Deficit, Salvini si sgancia: "Tetto al 3%? non esiste". E candida il prof anti euro

Bagnai e Borghi in campo con la Lega. Salvini mette in chiaro: "Se fa danni, il tetto al 3% non esiste". E sull'euro: "È un esperimento fallito"

Deficit e euro. Matteo Salvini si sgancia dall'Unione europea. "Il numerino 3, se danneggia il risparmio, le famiglie e il lavoro, per noi non esiste", attacca criticando il limite del 3% del rapporto deficit/Pil imposto da Bruxelles. "I vincoli europei sono una gabbia, noi vogliamo aprirla e se ci riusciremo con l'accordo di tutti saremo felicissimi - continua in conferenza stampa a Montecitorio- se fossimo invece sotto ricatto, per noi verrà prima l'interesse nazionale".

La strategia di Salvini è chiara sin dalla scelta dei candidati. Alle prossime politiche Alberto Bagnai sarà candidato con la Lega in diverse Regioni. Dal 2005 professore associato di Politica economica al dipartimento di Economia dell’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara, dove insegna Politica economica e Economia e politica della globalizzazione, ha una netta posizione anti euro. Claudio Borghi, responsabile economico della Lega, è stato invece scelto dal leader del Carroccio "per sfidare il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan", nel collegio di Siena. "Penso che quello di Siena sia un collegio che la sinistra dia già per acquistito, ma sarà conteso - ha spiegato Salvini - vogliamo offrire un futuro diverso rispetto ai drammi del passato". La battaglia della Lega, insomma, è chiara. E non è mai cambiata. "Più Europa in questo momento significa allungare la fiaschetta di whisky a un alcolista", continua assicurando che il partito "non nega alcuna possibilità per difendere il risparmio e il lavoro degli italiani" dal momento che "un Paese che non controlla la sua economia, la sua moneta, i suoi confini e le sue banche non è completamente libero. Sarà un percorso complicato, ma abbiamo alle spalle una squadra che è pronta".

Anche sull'euro Salvini assicura di non aver "mai cambiato idea". "Difendiamo gli italiani e il documento che regola la vita degli italiani, che è la Costituzione. Ogni iniziativa verrà concordata. Noi per difendere il lavoro e il risparmio degli italiani non neghiamo a priori nessuna possibilità", incalza il leader del Carroccio rimarcando che"un Paese che non controlla la sua moneta non è un paese completamente libero". E l'euro, a suo dire, "è un esperimento fallito". Sul tema Europa Salvini riconosce che "Lega e Forza Italia hanno due sensibilità diverse", ma esclude categoricamente rotture con il partito di Silvio Berlusconi. Alle prossime elezioni politiche gli italiani avranno tre scelte, conclude, "insistere con la sinistra, che ha svenduto le famiglie e le imprese italiane all'Europa e alle multinazionali, il caos dei 5 stelle, che sull'euro e l'Europa cambiano idea ogni quarto d'ora, o il centrodestra, che ha un programma comune che parla di revisione dei Trattati, di interesse nazionale e dice 'più Italia in Europa'".

Commenti

Pippo3

Mar, 23/01/2018 - 13:05

ahahahahah ma Bagnai non doveva essere un candidato dei 5S? Prima che Di Maio facesse una inversione ad U sull'euro diventando un fedele servitore di Bruxelles.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 23/01/2018 - 13:07

E davvero entusiasmante questo dibattito sui grandi temi che rende vivo e vivace il CDX. E' un dibattito di grande livello, in questo caso di politica economica, che mette in evidenza la democraticità di una coalizione che - coesa e unita come non mai - da voce alle sensibilità più diverse: ecco perché il CDX VOLA OLTRE IL 40%!!!!!!!!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 23/01/2018 - 13:18

Anche il premio nobel Borghi , abbiamo toccato il fondo.

Nonlisopporto

Mar, 23/01/2018 - 13:38

Il dramma è che B. è inaffidabile. E la Lega lo dovrebbe sapere. Programma comune? Addio! I primi problemi già si vedono con alcune dichiarazioni del signor faccio tutto io e decido io. Magari arrivassero Bagnai e Borghi

Nick2

Mar, 23/01/2018 - 13:49

“Se fanno danni, il tetto del 3% non esiste”. Traduzione: Otre a tutto il resto, accetto anche il tetto del 3% ma, per salvare la faccia con i diversamente intelligenti che mi votano, ci metto una condizione vaga e non dimostrabile. Bagnai e Borghi Aquilini si presenteranno in Europa con il loro famoso libriccino “Oltre l’euro”? Spiace dirlo, ma siamo proprio il paese di Pulcinella!

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Mar, 23/01/2018 - 14:10

Dovete ammetterlo: la squadra della Lega dà 10 a zero a FI....

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/01/2018 - 14:10

Bravo salvini, continua con le tue sparate a capocchia e, forse, riuscirai a far perdere il centrodestra solo perché vuoi a tutti i costi essere considerato cio' che non sei e non sarai mai!

