Colle, seconda fumata nera. E Renzi cala ancora nei sondaggi

Altre due votazioni per eleggere il capo dello Stato. Il quorum è ancora fissato a 673 voti. I big votano ancora scheda bianca. Occhi puntati sul quarto voto: domani il Pd proverà a eleggere Mattarella

Quirinale, atto secondo. E terzo. Mentre il parlamento prosegue nello stanco rito per eleggere il capo dello Stato, Matteo Renzi assiste impotente all'erosione dei consensi. La fiducia degli italiani nel premier e nel governo continua a calare. Una discesa lenta ma costante che ancora non tiene conto dello strappo che, salvo imprevisti dell'ultimo minuto, porterà a eleggere Sergio Mattarella presidente della Repubblica domani mattina, alla quarta votazione. Nell'ultimo sondaggio effettuato da Ixè per Agorà, il premier perde un altro punto in sette giorni (ora è al 35%) mentre l'esecutivo raccoglie la soddisfazione del 30% degli italiani.

Il parlamento riunito in seduta comune alla Camera va avanti secondo lo schema di ieri. Oggi il pallottoliere dice: nulle 26, bianche 531, Imposimato 123, Feltri 50, Castellina 34, Bonino 23, Rodotà 22, dispersi 143. Ieri i risultati erano stati questi: 538 bianche, 33 nulle, 120 per il candidato del M5S Imposimato, 35 per Luciana Castellina proposta da Sel, 25 per Emma Bonino, 9 per Romano Prodi. Insomma, spostamenti di consenso minimi, o comunque nei limiti del fisiologico. Se il Pd tiene, Forza Italia resiste nella linea della fermezza. L’Ncd pare avere qualche dubbio in più, ed è proprio sui centristi che si danno da fare per essere centrali che si concentra il pressing di un Pd la cui stabilità sorprende - felicemente - gli stessi quadri del partito.

Tutto in attesa che domani, alla quarta votazione, si passi dalla maggioranza qualificata di due terzi alla maggioranza semplice. Solo allora il Pd uscirà allo scoperto calando dall'alto Mattarella, nonostante gli ultimi sondaggi dicano che la metà degli italiani non lo vogliono alla presidenza della Repubblica. "Su Mattarella auspico si determini la più ampia convergenza possibile per il bene comune dell’Italia", è l’appello che Renzi rivolge ai partiti di maggioranza e opposizione sottolineando che "è una scelta che interpella tutti e non solo un partito".

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 30/01/2015 - 10:35

Siamo a rotoli e ci dobbiamo sorbire tutte questa buffonata, che ci costa pure una follia. Andiamo avanti...

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 10:35

Attenzione, Rame ! E se poi Silvio e Angelino votano Mattarella anche loro ? :-))

soldellavvenire

Ven, 30/01/2015 - 10:36

vi si vede più preoccupati per renzi dal 40 al 35% che per sylvio dal 20 al 10%: contenti voi...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 30/01/2015 - 10:38

Per forza... Renzi doveva candidarsi lui al Quirinale. Visto che aveva fatto trenta, doveva fare anche trentuno.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 30/01/2015 - 10:39

Se cala Renzi, flop italia non sale...

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 10:40

Comunque, leggere "Renzi ancora giù nei sondaggi" mi ha fatto quasi sentire male per le risate ! Siete grandissimi ! Davvero grazie di esistere ! :-))

qwertyuiopè

Ven, 30/01/2015 - 10:45

L'unico sistema che ha Renzi per aumentare il suo gradimento è quello di riuscire a far eleggere un PdR inviso al pregiudicato e far saltare il patto del nazzareno. Viceversa il suo gradimento crollerà e non potrà fare alcuna riforma utile al Paese.

Gioa

Ven, 30/01/2015 - 10:47

RENZI MORTE TUA VITA NOSTRA... FINALMENTE GIUSTIZIA!!.

MEFEL68

Ven, 30/01/2015 - 11:09

Visto che l'elezione del PdR non è capitata all'improvviso, ma era annunciata da tempo, un Paese normale e serio avrebbe avuto tutto il tempo per fare una riforma costituzionale al fine di dare la parola ai cittadini. Privarli di un loro elementare diritto democratico, puzza tanto di dittatura strisciante. Con l'elezione diretta, il nuovo PdR sarebbe stato il risultato di una scelta di noi tutti e non il frutto di accordi sottobanco che nulla hanno a che vedere con noi Popolo. Questo in un Paese normale, però!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 30/01/2015 - 11:16

Irresistibile, per contro, l'ascesa di Farsa Italia...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 30/01/2015 - 11:18

ammetto che sarei proprio contenta di vedere scivolare renzi,il quale sia beninteso,dal mio punto di vista sta facendo esattamente lo stesso lavoro dei suoi predecessori...il dramma resta semrpe il futuro,caduto renzi,e siam tutti felici,cosa dopo?continuo a ritenere mortale per il cdx il non voler affrontare radicalmente un ricambio generazionale e politico che rompa con il passato dando nuova prospettiva al paese.

soldellavvenire

Ven, 30/01/2015 - 11:26

ma basta con 'sta elezione diretta del pdr! tanto poi vince uno di sinistra e ce l'avete comunque laggiù almeno così potete sempre reclamare, bananas

Gioa

Ven, 30/01/2015 - 11:28

VIVA LE FUMATE NERE SONO LA NOSTRA VITTORIA. LA RIVINCITA DEL POPOLO ITALIANO ALLO SCHIFO DELLA POLITICA....FINO AD OGGI INTOCCABILE MA D'ORA IN AVANTI NON PIU'. SIGNOR RENZI SIAMO STUFI DI ESSERE PRESI PER I FONDELLI....PRENDICI I TUOI AMICI SE ANCORA NE TROVI UNO..UNO SI': MATTARELLA....PER OPPORTUNISMO ALLE TUE BASSEZZE CHE NOI STIAMO PER ORA ANCORA PAGANDO...PIU' PER POCO!!

