"Che male c'è? Noi i soldi li usiamo per puttanopoli"

La paladina delle prostitute: "Al nostro circolo iniziative culturali. Unar però non lavora bene"

Maria Pia Covre, meglio conosciuta come Pia, da quarantacinque anni è una sex-worker e ci siamo capiti. Giustamente si definisce una «terapista del benessere». La signora è nota per la continua attività di sostegno alle prostitute e per l'opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e dei politici sui problemi correlati. Una sindacalista in piena regola. Nel 1982, assieme a Carla Corso ha fondato il Comitato per i diritti civili delle prostitute (Cdcp) e nel 1985 il giornale Lucciola. Nel 2004 il Cdcp ha ottenuto l'iscrizione all'anagrafe delle Onlus.

Signora Covre che ne pensa del recente scandalo dei soldi pubblici, 55mila euro, impiegati dall'Unar per sovvenzionare in alcuni circoli la prostituzione omosessuale?

«Francamente non mi va di entrare nel merito, e poi ci andrei cauta con la parola scandalo».

Ci spieghi

«Non è detto che tutti i soldi che girano nei circoli siano pubblici. Un'associazione ha svariate entrate, i tesserati per esempio, la loro quota annuale, eccetera. Poi, certo, la dentro succede di tutto a prescindere che all'interno ci siano etero o gay».

Da lei che succede?

«Belle cose. Al mio circolo i soldi delle sovvenzioni le usiamo per scopi educativi. Abbiamo un gioco che si chiama Puttanopoli, insegna molto. Piuttosto, per me lo scandalo è politico».

E cioè

«E cioè che da due anni l'Unar non sta facendo un lavoro appropriato, questo lo posso dire».

Quanto è cambiata la prostituzione, almeno nel nostro Paese, nell'era di internet sempre e ovunque?

«La strada è meno affollata, naturalmente. Ma non è che il web abbia portato tutta questa rivoluzione. Il cliente è sempre quello, i circoli privati ci sono sempre stati. Come le case d'appuntamento e gli annunci sui giornali. Certo, una volta bisognava rimediare il numero da un amico; ora c'è il web che rende tutto semplice...».

Però è un mercato differente, globalizzato

«La globalizzazione porta gli immigrati e le immigrate. Non si può stare immobili davanti al fenomeno della migrazione femminile, si deve agire per migliorare le condizioni sociali e lavorative delle donne, soprattutto delle migranti e delle più povere, delle tante donne le cui vite sono state precarizzate dalle politiche in atto in Europa. In Italia mi sembra che alla guida del Dipartimento delle Pari Opportunità ci sia un fantasma, si fa nulla».

Qualcosa da dire ai politici per concludere?

«Che tutte le proposte fatte finora sono indecenti. Inoltre si ricorre sempre a piccoli provvedimenti d'emergenza che risolvono poco. Lo scopo di tutti questi ddl è di far passare la prostituzione come una cosa immorale, da nascondere e di cui vergognarsi».

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 23/02/2017 - 08:54

"al nostro circolo iniziative culturali , unar però non lavora bene" ma quando si tratta di gai è sempre un questione di cul...tura (turare i cul) su una cosa sono d'accordo con voi , se in italia si fa , allegramente , tangentopoli , affittopoli , famigliopoli , magistratopoli , avantipopoli , raiopoli , calciopoli , partitopoli , cattedropoli , appaltopoli , per che non si dovrebbe fare puttanopoli ?

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 23/02/2017 - 09:02

Non mi dispiacerebbe se si potesse regolamentare il settore. In fondo come il Prete e il mestiere più antico del mondo, perché demonizzarlo? Daremmo la possibilità a chi opera nel settore di pagarsi i contributi, essere controllate o controllati nella salute, non essere abbandonati al proprio destino e creare una fonte di entrate per lo stato. Spero che questa battaglia il CDX la possa far sua.

Eraitalia

Gio, 23/02/2017 - 09:11

POVERA ITALIA NON CI SONO PAROLE (SOLO PAROLACCE)

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 23/02/2017 - 09:12

Bè? che c'è di male? l'unica cosa è che dovrebbero avere anche una tassazione giusta.

gneo58

Gio, 23/02/2017 - 09:22

non ho parole !

antipifferaio

Gio, 23/02/2017 - 09:28

PD...Postribolo Democratico...

