Colpo basso dei governatori di sinistra: ecco i ricorsi contro il dl Salvini

La sinistra insiste: dopo i sindaci ribelli, Toscana e Piemonte portano il decreto di fronte alla Corte Costituzionale. Ci pensano anche il Lazio e l'Umbria

Dopo i sindaci, i governatori. Non si ferma la crociata della sinistra contro il dl Salvini. I politici contrari al decreto sulla sicurezza le stanno pensando tutte per mettere i bastoni tra le ruote alle norme inserite dal governo gialloverde. E così, dopo la decisione di Orlando di sospenderne l'applicazione, ora è la Toscana a presentare un ricorso alla Corte Costituzionale. Il testo è pronto e la deliberà sarà approvata lunedì. Lo stesso, peraltro, potrebbe fare anche il Piemonte guidato da Sergio Chiamparino, l'Umbria e il Lazio.

Secondo il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, i sindaci "fanno bene a ribellarsi ad una legge disumana che mette sulla strada, allo sbando, decine di migliaia di persone che così diventano facile preda dello sfruttamento brutale e della criminalità organizzata, aumentando l'insicurezza". In attesa delle eventuali decisioni della Corte Suprema - spiega Rossi - "lo scorso 22 dicembre, infatti, io e la mia Giunta abbiamo approvato una proposta di legge (che sarà votata dal prossimo Consiglio regionale e per la quale abbiamo già previsto in bilancio 2 milioni di finanziamento ) che tutela i diritti della persona umana, a prescindere dalla cittadinanza: diritti per tutti, non solo per i cittadini italiani, ad essere curati, ad avere una dimora, un'alimentazione adeguata e ad avere un'istruzione". Un modo per opporsi alla legge nazionale che, a detta del governatore, "viola i diritti fondamentali della persona umana".

Secondo i calcoli della regione Toscana, sarebbero 5mila le persone che per gli effetti del dl Salvini "sarebbero costrette all'illegalità".

Commenti

IAMRIGHT52

Sab, 05/01/2019 - 13:29

MI VERGOGNO DI ESSERE FIORENTINO E TOSCANO!!!

agosvac

Sab, 05/01/2019 - 13:40

Sarebbe bene precisare che questi Governatori non sono contro Salvini ma contro lo Stato. Chiunque non voglia rispettare una legge dello Stato è passibile di gravissime sanzioni. Intanto dovrebbe essere messo in galera e subire un processo, poi dovrebbe essere il processo a stabilire che la legge sia oppure no Costituzionale. Non so se si sia ben capito: qui stiamo rischiando una contrapposizione tra gli italiani che vogliono essere protetti dall'invasione islamica ed alcuni Governatori e sindaci, peraltro di opposizione, che invece sono favorevoli all'invasione. In Francia, per molto meno, Macron sta rischiando la sua Presidenza!!! In Germania la signora Merkeel neanche sa se durerà fino alla fine del suo mandato.

Gianx

Sab, 05/01/2019 - 13:40

Io poi non devo odiare i comunisti e chi li vota.....!!!

Daniele Sanson

Sab, 05/01/2019 - 13:45

Una sola domanda ; come puó la Corte Costituzionale bocciare una Legge dello Stato che é stata firmata dal Presidente della Repubblica che della Costituzione ne é il massimo rappresentante ? DaniSan

Trefebbraio

Sab, 05/01/2019 - 14:00

Alcuni, pochi per la verità, e già noti per le loro idee estremiste e anarchiche, alcuni, dicevamo, pagliacci infami, provano a sovvertire l'ordine delle cose. La loro logica però non si regge in piedi e basterebbe un Magistrato di prima nomina per rimetterli tutti a posto. Nessuno si espone per ora, aspettano tutti di vedere da che parte tirerà il vento, se si deve navigare il vento conta. Il paese necessita di profonda bonifica. Alla luce di questi fatti pare evidente che se nemmeno un funzionario di alto rango rispetta le direttive, Leggi, norme, dello Stato, come si comporterà l'impiegato pubblico, nello scranno sicuro del suo intoccabile ufficio? A casa i dipendenti pubblici, in massa!