AH1A

Ven, 30/01/2015 - 11:32

Sempre a guardare nell'orto altrui quando oramai i pomodori nel nostro sono secchi.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 30/01/2015 - 11:32

Spiace che FI si metta di traverso. Mi sembra che faccia i capricci come i bambini piccoli, dicendo che non ha nulla contro Mattarella ma non lo vota perché è indicato da Renzi, è una cosa incomprensibile. Questo è il vero teatrino della politica.

sdicesare

Ven, 30/01/2015 - 11:35

toh, gli italiani hanno finito di spendere gli 80 euro ed adesso sono arrivate le bollette e le tasse?

marcomasiero

Ven, 30/01/2015 - 11:44

ennesimo cadavere al Quirinale ... 73 anni +7 = 80 ... alla faccia del rinnovamento sto bel tomo ha fatto politica con Andreotti e simili ... BAH ... ! se lo tengano loro ... grazie a Dio a casa mia metto al muro la foto di chi voglio e non devo mettere quella di uno di sti 4 decrepiti inutili omuncoli da strapazzo. mi scoccia però arrivare (forse) a 60 anni con un democristiano komunista al colle figlio di una politica nata 70 anni fa con il tradimento della Patria !!!

gianniud

Ven, 30/01/2015 - 11:45

Silvio, cambia consiglieri. Se ormai é fatto, votalo!!

Nonlisopporto

Ven, 30/01/2015 - 11:48

ma qui non salta nemmeno il patto del Nazareno

noinciucio

Ven, 30/01/2015 - 11:49

@soldellavvenire: sei convinto che vinca uno di sinistra? Dovresti sapere che più del 50% della popolazione non va più a votare e certamente non è gente di sinistra! e se invece vincesse uno di destra?

ZIPPITA

Ven, 30/01/2015 - 11:55

x corvo: E' vero questo è il vero teatrino della politica, ma hai dimenticato di dire che il primo pagliaccio, anzi MARIONETTA, è il vostro renzi. Secondo me le comunicazioni con il Napoletano sono disturbate. Sta facendo un gran casino. Possibile che il portavoce della "rottamazione" abbia proposto come nostro futuro presidente un uomo, stimato vabbè, ma di 72 anni!!!!! Non esistono 50enni o 60enni altrettanto rispettabili? O forse Giorgino gli ha detto di fare quel nome? Mah

cast49

Ven, 30/01/2015 - 11:57

Il corvo, quante balle!!!

ZIPPITA

Ven, 30/01/2015 - 11:59

E se fosse un bel piano ordito dai Kompagni (quelli datati) per far fuori Renzi? che si sputtanerà ancora una volta....ahahahaha

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 30/01/2015 - 12:02

forza italia in ripresa! sembra che all'ospizio di Vercelli arrivi fino al 40% delle preferenze!! vai con la rimonta silvio!!!

Ritratto di indi

indi

Ven, 30/01/2015 - 12:05

È normale che i consensi per il promettitore scendano. Gli italiani accorti si stanno rendendo conto di che razza di FDP sia questo mariuolo toscano.

gigetto50

Ven, 30/01/2015 - 12:08

.....forse Renzi sara' giu' nei sondaggi ma credo che nemmeno Berlusconi sia tanto su...

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 30/01/2015 - 12:09

Sarebbe utile che dalla quarta votazione Forza Italia e alleati votassero Antonio Martino, non scheda bianca. Anche per evitare azioni carbonare da parte del furbetto Fitto & Co.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 12:09

Renzi non e` il mio preferito, anzi, pero` quando e` stata l'ultima volta che Berlusconi ha fatto segnare 35% di gradimento personale? E anziche' goire del declino al 30% del PD, perche' non fate sapere a tutti che Berlusconi ha sul tavolo sondaggi che danno FI al 10% ?

Ernestinho

Ven, 30/01/2015 - 12:11

Una chiara dimostrazione di come ci tengano a far eleggere un proprio "burattino" da manovrare secondo le proprie esigenze. E lo scelleraro "patto del nazareno" se ne va a farsi benedire a dimostrazione ancora della vacuità e della serietà di certi accordi! Ed il POPOLO ITALIANO, che non conta NULLA, subisce ancora!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 30/01/2015 - 12:22

Scheda bianca o astensione sono un pessimo segnale di acquiescenza. Come dire "e va be', non ci piace, ma se così ha da essere, sia fatta la vostra volontà". Preferirei un più forte e deciso atteggiamento di rifiuto di codesto presidente, con un voto nettamente in dissenso. Un voto per esprimere un'opinione, un candidato qualificato, una dimostrazione che qualcuno di meglio c'era, ma la sinistra ha voluto fare asso pigliatutto. Sekhmet.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 30/01/2015 - 12:22

Mi chiedo che male abbiano fatto gli italiani per meritarsi questa gentaglia in Parlamento. Sembrano acquistati ai saldi estivi, dagli ambulanti marocchini o al mercatino cinese. Già, forse non sono nemmeno originali. Sembrano falsi, parodie, controfigure, maschere, imitazioni. Questi non possono essere politici veri. Ci siamo cascati, ce li hanno venduti per buoni, ma sono una fregatura, il solito pacco. Questi sono politici taroccati made in China.

guerrinofe

Ven, 30/01/2015 - 12:22

LA GRANDE E PERFETTA PAGLIACCIATA(!) bisognerebbe chiuderli dentro in attesa della fumata Bianca. tanto non cambia niente,aumenteranno solo le esigenze.