Massimo Bocci

Mar, 23/01/2018 - 14:10

Grande accoppiata economica di veri uomini liberi,liberali e soprattutto Italiani,quella di Alberto Bagnai e Claudio Borghi che potrebbero indicare la via per sottrarci da questo giogo,schiavista infernale chiamato Euro, speriamo che il grande Silvio ne tenga conto,gli Italiani schiavi!!! Anelano la libertà,giustizia e libero arbitrio nazionale,l’Italia degli Italiani per un futuro che consegni a tutti noi Italiani e hai nostri figli Italiani, fiducia e prosperità,viva l’Italia libera e finalmente decomunistata-catto!!!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/01/2018 - 14:14

Salvini, la tua amica marine lepen ha perso un sacco di voti a causa della sua campagna anti-euro e se ne é resa ben conto. Tanto che oggi ha cambiato registro e non é più assolutamente antieuro ma chiede una UE diversa. Tu invece vuoi proprio insistere e romperti a tua volta le corna, auguri!

ex d.c.

Mar, 23/01/2018 - 14:23

Salvini sta procedendo malissimo. Ha un elettorato tosto ma non stupido. se il CD non supera la soglia la responsabilità è totalmente sua e non solo perderà l'unica occasione per andare al Governo ma finirà anche la sua storia politica

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 23/01/2018 - 14:24

Una traccia significativa su cui discutere : "Difendiamo gli italiani e il documento che regola la vita degli italiani, che è la Costituzione" come dice M.Salvini. Bene, la Costituzione Italiana è indiscutibilmente un bene prezioso da difendere, ultimamente lo ha sottolineato anche il ns Pres.d.Repubblica Mattarella, un concetto che però COZZA violentemente contro gli interessi della UE che vogliono accentrare più sovranità decisionale a Bruxelles, a spese di quella da sottrarre ad ogni Stato membro, Italia compresa; come la mettiamo? LO CHIEDO SOPRATTUTTO a quelli che ultimamente sbandierano fieramente lo slogan "stati uniti d'europa", non vi sembra che ci siano molte incoerenze di fondo???

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 23/01/2018 - 14:30

Salve Salvini, non è possibile che tu ti comporti sempre da Bastian Contrario. A te non va bene niente di quello che fanno gli altri,vuoi che tutti si inchinino al tuo volere. Mi dispiace non sei fatto per governare, tu devi fare qualcosa che tu solo puoi giostrare a modo tuo come vuoi, ma quando esiste una squadra, o sei dentro o sei fuori e se sei fuori, non vai da nessuna parte. Mi sembra che negli ultimi mesi ti sei troppo gonfiato e credo tu non conosca il detto : Non sederti MAI sulla prima Sedia, perché qualcuno potrebbe dirti, ALZATI che è Occupata Abbassa la cresta e stai nei RANGHI.

antipifferaio

Mar, 23/01/2018 - 14:33

Tranquilli...Fi e Lega sanno già che sono dei separati in casa...finita la cerimonia delle elezioni...ognuno per la sua strada. Strada che per Fi sarà certamente con Pd, Euro-truffa + banche/finanza in modo da lasciarli spolpare (tramite privatizzazione di tutto il demanio) quel che è rimasto di buono. La guerra allora sarà vinta dal IV Reich...

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Mar, 23/01/2018 - 14:38

Se il futuro dell’europa sarà un continente di masse inerti senza governi efficienti e sottosviluppato, allora ci attende un avvenire nefasto. Invertiamo la rotta prima che sia troppo tardi, Salvini è l’unico che può farlo!

Pippo3

Mar, 23/01/2018 - 14:39

nick2 il Paese di pulcinella è il vostro, il Paese del PD. Quello dei servi sciocchi della UE, quello del Renzi che abbaia alla Luna criticando la UE e le sue decisioni e poi mette la coda fra le gambe e fa tutto quello che gli viene chiesto. Addirittura demenziale sull'immigrazione, noi spendiamo 5 mld l'anno per mantenere i clandestini che il PD ci ha portato in casa ma Renzi paga la sua quota ad Erdogan per impedire che i profughi siriani vadano in Germania. La Germania fa pagare agli altri la soluzione dei suoi prolemi mentre noi paghiamo i nostri. Solo dei dementi falliti possono agire così, altro che Pulcinella.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 23/01/2018 - 14:39

Il Giornale, 22/01/2018: Berlusconi conquista l'Europa "Rispetteremo tetto del 3%". Il Giornale, 22/01/2018: Deficit, Salvini si sgancia: "Tetto al 3%? non esiste". Felpini aggiunge poi che il centrodestra ha un programma comune! Siamo alle comiche.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Mar, 23/01/2018 - 14:45

Silvio Berlusconi e duro di comprendonio..... SALVINI NON E' BOSSI!!!!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/01/2018 - 14:48

---mettere questa notizia vicina anche graficamente a quella dove papy conferma il rispetto del vincolo---è da masochisti---è la dimostrazione evidente della comunione di intenti del centrodestra unito perhaps--------

PAOLINA2

Mar, 23/01/2018 - 14:55

Manca Brunetta nella foto poi la squadra dei grandi economisti e' al completo, povera Italia nelle mani di questa gente.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 23/01/2018 - 14:59

A Mattè, la vedo molto dura. Certo, in passato Germania e Francia hanno fatto il loro porco comodo per rientrare dai loro deficit fra il 2003 e il 2009, ma questa via è alquanto impervia. Silvio si è "impegnato" con Angela: capisci a mme.. Trova qualche altra cosa su cui impuntarti, un compromesso accettabile.