Teobaldo

Sab, 05/01/2019 - 14:00

faccia da pantegana qualcosa deve pure inventarsi per giustificare il fatto di essere lì a scaldare la poltrona a forza di scuregge (tra l'altro nelle stanze si dice che abbia un alito pestilenziale) e ricevere stipendio; e perché non si mette d'accordo col suo amico arcivescovo per sistemare un po' di fancazzisti nel convento di san Marco che i domenicani voglio chiudere ( e che sarà mai pagare acqua luce e gas? tanto la manutenzione andrà fatta comunque) così gli "ospiti" appena mettono il naso fuori hanno già le piazze di Firenze a disposizione per la loro paccottiglia.

silvano.donati@...

Sab, 05/01/2019 - 14:06

come è lo schieramento politico della corte costituzionale ? tanti compegni per caso ??

Mac-Aroni

Sab, 05/01/2019 - 14:07

Piu la sinsitra si muove, piu voto a destra !

OttavioM.

Sab, 05/01/2019 - 14:09

Ottimo la sinistra ha deciso la sua estinzione. Avanti così!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Sab, 05/01/2019 - 14:10

.....un signor nessuno,un’incompetente.....ed il giornale che dà spazio

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 05/01/2019 - 14:12

alle prossime elezioni regionali anche la Toscana si libererà di questi farabutti che, in passato, avevano anche la faccia tosta di definirsi "difensori dei lavoratori e della gente comune"

Tuthankamon

Sab, 05/01/2019 - 14:17

E' evidente che stanno usando uno "strumento d'opportunità" per distrarre dalle vicende del PD (penose a dir poco) e per attaccare il governo e Salvini,

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 05/01/2019 - 14:20

MA CHE COLPO BASSO....TUTTA MANNA PER SALVINI CHE POTRA' SOLO CHE RINGRAZIARE QUESTI CIALTRONI VISTO LA FINE CHE FARANNO QUANDO SI PRESENTERASNNO NEL CHIEDERE IL VOTO AI PROPRI ELETTORI.

HARIES

Sab, 05/01/2019 - 14:30

C'era da aspettarselo. Le due regioni storicamente rosse: la Toscana, terra dei tanti ricconi stranieri con ville e tenute storiche, e il Piemonte con il famosissimo Chiamparino che sembrava un "contadino", ma di fatto burattinaio delle CASTE più "caste" d'Italia. Ricordatevi che Torino è l'ombelico del mondo, tutto basso profilo, ma subdolamente intrufolato ovunque. Il sindaco Appendino ha sbagliato su almeno una cosa: Doveva smembrare subito e definitivamente le lobbies piemontesi.

titina

Sab, 05/01/2019 - 14:32

Se la sinistra moribonda ha deciso di morire faccia pure.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Sab, 05/01/2019 - 14:34

Ma allora che facciamo? Occhio x occhio e dente x per dente? E già ! I centrodestri potrebbero attivare class action contro governo Renzi x aver favorito immigrazione clandestina e Italia ultima in Europa , con gravi danni per italiani impoveriti. Per ciò c'è spazio in costituzione per ricorrere. Occhio x occhio,dente x dente.

lappola

Sab, 05/01/2019 - 14:36

Fatevi sotto ora, oh esaltati, perché dopo le elezioni ve la farete sotto.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 05/01/2019 - 14:36

Perché colpo basso? Ne hanno tutto il Diritto!

venco

Sab, 05/01/2019 - 14:37

Questi governatori anarchici ed eversivi faranno i conti con gli elettori se non con la giustizia.

lomi

Sab, 05/01/2019 - 14:42

colpo basso de che? se la legge e' incostituzionale, peraltro lo e', fanno benissimo e personalmente li sostengo. Invece di fare leggi inutili come questi cerchi, il ministro dell'interno, una soluzione giacche' la campagna di rimpatri si e' rivelata una bufala. Ora che le ruspe non ci sono diventa difficile eh?