Ernestinho

Ven, 30/01/2015 - 12:23

Con l'alternativa Amato o Prodi c'è poco da stare allegri.

guerrinofe

Ven, 30/01/2015 - 12:23

LA GRANDE E PERFETTA PAGLIACCIATA(!) bisognerebbe chiuderli dentro in attesa della fumata Bianca. tanto non cambia niente,aumenteranno solo le esigenze di questi IMPRESARI DI PARTITO!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 30/01/2015 - 12:24

Renzi crolla! Il PD è allo sbando e crolla nei sondaggi. FI, perno insostituibile del centro destra federato da SILVIO, vola. SILVIO GONGOLA, renzi trema.

Agostinob

Ven, 30/01/2015 - 12:25

Per chi volesse informarsi meglio su Mattarella, basta saper cercare e capirete perché Renzi può andar d'accordo con lui. Può davvero essere il Presidente adatto agli italiani, a coloro che inneggiano ai comunisti, alla sinistra, a Renzi e a tutti quelli che, pur di non avere la destra al governo, accettano anche d'essere cornuti e mazziati.

Ernestinho

Ven, 30/01/2015 - 12:28

E meno male che Brunetta non è alla "altezza" della situazione. Altrimenti avrebbero proposto anche lui!

Antonio43

Ven, 30/01/2015 - 12:29

Ma avete visto la foto? Ma quante persone ci vogliono per leggere una scheda ed archiviarla? Sono come minimo oltre venticinque persone solo attorno al presidente, per leggere un nome. Questa è la forza della burocrazia. La ragnatela che avvolge e sfianca l'Italia.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 30/01/2015 - 12:33

FINALMENTE! Il Nobel Renato Brunetta ha annunciato che il governo è finito ed ha chiamato il popolo italiano al voto. Andiamo al voto con fede ed entusiasmo, andiamo al voto per vincere! I traditori, da fini a renzi, hanno sempre perso, il popolo non perdona! Il CD federato da SILVIO è in testa in tutti i sondaggi! SILVIO grazie di esistere! Meno male che SILVIO c'è!

19gig50

Ven, 30/01/2015 - 12:33

Una política ridicola come quella italiana non esiste in nessuna parte del modo.

Ernestinho

Ven, 30/01/2015 - 12:34

Per accontentare ambedue, Renzi e Berlusconi, perché, invece di uno, non nominano DUE Presidenti? Ah, ah!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 30/01/2015 - 12:34

Sulla scena irrompe la cultura del partito-stato. Vogliono tutto, vogliono comandare loro, son convinti di essere i migliori. Puliti ed onesti. I patti, Nazzareno o no, son fatti per essere infranti. E B. non si illuda, quel che poteva fare l'ha fatto: tenere lontani i destini dell'Italia da quelli di Cuba del Mediterraneo per vent'anni. Grazie. Ora non è più possibile. Quello che decide in casi estremi non è la politica ma la cultura e la cultura del popolo italiano sta a sinistra. Molto vicina a quella greca. Mattarella e Renzi sono i Balotelli di questa cultura e l'Italia è il loro stadio. Che Dio ci assista.

Alcv83

Ven, 30/01/2015 - 12:42

massi un mafioso in piu o uno in meno cosa cambia?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 30/01/2015 - 12:43

Dato istat: disoccupazione al 12,9%. Basta questo dato per capire perché il Nobel Renato Brunetta ci ha chiamati al voto: li asfaltiamo!

Antonio43

Ven, 30/01/2015 - 12:45

E poi si votano un loro esponente non con l'intento di eleggere un presidente per tutti gli italiani, ma solo per tenere unito questo partito di m.... di pupù va! Non è una dittatura perchè sono troppo ridicoli, Civati, Fassina, la Sboldrina, la Vendolina, Renzi, lo stesso Mattarella davvero grigio, quell'ipocrita del mortadella che fa finta che non gli interessa, ma l'elenco è lungo. Dall'altra parte non sono da meno, addirittura un condannato che vuol decidere chi far eleggere, un mentecatto come Alfano e gli altri del branco che abbaiano con la speranza di farsi sentire. Ma in mano a chi siamo....è una farsa e ne paghiamo pure la rappresentazione.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/01/2015 - 12:46

Berlusca, cosa ti aspettavi, che il venditore di pentole ti dasse la possibilità di "condividere" la scelta? Ti sei fuso il cervello e grazie al moccolo che gli hai tenuto per tutto questo tempo, il venditore di pentole ha commesso crimini contro gli italiani! E' TUTTA UNA PAGLIACCATA, MANTENIAMO UNA SCHIERA DI INDIVIDUI CHE GIOCANO CON L'AVVENIRE DEGLI ITALIANI E CI MANGIANO UNA VALANGA DI SOLDI.

