Crescita, Tav e sovranismo: Juncker da Fazio bastona l'Italia

Il presidente della Commissione Ue in tv: "Pil fermo, aumentano problemi". E sui migranti: "L'Europa ha fatto già tanto"

"Viva l'Italia", dice Jean-Claude Juncker concludendo l'intervista con Fabio Fazio. Il presidente della Commissione Europea prova a usare toni pacati - del resto le Europee sono ormai dietro l'angolo -, ma non risparmia stoccate al Belpaese.

In particolare sulla crescita "praticamente a zero" nonostante le misure messe in piedi dal governo Conte e che, nelle intenzioni dell'esecutivo, dovrebbero far ripartire i consumi. "Riteniamo che la crescita dell'Italia arriverà solo allo 0,2%, cioè a zero", ha detto senza mezze misure Juncker, "È una sorta di stagnazione e ciò farà sì che i problemi dell'Italia non possano che crescere. Il governo italiano cerca di prendere provvedimenti che permettano, crede il governo, all'Italia di riprendere a crescere. Voglio crederci ma non ne sono certo. Bisognerà dunque che siano applicati strumenti che permettano all'Italia di riavviarsi". Juncker non usa però le parole del Fondo monetario internazionale (Fmi) secondo cui l'Italia rappresenta un rischio per l'economia globale: "La crescita italiana è in ritardo rispetto all'Europa da 20 anni a questa parte", ma dire che è un rischio è un'esagerazione, malgrado il debito pubblico sia preoccupante".

Non mancano le frecciatine sui migranti: "Noi della Commissione abbiamo aiutato molto l'Italia", rivendica Juncker, "A noi non piace tanto che l'Italia dica: 'quelli parlano e non fanno nulla'. Non è vero! Abbiamo appoggiato l'Italia per almeno un miliardo, di euro, non di lire. La Commissione ha proposto un sistema di riassegnazione dei rifugiati, ma non tutti i Paesi rispettano la norma giuridica sulla cui base gli Stati membri hanno raggiunto un accordo. La nostra solidarietà con l'Italia è totale".

E sulla Tav va in pressing: "L'Europa concede 888 milioni circa di euro per cofinanziare la Tav", ha spiegato, "Desidererei che la costruzione di questa galleria si facesse. È assai importante per ragioni economiche, per ragioni sociali e per ragioni ambientali. Nel 2010 solo l'8,8% delle merci sono state trasportate su ferro. Se questa galleria si costruisse, il 40% delle merci sarebbero trasportate su ferro".

Inevitabile anche un riferimento, seppur indiretto, al sovranismo a poche settimane ormai dal voto. Si parte dall'Ungheria: ";e ne frego perdutamente che Orbán conduca una campagna contro di me", ha detto, "Mi preoccupo che vada verso un nazionalismo rivolto contro gli altri, che non ammette sul proprio territorio degli sventurati, perché i rifugiati sono degli sventurati". Poi ha fatto un discorso più generale: "Credo che si debba descrivere il sovranismomoderno in modo accurato", ha detto, "Vi sono sovranità nazionali che non critico; io amo le nazioni, le storie, i paesaggi, la cultura, la diversità e bisogna rispettare questi fatti nazionali, ma oltre l'identità nazionale bisogna tener presente l'identità europea. L'Europa, domani, cosa sarà? L'Europa è il continente più piccolo, ciò di cui gli europei non si rendono conto perchè ritengono di essere ancora padroni del mondo (e non lo sono mai stati), ma ogni volta che qualcuno ha voluto farsi padrone del mondo ha fallito e quindi bisogna evitare questa visione postcoloniale dell'influenza europea".

Commenti

SeverinoCicerchia

Dom, 31/03/2019 - 21:24

Ma sta trasmissione pagata col nostro canone, fa altro oltre a far propaganda europeista? Prima macron, ora juncker Cottarelli in studio a commentare Ma neanche nell’urss di breznev vi era un servizio pubblico così polarizzato

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 31/03/2019 - 21:30

Ma chi è costui che ci dice cosa devono fare gli italiani a casa loro? Che si guardi a casa sua !

