Il Cavaliere prepara la sfida: attenta sinistra, uniti vinciamo

Berlusconi lavora al discorso per la manifestazione di domani. Centrali saranno fisco e mancata crescita: «Giusto che Matteo chiuda, io un ospite»

Berlusconi, dopo un'intera giornata a Roma, torna ad Arcore e prepara la Yalta del centrodestra. Per la prima volta, domani a mezzogiorno, il tridente dell'opposizione salirà su un unico palco a Piazza Maggiore a Bologna per mostrare i muscoli e dare l'avviso di sfratto al premier. La cifra della manifestazione sarà questa: «Attento Renzi, siamo uniti. E uniti vinceremo». Il Cavaliere, tuttavia, minimizza la kermesse: non c'è una mobilitazione forte del partito; non ci sono treni speciali né pullman riempiti dai coordinatori regionali o provinciali e la presenza dei parlamentari azzurri è legata alla volontà di ciascuno. Tuttavia, saranno in molti domani a Bologna, sebbene lo stesso Cavaliere diceva ai suoi giusto ieri: «Non siete obbligati a venire, non scomodatevi; vado a portare un saluto alla manifestazione degli amici leghisti. Non farò un discorso molto lungo». Di fatto, tanti azzurri saranno sotto il palco ad ascoltare il leader anche «senza bandiere né simboli di partito. Questo ci ha chiesto il presidente».

Il discorso non è ancora preparato ma l'economia sarà il clou del messaggio berlusconiano. Si evidenzieranno i punti condivisi tra Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia su tassazione, politiche sulla casa, aziende. Si denuncerà il fallimento del governo e del suo premier, bravo a parlare ma pessimo nel governare. Il Cavaliere parlerà di fisco e della finta riduzione delle tasse; dell'eccessivo peso dello Stato e dell'incapacità del centrosinistra di abbassare il debito pubblico. E ancora: della mancata crescita economica venduta, però, come un successo dell'esecutivo da parte del premier. Saranno fatti accenni anche alla sicurezza e alla situazione geopolitica internazionale. Non c'è ancora una scaletta precisa ma Berlusconi dovrebbe intervenire per primo; poi sarà la volta della leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni e, a chiudere, Matteo Salvini. Nessuna «deminutio»: «È giusto che il gran finale spetti a Matteo. La piazza è sua e io sono solo un ospite» è il commento del Cavaliere che tuttavia non rinuncia a un suo ruolo di federatore del centrodestra. E quindi centrale.

«La presenza di Berlusconi a Bologna è l'emblema di quel percorso unitario del centrodestra per cui abbiamo sempre lavorato. Un percorso che senza Berlusconi non sarebbe esistito e non potrebbe esistere oggi, perché lui è sempre stato e continua ad essere l'unico in grado di fare sintesi e di portare il centrodestra alla guida del Paese», dice il senatore Mandelli. E pure il capogruppo alla Camera, Brunetta, mette i puntini sulle «i» sul senso del blitz del Cavaliere di domani: «Ospite della Lega, in una manifestazione della Lega, che grazie al leader fondatore del centrodestra acquista una dimensione nuova. La Lega da sola avrebbe dato una bella spallata a Renzi. Insieme, Berlusconi con Salvini e la Meloni, staccano il biglietto per il governo prossimo delle città e del Paese - scrive nel Mattinale - E non esiste alcuna sottomissione del presidente di Forza Italia al segretario della Lega Nord. Berlusconi ha scelto la strada di perfetta coerenza con la sua storia e la sua natura».

Marco Marin, invece, sottolinea il nervosismo degli avversari, leggendo le critiche alla manifestazione che piovono preventivamente da sinistra e Ncd: «Le reazioni scomposte da parte del Pd e dei suoi alleati, eletti magari con i voti di Forza Italia e Berlusconi, dimostrano che il centrodestra unito fa paura: può vincere e vincerà».

Opportunamente defilata, invece, la presenza dei candidati a sindaco della città di Bologna, non avendo ancora trovato l'intesa sul chi far correre. Ma, come spesso dice il Cavaliere, «presto troveremo la quadra anche su questo. Come ai tempi di Bossi».

Commenti

cgf

Sab, 07/11/2015 - 08:36

Se fosse vero che la 'nuova legge elettorale', quella che avrebbe garantito DEMOCRATICAMENTE renSi alla guida del Paese per lunghi anni, non diventi un boomerang? Attenti però perché il BUFFONE potrebbe trovare un altro modo.... intanto con la riforma del Senato mette, sempre DEMOCRATICAMENTE, una seria ipoteca. Viva il PD quello che da voce ai cittadini, che fa le primarie (combinate), una testa = un voto... seeeeeee

Duka

Sab, 07/11/2015 - 08:38

SE STESSE ZITTO FORSE !!!!!!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 07/11/2015 - 09:05

Mai vendere la pelle dell'orso prima di ..... Memento: i trinariciuti abbondano ed hanno tante donne in dolce attesa.