Joe Larius

Sab, 05/01/2019 - 14:43

Vecchio proverbio Milanese: "in mancansa de cavai trota anca i asen". Poiché inizano a macare gli "asen" nazionali, cercano di ricorrere all'importazione. Il guaio è che non pochi importati, manifestano un grado di cavarsela in tutti i modi, ben superiore a quello dei supponenti importatori.

aleppiu

Sab, 05/01/2019 - 14:44

Non si tratta di un colpo basso, ma di un atto dovuto se la legge e' incostituzionale. Diciamo che i Governatori si sono dimostrati superiori al felpino, che qualche anno fa, invocava ai suoi discepoli di non pagare il canone rai, e ai sindaci di non fare le unioni civili!

Mac-Aroni

Sab, 05/01/2019 - 14:45

Piu la sinistra si muove, piu voto a destra

mozzafiato

Sab, 05/01/2019 - 14:57

sarebbe bello(e per questo troppo belle per essere vero !) SE LE REGIONI RIBELLI CI FACESSERO SAPERE A QUANTO AMMONTANO LE SPESE LEGALI COMPLESSIVE NECESSARIE PER AVANZARE QUESTI RIDICOLI INFANTILI RICORSI E SOPRATTUTTO CHI LI PAGA ! Se Li elaborano gli uffici ed il personale interno senza compensi straordinari di sorta o se si ricorre a consulenti legali ed avvocati esterni liberi professionisti, nonche'le modalità con le quali vengono affidati. Insomma credo che una occhiatina, le opposizioni debbano per forza darla alla delibera di impegno di spesa...

senzasperanza

Sab, 05/01/2019 - 15:00

avete ragione,compagni.io sono tornato da poco dall"africa. mi avevano dato:redito di cittadinanza,casa gratis(le spese le pagava il propettario).ma sentivo la mancanza del clima.

Adespota

Sab, 05/01/2019 - 15:02

Mai che si parli di doveri: diritti, diritti, diritti..giu' nel burrone.

Ritratto di oncleben

oncleben

Sab, 05/01/2019 - 15:03

Maledetti traditori falsi buonisti, prima o poi, la divina provvidenza si accorgerà di voi.

Ritratto di giesse

giesse

Sab, 05/01/2019 - 15:05

Dice bene il titolo " Colpo basso..." Da gente come questi governatori, data la loro statura, non ci si può aspettare altro. Certamente mai colpi alti. Saluti. Sergio

Maver

Sab, 05/01/2019 - 15:17

Bisogna pur riconoscere che la Sinistra merita di perdere perché persevera indefessa nelle battaglie che l'hanno vista colare a picco nei consensi.

Ritratto di giesse

giesse

Sab, 05/01/2019 - 15:21

Dice bene il titolo " Colpo basso..." Da gente come questi governatori, data la loro statura, non ci si può aspettare altro. Certamente mai colpi alti. Saluti. Sergio

Drprocton

Sab, 05/01/2019 - 15:45

Dopo il totale fallimento del pd in parlamento, ora non gli resta che schierare al fronte quei sindaci e governatori sinistrati e/o 5s filosinistrati per contrastare Salvini . Semplicemente vomitevoli e ottusi perché non hanno capito che daranno un altro assist alla lega e Salvini per le prossime europee. Ma siccome sono talmente esaltati ed eccitati dai finti profughi che non capiscono la loro idiozia. Meglio, così spariranno definitivamente per i prossimi vent'anni.

DRAGONI

Sab, 05/01/2019 - 15:51

@lomi: LEGGE INCOSTITUZIONALE? PUO' DARSI. MA TANTO PER METTERE UN TASSELLO AL POSTO GIUSTO MI SEMBRA CHE QUESTA LEGGE E' PASSATA AL VAGLIO DEL QUIRINALE IN PRIMA LETTURA E SENZA ALCUN COMMENTO DI SUA ECCELLENZA IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. LA VERITA' E' CHE REGIONI , SINDACI .......PORTIERI DI PALAZZI ECC. DI SINISTRA SONO ALLA CANNELLA DEL GAS!!

