"Un centrodestra europeista e liberale torna a vincere"

Berlusconi detta la linea per i moderati. Poi avvisa il Pd sulla legge elettorale: "Al voto solo con una norma condivisa"

"Noi queste elezioni le vogliamo vincere e crediamo di essere in grado di farlo. Se il centrodestra sarà unito e se avrà una forte connotazione liberale e cristiana, se saprà essere europeista nel senso vero della parola, quindi capace di proporre e di imporre all’Europa un cambiamento radicale senza il quale l’Europa non avrebbe futuro, noi potremo vincere". Così Silvio Berlusconi mostra la linea di Forza Italia che si proietta al voto, intervenendo con un messaggio per la manifestazione "Orgoglio Azzurro". Il Cavaliere nel suo messaggio ha affrontato diversi temi. Tra questi anche quello del ritorno del servizio civile obbligatorio proposto dal ministro della Difesa Pinotti: "Un provvedimento da socialismo reale, fuori tempo e fuori luogo. Oggi incredibilmente il governo vorrebbe fare un passo indietro istituendo il servizio civile obbligatorio. Una sorta di corvee medievale, senza neppure la motivazione della difesa dei confini della patria". L’ex premier rivendica infatti che "per i giovani, i nostri governi avevano fatto molte cose. Voglio però ricordarne una in particolare: noi abbiamo abolito il servizio di leva obbligatorio ed abbiamo così restituito a molti ragazzi italiani un anno di vita per lo studio e il lavoro, un anno di cui lo Stato prima si appropriava, un’ulteriore tassa imposta ai giovani, e pagata non in denaro, ma in tempo e in lavoro". Il Cavaliere infine parla anche della legge elettorale e della corsa in avanti da parte del Pd: "Le sfide elettorali decisive sono alle porte. Al più tardi al principio del 2018 finalmente gli italiani potranno di nuovo scegliere da chi vogliono essere governati. Io spero che lo si possa fare il più presto possibile con una legge elettorale condivisa. Spero che il PD comprenda che questa è l'unica strada percorribile, che forzature capaci di alterare la volontà dei cittadini non hanno una maggioranza parlamentare ed allontanano, invece di avvicinarlo, il ritorno alle urne"

Commenti

Arch_Stanton

Ven, 19/05/2017 - 22:38

Bene, questo è il miglior Berlusconi. No allo schiavismo del servizio civile obbligatorio che serve solo ad indottrinare i giovani con idee stataliste, collettiviste, socialiste.

tomasmac1

Ven, 19/05/2017 - 23:05

Da quando questo signore è un moderato,dall inizio della sua carriera politica ha sparso odio e veleno contro la sinistra e chi non la pensava come lui.

venco

Ven, 19/05/2017 - 23:11

Con Berlusconi a capo del centro-destra torna vincere il Pd, se me la passano adesso.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 20/05/2017 - 00:12

Europeisti? E secondo questo... meglio che non lo scriva... ci sarebbe un 95% di programma in comune con Lega e Fratelli d'Italia? Ma mi faccia il piacere!

nunavut

Sab, 20/05/2017 - 01:09

Leva militare e non serivzio civile solo per spassarsela.Disciplina e marciare con lo zainetto sulle spalle,se si vuol formare dei cittadini e uomini rispettosi delle leggi e delle regole di educazione civica,d'accordo,in passato,ci furono casi di bullismo,oggigiorno sarebbero subito evidenziati e puniti.

Duka

Sab, 20/05/2017 - 07:19

VINCE CHI HA LE PALLE POSSIBILMENTE QUADRATE.

paolonardi

Sab, 20/05/2017 - 07:26

Sarebbe un programma perfetto se si togliesse l'Europa che non potra' mai essere riformata per le pastoie dell'euroburocrazia socialisteggente e percio' fautrice di un intervento invasivo dell'apparato sulle liberta' individuali e quindi in contraddizione con l'altra parte del programma.

m.nanni

Sab, 20/05/2017 - 07:31

europeisticamente parlando, quand'è che si decide Berlusconi a scendere in piazza per difendere l'Italia dall'Invasione e da una sinistra che la stanno letteralmente scassando?

flip

Sab, 20/05/2017 - 08:40

Arch_Stanton. ha ragione: dove e come svolgerebbero il "servizio" civile i giovani imbelli indottrinati? pulirebbero le strade dai rifiuti?, laverebbero i vetri dei palazzi governativi? farebbero le ronde notturne? ed altre tantissime e pesanti necessità? quanto ci costa ? Acquisiranno educazione civica e senso dello Stato? e tanto altro ancora. solo una mente bacata può pensare un cretinata simile.

Giorgio1952

Sab, 20/05/2017 - 11:25

Ho fatto il servizio militare come AUC (Allievo Ufficiale di complemento), una esperienza bellissima ma limitata ai sei mesi di corso, perché poi l'assegnazione in servizio al Reggimento non è servita a nulla, secondo me la leva dovrebbe essere di sei mesi intensi per tutti e poi con richiamo, come avviene in Svizzera dove l’esercito è organizzato secondo il principio di milizia e si basa sull'obbligo di prestare servizio militare per tutti i cittadini svizzeri. Per quel che riguarda il Cav “Non è dato sapere per quale ragione non sia stato arruolato e abbia evitato il servizio militare, anche suo figlio Pier Silvio, anni dopo eviterà la 'naja'". (dal libro di Ruggeri-Guarino, Berlusconi - Inchiesta sul signor tv, Milano 1994, pag. 25)

flip

Sab, 20/05/2017 - 11:31

tomasmac. tranquillo l' odio ed il veleno l'ha sparso il tuo partito insulso, insignificante,ladro,delinquente e tanti altri aggettivi qualificativi. l' Italiano, quello vero e non indottrinato come te, ragiona con la sua testa che non subisce i lavaggi quotidiani come viene fatto a voi.