Ritratto di robycarletti

robycarletti

Sab, 07/11/2015 - 09:30

io non credo che l'alleanza con salvini possa portare alla vittoria , il leader della lega e troppo estremista

elgar

Sab, 07/11/2015 - 10:15

La mobilitazione è della Lega. Ma se si parla di future alleanze è ovvio che Berlusconi non poteva non essere ospite.E' una manifestazione per la gente. Che è stanca delle chiacchiere. Ormai non si sente più sicura neanche in casa propria. E' una manifestazionne a favore dei vari Stacchio, Sicignano, Ermes Mattielli, le due donne rapinate in casa proprio ieri ecc.. La gente chiede più sicurezza. In primis. E la Lega in modo particolare ha sempre battuto questo tasto sia per rivedere alcune leggi alquanto ambigue sulla legittima difesa sia per dare più risorse alle forze dell'ordine. E coloro che sono veramente dalla parte della legalità non possono non essere d'accordo.

Gioa

Sab, 07/11/2015 - 10:16

Leader della Lega troppo estremista?...Meno male...In tanti anni di sinistrini e chi gli vuol bene, che hanno attuato?: buonismo finto, falsi in bilancio, PD commissariato....Mafia Capitale...COOP 29GIUGNO... Regioni Comuni, ecc.. e non è finita!!..Enti Pubblici con al comando i signorini della sinistra non estremisti (come dichiara robycarletti).. ecc.(un numero molto alto...)..che hanno portato?....si è visto!!. Se questo non è estremismo, che è?..Buona fede nell'interesse del Paese?...Convito tu!!.....Noi saremmo un numero sempre in crescendo felici di essere ESTREMISTI VERI per il bene di tutto il Paese.....Chi sostiene che i signori della sinsitra non sono super estremisti...non è che ha ottenuto qualcosa inciuciando al posto di chi veramente merita!!... RENZI COMPAY ANDATE A FARVI UN GIRO.....

MEFEL68

Sab, 07/11/2015 - 10:20

@@ robycarletti - Francamente non riesco a vedere l'estremismo di Salvini. Essere chiaro nel parlare alla gente significa solo credere in se stessi e in quello che si dice. In altre parole io parlerei di decisionismo, non di estremismo che è tutto un'altra cosa.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 07/11/2015 - 10:22

SILVIO BERLUSCONI ha accolto l'invito di Salvini e sarà presente a Bologna. Invito tanto ripetuto da assomigliare ad una invocazione. Salvini, politico intelligente, ha capito che senza la presenza del Cav. il raduno non avrebbe avuto significato che Renato Brunetta ha esplicitato ne "Il mattinale" e non darebbe stato in grado di dare una spallata a renzi: solo un CD Unito con BERLUSCONI leader è in grado di farlo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 07/11/2015 - 11:00

La nuova legge elettorale, che renzi pensava gli assicurasse un tranquillo futuro di governo, adesso si sta ritorcendo contro l'aspirante dittatore. Il CD Unito (CDU) è vincente (da un sondaggio, circa il 78% di chi non vota voterebbe CDU se BERLUSCONI fosse leader), cambieremo però questa legge, antidemocratica: uno dei primi compiti del CDU sarà di riportare la democrazia in Italia.

zucca100

Sab, 07/11/2015 - 11:05

Per Silvio 46' non potevi mancare. Ma esisti veramente? Ti amo

biotherm

Sab, 07/11/2015 - 11:52

Persilvio46 sei un grande .. anche se non abbiamo capito se il tuo e' umorismo o davvero credi a quello che dici .. toglici il dubbio.

cameo44

Sab, 07/11/2015 - 12:29

Occorre ricordare a Berlusconi in passato il centro destra è stato uni to ha vinto le elezioni ma dopo non è stato in grado di governare per le lite interne poichè tutti volevano essere il numero uno da Casini a Fini alle ultime fuoriuscite da Alfano a Verdini AN si è disciolta ed oggi abbiamo Fratelli d'Italia ed altri cespugli il paese non ha bisogno di vittorie ma di un buon governo che sia capace di risolvere i tanti problemi che assillano gli Italiani dal lavoro alla sicurezza all'invasione di tutti questi immigrati che tanta insicurezza creano

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 07/11/2015 - 18:37

@cameo44 - Fare queste raccomandazioni nella patria del "lei non sa chi sono me" è malauguratamente fuori luogo. Sa quanti "sostituti vicesottosegretari facenti funzioni aggiunti" si credono statisti, qui da noi? E chi li frena...

zucca100

Sab, 07/11/2015 - 21:50

biotherm, il tuo dubbio è destinato a restare irrisolto. solo persilvio può rispondere: ci sei o ci fai?