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 05/01/2019 - 16:25

Ma scusate.....perchè sarebbero costretti all'illegalità. In Italia non possono stare quindi devono tornare nel loro paese, oppure a casa di chi li vuole. Chi viola la legge va perseguito a norma di legge, di qualsiasi nazione provengano, è chiaro che anche i sindaci ed i governatori vanno perseguiti a norma di legge perchè non ottemperano ad una legge promulgata dal Presidente della Repubblica Italiana. Nei caso contrario diano le dimissioni.....fuori dall'Italia.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 05/01/2019 - 16:31

..... i ricorsi dei governatori contro il decreto Salvini ..... tanto per cominciare, questi "governatori" di città allo sfascio, devono mettersi in testa che le leggi devono essere osservate, poi se oltre a non saper governare le proprie città vogliono sperperare soldi pubblici, facciano pure.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 05/01/2019 - 16:32

Per la sinistra la democrazia è una sola, quella che decidono loro !!! altro che dar dei fascisti agli altri !!!

maurizio50

Sab, 05/01/2019 - 16:38

Ti pareva: le Guardie Rosse non desistono. Cialtro, cialtroni e ancora di più che cialtroni!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 05/01/2019 - 16:57

I sindaci/governatori ribelli,non si sono ancora resi conto che l'Italia ha girato " a dx",come certificato dalle sonore batoste elettorali. Ciononostante credono di operare nel giusto con l'avallo di milioni di elettori. La campana suonerà (a mor.to) alle prossime elezioni. Amen.

Montesquieu2000

Sab, 05/01/2019 - 17:03

Non c'è limite alla follia finanziaria della sinistra. Casa, salute, istruzione per tutti, niente male, altro che reddito di cittadinanza. Il provvisorio presidente della Toscana finge di non sapere che in tutti i paesi di provenienza dei migranti l'assistenza sanitaria è a PAGAMENTO: significa che sei hai i soldi ti curi, se non li hai crepi. Non parliamo poi del diritto alla casa e all'istruzione. Da loro funziona così. Ovunque viene privilegiata la casta dei militari, dei dirigenti pubblici: in poche parole l'oligarchia al potere dalla quale discenda una corruzione che impregna ogni strato della società. Noi cosa c'entriamo? NULLA. Loro non hanno scrupoli morali: perché dovremmo averne noi?

Montesquieu2000

Sab, 05/01/2019 - 17:10

Il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, ha stanziato due milioni di euro per dare assistenza sanitaria, casa e istruzione A TUTTI, italiani e stranieri. Facile prevedere come andrà a finire: gli italiani, penalizzati per reddito e carichi familiari pagheranno anche per gli stranieri. Cittadini della Toscana, cacciatelo prima possibile !!!!!!

pthird

Sab, 05/01/2019 - 17:20

Se il dl Sicurezza non è costituzionale perché Orlando & C non contestano il Presidente Mattarella che non ha rimandato il dl invece di firmarlo?

Montesquieu2000

Sab, 05/01/2019 - 17:24

Sindaci e presidenti delle regioni di Toscana e Piemonte hanno già fatto l'analisi del sangue politico dei quindici giudici della Corte Costituzionale. Se no non sarebbero così baldanzosi. Hanno passato il segno: è chiaro a tutti che tentano di attrarre sempre più stranieri per abolire di fatto le frontiere ed arrivare alla tanto agognata invasione bergogliana terzomondista. Si aprono scenari imprevedibili, nessuno dei quali rassicurante.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 05/01/2019 - 17:32

Questi sinistri sono veramente e come al solito una cosa altamente schifosa. Pur d'apparire sparano scemenze in danno agli italiani di cui se ne sono sempre fregati. Raccoglieranno quello che seminano. Più si agitano e meno voti avranno. Avviati al fallimento.