Klotz1960

Dom, 31/03/2019 - 21:32

Vorrei capire perche' fate da grancassa a Fazio. Le idiozie di Macron e Juncker le leggiamo da anni, e le interviste di Fazio non aggiungono una virgola.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Dom, 31/03/2019 - 21:35

ha ragione Juncker

Trefebbraio

Dom, 31/03/2019 - 21:40

È sotto gli occhi di tutti, è risaputo, così come è evidente che sono problemi irrisolti da decenni. Non ci resta che sperare in qualcuno che azzeri i costi del carrozzone pubblico modernizzando e tagliando personale. Ma chi tra noi cialtroni italiani avrà il coraggio di farlo?

rigampi51

Dom, 31/03/2019 - 21:54

Ma quando chiudete questo programma komunista? Fazio a casa

Gianni11

Dom, 31/03/2019 - 21:55

Ebrei a massoni. I soliti. La guerra contro di noi non e' finita nel '45. Lo scopo e' la distruzione totale delle nazioni e popoli d'Europa. I nemici sono sempre gli stessi come allora.

stefano751

Dom, 31/03/2019 - 21:56

Vergogna. TV spazzatura.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 31/03/2019 - 21:56

Fdc non si smentisce, casomai ci fosse necessità di appurarlo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 31/03/2019 - 22:00

Manca poco, poi sara l'Italia a bastonare l'UE!!!!!jajajajajajaja

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 31/03/2019 - 22:00

fazio ha il terrore che gli frani il terreno su cui ha accumulato denari e opportunità.. pagate dalla rai, che si aggrappa disperato a chiunque garantisca la continuità.- hanno il terrore di ogni cambiamento.. patetici sinistri difensori dello status-quo per interesse personale.

leopard73

Dom, 31/03/2019 - 22:12

Il più IMPOSTORE che ce nel palazzone di BRUXELLES!!!

GeoGio

Dom, 31/03/2019 - 22:35

I Bugiardelli della grande truffa

killkoms

Dom, 31/03/2019 - 22:48

il servo!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 31/03/2019 - 22:51

E semplicemente scandaloso che con i soldi pubblici Fazio vada ad intervistare i nemici dell'Italia e del governo, prima Macron ed ora Junker. Fazio dovrebbe essere cacciato a pedate nel sedere dalla Rai.

HARIES

Dom, 31/03/2019 - 23:09

Ma pensa che razza di Televisione di Stato che abbiamo in Italia. Invitano in casa un oppositore del nostro Governo, proprio quel personaggio che ha ostacolato e interferito sull'operato del Governo Conte. Speriamo di arrivare al più presto alle elezioni Europee e fare piazza pulita di questi parassiti che stanno rovinando l'Italia.

ex d.c.

Dom, 31/03/2019 - 23:10

Se invece che criticare ci aiutasse a fare cadere questo Governo gli saremmo grati

sibieski

Dom, 31/03/2019 - 23:32

gruppo di 2 idioti

Antonio Chichierchia

Lun, 01/04/2019 - 00:03

Dopo il Reddito di cittadinanza comincio a dare maggior credito all'Europa che ha bocciato questa supermancia elettorale.Dopo le elezioni europee i nostri parlamentari prenderanno le redini di questo continente antico e prospero e ... speriamo non lo riducano come l'Italia zero figli-zero crescita - zero lavoro per i giovani - insomma:zero in condotta !

ex d.c.