Libertà75

Mar, 23/01/2018 - 15:03

meraviglia, ieri nick2 ha ammesso di essere il pulcinella numero 1 e oggi da le patenti agli altri... so strani sti tesserati PD, eppur tutti uguali

Giorgio1952

Mar, 23/01/2018 - 15:06

Ma come Berlusconi è appena stato riaccolto a braccia aperte in Europa, come scrive Antonio Signorini - Mar, 23/01/2018 - 08:07 su questa testata, ha fatto nascere il patto del deficit al 3% e sui conti ha detto che il Cdx una garanzia, ecco che arriva Salvini che si sgancia e tuona sul deficit "Se fa danni, il tetto al 3% non esiste", inoltre candida il prof anti euro Bagnai dicendo che la moneta unica "È un esperimento fallito". Non c’è che dire un Cdx unito, una coalizione tanto coesa che ognuno va per la sua strada.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/01/2018 - 15:19

@nick2 - mentre voi comunisti sareste gli intelligentoni? Siamo a posto allora. A quando il baratro? Se rimarrete un'altra legislatura fasulla di 7 anni ce la fate di sicuro. Devo cominciare a cercare casa all'estero? Voi siete gli ultimi al mondo di cui mi fido. il mondo per 100 anni me lo ha dimostrato ampiamente. Ci manca solo che ci portate alla guerra civile, ne sareste capaci, lo avete fatto in tutto il mondo.

david71

Mar, 23/01/2018 - 15:30

Dunque riassumiamo. Il cav. vuole la flat tax al 23% e salvini al 15%. Il cav vuole mantenere alcune cose della Fornero mentre salvini vuole farla piangere. il Cav vuole il deficit al 3%, salvini no. Il cav è europeista, salvini no. Verdini, salvali tu questi pasticcioni!

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mar, 23/01/2018 - 15:33

Tanto,quel debito,fra non molto,sara' da considerarsi carta straccia,come i trattati europei e la stessa moneta in cui e' stato contratto. Via dall'euro,via dall'UE e cerchiamo di dotarci dell'arma atomica,che se i francotedeschi non riusciranno a controllarci per via economica,e' sicuro come la morte che proveranno altre strade. Cominciamo riconoscendo Gerusalemme capitale d'Israele e siglando autonomamente il TTIP,mai come oggi abbiamo bisogno di alleati forti.

Mr Blonde

Mar, 23/01/2018 - 15:53

comunistialmuro quel debito sono le sue pensioni, le sue cure, il suo esercito ecc ecc

Mr Blonde

Mar, 23/01/2018 - 15:57

AAAAAAAAA CERCASI partito conservatore liberista lontano da politiche vetero/stataliste/fascio/catto/comuniste!!!

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:08

Salvini e'l'unico politico italiano che ha le idee chiarissime su questa UE: UN FALLIMENTO TOTALE PER LA NOSTRA ECONOMIA ! Basta solo rendere atto (DATO UFFICIALE) della svalutazione del 40 % del nostro potere di acquisto per zittire tutti i beccaccioni ed essa favorevole. 3 % di sforamento o non 3 % IL DEBITO COMUNQUE E'DA ABBATTERE DI MOLTO E SUBITO: Basta pensioni non coperte, basta falsi invalidi al sud, basta sperperi negli enti pubblici meridionali ! Solo cosi si puo' uscire da questa UE e/o gettare le basi per cambiarla !

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 23/01/2018 - 16:09

@ Comunistialmuro (complimenti per il nick, mi piace assai) "Via dall'euro,via dall'UE e cerchiamo di dotarci dell'arma atomica" --- purtroppo non è così semplice come sembra a parole, tutto quello che Lei auspica non lo può decidere da solo l'Italia, un Paese minuscolo di fronte a autentici giganti come quelli presenti nell'ordinamento mondiale occidentale da 70anni. Le do una traccia : la riunione delle due germanie est-ovest NON SAREBBE MAI POTUTA AVVENIRE SENZA IL CONSENSO degli USA. Le do una seconda traccia : l'adozione dell'€uro quale moneta unica europea non sarebbe MAI POTUTA AVVENIRE SENZA IL CONSENSO degli USA. Utima traccia : quali Paesi perdenti dell'ultimo conflitto mondiale, Giappone Germania e Italia sono nell'ordine i Paesi in Terra con più basi militari NATO-USA al loro interno, su suolo che non è più da considerare loro sovrano, ma sovrano USA. Questi 3 Paesi per DECISIONE d.USA non possono dotarsi di un piano nucleare proprio da adibire a scopi militari.

Libertà75

Mar, 23/01/2018 - 16:09

@dreamer66, eh beh che ci vuoi fare... la coerenza non fa parte della politica... vogliamo ricordare i transfughi che dal PD sono andati in LEU? Al Governo hanno votato per abolire l'articolo 18 e ora in campagna elettorale propongono di riapprovarlo... So strani no?