Libertà75

Sab, 05/01/2019 - 17:33

come spiegavo ieri, le regioni possono fare ricorso costituzionale… almeno poi verrà applicato anche da sindaci rossi, anche se poi diranno "non sempre quello che è giusto è legale"... le solite baggianate antidemocratiche e razziste

Montesquieu2000

Sab, 05/01/2019 - 17:33

Chiedo a certi sindaci e presidenti di regione per quale cxxo di motivo se io vado in un paese africano mi pago la salute, la casa e l'istruzione e, al contrario, i cittadini di quel paese che vengono in Italia dovrebbero avere tutto gratis? Bisogna ristabilire ferree regole bilaterali basate sulla reciprocità di trattamento dei cittadini di paesi diversi. Occhio per occhio, dente per dente.

Scirocco

Sab, 05/01/2019 - 17:34

Naturalmente fanno caciara contro lo STATO (non Salvini)i governatori di sinistra e spero che vengano commissariati cosa che dovrebbe essere fatta con i sindaci di Firenze, Napoli e Palermo. Il rimpianto Giudice Falcone diceva " Dove comanda la mafia i posti nelle istituzioni vengono tendenzialmente affidati a dei cxxxxxi" , infatti i sindaci "ribelli" ne sono l'esempio palese.

VittorioMar

Sab, 05/01/2019 - 17:37

...rivolgersi alla CONSULTA E' UN LORO DIRITTO !!...ma la CONSULTA non dirà soltanto che non va'bene ma cosa si deve cambiare : si ritorna alle CAMERE e...il TEMPO PASSA...siamo stati governati da un PARLAMENTO ILLEGITTIMO PER 5(cinque) lunghi anni...campa cavallo....!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 05/01/2019 - 17:37

-agosvac-sei tu che dovresti ristudiarti la costituzione ed anche i tomi della legge-si può procedere in maniera perfettamente legale e senza andare contra legem-un sindaco può-tramite l'ufficio legale del comune-far presente la criticità dell'applicazione di una legge presso un giudice civile chiedendo un'azione sulla conformità della norma-ti salto tutti i passaggi intermedi ma alla fine della fiera può succedere che la corte costituzionale sia chiamata in causa-ti immagini se essa ravvisi principi di incostituzionalità su una legge firmata e controfirmata dal presidente matty?-i governatori possono addirittura fare di più-nell'ambito della loro autonomia possono portare in consiglio regionale delle proposte di legge-quindi in teoria possono far approvare delle leggi che sterilizzino ed in qualche modo neutralizzino gli effetti potenzialmente deleteri di una legge del governo-swag-quindi nessun affronto e nessun colpo basso-non c'è guerra ma semplice dialettica politica

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 05/01/2019 - 17:38

Lo so, sono ripetitivo, ma non posso fare a meno di invitare tutti ad ascoltare "il potere dei più buoni", di Giorgio Gaber!

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 05/01/2019 - 17:39

...legge disumana che mette sulla strada, allo sbando...ma i CLANDESTINI sono già sulla strada e allo sbando! Perciò, signor (eufemismo) enrico rossi (minuscolo, con i comunisti ci sta), cosa parla a vanvera...

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 05/01/2019 - 17:43

se il Presidente della Repubblica avesse promulgato una legge senza avere il parere dell Consulta saremmo veramente nella repubblica delle banane ma anche delle noci di cocco

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 05/01/2019 - 17:54

SIIIIII' !! Siamo senza dignità, siamo disumani, siamo dei mostri, siamo,... siamo,... aiuteme a dì, aiuteme a dì, aiuteme a dì.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 05/01/2019 - 17:59

Strano, ancora non ho sentito il Governatore della Puglia. Forse mi sono perso qualcosa?

steacanessa

Sab, 05/01/2019 - 18:05

Sono tutti illegali tranne le poche centinaia di profughi riconosciuti. Si rifocillano in albergo e poi vanno a spacciare droga e a sfruttare poverette. Ma i toscan, i che si ritengono la crema del mondo, non sono stufi dei sinistri di merenda?

effecal

Sab, 05/01/2019 - 18:06

I comuninistelli parassiti hanno distrutto la Toscana Hanno infestato tutto è una emergenza sanitaria.