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 12:54

Tutti i parlamentari siciliani, inclusi quelli di Forza Italia e di NCD ( come Alfano, per esempio ) voteranno Mattarella, persona degnissima da ogni punto di vista. Renzi ha mostrato doti di stratega politico che nessuno gli attribuiva. Facendo il nome di Sergio Mattarella ha scompaginato tutto e tutti: l'opposizione interna, il M5S ed ha sconvolto la destra italiana. Salvini da due giorni si è dato alla macchia, mentre Berlusconi e Alfano devono decidere se ridurre il danno partecipando all'elezione o fare harakiri nell'aula della Camera davanbti alle telecamere accese. Complimenti a Renzi, è molto più intelligente di quanto lo facevano tutti: è un vero colpo da maestro prendere 1009 piccioni con una sola fava. Grandissimo Renzi !

nonna.mi

Ven, 30/01/2015 - 12:55

Credo che agli italiani normali guardare il nostro Parlamento sui vari mezzi di informazione, dia un vero senso di disgusto! Ma che cosa fanno? Giochetti astuti e lontanissimi da ogni forma di dignità, dimostrano la pochezza di chi oggi fa Politica. Credo di appartenere alla enorme numero di italiani che per prima cosa si chiede che cosa faccia questa massa di deputati e senatori,più altre Cariche regionali o comunali per decidere chi diventerà il Capo della Repubblica che dovrebbe rappresentarci tutti: ma non dovremmo essere noi a scegliercelo? Che tristezza davanti a questi personaggi, ricchi solo di emolumenti ma non certo del nostro consenso! Myriam stanca di questo "andazzo".

andrea70ge

Ven, 30/01/2015 - 13:00

renzi ha stravinto...FI non esiste piu'...salvini? completamente inutile...grillo fuori...il PD governera' per 10 anni...complimenti a renzi...sono onesto se li merita tutti

andrea70ge

Ven, 30/01/2015 - 13:02

FI è finita sepolta morta...THE END

andrea70ge

Ven, 30/01/2015 - 13:04

FORZA ITALIA E' TRAMONTATA E NON CI SARA' MAI PIU' UNA NUOVA ALBA...FINISCE UN'EPOCA

andrea70ge

Ven, 30/01/2015 - 13:04

renzi ha vinto

andrea70ge

Ven, 30/01/2015 - 13:05

meglio mattarella che amato

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 30/01/2015 - 13:07

Perchè scheda bianca? avete Antonio Martino, votatelo!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 30/01/2015 - 13:16

Non so se è più spassoso il titolo che da Renzi in calo nei sondaggi(cosa c'entra con le elezioni del PdR?) o i commenti di perSilvio46. Comunque continuate perché rallegrate i lettori.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 30/01/2015 - 13:17

2)Separate ways o chella là...Pci? Che dire di Mps, Expo a Roma Mafiosa, mentre il Mediterraneo diventato un cimitero aquatico e al Parlamento fanno carriera, Grasso e Boldrini che ninti sacciu sulla pericolosità della Roma Capitale!Bordate dall'Onu sui respingimenti del Governo Berlusconi e con quale risultato?Alla Consulta decreta fallo sul Porcellum intatto sono Capi del Parlamento, ma non del Popolo.Assistere alla vomitosa “sbiancattamento” della Mitrokhin e, purtroppo, qualcuno accettò Scaramelle da sconosciuti al polonio:ma Renzi, piccolo policanticchio fiorentino poteva sapere e a cosa serve il 41% ricevuto anche dai Clericali?Certo che no, come poteva, se la Sinistra è protetta per Decreto Giudiziale che “Possono non sapere”, infatti, se Confalonieri e altri assolti, ma Berlusconi carcerato!Stesso ad act “ abbiamo una banca Pd ” Silvio venne inquisito:Fassino o Veltroni al Quirinale? http://vincenzoditolve.blogspot.it/2015/01/separate-ways-o-chella-la-do.html

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 30/01/2015 - 13:17

1)Separate ways o chella là do sbiancattamento.. Quirinalizie come Via Crucis: Pilato, i Sommi Sacerdoti, Gesù, Barabba, i soldati e la folla che conta n'è mazza!Un'apertura “Perpetua” a quella porta inta 'a Casta€Lobby per papparsi l'Italia?Cero che s' visto che da 60a di mafia e Capo dei Capi che ritenevano che cchiste per il Pci era Andreotti, poi era Craxi e all'uccisione divenne Berlusconi che dal Palazzaccio scivolò il Diritto degli Italiani nel cesso, e via via, liscio come l'olio ai tanti affari loschi e magistrati che sbagliano inchieste al loro posto mentre i gatti dormono i topi ballano e non prederli vivi o preferibilmenti morti:anziche additarli di “ometà” mae con grosse taglie “vivi o morti” i Cittadini non avrebbero risolto il problenaalla radice o porgere sempre l'altra guancia senza piangere i morti innocenti o i testimoni seppelliti in lost locaction come Ultimo? http://vincenzoditolve.blogspot.it/2015/01/separate-ways-o-chella-la-do.html

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 13:20

Mi sono perso le ultime fasi del costruttivo dibattito su occupazione, rilancio della produzione, economia e competitivita` internazionale, riforma della PA, educazione... Vorrei sapere da ogni politico, (parlamentare e non) e da ogni membro del governo, quando e` stata l'ultima volta che hanno anche solo pronunciato una di queste parole, lasciamo stare quando se ne sono occupati attivamente. No, perche' mentre si titillano le papille con i mastruzzi presidenziali, la gente arranca piu` di ieri e meno di domani.

Ritratto di federalhst

federalhst

Ven, 30/01/2015 - 13:35

Rame, ho sentito che fi nei sondaggi è salita dal 14,5% al 14,6%, voglio un bel titolone IL CENTRODESTRA AVANZA:FORZA ITALIA SALE ANCORA

RawPower75

Ven, 30/01/2015 - 13:35

Voglio un presidente che abbia a cuore davvero la SOVRANITA' popolare (e MONETARIA) e non si VENDA agli EUROTECNOCRATI come tutti i predecessori, in particolare l'ultimo della serie, il TRADITORE per intenderci...