Libertà75

Mar, 23/01/2018 - 16:13

@blonde, citami un solo paese al mondo liberista che abbassa gli stipendi, riduce le garanzie sul lavoro e il welfare, elimina la spesa pubblica, riduce il debito pubblico e al contempo rilancia l'economia (in tutte le sue voci ossia pil, risparmio privato, moneta forte, ecc..) e migliora la società (maggior grado di istruzione, aumento dell'aspettativa di vita alla nascita, ecc...). Ma citalo perfavore, perché portare esempi è utile per imparare a fare politica migliore.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 23/01/2018 - 16:18

Pochi dei commentatori hanno mai sentito Borghi o Bagnai , acoltateli sul canale Byoblu ed aprite gli occhi . Il problema oggi è avere un piano B se le cose si mettono male con l'Euro , e succedera appena Draghi cessera il QE , La Lega con Borghi e Bagnai sono gli unici che lo hanno un piano di riserva per contrattare con la Germania che vuole continuare a stritolarci.

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:19

MR BLONDIE: errore clamoroso ! QUEL DEBITO SONO LE PENSIONI DI MILIONI DI PRIVILEGIATI CHE NON SI SONO PAGATI I CONTRIBUTI, DI 1 MILIONE DI FALSI INVALIDI MERIDIONALI, DI MIGLIAIA DI ENTI PUBBLICI ASSOLUTAMENTE INUTILI E DELLO SFASCIO E DISONESTA'DI MIGLIAIA DI AMMINISTRATORI PUBBLICI LADRI ED INCAPACI ... ED IO, NON SONO CERTAMENTE FRA LORO ! COMINISTIALMURO... NON LO SO SE E' FRA QUESTI ...

gianni59

Mar, 23/01/2018 - 16:19

"...o il centrodestra, che ha un programma comune"....ma se sono su posizioni differenti in quasi tutto! le cose sono due: o fanno finta di nulla pur di prendere le poltrone (con relativo vitalizio) o FI ha già pronta l'alleanza con Renzi. Almeno i 5stelle per dire cavolate non chiedono soldi!

mike63

Mar, 23/01/2018 - 16:22

Mr Blonde espliciti meglio, non si capisce. Citofonare Parisi? Mamma mia...alla larga

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 23/01/2018 - 16:22

Libertà75, 16:09: hai ragione anche tu...

Pippo3

Mar, 23/01/2018 - 16:25

@elkid che tu non fossi molto sveglio lo avevo capito ma che tu non riesca neppure a capire che Berlusconi e Salvini giocano a poliziotto buone e poliziotto cattivo pensavo ci arrivassi. E invece neppure quello

nerinaneri

Mar, 23/01/2018 - 16:25

...come moneta si userà la carta igienica e la scottex verrà a sostituire banca d'italia...

gianni59

Mar, 23/01/2018 - 16:30

umbertoleoni....e basta anche a sperperi per il mose e per l'expo (caro maroni---) al nord ...

Divoll

Mar, 23/01/2018 - 16:35

Salvini e' sempre stato coerente sull'euro, sui migranti, sui bisogni del popolo italiano e su tante altre cose. Parla con semplicita', dice oggi quel che diceva ieri ed e' l'unico politico che potrebbe salvare l'Italia.

mike63

Mar, 23/01/2018 - 16:37

Giusto per chiarire: il programma comune sottoscritto dal CDX unito l'ha scritto praticamente Borghi. Cioè è per un buon 95% farina esclusiva del suo sacco. Quindi, vedete un pò voi... E informarsi è semplicissimo oggi, basta volerlo

mike63

Mar, 23/01/2018 - 16:39

nerinaneri: non insulti la sua intelligenza, ci pensi prima di scrivere sciocchezze, altrimenti si dovrà giocoforza dubitare della stessa...

Divoll

Mar, 23/01/2018 - 16:39

@ david71 - Vuol dire che bisogna votare Salvini e non Berlusconi.

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:40

MAXIMILIEN 1791 i beccaccioni che sono stregati dall'euro non solo non hanno mai sentito le tesi ci Borghi e di Bagnai: illuminanti ed ultradocumentati i loro interventi alla "Gabbia" prima che la politica pro UE la togliesse di mezzo. Ho giá detto che i medesimi beccaccioni pare siano felicissimi di vivere con il potere di acquisto QUASI DIMEZZATO CON L'ADOZIONE DI "QUESTO EURO" ! Tutto cio' mi richiama alla mente un non so che ... che sa di demenza ...

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:42

PIPPO3, acccc. mi spieghi come fa ad essere sveglio uno che campa a pane e canne come EL KID ?

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:43

GIANNI59; toh ... un altro terronide che si affaccia ferito nell'orgoglio !

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 16:46

GIANNI 59, pare tu sia i lterronide di turno al quale rivolgo la seguente domanda: Come mai voialtri terroni, se vi ritenete virtuosi piu'di noialtri settentrionali, QUANDO PARLIAMO DI SECESSIONE DEL NORD, ANDATE FUORI DI TESTA ? Tu sarai capace di darmi una risposta CREDIBILE ? Io credo di no. Chissa' perche'

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 23/01/2018 - 16:53

@comunistialmuro: sicuramente il premio visionario del giorno lo vince lei!! pensare che l'Italia possa uscire dall'euro, dotarsi di armi atomiche ed utilizzarle come deterrente contro altri paesi Nato è da sindrome psichiatrica un'ultima informazione: il TTIP, come lo chiama lei, non si firma più, in quanto il suo amico Trump non ne vuole sapere.. sogni d'oro