aldoroma

Sab, 05/01/2019 - 18:10

mentre per i poveri pensionati a 500 euro non avete mai fatto un cxxxo. complimenti

UgoCal

Sab, 05/01/2019 - 18:22

La sinistra ha deciso di sparire e la cosa più comica è che ritiene di poter recuperare consensi ... Ascoltare le dichiarazione dei cosidetti "leader" della sinistra ci si chiede se si sono resi conto che nel periodo dei loro "governi" sono riusciti a passare dal 41% al 18% ... ma non si chiedono come mai forse perchè ritengono "stupidi" gli elettori.

antoniopochesci

Sab, 05/01/2019 - 18:34

Che tristezza quando la partita politica si gioca sulla pelle dei migranti! Da una parte, un Ministro della Repubblica, dall'altra Governatori e Sindaci che rivestono ruoli istituzionali. Nel calcio vince chi fa un gol in più degli avversari, in politica vince chi ha più credibilità. Da una parte c'è chi prova a governare un fenomeno con gli strumenti di una legge approvata con tutti i crismi ed i tagliandi parlamentari, dall'altra quanti,in nome del pietismo farisaico,non governano il fenomeno ma si limitano,dai loro attici ideologici, a relegare nelle discariche urbane e sociali le masse di disperati.Il 4 marzo hanno "vinto" i primi,e chissà se non arrotonderranno il risultato alle prossime elezioni, grazie a chi porta con le orecchie l'acqua al loro mulino

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 05/01/2019 - 18:39

Questi stupidi ed ignoranti non hanno il senso dello stato. La legge si applica e basta. Se non ti piace ricorri alla corte costituzionale o raccogli le firme per abrogarla. Intanto la applichi. Oramai si sono accorti che gli manca la terra sotto i piedi. Anche la loro gente sta con Salvini. Si stanno autoevirando.

gbc

Sab, 05/01/2019 - 18:49

bisogna riconoscere onestamente una cosa. non lasciano nulla di intentato per scendere sotto il 10% alle europee. onore al merito!!!

mainardi2000@gm...

Sab, 05/01/2019 - 18:55

mainardigiacomo Da pisano ti dico: ma perchè non pensi a tutti i "buchi" che hai fatto nelle ASL toscane? ma perchè non pensi a come ti sei comportato con l'aeroporto di Pisa e via dicendo.....In parole povere pensa a tutto ciò che hai combinato, prima d'interessarti a problemi che spettano ad altri e che comunque sono stati risolti nell'unico modo possibile, senza far ingrassare ulteriormente le cooperative alle spalle di questi poveri esseri umani.

barnaby

Sab, 05/01/2019 - 19:04

@elkid - Bravo! Quindi siamo tornati all'Italia dei comuni! Hai indossato la felpa in Russia?

DIAPASON

Sab, 05/01/2019 - 19:05

e chiaro ed evidente a tutte le persone intelligenti che in Italia ci troviamo difronte ad un corto circuito istituzionale che non si potra' mai resolvere in maniera democratica

barnaby

Sab, 05/01/2019 - 19:07

Questi sindaci e governatori comunisti sono più illegali dei clandestini.

Aegnor

Sab, 05/01/2019 - 19:11

Il decreto è legge,controfirmato da mattarella

aldoroma

Sab, 05/01/2019 - 19:17

Pensate ad AMATRICE 3 ANNI.........CARI SIGNORI E ANCORA NULLA

mozzafiato

Sab, 05/01/2019 - 19:22

ELPIRL ma che caxxo c'entra una legge sull'ordine pubblico con le leggi che attribuiscono a sindaci e governatori la facolta' di impugnare dette leggi ? Sulla materia dell' ordine pubblico quelle istituzioni c'entrano come i cavoli a merenda ! Sarebbe come se un sindaco o un governatore si mettessero ad impugnare leggi che riguardano il servizio militare ! Vai a zappare kompagno ! E piantala con le citazioni dei tuoi studi fatti sui testi scritti nei pulciosi centro sociali che frequenti !

maurizio50

Sab, 05/01/2019 - 19:29

E' fuori dubbio che tale Rossi, Presidente della Giunta in Toscana ,sia un esaltato, megalomane, fuor di testa. . Ma in c asa sua, tra i fedelissimi compagni sinceri democratici, sono tutti della stessa pasta? E se sì la gente non crede di dovergli raddrizzare la schiena?Non certo la testa perchè si sa che i compagni abitualmente la testa non la usano proprio mai!!!!

