coraggio di denunciare questa vergognosa azione golpista che Magistratura Democratica persegue accanitamente da più di vent'anni? POSSIBILE CHE NESSUN MAGISTRATO IN TUTTA LA MAGISTRATURA ABBIA IL CORAGGIO DI DENUNCIARE QUESTO INACCETTABILE SFREGIO ALLE REGOLE DEMOCRATICHE ED ALLA GIUSTIZIA? Chi ha paura della procura di Milano?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 11/03/2015 - 00:17

Il mondo ci ride dietro , non per i fatti di Arcore , ma per come funziona la giustizia in questo paese ..............

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 11/03/2015 - 08:40

Vede, Soldellavvenire (omen nomen....) il limite di 1000 caratteri mi obbligherebbe a mandare 1000 commenti per fare un elenco minimamente completo e penso riesca a capire persino lei (se si sforza) che purtroppo è evidentemente impraticabile. Ma non si preoccupi, tutti quelli che non hanno la sua deviazione mentale hanno ben presente almeno una buona parte delle immani storture, strabismi, "concorsi esterni" a persecuzioni politiche a mezzo tribunali, compiuti da una magistratura rossa allevata, istruita e piazzata in ogni "buco" di questo Ordine dello Stato sinistro ogni volta che sul banco degli imputati sono (o avrebbero dovuto essere...) saliti i "diversamente soldellavvenire". Adesso aspetto di vedere su quale specchio vi arrampicherete per dire ancora qualcosa contro la sentenza definitiva di assoluzione (le sentenze non si commentano... parole sempre in bocca a voi sinistri); chi pagherà adesso i danni immani a SB e al popolo italiano?

Ritratto di Morpheus10

Morpheus10

Mer, 18/03/2015 - 06:51

La questione non sono le prove a carico di B., tanto sappiamo tutti com'e andata, il problema è se è giusto considerare prostituzione rapporti consenzienti ove fare dei giusti regali alla patner e cmq un atto dovuto. Il problema è se è giusto accanirsi tanto per il solo fatto che mancavano 6 mesi a 18 anni in un paese dove cmq la prostituzione non è reato nè un lavoro. Perché le prostitute non pagano le tasse? Perché il loro compenso è considerato un regalo non una parcella. Alla base di tutto questo ci sono le leggi sbagliate fatte dallo stesso governo Berlusconi incapace di contrastare il peggiore femminismo sessuofobico e seesista.