Vero_liberista

Ven, 30/01/2015 - 13:37

In sintesi: 1) PDR Mattarella, mediocrità criminale al cubo è il logico risultato del confronto tra un bastardo seriale (Renzi) e 2 emeriti idioti (Berlusconi-Alfano); 2) risultato che guardacaso fa starnazzare di gioia tutti gli italici nostalgici di Stalin nelle due versioni:quella ipocrita, falsa e opportunista renziana e quella ideologica vendicativa dei comunisti sempre contro l’eterno imminente pericolo fascista (Vendola, Bersani, Boldini & Co.). Perché restiamo un Paese in guerra civile permanente quindi condannato alla mediocrità e al declino permanente, grazie esclusivamente ai suddetti nostalgici di Stalin; 3) L’unica reale alternativa al neostalinismo in salsa PD non potrà mai essere negli smidollati, buonisti e opportunisti neodemocristiani in tutte le salse (Berlusconi, Alfano, Casini &Co) ma solo i partiti visceralmente anticasta, liberali e neoconservatori, quindi esclusi i dementi grillini. Quindi oggi a tutta su Lega e suoi alleati.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 30/01/2015 - 13:37

A me sembra una sceneggiata orchestrata dal duo del nazereno, scommettiamo che non sarà solo ilPD e la sinistra ad eleggere Mattarella come prossimo Presidente della Repubblica ???????

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 30/01/2015 - 13:47

Che farsa. Si segue un iter obbligato pur sapendo che si aspetta il tal giorno perchè entra in gioco un tecnicismo che permette alla maggioranza DI IMPORRE le sue scelte. Ma fatelo subito e risparmiateci sto schifo invece di far finta che sia eletto secondo la prassi democratica. Buffoni.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 30/01/2015 - 14:05

Pupone, va "sempre più giù nei sondaggi"? Benissimo. Lo auspichiamo vivamente, ha quel che si merita. Una ragione in più per non fare quella possibile "porcata", a noi e al "Nazareno"... votando all'ultimo minuto, anche voi, per "Caifa", detto mattarella, che s'è prestato, più che volentieri, all'insano "gioco", fin dentro la Camera...del "Pretorio". Non ve la perdoneremmo. Mai! A buon intenditor...

releone13

Ven, 30/01/2015 - 14:10

OGGI E' PRORPIO UNA BELLA GIORNATA......E' VENERDI....IL WEEK END SEMBRA BELLO.......E POI POSSIAMO LEGGERE GLI ARTICOLI DI SERGIO RAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ...CHE TI METTONO DI BUON UMORE.................."ASSISTE ALL'EROSIONE DEL CONSENSO...."....VAI SERGIO, L'IMPORTANTE E' CREDERCI!!!!!!!!!!!

eternoamore

Ven, 30/01/2015 - 14:11

renzi rispetti la parola

eternoamore

Ven, 30/01/2015 - 14:11

CHI DI SPADA FERISCE DI SPADA PERISCE.

agosvac

Ven, 30/01/2015 - 14:13

Non è vero che tra scheda bianca e non presentarsi al voto non c'è differenza. La seconda ipotesi, infatti, esprimerebbe dissenso e disgusto per le decisioni non condivise.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 14:23

Atlantico - Sono d'accordo con lei sul fatto che Renzi abbia inaspettatamente mostrato qualcosa di positivo (la scelta di Mattarella lo e` in valore assoluto) e di strategico al tempo stesso. Scrivevo piu` o meno cosi` in altro post ieri, aggiungendo: "per la prima volta durante la sua squallida carriera di PdC illegittimo". Speriamo che domani tutto si risolva positivamente. La "strategia" pero` deve essere coerente anche dopo. Se Berlusconi non e` un partner adatto neanche a scegliere un PdR, tantomeno puo` esserlo per fondamentali riforme costituzionali, e ancora meno per qualsiasi altra riforma - specialmente non in economia e ancora meno sulla Giustizia. Si auspica pertanto che Renzi diventi un po' piu` PD-popolare" e un po' meno DC serpente inaffidabile con il pane in troppi forni di craxiana memoria, perche' non riesce a dare piena fiducia a nessuno.

carpa1

Ven, 30/01/2015 - 14:25

Qui si continua a ciarlare del nulla, tanto chiunque venga eletto per noi poveri imbecilli non cambia nulla. Porto un esempio (non so se altri l'hano notato!): chi si è accorto di quante mani si passano le schede durante lo scrutinio? Ben 16 mani (8 individui) che sono sicuramente, a parte la Boldrini di cui si sa tutto o niente, strapagati!!!!!!!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 30/01/2015 - 14:39

Una commedia all'italiana, però invece di divertire fa piangere.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 30/01/2015 - 14:41

Con la premessa che sono favorevole con un sistema elettorale alla francese vorrei fare alcune considerazioni.La prima considerazione è che vi sono personaggi come soldellavvenire che sostanzialmente afferma "noi stiamo meno peggio di voi"tipica di una sinistra che non ama confrontarsi con i propri errori. La seconda considerazione sono le continue diatribe tra le diverse fazioni,Berlusconi le definisce anime,all'interno di FI,per il quale perdono consensi.La terza è di natura generale ed è rivolta a Renzi-no.Possibile che nel mondo della sinistra,visto che il PD pur non vincendo le elezioni si sente IL vincitore, non vi sia una figura che non sia il "funzionario di partito Mattarella,che possegga vigore morale,capace di essere "l'Oltre" della sinistra? Mettere nelle mani di un burocrate una macchina che sbanda,questi la rallenterà sino a fermarla.