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 05/01/2019 - 19:54

Avere il DNA comunista è peggio dell'AIDS : inguaribile nonostante l'ostentazione di abbigliamenti da capitalisti, da parte dei parlamentari Pseudo Democratici e sinistrume vario, che gridano vendetta e fanno il paio con la autodefinizione truffaldina di "progressisti" quando sfacciatamente ti propongono il loro cappotto programmatico, talmente vecchio liso e tarmato, che non sta neanche insieme, come del resto il movimento comunista . A questo punto l'unica è denunciare questi ribelli, sospenderli e commissariare i comuni e le Regioni dal comportamento illegale ed in attesa di giudizio costituzionale, vietare l'espatrio tutti questi bolscevichi di vecchia data ma, dal portafogli aggiornato. Piaccia o no, siamo di fronte all'ennesimo tentativo di golpe e bisogna bloccarlo.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 05/01/2019 - 20:20

In attesa dell'esito del ricorso si uniformino alla legge o si dimettano. Vediamo se prevale la coerenza o l'attaccamento alla poltrona.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 05/01/2019 - 20:28

Regioni governate da comunisti che si entusiasmano a portare in Italia gente che non sa fare niente, vuole essere mantenuta e porta malattie, violenza e degrado. La schifezza è servita.

tosco1

Sab, 05/01/2019 - 20:52

La Legge sulla sicurezza non e' anticostituzionale, e' una garanzia per i cittadini, cioe'quelli a cui si rivolge la Costituzion.Quello che e', invece, palesemente anticostituzionale al 100%,come qualcuno ha ricordato e' l'accordo firmato da Renzi per l'importazione esclusiva di clandestini in cambio di debito pubblico. E' evidente che si scontra con la Costituzione, e poiche' questa storia e' costata miliardate di euro e disagi civili ai cittadini, concordo per intraprendere una class action per richiedere i danni alle forze che, in contrasto con la Costituzione, hanno favorito,in tutti i modi l'invasione. Cosi' facciamo i conti anche con Rossi, che,ovviamente, nel caso dell'immigrazione, e' stato da sempre compagno di merende del magico Renzi. Class action, cosi' staranno piu' fermi.!

Macrone

Sab, 05/01/2019 - 22:11

Ma avevate dubbi che il PD ci avrebbe provato? Io ne ero certo sin dall'inizio. Ormai a loro restano solo i giudici e la corte costituzionale che è infarcita di loro kompagni. Era chiaro che prima o poi si arrivava alla resa dei conti.

Divoll

Sab, 05/01/2019 - 22:38

Allora si mobilitino sindaci e regioni a favore del decreto! Mi sembra che siano la maggioranza. M che situazione assurda! Questa gente non ha nessun concetto della democrazia, oppure sono tutti "amici" di Soros.

Happy1937

Sab, 05/01/2019 - 23:54

Da un disgraziato come Rossi non meraviglia. Avevo erroneamente valutato meglio Chiamparino.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 06/01/2019 - 00:01

@Nahum - comunista invasato, ne hanno il diritto e va bene, o forse è meglio dire che giudicheranno amici? Quale costituzionalità esiste nel far entrare qualsiaso straniero clandestino, con essi anche delinquenti e terroristi che faranno danni sicuri in Italia ed Europa? Non esiste in nessuna parte del mondo dove ognuno può entrare in casa di un altro e pretendere tutto. Che dici, metti la tua di casa a disposizione, falso buonista? Se vuoi vengo anch' io ad occupartela, visto che inneggi e sbraiti in questa direzione.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 06/01/2019 - 00:22

Qualcuno informi questo cialtrone toscano che in italia i diritti fondamentali vengono riconosciuti a tutti. La residenza, con conseguente diritto a una carta d'identità della durata di 10 anni, e la cittadinanza sono un'altra cosa! Ma le cure mediche e l'itruzione sono un diritto riconosciuto a TUTTI. Ditegllielo!