Tombolo

Mar, 23/01/2018 - 16:54

umbertoleoni Salvini e' come Bossi imprevedibile , inaffidabile e spesso intemperante direi anche un tantino incompetente, senza Berlusconi non c'e' futuro per l'Italia. Quanto basta ai falsi invalidi al sud e gli sperperi negli enti pubblici meridionali sono d'accordo con te ma dei falsi invalidi del Nord e degli sperperi degli enti pubblici del Nord che facciamo li lasciamo cosi'come sono, hai umbertoleoni umbertoleoni hai. Una cosa bisogna fare in Italia parlare meno e lavorare lavorare lavorare molto di piu' e produrre produrre tanta piu'richezza e' questa la via d'uscita non c'e' ne sono altre tutto il resto e' aria fritta.

Libertà75

Mar, 23/01/2018 - 17:10

@dreamer, l'abolizione dell'art. 18 si poteva fare solo aumentando la spesa e ingenerando crescita (poi si sarebbe potuto mentire dicendo che era merito del job act). Oggi mancano diritti ai lavoratori e crescita. La crescita si può fare soltanto facendo spesa e stimolando l'inflazione. Noi abbiamo bisogno di un'inflazione intorno al 4%. Sotto il 2,5% la nostra economia soffoca.

Pippo3

Mar, 23/01/2018 - 17:14

@umbertoleoni eh sì hai ragione ma in fondo in fondo elkid è anche simpatico con le sue uscite surreali.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 23/01/2018 - 17:19

@Divoll 16:39 sintetico, concordo.Non c'è alcun dubbio: Salvini è il traino della coalizione di centro-destra mentre Berlusconi è un pericoloso freno. Qual è il senso di impegnarsi con Junker e Merkel? E' con questo strano comportamento, quasi evangelico, cioè quello di riabbracciare tanti traditori parlamentari e i caporioni dell'UE (che lo hanno preso a pernacchie e deriso) ciò che preoccupa sulla coerenza e credibilità del Cavaliere.

VittorioMar

Mar, 23/01/2018 - 17:29

..DA SUDICIO SUDISTA TERRONE IGNORANTE ....MAGARI POTESSIMO RITORNARE AL RICCO REGNO DELLE DUE SICILIE ....QUANTO CI E' COSTATA QUESTA TRISTE UNITA' :.GENOCIDI...ESPROPRIAZIONI..DISASTRI INDUSTRIALI E BANCARIE' EVIDENTE CHE IGNORATE MOLTO LA VERA STORIA D'ITALIA !!..INFORMATEVI ...NON SIAMO NOI AD ANDARE FUORI DI TESTA.. UMBERTOLEONI !!..PREGIUDIZI,PRECONCETTI ,PREVENZIONI .E...IGNORANZA E SCARSO RAZIOCINIO !!

nerinaneri

Mar, 23/01/2018 - 17:35

mike63: quella usata -30%...

CarloLinneo

Mar, 23/01/2018 - 17:37

Salvini ha perfettamente ragione. Nemmeno io capisco perchè si sia QUESTO LIMITE AL 3%. Io lo avrei messo al 15-20% o anche di più. Non capisco perché si debba pagare noi il debito pubblico se possiamo farlo pagare tranquillamente ai nostri nipoti o pronipoti, dato che finora da parte loro non si sono levatre voci di protesta.

Gianfranco__

Mar, 23/01/2018 - 17:42

questo personaggio è andato avanti anni a sbraitare ai comizi che il governo aumentava il debito e adesso lui vuole addirittura velocizzarne la crescita? ma è pazzo?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 23/01/2018 - 17:59

Avete notato come sono agitati i sinistrati ivi postanti? Nun ce stanno a capì più un caxxo... hanno votato fino ad ora partiti ed uomini che hanno fatto gli interessi delle banche e delle elites, affossato i lavoratori, distrutto la classe media... poi ti arriva un Salvini qualsiasi che ti fa i ragionamenti che avrebbero dovuto fare i loro capi... ed ai vari elkiddestaceppa, elpresidentecomunista, convienechestiazitta, orchitiblu, bassifoschi, sognatori66... gli comincia a scorreggiare il cervello...

diegriva

Mar, 23/01/2018 - 18:55

Ottima iniziativa di Salvini la candidatura del Prof. Alberto Bagnai. Uno studioso serio che ha perfettamente illustrato la natura fallimentare della moneta unica, un errore madornale da cui bisgna uscire il prima possibile per tornare a una situazione normale. Poiché, occorre ricordarlo,nel mondo, la normalità è che ogni Stato, grande o piccolo che sia, ha la propria moneta....questa è la normalità! Noi con l'euro, siamo una stravagante eccezione, e risultati si vedono.

faman

Mar, 23/01/2018 - 19:19

#perSilvio46 - dibattito di grande livello, un eufemismo per non dire "grande contrasto"

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/01/2018 - 19:21

Fa sorridere, se non piangere, senire sinustrume vario chiedere di rispettare il 3 %, qunado loro, cappello in mano, andavano a piagnucolare in Europa, dicendo che dovevqano mantenere i clandestini. Risultato: debito pubblico aumentato di 300 miliardi, sfacelo nei conti e nel lavoro come gli stessi capoccioni dicono a chi non rispetterà tale quota. Più imbecilli di così.

faman

Mar, 23/01/2018 - 19:28

#umbertoleoni_16,08 - forse confondi inflazione con svalutazione. L'inflazione al 40% c'è stata (in 17 anni), ma gli stipendi non sono rimasti fermi al 2001. Hanno recuperato in buona parte o tutta l'inflazione.

pilandi

Mar, 23/01/2018 - 19:59

Se vincono prevedo che dopo 6 mesi il governo cadrà perché litigheranno pesantemente .

pilandi

Mar, 23/01/2018 - 20:04

Lanciamo una raccolta fondi per far curare "comunistialmuro" da uno veramente bravo, servono soldi, aiutiamolo a casa sua.

