Conte il premier più "povero": 6.700 euro al mese

La retribuzione sarà di circa 80mila euro l'anno. La Merkel guadagna quattro volte tanto

Milano - Lo stipendio del neo presidente del Consiglio Giuseppe Conte non sarà certo principesco, considerando le grane che dovrà affrontare: 80mila euro netti l'anno, circa 6.700 euro netti al mese, secondo un calcolo fatto dall'agenzia di stampa AdnKronos. Facile pensare che l'«avvocato del popolo», come s'è definito lo stesso Conte, guadagnasse ben di più con le parcelle emesse dal suo studio legale. Ma vuoi mettere il prestigio? Paradosso: il tasso di responsabilità in capo al presidente del Consiglio è ben più elevato di quello di un singolo peones parlamentare che, se vuole, può limitarsi a fare il «pigiabottoni» per tutta la legislatura. Eppure deputati e senatori della Repubblica percepiscono circa 13 mila euro netti al mese se si considerano le diarie, i rimborsi spese per l'esercizio del mandato, i trasferimenti, i viaggi, il telefono e prebende varie. Per non parlare dei presidenti di Camera e Senato che hanno l'indennità «calcolata prendendo come riferimento lo stipendio dei magistrati presidenti di Cassazione, cioè il gradino più alto della magistratura». Terminologie volutamente oscure per camuffare le cifre che sfiorano il ragguardevole numero di 16.000 euro al mese. E il presidente della Repubblica? Il capo dello Stato guadagna quasi tre volte tanto il presidente del Consiglio: 18.300 euro al mese, 239.000 euro l'anno. La legge è la legge anche se assurda. Matteo Renzi, per dire, arrivato a palazzo Chigi percepiva uno stipendio di 114mila euro l'anno; meno di quanto gli ha fatto guadagnare il timone di palazzo Vecchio a Firenze: 145.272 euro l'anno.

Lo stipendio di Conte, poi, è inferiore anche a quello degli altri leader europei e non. Sempre l'AdnKronos riporta le cifre dei suoi colleghi. Alla cancelliera tedesca Angela Merkel spettano circa 369mila dollari l'anno (315mila euro), pari a 24mila euro al mese. Quasi quattro volte tanto. Il presidente degli Stati Uniti guadagna di più ma non molto rispetto alla cancelliera: 342mila euro l'anno, 26mila euro al mese. Il vero Paperone è il premier australiano che si porta a casa un'indennità annua di 527mila dollari pari a 450mila euro. Per non parlare di molti capi di Stato che, spesso, hanno più funzioni di rappresentanza che non di potere effettivo. I monarchi sono strapagati: la regina Elisabetta ha un appannaggio di 87 milioni di euro l'anno; la regina Margherita II di Danimarca di 10,9 milioni di euro; l'imperatore del Giappone Akihito di 2,5 milioni. Ma nel conteggio bisogna tenere conto delle spese faraoniche dei palazzo presidenziali. E in questo il «nostro» Quirinale è un'idrovora di tutto rispetto.

Commenti

Luprotts70

Mar, 05/06/2018 - 08:27

Ottimo, prima dimostrazione di coerenza.

MOSTARDELLIS

Mar, 05/06/2018 - 09:04

Il problema non è che il Presidente del Cosiglio guadagna poco. Sono i parlamentari che guadagnano troppo.