geronimo1

Gio, 23/02/2017 - 09:31

Bisogna ragionare sul' impatto sociale..!!! I "clienti" di solito non sono bellissimi e giovani (non ne avrebbero bisogno..) od hanno moglie o compagna (alla faccia del super carico ormonale...!!)!!! Pertanto se lo stato vuole MAGGGGGNNAREEEE anche sulle puttane, i costi salgono e non si sco..pa piu'.... Teniamo presente che c'e' la crisi, pertanto anche i tagli sul sesso ci dobbiamo succhiare?????? Pertanto SI' a regolamentazioni su salute e condizioni di sicurezza per le ragazze, NNNOOOO ad imposizioni vampiresche che ucciderebbero il settore.......!!!!!!!!!!!!!!!! Ne hanno gia' distrutti tanti comparti che si puo' dire che dove toccano rompono...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

paco51

Gio, 23/02/2017 - 09:32

scusate: questa è la repubblica dei " partigiani?" c'è in giro chi potrebbe pensare era meglio prima! terremotati senza casette e senza stalle! ma votano PD gli sciocchi

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 23/02/2017 - 09:35

il problema è che non ci siamo resi conto che stiamo usando il nostro corpo in modo sbagliato. e in questo modo offendiamo Gesù! non soltanto Lui, ma pure noi stessi! la dignità del corpo viene vilipesa e profanata. e non è affatto un caso che la nostra società vive molto male! ed è parecchio fuorviata!

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 23/02/2017 - 09:38

Va bene tutto, tranne che usino i miei soldi!!!!! Rimango schifato da questi che però fanno la morale a Berlusconi.....che di denaro ha usato il suo. Tromba Silvio che "l'è mei fa invidia che compasiun"!!!!

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 23/02/2017 - 09:39

Queste due in foto cosa fanno??? Rigatoni al circolo pensionati???

giovanni PERINCIOLO

Gio, 23/02/2017 - 09:54

A quando la riapertura dei casini con tanto di licenza commerciale e relativa tassazione??? La merlin ci ha provato e estirpare il mestiere più vecchio del mondo senza peraltro riuscirsi. Prendiamone atto e facciamo come in paesi come l'Olanda legalizzando la prostituzione e tassandola debitamente come qualsiasi altra impresa commerciale. In fondo siamo ormai quasi giunti alla regolarizzazione del massimo della prostituzione, vedi uteri in affitto, non vedo perché dovremmo continuare a penalizzare la semplice scopata!

timba

Gio, 23/02/2017 - 10:27

Vero. Almeno il Berlusca pagava di tasca sua. Ed anch'io senza parole per la sfacciataggine con cui questa gente fa passare prostituzione, orge, puttanodromi, etc.. come "eventi culturali" e se la prendono pure se qualcuno obbietta (che, va da sè, è omofobo e fascista). E, naturalmente, gli ipocriti di sx che danno del puttaniere al Cav in questo caso, da coerenti quali sono, non vedono assolutamente nessuna anomalia. "francamente non mi va di entrare nel merito". Ecco, risposta da sinistrata. Della serie: non disturbate il conducente. Punto. Boschi: oltre al padre ladro e bancarottiere, finanziavi pure i piciodromi... vergognati.

routier

Gio, 23/02/2017 - 10:34

Quando si scende l'ultimo gradino sociale, le strade percorribili sono solo due: il mercimonio del proprio corpo o la criminalità, tuttavia il primo è meno disonorevole della seconda.

Popi46

Gio, 23/02/2017 - 10:51

Ma perché i maschi hanno la fissa di copulare in continuazione? Poteva valere secoli fa, con lo scopo della sopravvivenza dei propri geni trasmessi alla prole,ma oggi,che si possono conservare in provetta...E menomale che schiave sono le femmine....

Ritratto di adl

adl

Gio, 23/02/2017 - 11:01

Sono d'accordo con la signora sex worker. L'UNAR non lavora bene e discrimina invece di agire contro le discriminazioni. E' UNA VERGOGNA TUTTE QUESTE GAY PARADE E NEANCHE UNA SEX WORKERS PARADE. Delle due l'una o le sex workers non sono orgogliose, oppure ci sono delle evidenti attività discriminatorie.

Massimo Bocci

Gio, 23/02/2017 - 11:17

Hanno ragione in uno STATO, REGIME BORDELLO!!! Storico!!! catto-comunista dal 47, o uno o mette su TRADIZIONALE postribolo, ricettacolo DI EVASIONE coop, o di puttanopoli come hanno fatto loro, le uniche due cose CERTIFICATE DA SEMPRE REGIME!!!....catto-comunista!!!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 23/02/2017 - 11:20

puttanopoli, giusto come il PD !