Ritratto di tseba953

tseba953

Mar, 23/01/2018 - 20:05

Marino.birocci Stai sereno e vota i 5S così il fondo lo tocchi davvero.

umbertoleoni

Mar, 23/01/2018 - 20:22

FAMAN, io non confondo niente ! Non scrivere sciocchezze ed informati: BASTA SOLO GOOGLE !

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Mar, 23/01/2018 - 20:33

Comunque al di la dei punti percentuali dell'articolo, rimane il fatto che: votiamo dopo 7 anni diregime, non abbiamo messo da parte un soldo e siamo più poveri di prima, abbiamo clandestini irregolari pagati e mantenuti che bivaccano nei parchi, le ragazze loro compaesane a schiavazzare x strada...non c'è posto per un nuovo giovane lavoratore e quelli che dovrebbero andare in pensione la sognano. L'europa ci chiede e non ci da a prescindere..Aiutiamo tutti e i nostri connazionali NO...i ragazzi a scuola giocano a stuprare e a fare gomorra..questo non è quello che vogliamo ma è una realtà che la simpatica sinistra ci sta lasciando. O cambiamo rotta o sarà guerra civile.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mar, 23/01/2018 - 20:34

Anche dopo la vittoria del cdx , che ci sarà, cominceranno i problemi con B. Si ripetera’ la storia già vista nel 2008. Ha 81 anni ma non si decide a passare il testimone ad un giovane, non si arrende. Lui ha creato FI , lui distruggera’ FI.

RawPower75

Mar, 23/01/2018 - 20:44

Grandissimo Bagnai!

jaguar

Mar, 23/01/2018 - 20:51

E l'alleato Berlusconi cosa ne pensa? Dopo il voto la santa alleanza durerà poco.

routier

Mar, 23/01/2018 - 21:04

Su You Tube ho assistito a parecchie conferenze di Borghi e Bagnai. Li trovo molto preparati e convincenti. Indipendentemente dalle simpatie o antipatie per il partito, la Lega ha fatto un'ottima scelta.

diegriva

Mar, 23/01/2018 - 21:17

@faman se in 17 anni gli stipendi hanno semplicemente recuperato l'inflazione vuol dire che il potere d'acquisto degli italiani è rimasto fermo negli ultimi 17 anni...il ché già non sarebbe normale, ma la realtà è ben peggiore, forse gli stipendi di parte del pubblico impiego hanno recuperato l'inflazione ma i salari nel settore privato no, sono addirittura regrediti a causa della precarizzazione di massa.

peter46

Mar, 23/01/2018 - 21:32

umbertoleoni...(16:43)....gianni59 non s'è visto finora,ma...come sempre non hai capito un ca...volo.A NOI,della tua secessione non è che non ce ne freghi,no...non ce ne f.... proprio un ca...volo. Ma spiegarti i motivi non ccci'afferreresti proprio.Però...per quella Lombarda...tira fuori le p.... e inizia,ma non contare sul Mioduro dei tanti 'emigrati',che oltretutto sono anche la maggioranza,lassù.Inizia,dai!Quando la finisci con le solite s.... mentali?

Ritratto di Marco_Cavedon

Marco_Cavedon

Mar, 23/01/2018 - 21:37

@aorlansky60 I potentissimi USA che hanno i magistrati e i relativisti e mondialisti democratici più potenti del loro stesso Presidente non li vedo certo come una minaccia, alla luce anche del fatto che una "piccolissima ed insignificante" nazione quale la Corea del Nord stia tenendo sotto scacco il mondo intero senza che questi facciano niente. Non mi risulta poi che il Giappone sia all'interno di qualche unione monetaria e non gestisca una sua politica estera ed economica autonoma per il fatto di avere delle basi USA sul suo territorio. Ma vabbè, vorrà dire che oltre ai tremendi flagelli dell'iperinflaziooone, delle cavallette e dei cavalieri dell'Apocalisse a seguito dell'uscita dall'euro ora ci aggiungeremo anche l'invasione USA. Comunque l'euro lo hanno voluto in primis Germania e Francia per fottere le economie del sud Europa, si informi sulla storia di Francois Perroux, Walther Funk fino ad arrivare a Helmut Kohl e Mitterand.

faman

Mar, 23/01/2018 - 21:42

#Leonida55 - mi dispiace polemizzare, ma perchè sai solo offendere? non riesci proprio a esporre le tue idee in modo CIVILE?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/01/2018 - 22:05