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 30/01/2015 - 14:42

Non capisco perchè F.I. non voti Martino come aveva preannunciato. Dopo averlo tirato in ballo, perchè non lo gratificano almeno con i loro voti?

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 30/01/2015 - 14:51

Un altro Aventino ? Non è bastato l'esempio dell'altro ? Non sarebbe meglio restare in aula e votare un candidato di bandiera ? Magari aggregandosi con Lega e Fratelli. Vedi mai che i dissidenti interni del Pd si facessero lo sgambetto da soli ? Arretra

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/01/2015 - 15:01

E' il terzo governo di re giorgio che sta affossando l'Italia. Dove arriva la sinistra, arriva la disgrazia.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 30/01/2015 - 15:19

Personalmente ritengo che Berlusconi abbia sbagliato tutto. Ancora non ha imparato che nella Politica Italiana non esiste LEALTA'. Mi dispiace proprio. Comprendo che Lui ha fatto questo anche perchè inacaprettato mani , piedi e bocca dalla Magistratura Italiana e dai Politici del PD ed anche di Alfano.Aggiungerei anche dall'ex Capo del Colle che sicuramente non ha votato per il nome pattuito con Renzi. Comunque, il risultato è che F.I. è allo sfascio. Renzi da buon Parolaio lo ha tradito come volevasi dimostrare da buon comunista del _PD. E, poi, il nome che B. aveva indicato e cioè il vecchio "Topolone" non era proprio gradito da F.I. Come volevasi dimostrare, vince ancora il PD (7 Anni)con un loro fervido rappresentatnte. Cosa fare ? Non c'è pià niente da fare. Si ribadisce che è solo il Popolo Italiano che deve eleggere il proprio Presidente.

Giorgio di Faenza

Ven, 30/01/2015 - 15:20

Ormai sono arcistufo di tutte queste tiritere. Serve chiarezza. Renzi ed il P.D. faranno sempre e solo le cose che a loro interessano e nel modo utile per loro. Ieri "Enricostaisereno", oggi "Silviostaisereno", domani chissà a chi toccherà. Gli altri prima o poi faranno la parte degli "utili idioti", parte che cmq riescono a recitare benissimo, presi come sono a volersi fare padroni di un pollaio ormai senza più galline! F.I. è Berlusconi: chi non lo digerisce più, si faccia un partito e la smetta di "rompere" gli zebedei agli italiani. E si vada al voto: stravincerà giustamente Renzi, stante l'inadeguatezza della controparte concorrente, e nulla cambierà rispetto ad oggi, ma almeno il quadro sarà più chiaro!

Blueray

Ven, 30/01/2015 - 15:24

C'è invece notevole differenza fra presentarsi e votare scheda bianca e non presentarsi al voto. Infatti quest'ultima scelta preclude la possibilità a franchi tiratori di disattendere le direttive politiche del gruppo di partito. Si ha quindi un maggior controllo della compattezza del gruppo

Aleramo

Ven, 30/01/2015 - 15:30

Il Presidente della Repubblica deve essere eletto dal popolo, non mercanteggiato fra le segreterie dei partiti.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 15:54

ALESSANDRO DI P..., concordo appieno quando dice "Personalmente ritengo che Berlusconi abbia sbagliato tutto". Avrebbe dovuto costituirsi 20 anni fa.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 16:08

eternoamore scrive "Renzi rispetti la parola". Si`...La parola di Renzi e` "Falqui", e infatti ha purgato il vecio.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 30/01/2015 - 16:23

... il mercato delle va.... prosegue ... IL PRESIDENTE LO DEVONO DECIDERE GLI ITALIANI, NON I POLITICI DA STRAPAZZO CON I LORO GIOCHINI DI POTERE!!! La democrazia in ITALIA, è MORTA!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 30/01/2015 - 16:33

Ho sempre pensato,sin dalla sua nascita,che Forza Italia potesse essere il cambiamento del come gestire il rapporto con l'elettore e quindi del potere inteso come atti in concreto. Adesso sembrano tanti notabili che gestiscono la loro porzione di potere,inteso come mantenimento della seggiola, senza pensare ai bisogni della gente,del cittadno ancorchè elettore.Credevo fossero diversi dalla sinistra ma non è così.Un giovane leader voterò alle prossime,se non si perderà sara Salvini.

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 16:55

Kommissar, la penso come lei. Renzi é pragmatico e non perde tempo in fumisterie ideologiche ( per questo Berlusconi lo avrebbe voluto con se' ). Adesso il problema é tutto del centrodestra. Berlusconi paga ancora l'errore capitale fatto abbandonando il governo Letta e da allora le cose sono solo peggiorate. Adesso sono in un cul de sac e sinceramente mi aspetto di tutto: che votino Mattarella o facciano domattina harakiri alla Camera davanti alle telecamere o chissà cos'altro. Gli dei accecano coloro che vogliono perdere.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 30/01/2015 - 16:59

Dopo poco più di 20 anni siamo ritornati al via, ingannati da 80 euro, Job acts, rottamazioni, riforme epocali, riduzione dei costi dell'apparato, ecc. Siamo nettamente più poveri, più indebitati, cornuti e mazziati dalle nuove risorse provenienti da mezzo mondo, da una moneta non alla nostra portata, indeboliti rispetto al resto del mondo occidentale. Tutto questo non basta a renderci le giornate sempre più grigie, dopo un presidente del consiglio non eletto da nessuno, ora ci tocca anche un presidente della repubblica, proveniente dalle catacombe di democristiana memoria, non condiviso da più della metà della popolazione. Forse domani muore quel po' che era rimasto di democrazia o ancor peggio nasce il nuovo triunvirato democratico: Matterellum-Nazarenum-Inciucium!