VittorioMar

Gio, 23/02/2017 - 11:21

..tutte le strade del PAESE ITALIA sono affollate da"Prostitute/i"non c'è che l'imbarazzo della scelta:NERE ..BIANCHE..GIALLE ..E ARCOBALENO! ..se dessero un "OBOLO" ,si ripianerebbero i buchi dei bilanci Comunali:O PER OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO O PER "L'OMRA"; e il restante per SCUOLE...STRADE...VERDE PUBBLICO....!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 23/02/2017 - 11:22

POPI46 prego per lei! perché con quelle affermazioni, ha appena offeso e disonorato Gesù, che è carne della nostra carne!

Ritratto di falso96

falso96

Gio, 23/02/2017 - 11:57

Mi chiedo che differenza c'è tra loro e quelli che ci governano , forse sono più oneste loro.

8

Gio, 23/02/2017 - 13:00

Per me deve passare tutto nelle mani dell'A.N.P.I. e trovo giusto che se ne occupino loro.

Ritratto di Mike0

Mike0

Gio, 23/02/2017 - 13:10

beh certo perché rischiare di essere perseguite per sfruttamento della prostituzione? Molto più sicuro fare una bella ONLUS con guadagni per tutti senza pensieri. Un puttanaio pagato pure dalle tasse dei contribuenti. Fantastico. Poi questi vanno a fare la morale a Berlusconi. Non vedo la magistratura muoversi con altrettanta verve. come mai? Collisi? Clienti? O che altro? Mah...

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 23/02/2017 - 13:28

Le parole (o parolacce?) di queste due calzano a pennello col puttanaio che è oggi l'ITAGLIA.

Popi46

Gio, 23/02/2017 - 13:31

@mortimermouse-sinceramente non ho capito che cosa c'entri Gesù,che peraltro ha perdonato Maddalena, ma non ha speso una parola (che io sappia) per quelli che la frequentavano. A meno che non la frequentasse Lui,ma allora perché perdonarla?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 23/02/2017 - 13:43

Che tristezza constatare che con tutti i problemi che affliggono il paese si debbano sprecare tempo e risorse per badare ai problemi di gay, travestiti, depravati, pedofili, baldracche, lesbiche, pederasti e via dicendo...

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 23/02/2017 - 14:39

Loro li fanno passare per PROGETTI CULTURALI a suon di decine di migliaia di euro...chiamali fessi..loro chi?...il Governo naturalmente.

billyserrano

Gio, 23/02/2017 - 15:40

Guarda li che coppia. Se fossero di destra, avremmo i centri sociali, no-global, sindacati, politici tipo Boldrini, Vendola e bellezza varie in piazza a riprendersi la loro "dignità, come dicevano ai tempi del Berlusca. Se mai ne avessero avuta una.

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Gio, 23/02/2017 - 16:07

Puttanopoli è' il nome che vedrei bene per il nuovo Partito di Renzi, Boschi, Boldrini....e ci metterei dentro anche Alfano e la Castaldini, giusto per non lasciare fuori nessuno!!! Il simbolo non ve lo posso descrivere perché i moderatori di questa testata me lo censurerebbero di sicuro (ihihihihihih)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 23/02/2017 - 16:31

Quando chiusero i casini non avevo l'etá per le frequentazioni. Mancava poco. Mi raccontavano che: in ogni casino c'era un bugigattolo discreto dove stazionava un carabiniere o un poliziotto. Questo per evitare ''casini''. Ogni settimana passava il medico condotto per l' ispezione e la visita medica. Ogni prestazione prevedeva un per cento di tasse allo stato. Ogni 15 giorni cambiavano le prestatrici dei servizi cosí l'utente poteva avere novi incontri. L'igiene e la pulizia erano assicurate. L'abluzione post prestazione era d'obbligo. Semplice no?! Non ci vuole un solone per capire che é ora di riaprire i casini considerando che la legge Merlin é stata un fallimento totale??

baronemanfredri...

Gio, 23/02/2017 - 16:41

GRAZIE AI CATTOCOMUNISTI CHE SONO DIVENTATI SERVI DEI SINISTRI ECCO I RISULTATI, PERO' C'E' UN PERO'!!!!!!!!! HANNO RICEVUTO SOLDI DAL GOVERNO? ALLORA VI SONO REATI PENALI SPECIFICI. PROSTITUZIONE E FAVOREGGIAMENTO ALLA PROSTITUZIONE UTILIZZO DI FONDI STATALI PER ATTIVITA' DI PROSTITUZIONE. MI PARE CHE CI SONO ANNI DI GALERA, INDAGINI PER INDIVIDUARE PRIMA ORGANI DELLO STATO, SIA POLITICI CHE IMPIEGATI E DIRIGENTI MINISTERIALI. OLTRE I COMPONENTI

forbot

Gio, 23/02/2017 - 16:46

Permessooooo ? Vado in bagno a vomitare !