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 06/01/2019 - 00:27

State sereni! Salvini non è uno sprovveduto e il ricorso alla corte costituzionale era ampiamente previsto. Intanto, per almeno un annetto, perché questo è il tempo minimo per una pronuncia, il decreto resta in vigore. Fra un anno abbondante, dopo ciè che avremo votato per le regionali e le europee, chissà come saranno variati gli equilibri e chi governerà allora. E poi sono convinto che la legge, in questo lasso di tempo, sarà riveduta e corretta, rendendo di fatto inutile qualsiasi pronuncia.

apostrofo

Dom, 06/01/2019 - 00:57

E' partito il segnale. I kompagni sono disciplinati. Parte l'ordine: tutti in piazza o in questo caso tutti alla Consulta. A prescindere se il decreto fa bene al paese. Quello che conta è il bene del partito o dello schieramento che , cosa importante, non è più al governo. E vogliono recuperare con ogni mezzo, coinvolgendo questo mondo e quell'altro. Capito, Berlusconi, come si fa opposizione ? Altro che Nazareno !!

apostrofo

Dom, 06/01/2019 - 01:06

L'invito di massa all'immigrazione incondizionata è cominciata da Letta in poi e questa deprecabile situazione l'ha creata la sinistra con i vari Dublino capestro che man mano hanno firmato. Questa immigrazione non l'hanno chiesta gli italiani (ne devo ancora conoscere uno che la volesse). L'ha voluta il PD, esattamente quello che oggi fa il diavolo a quattro per continuarla, alla faccia degli italiani bisognosi. E ci vanno pure alla Consulta !

GioZ

Dom, 06/01/2019 - 06:51

Possono approvare tutte le "proposte di legge" che vogliono, finché non viene abrogato il D.L. di Salvini se la mettono in saccoccia. Sarebbe poi il caso di capire quali siano questi "diritti fondamentali della persona umana" e dove sono sanciti. In realtà sono ricavati dagli articoli delle costituzioni dei vari paesi, e riguardano essenzialmente i "cittadini". Non riguardano quindi i clandestini e chi voglia sfondare i confini nazionali. Se vogliamo, portiamo rispetto alla vita altrui, ma non c'è bisogno di aprirgli le porte di casa nostra.

claudioarmc

Dom, 06/01/2019 - 08:27

Non è un colpo basso ma un modo di fare politica e non capisco perchè quelli di destra non copino il metodo, forse sono troppo pigri? Tenete anche conto che la sinistra per decenni ha perseguito un progetto di conquista dell'egemonia nella magistratura e nella Corte Costituzionale, quindi saranno comunque loro a decidere in ultima istanza.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Dom, 06/01/2019 - 08:35

Vado contro corrente: i ricorsi ci possono stare, se gli uffici legali di quelle Regioni ravvisano elementi di anticostituzionalità. Fa parte dei loro sacrosanti diritti. Quello che stride è, invece, il comportamento di due primi cittadini di città drammaticamente inefficienti, allo sbando e in preda all'illegalità.

leopard73

Dom, 06/01/2019 - 08:36

Questa è pura violenza komunista questi governatori vanno cacciati in galera non rispettando le leggi.!!!!

kyser

Dom, 06/01/2019 - 08:43

Mi domando chi pagherà alla fine i costi di questi inutili ricorsi...o meglio so che pagheremo tutti, ma sarebbe bello a farlo, essendo proposti a solo scopo politico, fosse il partito D

Libertà75

Lun, 07/01/2019 - 11:37

@elkid, sei la prova provata che per i sinistricoli la cultura non esiste, esiste solo quello che si partorisce tra un tiro e l'altro