"Dalle parole ai fatti": Lega abbatte la casa di un nomade con la ruspa

Matteo Salvini su Facebook pubblica la fotografia di una casa abusiva appartenuta a un sinti abbattuta dall'amministrazione della Lega a Carmagnola

I fatti si svolgono nella piccola Carmagnola, Comune alle porte di Torino. Qui il sindaco della Lega ha avuto la fortuna, o la capacità, di fare in modo che una casa abusiva in un campo Sinti non autorizzato venisse abbattuta proprio oggi. A suon di ruspa.

I l tempismo è tutto, in politica. E forse lo sa il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio,.eletta in una coalizione di centrodestra due anni fa. La fotografia condivisa da Salvini su Facebook è sicuramente evocativa: si vede una ruspa abbattere una abitazione bianca, riducendola in maceerie. E l'evento, che normalmente sarebbe stato un normale caso di amministrazione locale, diventa di rilevanza nazionale nei giorni in cui si discute tanto sulla questione rom, sui censimenti e la lotta al degrado dei campi nomadi abusivi.

"Dalle parole ai fatti", ha scritto su Facebook il ministro dell'Interno, rispondendo in questo modo (indirettamente) alle critiche di chi lo ha attaccato (sinistra e Saviano in testa) per le sue parole sui nomadi. Ma Salvini tira dritto, lo ha detto e ripetuto (anche con questo post). Critiche per il nuofo fronte nomadi apert da Salvini sono arrivate, seppur velate, dall'interno della maggioranza di governo, lato Cinque Stelle. Di Maio si è detto contento della precisazione del ministro, che ha negato di aver mai parlato di "schedatura": "Io sono qui per occuparmi del lavoro degli italiani - ha detto ieri il ministro del Lavoro - perché gli italiani sono la priorità. È bene occuparsi di immigrazione ma prima occupiamoci dei tanti italiani che non hanno di che mangiare". Un passo indietro che anche Conte, prima di raggiungere la Merkel, avrebbe chiesto al vicepremier leghista.

Commenti

Boxster65

Mar, 19/06/2018 - 17:12

Avanti così!

pacche

Mar, 19/06/2018 - 17:49

Salvini non ti dimenticare delle zecche rosse dei centri sociali.

Giorgio5819

Mar, 19/06/2018 - 18:02

Questa é la via ! Nel rispetto di chi si comporta onestamente.

Angel59

Mar, 19/06/2018 - 18:27

Per quanto riguarda i casamonica a Roma segui l'esempio di Mussolini contro i bossetti siciliani. Abbiamo fame di legalità se ai tuoi propositi seguiranno i fatti anche il mio voto è sicuro.

leopino

Mar, 19/06/2018 - 18:48

D'accordo "pacche"!