Civati ammicca a Bersani: "Lista dai delusi Pd a Che Guevara"

Il fondatore di Possibile bussa alla porta dell'ex segretario e chiede unità

È all'indomani dell'apertura della kermesse del Partito Democratico al Lingotto che, in un'intervista all'Huffington Post, Giuseppe Civati lancia l'amo all'ex segretario Pier Luigi Bersani, proponendogli un'unione in grado di raccogliere i diversi gradi di delusione degli ex alleati di Matteo Renzi.

Con la creazione di un nuovo gruppo parlamentare che unisce Possibile e Sinistra italiana a fare da apripista, "per capire se in futuro si può costruire un'area autonoma per una proposta elettorale" e la prospettiva di allargarsi "ai Verdi come ad altre personalità come Anna Falcone o Tomaso Montanari, ai Comitati del No".

Michele Emiliano è il candidato alle primarie che Civati vede più vicino a sé per l'impegno "per le stesse battaglie che anche noi abbiamo portato avanti" e da precursore di quelli che hanno abbandonato il Pd, guarda sorridendo a un Pier Luigi Bersani che oggi ha fatto lo stesso.

"Io insisto perché si faccia una proposta per una lista "da Boccia a Che Guevara", - dice scherzosamente - con una proposta autonoma rispetto al Partito Democratico, che si candida alle elezioni con un progetto di Governo e che tenga insieme quelli come me o Fratoianni ma che sia aperto a personalità di sinistra come Pier Luigi Bersani", mette in chiaro Civati, ammiccando un po' all'ex segretario del partito e un po' alle liriche jovanottiane.

E se Renzi di recente ha condannato "un sistema di poteri forti" che agirebbe contro di lui, Civati non si risparmia: "Se vuole fare un'esperienza senza sostegno dei poteri forti lo invito a venire con me alle tante iniziative di Possibile, come un militante".

Commenti
Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 11/03/2017 - 12:44

"Possibile" che ancora non vi siete resi conto del disastro che avete combinato in itaglia ed in europa?

Edmond Dantes

Sab, 11/03/2017 - 12:51

E perché non anche Prima Linea e gli ex brigatisti rossi ?

ego

Sab, 11/03/2017 - 13:12

Se Renzi non è il "meglio", i suoi avversari sono di gran lunga il "peggio"......

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 11/03/2017 - 13:15

Non si preoccupano dell'Italia che hanno affondato nella miseria! La loro preoccupazione sono le ALLEANZE per NON scomparire e VIGLIACCHI!!!

agosvac

Sab, 11/03/2017 - 14:44

Incredibile l'idiozia di certi esponenti del Pd. Ma come si può solo paragonare il "che guevara" ad un qualsivoglia politico dell'attuale Pd????? Il "che" era un combattente, questi sono idioti che di un vero combattimento , quello in cui si rischia la vita, non ne sanno niente!!! Non che io ammiri il "che", secondo me, era solo uno fuori di testa che combatteva solo per sé stesso, non per le esigenze del popolo che diceva di volere difendere.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 11/03/2017 - 15:28

Questi ex stalinisti non meritano neppure la nostra commiserazione o la nostra pietà: inutile stimare Renzi ma certo non lo si puo biasimare quando parla di rottamazione: renzi sra stato anche un pessimo stratega ma certo questi ex (e non si sa fino a che punto siano ex) stalinisti meritano ben peggio cosi come tanti giudici che ancora oggi si affacciano nel mondo della giustizia con ideali indefinibili per la loro spudorata incapace obiettività.

Cheyenne

Sab, 11/03/2017 - 17:38

DAL NULLA AL NULLA ASSOLUTO

Filippolamonaca

Sab, 11/03/2017 - 17:42

civati avrai visto che con la proporzionale non viene eletto nessuno del suo gruppo e cosi corre hai ripari cercando di allearsi con tuii i gruppuscoli senz'arte e ne parte del panorama politico. io spero che alle elezioni questi miseri personaggi tornino a fare il loro mestiere fuori della politica, se ne hanno uno. hanno vissuto finora alle spalle dei contribuenti senza lasciare nulla alla storia

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 11/03/2017 - 18:34

@Edmond Dantes , giusto , Tony Negri santo subito!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/03/2017 - 19:13

Fino a mao tze tung e per finire pol pot, la crème.

leopard73

Sab, 11/03/2017 - 19:16

INCAPACI A GOVERNARE MA MOLTO CAPACI A RUBARE QUELLI SI!!!CIALTRONI.