Chi sono i 19 che hanno affossato Renzi al Senato

Il voto sulla riforma della Rai ha di fatto messo in dubbio le certezze del premier. Lo scarto di tre voti ha fatto andare sotto la maggioranza

Matteo Renzi adesso teme di perdere la maggioranza. Al Senato le truppe sono in affanno e adesso il premier teme di perdere la poltrona di palazzo Chigi. Il voto sulla riforma della Rai ha di fatto messo in dubbio le certezze del premier. Lo scarto di tre voti ha fatto andare sotto la maggioranza. Un campanello d'allarme inquitente per il Pd e per l'esecutivo. Ma chi sono i 19 traditori che hanno provato a fare lo sgambetto a Renzi? Esponenti della minoranza dem, hanno votato insieme a Forza Italia, Lega Nord e Movimento Cinque Stelle e hanno tolto al governo, per il momento, la delega per la riforma del canone Rai.

Il loro voto ha allarmato i piani alti del Pd e soprattutto ha messo in crisi la tenuta del partito. Dopo accuse e minacce da parte di Orfini e Lotti ecco i nomi dei 19 membri del Partito Democratico che hanno voltato le spalle al premier: Vannino Chiti, Paolo Corsini, Erica D'Adda, Nerina Dirindin, Federico Fornaro, Maria Grazia Gatti, Miguel Gotor, Maria Cecilia Guerra, Paolo Paoletti Guerrieri, Silvio Lai, Sergio Lo Giudice, Doris Lo Moro, Maurizio Migliavacca, Corradino Mineo, Massimo Mucchetti, Carlo Pegorer, Lucrezia Ricchiuti, Roberto Ruta e Walter Tocci. Il senatore Claudio Martini invece non ha votato. Insomma la fronda adesso c'è e fa paura ai renziani. Il premier ha affermato di essere certo che i ribelli saranno poi battuti alla Camera. Ma il problema politico resta ed è evidente: Renzi non può nemmeno contare sui parlamentari del suo stesso partito.

Commenti

Gioa

Ven, 31/07/2015 - 20:37

CONTINUATE AD AFFOSSARE. NON MALLETA NO UN GIRONO AFFOSA E IL GIORNO DOPO AMORE. TENETE FEDE ALL'AFFOSAMENTO. SIAMO STUFI DI VEDERE STO PAGLIACCIO GIRARE PER IL MONDO. NON LO VUOLE PIU' NESSUNO E LUI INSISTE!!. QUANDO LA SALSA HA IL SUO IMMENSO VALORE NE CONSEGUE PURE L'INSISTENZA A RESTARE!!