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 17:06

Kommissar - Il cdx deve scegliere tra perdere bene e perdere male ma la teoria della riduzione del danno dice che FI e NCD dovrebbero votare anche loro Mattarella domattina. Non vedo altre strade a meno che non vogliano suicidarsi ma questo vale soprattutto per FI dato che Alfano comunque rimarrà al governo in ogni caso dato: quel partito o ha le poltrone o non esiste proprio.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 30/01/2015 - 17:10

Comunque faccio ancora fatica a capacitarmene. Nel 2015 mettiamo a capo dello Stato Italiano una delle figure più insipide che io ricordi. Questo era stato tirato su da De Mita, DE MITA!!!! Ve lo ricordate tutti, no??? Prima repubblica allo stato puro. Il rottamatore Renzi... è solo un cialtrone, ecco che cos'è.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 30/01/2015 - 17:10

La fine di Renzi sarà quella di Bogart nel film "Casablanca".

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 17:19

Sepen, chi volevi ? Salvini o Toti ?

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 17:38

Bingo bongo, guarda che non stai capendo molto. Per ora la fine brutta la stanno facendo tutti meno Renzi. Ma tutti proprio !

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 30/01/2015 - 18:05

Diciamocelo: questo copione era scritto da tempo, e in diversi avevamo commentato a più riprese su queste pagine, mettendo in guardia il Forza Italia dal concedere una fiducia immeritata al fanfarone fiorentino. Tutto è andato come previsto. Quel che proprio non riesco a capire è perché berlusconi abbia ceduto su tutta la linea, ben sapendo che la controparte non è un modello di affidabilità. Perché si è fatto convincere ad affrettare i tempi sulla legge elettorale, che entrerà in vigore fra oltre un anno, anziché tenersi almeno una carta in mano? Perché ha ceduto sui capilista, sul premio alla lista e su tutti gli altri diktat? Non poteva non sapere che il buffone fiorentino prima di tutti deve render conto al proprio partito, poi... ma solo poi... al vecchio nemico di sempre. Qualcuno sa spiegarmi come mai lo sapevamo tutti come sarebbe andata a finire, tutti fuorché l'unico che poteva evitare questa sonora batosta?

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 18:09

Atlantico - D'accordissimo, l'ho anche scritto commentando l'articolo di Sallusti: FI domani votera` Mattarella e Sallusti passera` stanotte la passa a trovare le parole per giustificare la decisione di Berlusconi. Poi, come dice lei, c'e` sempre l'opzione suicidio politico, e secondo me non e` neanche troppo remota, visto che Berlusconi l'ha praticata per vent'annni di seguito, perche' avrebbe potuto fare le cose giuste, ne aveva l'intelligenza e il consenso e invece e` finito come e` finito.......

Joe Larius

Ven, 30/01/2015 - 18:14

Per avere una fumata bianca occorrerebbe cambiare il tabacco. Ne disponiamo di una sessantina di milioni di qualità e nessuno dei fumisti sa di quale colore deve essere la fumata. Coraggio ragazzi: il vecchio vituperato ma ineguagliabile Benito ha giustamente detto che governare l'Italia non è ne facile ne difficile; è semplicemente inutile.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 30/01/2015 - 18:50

Questo copione era preparato da tempo, e in diversi avevamo commentato a più riprese su queste pagine, mettendo in guardia Forza Italia dal concedere una fiducia immeritata a renzi. Tutto è andato come previsto. D'altronde, Berlusconi sapeva benissimo che la controparte non è un modello di affidabilità. Perché si è fatto convincere ad affrettare i tempi sulla legge elettorale, anziché tenersi almeno una carta in mano? Perché ha ceduto sui capilista, sul premio alla lista e su tutti gli altri diktat? Non poteva non sapere che il buffone fiorentino prima di tutti deve render conto al proprio partito, poi... ma solo poi... al vecchio nemico di sempre. Ci hanno fatto credere che il pd fosse internamente diviso, ma io credo che sia unito e coeso come sempre e che sel e altri ultrasinistri stiano solo aspettando l'occaasione buona per montar sù.

lorenzovan

Ven, 30/01/2015 - 19:15

che un suo antenato fosse il Machiavelli?..se li e'scopti tutti...dai dissidenti interni pd ai nani della piccola destra...al relitto di farsa italia...lol

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 30/01/2015 - 19:26

Forza Compagni espugniamo il Palazzo d'Inverno, il Colle e visto che ci siamo pure la Bastiglia... anche a "Roberspeppe" lanciamo l'ultimo appello e ai grullini "daje strulli, venite con noi. Con noi si sta bene, al caldo d'inverno e al fresco d'estate... ovvìaa bischeri, con gli "idealismi duri e puri, un se magna miha": "Parola di Pupone". Fresco fresco di borotalco.

