"Così ci trattate da barbari incivili". E gli iraniani ora attaccano Renzi

La verità è che quella faccenda dei nudi coperti all'arrivo del presidente Hassan Rouhani non è andata giù nemmeno agli iraniani, almeno non a quelli - e nel Paese non sono poi pochi - che su certi valori che siamo abituati a considerare solo occidentali vanno d'accordissimo con il resto del mondo.

L'Iran è un Paese antico e di grande cultura, lo si è ricordato spesso in questi giorni, con la riapertura ai mercati diretta conseguenza degli accordi sul nucleare. E una serie di commenti sui social network alla vicenda che da alcuni giorni si è discussa in lungo e in largo, riportati in un articolo del Corriere della Sera, dicono dell'indignazione per quanto successo.

Ci trattano da "barbari incivili", dice qualcuno. E altri ipotizzano che persino Rouhani si sia arrabbiato per quanto successo, impegnato a proporre all'estero un'immagine del Paese decisamente diversa da quella di uno Stato retrogrado e che odia arte e cultura.

Annunci
Commenti

opinione-critica

Gio, 28/01/2016 - 12:55

Se criticano Renzi hanno ragione gli iraniani...

MEFEL68

Gio, 28/01/2016 - 13:18

Questo dimostra che i nostri politicastri non conoscono neanche le regole della diplomazia internazionale. A loro basta fare qualche leggina che scardini la famiglia per sentirsi diplomatici di rango.

MEFEL68

Gio, 28/01/2016 - 13:20

Renzi mi fa venire in mente una vecchia canzoncina di Carosello che diceva: Cimabue, Cimabue, fai una cosa ne sbagli due!

Aegnor

Gio, 28/01/2016 - 14:16

Matteo Braghettone Fantozzi,er ducetto de noantri

giusemau

Gio, 28/01/2016 - 14:48

gli iraniani che si indignano hanno perfettamente ragione, l'Iran popolo di cultura millenaria sin dall'impero persiano proteso verso l'allora occidente greco di cui ha anche ammirato e assimilato il gusto del bello..prova giustamente sconcerto nel vedersi trattati da Stato retrogrado non in grado di capire i nudi delle statue romane !!!I politicanti nostrani avrebbero, se ne avessero avuto il potere,coperto tutti gli affreschi dei soffitti vaticani nella visita in Vaticano ...poveri noi..Ad Maiora

giusemau

Gio, 28/01/2016 - 14:51

gli iraniani che si indignano hanno perfettamente ragione, l'Iran popolo di cultura millenaria sin dall'impero persiano proteso verso l'allora occidente greco di cui ha anche ammirato e assimilato il gusto del bello..prova giustamente sconcerto nel vedersi trattati da Stato retrogrado non in grado di capire i nudi delle statue romane !!!I politicanti nostrani avrebbero, se ne avessero avuto il potere,coperto tutti gli affreschi dei soffitti vaticani durante la visita di Rouhani in Vaticano ...poveri noi..Ad Maiora

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 28/01/2016 - 14:57

questo succede quando al governo mandate deficienti e figlie di papá, associati con incompetenti ministri e ministre che grazie alle loro nozioni di lecchinismo stanno nei paraggi di Renzi

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 28/01/2016 - 16:13

E; QUANTO SAREBBE STATO BELLO SE L;"INGOVERNO ITALIANO"!AVREBBE DOMANDATO AL GOVERNO DEL;IRAN SE I NUDI ESPOSTI AI MUSEI CAPITOLINI ERANO UN;OFFESA PER LA MORALE DI QUESTO PAESE?;É QUESTA SAREBBE STATA UNA SOLUZIONE INTELLIGENTE SENZA OFFENDERE NESSUNO; MA PRETENDERE INTELLIGENZA DA UN GOVERNO DELLA SINISTRA; É COME SPREMERE UNA PIETRA SPERANDO CHE ESCA DEL SUCCO; PERCHE CHI É NATO DA CAPRE NON PUO MORIRE DA PUROSANGUE!.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 28/01/2016 - 21:26

Attenzione ai congiuntivi quando scrivete: AVESSE e non AVREBBE

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 29/01/2016 - 09:13

E adesso?Frottolo ci ha fatto perdere credibilità e dignità.Addio commesse.