Lun, 01/04/2019 - 00:39

In Italia la politica è totalmente sconosciuta. Qualcuno è ancora convinto di avere un Governo di DX.

apostrofo

Lun, 01/04/2019 - 00:40

Operazione concentrica contro l'Italia. La tv compagna porta Macron, Junker (ancora no il Papa, ma arriverà). L'ONU che vuole liberalizzare TUTTA L'IMMIGRAZIONE nel mondo facendoci tornare al big ben. E l'EU si sta preparando per imporcela. Non importa che il parlamento italiano abbia votato contro.

apostrofo

Lun, 01/04/2019 - 00:47

Junker viene ad una trasmissione TV, poi dal Presidente della Repubblica, mi pare normale, ma poi anche dall'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Viene a fare campagna elettorale o a chiedere consigli a Napolitano sull'immigrazione e su come far riaprire i porti per comodità dell'EU ?

rokko

Lun, 01/04/2019 - 00:49

Fazio ha fatto benissimo ad invitarlo. Al massimo sarà alcolizzato,. non lobotomizzaro come la maggioranza degli italiani che ha deciso che la decrescita è il nostro obiettivo

Luigi Farinelli

Lun, 01/04/2019 - 01:25

Si! Fazio e Juncker messi insieme. Ecco la zavorra della libera informazione; l'anti-italianità fatta verbo; la difesa di interessi contrari a quelli degli Italiani fatta norma; l'espressione più chiara degli interessi che vogliono boicottare l'Italia per quelli "superiori" da difendere: superstato che intrallazza nel sistema globale usando i suoi cittadini come servi della gleba a compensi di lavoro sempre più bassi. L'internazionalismo socialista che si sposa con la Repubblica Universale della massoneria.

frabelli1

Lun, 01/04/2019 - 02:47

Se la famiglia, papà, mamma e figlia/o/i sono da considerarsi medievali, allora siamo in moltissimi ad essere medievali.

secondolivia

Lun, 01/04/2019 - 02:49

Bhe, la sinistra sbaglia su tante cose , ma ha ragione quando afferma che l'intelligenza non e' prerogativa della destra , questo e' quanto si deduce leggendo i commenti su questo articolo !!

vincenzo

Lun, 01/04/2019 - 02:57

Un Giornale di comici!Junker bastona l'Italia,e fate finta che la notizia non v'interessi!E Tajani non fa parte dei "bastonatori"?.....che ridere,cose da matti!

JULIUSGROSSUS

Lun, 01/04/2019 - 05:46

Dai commenti è chiaro che non possiamo farcela.

Ritratto di EXAKK76

EXAKK76

Lun, 01/04/2019 - 07:58

La cosa che dà più fastidio è che questo "buffone" è pagato con i nostri soldi !!!!!!

VittorioMar

Lun, 01/04/2019 - 08:00

..CHE BELLA PUBBLICITA' GRATUITA per FdI e l'On.MELONI e per la LEGA e per SALVINI !!....si capisce il perché vogliono che questo conduttore rimanga al suo posto....!!

mcm3

Lun, 01/04/2019 - 08:11

Junker, un altro burocrate che ha le ore contate, andra' in vacanza con Tajani

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 01/04/2019 - 08:23

bene,dopo la trasmissione,un bel brindisi!! HIC!!

ekat

Lun, 01/04/2019 - 08:46

Le “frecciatine” sui migranti sono tutte da rimandare al mittente con perdite. Innanzitutto il miliardo dato dalla Ue rappresenta il totale dall'inizio della crisi ai giorni nostri, nel frattempo l’Italia metteva del suo per più di 5 miliardi l’anno! Ma la cosa più vergognosa delle parole di Juncker è la spocchia di “risolvere” il problema con i soldi. Ma il diritto di un paese “sovrano” a non veder calpestata la propria dignità dove lo mettiamo? Ecco se Fazio voleva dare una dimostrazione del perché le cosiddette élite sono invise al popolo ci è riuscito benissimo.

Kucio

Lun, 01/04/2019 - 08:52

La cosa più ridicola è che viene intervistato da un sedicente comunista strapagato da gli Italiani con le loro tasse

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 03/04/2019 - 08:36

Anche a chi fa la "figurina" delle tre scimmiette dovrebbe far capire l'esempio della Grecia ... venduta per quattro soldi ai soliti "magnaccia dell'economia". L'hai voluta l'Europa ... e mo' adesso tienila in quel posto.