Antonio43

Ven, 30/01/2015 - 19:27

Kommissar è vero, poteva fare le cose giuste, ma ha avuto a che fare con farabutti alla Fini e alla Casini e dulcis in fundo quel cane di Alfano. Era destinato a fallire, troppo ingenuo per la politica italiana, bisogna riconoscergli però che è un vero combattente.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 30/01/2015 - 19:40

Alla faccia del rottamatore.Spero che a Renzi tocchi un giorno la stessa fine di Letta un bel stai sereno e, poi, un'inculatura fenomenale. Chi di spada ferisce di spada deve morire.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 30/01/2015 - 19:51

Il pressing di Pinocchio dimostra che un po' di timore di predersela in quel posto c'è e come se c'è!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 30/01/2015 - 20:10

kommisar -Atlantico il tanfo della vostra mexxda comunista e' nauseante , andate a fare in cxlo tutti e due ...

Ritratto di caviste

caviste

Ven, 30/01/2015 - 21:02

Ma Renzi va farti...... ci sono tanti modi per dirlo: in..... fo.....ecc

marcomasiero

Ven, 30/01/2015 - 22:10

renzi sei il tipico "uomo" (parola per te troppo grande) a cui non girerei MAI le spalle e non darei MAI la mano sapendo che sei pronto a colpire con l' altra !!! ... tipico ... ommem...

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 30/01/2015 - 22:38

'Per il bene comune dell'Italia...''...Renzi Renzi...ma ci scambi tutti per dei cretini? Guarda che un po' di cervello lo abbaimo anche noi e non ci deve scambiare per dei poveri fessi, caro bambinello.......

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 30/01/2015 - 22:44

rottamiamo tutti....mettiamo un giovane a capo della Repubblica...p.e. Mattarella......ma visto che avete smontato la sua legge elettorale non è che questo magistrato potrebbe farvela pagare ?...sapete in quella posizione qualche sfizio uno se lo toglie!

Iacobellig

Ven, 30/01/2015 - 22:50

Il signor Mattarella, che nella sua vita grazie alla politica ha accumulato grandi somme mensili, avendo appreso che la sua elezione è scontata soltanto per metà e forse anche meno consensi del paese, dovrebbe lasciare perdere. Cosa questa che certamente non avverrà per la sete che tutti i politici hanno per la POLTRONA, Mattarella compreso che continuerà ad accumulare quattrini durante e dopo! UNO SCHIFO!!!

beppazzo

Ven, 30/01/2015 - 23:09

Tra Tapparella e la Boldrini preferisco la Boldrini almeno mi pare più allegra

Iacobellig

Ven, 30/01/2015 - 23:10

MATTARELLA SE ELETTO DOVREBBE LASCIARE, SAPENDO DI AVER RICEVUTO CONSENSI SOLO DA UNA PICCOLA PARTE (del Paese). DECISIONE CHE CERTAMENTE NON ASSUMERÀ, SE ELETTO, IN PREVISIONE DELL'ACCUMULO DI QUATTRINI, CHE RITIRERÀ OGNI FINE MESE PIÙ ALTRO! SENZA VERGOGNA, CARATTERITICA DEI DEMOCRISTIANI!

eternoamore

Sab, 31/01/2015 - 05:08

CHI ROMPE PAGA E I COCCI SONO SUOI.

Accademico

Sab, 31/01/2015 - 06:47

Che il nome di Mattarella sia stato fatto da Renzi, poco importa. E' solo un caso. Quel che è certo è che Mattarella è veramente una persona perbene. Una bella Persona. E poi, vuoi mettere.... Sergio Mattarella NON HA MAI RUBATO. Trovamene "così" uno solo e riapriamo i giochi. Finalmente un Capo dello Stato, del quale ognuno di noi potrà andare fiero di essere Italiano.

Iacobellig

Sab, 31/01/2015 - 07:04

Che Renzi scenda nei sondaggi è segno che gli italiani hanno cominciato a capire con quale buffone politico hanno a che fare. Incompetente ancorchè inadeguato, stà costando al paese una barca di soldi, oltre che ridicolizzare gli italiani stessi. A questo punto deve andarsene e lasciare che siano gli italiani a scegliere.

Iacobellig

Sab, 31/01/2015 - 07:39

SOLO IL 21% DEGLI ITALIANI VORREBBERO MATTARELLA, E LA POLITICA INVECE...!!! MATTARELLA APPRENDENDO CHE LA MAGGIORANZA DEL PAESE NON LO VUOLE DOVREBBE A QUESTO PUNTO DECIDERE DI USCIRE ALLO SCOPERTO E RINUNCIARE ALLA CORSA. INVECE CHE FA PER L'AMBITA POLTRONA CHE GLI PORTERÀ ALTRI MILIONI DI EURO IN TASCA? NULLA! STÀ ZITTO E SPERA NELL'ACCUMULO DI QUATTRINI: LA POLTRONA VALE MOLTO DI PIÙ DELLA DIGNITÀ. LA VERGOGNA NON CONOSCE LIMITI!

abocca55

Sab, 31/01/2015 - 08:47

Vince re giorgio? Secondo me mattarella è il nome quasi imposto da re giorgio, e questo avrebbe promesso al Papa. mattarella fa parte della corrente cattolica di prodi, rosy bindi, zaccagnini, ecc. che sono tutti cattocomunisti talebani, cioè fanatici. Vincerebbe anche la minoranza del PD che sta sbavando. Con mattarella Renzi sarebbe monco, difficile governare con un doroteo al vero potere. Alfano sta per cedere, ma sarebbe anche lui a pagare. Coi cattocomunisti non si scherza. Povera Italia. Diciamo che re giorgio è stato un disastro prima, e potrebbe esserlo anche dopo se avremo mattarella al potere.