Duka

Mar, 05/06/2018 - 09:20

Prima ma adesso si rifa' . Pensate al Di maio dalle noccioline del San paolo a EU 16.000 nette mese.

nopolcorrect

Mar, 05/06/2018 - 09:24

"6.700 euro netti al mese". Errore: 6700 lordi al mese.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 05/06/2018 - 09:38

Non ci credo! È solo un'entrata di facciata! Aggiungete tutte le spese che non affronta e già il valore raddoppia, se poi considerate i benefit occulti avrete la quadratura del cerchio!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 09:41

e Salvini quanto si becca al mese?

gabriella.trasmondi

Mar, 05/06/2018 - 09:49

sarà vero? Se addirittura funzionasse sarebbe un miracolo,,,,

rossini

Mar, 05/06/2018 - 09:58

E lo Studio Legale di cui è titolare dove lo mettete? Lui non ci lavorerà ma ci lavoreranno i suoi collaboratori che gli gireranno parte dei guadagni. Scommettiamo che lo Studio incrementerà la clientela in misura esponenziale? Lui farà l'avvocato degli Italiani. I suoi soci faranno gli avvocati, a pagamento, di alcuni Italiani. I più ricchi. Quelli che pagano profumate parcelle.

Luprotts70

Mar, 05/06/2018 - 10:35

@Rossini- certo che non va mai bene niente! Secondo lei cosa dovrebbe fare del suo studio? Venderlo? L'importante è che non ci lavori finchè è Presidente del Consiglio.

Ritratto di ...sandrino..

...sandrino..

Mar, 05/06/2018 - 10:48

6.700 euro al mese, non male per un pappagallo

venco

Mar, 05/06/2018 - 10:53

Ma i nostri parlamentari, diplomatici e magistrati guadagnano il triplo dei loro colleghi tedeschi e francesi, e questo per merito del primo governo Berlusconi nell'euro.

cavdsbg42

Mar, 05/06/2018 - 10:58

Ora bisogna fare una legge che nessun dipendente statale può guadagnare più del Presidente del Consiglio

dagoleo

Mar, 05/06/2018 - 11:11

Ma 6700 euro mensili è uno stipendio povero? Certo i deputati prendono ben di più, ma sono soldi nostri delle nostre tasse, dati a loro per farli vivere bene ed in modo confortevole. Poveretti. Come farebbero i Fassino, i D'Alema, i Bertinotti, i Vendola a vivere, mantenere barche, comprare i pannolini per figli marca IKEA? Glieli diamo noi a quei poveretti, per consentire loro una vita decorosa, poveretti. Se lo meritano, hanno governato bene e la nazione infatti li ringrazia. I vitalizi pagati da noi. Forza 5 stelle e lega, al lavoro per rimettere a posto le cose, ed in fretta.

SAMING

Mar, 05/06/2018 - 11:14

La Merkel può permetterselo, noi no. E tanto basta. Fuori dalle trasmissioni RAI e dalla società statali, come ferrovie, municipalizzate ecc tutti i manager che guadagnano di più. Sono un peso per la nazione e l'esperienza insegna che se questi signori possono fare affidamento du lauti stipendi non lavorano bene. Stanno sedutri in poltrona e basta.

lavieenrose

Mar, 05/06/2018 - 11:24

sempre troppo per uno che ha vinto la lotteria di paese senza comprare il biglietto

rokko

Mar, 05/06/2018 - 12:04

nopolcorrect giusto, netti equivarranno a circa 4500 euro mensili. Nemmeno i conti sono capaci di fare

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 05/06/2018 - 12:12

Anche su questo aspetto,del costo della "politica" delle "istituzioni",della "magistratura" e cosine del genere,mi auguro presto una "sforbiciata" solenne!.Qui non ci vuole molto,l'Europa non può dire niente....Lo vuole il POPOLO Italiano(anche chi ha votato "contro" questo Governo!

Ritratto di bimbo

bimbo

Mar, 05/06/2018 - 12:26

E' proprio vero che il valore dell'individuo sta nel portafogli.

DRAGONI

Mar, 05/06/2018 - 13:18

RUBARE E/O FARE CARRIERE DROGATE DAI POTERI FORTI DELLE VOLTE E' L'UNICO MODO PER AVERE GROSSI INTROITI DA LAVORO DIPENDENTE.

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 05/06/2018 - 13:45

mortadellis siamo sempre in attesa di un suo commento quasi intelligente.