Cuneo blindata: la sinistra al 60% Ad Asti il centrodestra riparte in pole

Cuneo I cittadini di Cuneo hanno scelto al primo turno di riconfermare il sindaco uscente Federico Borgna, con una percentuale che sfiora il 60 per cento. Candidato di una lista civica, ha potuto contare sul sostegno dei Moderati e del Pd. Supera il 14 per cento Beppe Menardi, già senatore di An, che era riuscito ad unire tutto il centrodestra intorno alla sua candidatura. Meno del sei per cento di voti sono andati al Movimento Cinque Stelle. Ad Asti Maurizio Rasero, candidato a sindaco del centrodestra, ha stravinto, ma la percentuale del 47,67, non gli eviterà il ballottaggio con Angela Motta, esponente di punta del Partito Democratico locale. Ha tenuto con il fiato sospeso fino all'ultima scheda, il testa a testa tra Motta e Massimo Cerruti, candidato del Movimento Cinque Stelle, che è stato battuto per una manciata di preferenze: appena 13. È stato chiesto il riconteggio dei voti. NaMur