--umberto--tu a fatica ti studi le tesine ed i bignami da 10 pagine l'uno dei vari Alberto Bagnai- Claudio Borghi- Francesca Donato- Antonio Maria Rinaldi ed altre mediocrità amene di tal guisa--che scorrazzano nei programmi tv avendo trovato l'eldorado---io studio direttamente dai tomi di centinaia di pagine cadauno da dove i tuoi eroi di cartone hanno scopiazzato alla bell'e meglio---parlo di calibri tipo P.Krugman- M.Friedman- J.Stigliz- A.Sen-J.Mirrless- C.Pissarides---non mi sono mai espresso esattamente contro l'euro senza se e senza ma--si può ovviare con la creazione di una garanzia bancaria europea-non è la moneta ad essere sbagliata --ma la governance e le sue istituzioni di controllo economico--è li che si deve agire --razza di beccafico-

diegom13

Mar, 23/01/2018 - 22:11

@CarloLinneo: non si beva così la propaganda, però. Il 3% è un limite fissato in maniera simbolica (lo volle all'epoca Mitterrand), non è una regola aurea dell'economia. Ed è per il rapporto deficit/PIL, cioè la spesa annua dello Stato, non il debito pubblico, quello di cui si dice che i figli e i nipoti poi dovranno pagare eccetera (balle, perché ogni Stato si fonda sul debito: il problema è che andrebbe tolto ai fondi esteri e riportato ai risparmiatori, altrimenti ogni Paese è ricattabile da fuori). Da Maastricht in poi la crescita italiana è rallentata, in buona parte a causa di paletti troppo rigidi. Un aumento della spesa pubblica (e quindi del deficit, cioè sforare il 3%) serve a spingere la crescita. Se funziona, riesci anche a ridurre il rapporto debito/PIL. Altrimenti ti aumenta lo stock del debito. Ma se non investi non cresci e il rapporto debito/PIL cresce comunque.

diegom13

Mar, 23/01/2018 - 22:16

Borghi-Padoan a Siena è una bella sfida, ma non credo che Padoan accetterà di dibattere in piazza. Borghi perderà perché Siena è ancora rossa e Padoan è un ministro che in Europa è apprezzato, e andare contro l'Europa quando s'è già persa la banca non conviene.

rokbat

Mar, 23/01/2018 - 22:20

giovanni PERINCIOLO ha detto tutto quello che c'è da dire. Salvini capize nagot !

diegom13

Mar, 23/01/2018 - 22:26

@Gianfranco_: perché dice che Salvini vorrebbe "velocizzare la crescita" del debito? Stiamo parlando del tetto al deficit, e si sa che in fasi di stagnazione economica è la spesa pubblica a poter rilanciare l'economia, tant'è che la stanno facendo anche in Francia (dove il 3% l'hanno sfondato per anni). Il deficit, se rilancia la crescita, non aumenta il debito: lo riduce, perché è in rapporto al PIL. Dipende da come si spende: se rilancia la domanda, sono soldi spesi bene.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/01/2018 - 22:31

@pilandi - io invece prevedo che voi arriverete ultimi dei 3 gruppi. Avete governato male? Come sempre?

rokbat

Mar, 23/01/2018 - 22:34

"Salvini e' sempre stato coerente sull'euro, sui migranti, sui bisogni del popolo italiano e su tante altre cose. Parla con semplicita', dice oggi quel che diceva ieri ed e' l'unico politico che potrebbe salvare l'Italia." dice Divoll qui sopra; "potrebbe" ma non puo', manca la stoffa ! Vincere le elezioni è Suprema Lex Esto; c'è qualcuno che fa ragionare questa crappa di mulo ?

rokbat

Mar, 23/01/2018 - 22:42

Se il tetto a 3% non esiste, allora dovrebbe esistere; anzi, per essere più precisi, il tetto dovrebbe essere 0%, che implica un bilancio senza deficit. Par raggiungere questa meta ideale bisogna avere un'economia sana, creare tanta ricchezza. Ed è qui che ci vuole qualcuno che ha dimostrato in vita sua che capisce qualcosa nella materia. Fra i due, suppongo che sia quello cui nome comincia con la "B". Mi sbaglio ?

salvatore40

Mer, 24/01/2018 - 00:22

Finalmente, la NOTIZIA, diciamo quella del secolo ! Bagnai, la grande Mens economica e culturale, nella stessa casa di Borghi e Salvini. Una bella troika, un bell' attacco di affondo e sfondo contro le chiacchiere europeiste. E' arrivato el Momiento de la Verdad ! Con Bagnai, mi sono riconciliato con l' impegno politico ed elettorale. Andrò a votare Bagnai,l' Intelligenza e la chiarezza al Governo !

un_infiltrato

Mer, 24/01/2018 - 02:16

E adesso Salvini vola. Borghi c'era già. Ma con l'ingresso dell'economista Bagnai, scacco matto al re... Adesso, Salvini è premier.

david71

Mer, 24/01/2018 - 09:17

Divoll mah.. per il momento vuol solo dire che non hanno un programma in comune. Mi piacerebbe ascoltarli insieme... secondo me finisce a schiaffoni.

umbertoleoni

Mer, 24/01/2018 - 13:00

PETER46, mi aspettavo la risposta tipica del "terronide ferito nell'orgoglio": o ti avevo solo posto una domanda, alla quale come da previsioni, non hai risposto, o meglio ha risposto incazz.... (come fanno tutti i terronidi sullárgomento): quindi te la riformulo : PERCHE'VOIALTRI TERRONIDI, QUANDO SI PARLA DI SECESSIONE DEL NORD, ANDATE FUORI DI TESTA ? Hai capito o devo ricorrere al dsegnino di prammatica ?

umbertoleoni

Mer, 24/01/2018 - 13:06

EL KID, il tuo ultimo intervento risale alle 22 di ieri sera: praticamente immediatamente prima di uscire dal centro sociale per fare il consueto giretto notturno di spaccio. Se non sono troppo invasivo ... quanto hai fatto stanotte KID ? Mi sembra di vedere in te una certa preoccupazione da quando il BRUMOTTI di striscia, ha cominciato a girare col megafono nelle zone che batti per lo spaccio: non ti ha ancora beccato ?

umbertoleoni

Mer, 24/01/2018 - 13:14

FAMAN, le frottole che hai scritto a proposito dell'inflazione (sul mio intervento RIFERITO INVECE ALLA PERDITA DI POTERE DI ACQUISTO) come vedi hanno indotto qualcun ad abboccare e a ribadire alle citate sciocchezze ! Cortesemente, anche tu, come moltissimi altri qui (e altrove) quando "non sei preparato su un argomento" ... FAI IL BRAVO: EVITA DI INTERVENIRE ! E/o magari, fai uno sforzo: documentati e poi scrivi !D'accordo ?

faman

Mer, 24/01/2018 - 15:03

#umbertoleoni - io contesto la tua affermazione sulla perdita di potere di acquisto, avendo recuperato sull'inflazione, gli stipendi non hanno subito se non in minima parte una perdita del potere di acquisto. Io guardo il mio caso e quello di amici, tutti ex lavoratori dipendenti, io ora percepisco una normalissima pensione e rispetto al mio stipendio di 17 anni fa, entrata in vigore dell'euro, il mio tenore di vita è rimasto praticamente uguale. Se il potere d'acquisto fosse veramente dominuito del 40%, ora vivrei malissimo. Vivevo e vivo tutt'ora più che dignitosamente.

faman

Mer, 24/01/2018 - 15:12

#umbertoleoni_13,14 - completo il mio commento. Faccio un esempio personale. Io prima dell'euro guadagnavo circa 2.200.000 di lire (pari a Euro 1.100). Ora dopo 17 anni percepisco 1.600 Euro di pensione ( pari a Lire 3.100.000). Ho solo usufruito degli aumenti contrattuali quando lavoravo e degli aumenti di legge sulla pensione, vivevo dignitosamente quando lavoravo e altrettanto dignitosamente vivo ora che sono in pensione, non vedo quella grande perdita di potere di acquisto che viene esageratamente sbandierata da tanti, addirittura del 50% e oltre, anche tenendo conto dell'inflazione, sembra che gli stipendi si siano fermati al 2001, se poi sono si sono verificate altre situazioni come cassa integrazione, perdita del lavoro, è un altro discorso. I primi tempi tanti hanno approfittato e speculato sul cambio Lira/Euro ma ben presto la situazione si è normalizzata.. Convengo che il cambio Lira/Euro è stato per noi sfavorevole.

umbertoleoni

Mer, 24/01/2018 - 17:02

FAMAN, per favore non fami perdere la pazienza! TU HAI SCRITTO TESTUALMENTE CHE IO CONFONDEVO LA PERDITA DEL VALORE DI ACQUISTO CON 'INFLAZIONE: LO HAI DETTO TU, NON IO ! Hai detto una fregnaccia ed e 'perfettamente inutile che ora cerchi (abbastanza goffamente ed infantilmente) di dimostrarmi che avevi ragione.Te lo ripeto FAMAN: FAI IL BRAVO E CERCATI UN ALRO IINTERLOCUTORE DA CONVINCERE DOPO CHE HAI SCRITTO SCIOCCHEZZE. D'accordo ?

Anonimo (non verificato)

peter46

Mer, 24/01/2018 - 23:11

umbertoleoni...hai un gran ....:3 su 4 commenti bocciati e sicuramente il 4° + l'anonimo non verificato...la 'campagna' è lunga,tranquillo.

faman

Gio, 25/01/2018 - 17:29

#umbertoleoni - certo che l'ho scritto, da come l'avevi esposto io l'avevo inteso così, forse sbagliando. Poi però io ti ho fatto il mio esempio personale per dimostrare che questa perdita esagerata di potere di acquisto non c'è stata, e questo esempio è simile a tanti altri. Fammi tu altri esempi che dimostrano il contrario

gianni59

Sab, 27/01/2018 - 09:24

Umbertoleoni...premesso che non sono un terronide...ma vallo a dire ai borbonici della secessione...se non gli rompevano l scatole stavano alla grande (prima ferrovia, gallerie, funicolare, industrie della seta, reggie ecc....). Per tornare ai giorni nostri parlate di coerenza? Berlusconi voleva proporre altra moneta fuori euro e Salvini era per la secessione come primo punto. ora continuano a dire che non c'entrano nulla uno con l'altro ma intanto si...alleano....se è coerenza questa.....