Delirio di onnipotenza di Dibba: "In Italia senza M5S non si decide nulla"

Il grillino sfida Salvini: "I porti chiusi non fermano i flussi". E la spara: "In Italia non si decide niente se non decide il M5S"

Di Battista è tornato. Dopo mesi di latitanza mediatica e viaggi in America latina, il battagliero deputato grillino torna dar fuoco alle polveri. L'obiettivo è recuperare il terreno perso con la Lega, colleghi (malvisti) di governo cui manda un messaggio che sa di "delirio d'onnipotenza": in Italia "non si decide niente se non decide il M5S". Come a dire: Salvini non può dettare legge.

Con Di Maio al fianco sembrano i gemelli diversi del grillismo: Luigi istituzionale e incravattato; Alessandro fuori le righe e esplosivo. "Siamo tornati a far danni", dice il vicepremier contento (?) del rinnovato protagonismo di Dibba che da qualche giorno non fa altro che rispolverare i temi cari al Movimento (Tav, reddito minimo) e rimarcare le distanze con la Lega (migranti e 49 milioni). Ovvero tutto quello che Di Maio non ha fatto negli ultimi mesi, costretto com’è a mantenere saldi i rapporti di governo col Carroccio.

Oggi i parlamentari del M5S si sono visti per una riunione congiunta Camera-Senato dove Dibba non ha mancato di caricare la "truppa" pentastellata. È stata una sorta auto-elogio in stile Guida Michelin, ovviamente con le Cinque Stelle assicurate. "Sono fiero di quello che avete fatto", li loda Di Battista. "Dobbiamo essere pronti perché stiamo toccando interessi anche geopolitici", ribadisce immaginando imboscate anti-grilline.

Il ruolo di Dibba sta via via diventando sempre più chiaro. Deve ridare vigore a un Movimento staccato dieci punti dalla Lega. Salvini traina, chiude i porti, è mediaticamente vincente. Di Maio no. O almeno non lo è stato fino ad ora. Per battere alle elezioni europee il Carroccio (e evitare rimpasti di governo) c'è bisogno di qualcuno di più muscoloso (politicamente) di Luigi. "Guardate meno possibile i sondaggi, portiamo risultati a casa: con le gaffe e tutti quanti contro abbiamo preso il 32%", ostenta sicurezza Di Battista. Ma un po' di preoccupazione serpeggia tra le fila grilline. La speranza è che l'ex deputato sia in grado di far risalire la china al partito.

Per riuscirci Dibba sembra aver scelto la strada della sfida a Salvini. Prima gli chiede di restituire i 49 milioni "sottratti", poi bacchetta la politica dei porti chiusi ("alla lunga non ferma i flussi"), infine dichiara il reddito di cittadinanza un "diritto umano" e annuncia un tour per le città d'Italia perché "bisogna stare tra la gente".

Il rischio, altrimenti, è quello di perdere il potere e l'illusione che in Italia non si decida nulla "se non decide il M5S".

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 21/01/2019 - 23:24

Meno male che Dibba c'è... è un'eccellenza che ci invidiano anche all'estero. La Merkel vorrebbe concedergli la cittadinanza onoraria tedesca...mi sta crescendo il naso come Pinocchio...

Stormy

Lun, 21/01/2019 - 23:29

Montato e totalmente inadeguato. Torni all'estero che è meglio per tutti.

oracolodidelfo

Lun, 21/01/2019 - 23:32

Dibba, in Italia si decide quello che decide la maggioranza degli italiani (con il dovuto ripetto alla minoranza) Italiani che vi hanno dato la delega per attuare la loro volontà. .

FrancoM

Lun, 21/01/2019 - 23:35

Dibba, dopo non aver fatto un tubo in sudamerica per tanti mesi potresti fare quello che Grillo raccomandava, vaffa ...

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 21/01/2019 - 23:35

La natura dittatoriale dei sinistri. Altri voti in fuga dalle stalle verso la Lega.

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 21/01/2019 - 23:36

E questo dovrebbe essere il cavallo di battaglia del M5S per dare filo da torcere a Salvini? Un laureato in discipline delle arti musica e spettacolo? Lo spettacolo è assicurato.

Sila

Lun, 21/01/2019 - 23:43

Questa strategia di rilanciare il Dibba purista che abbaia il rabbioso sdegno è più dannosa che di beneficio...

Divoll

Lun, 21/01/2019 - 23:47

Con Dibba, il Movimento perde un altro po' di voti...

Sila

Lun, 21/01/2019 - 23:47

Di battista abbaia sempre con isdegno di superiorita, proprio quel che ci vuole ai 5stelle...

Triatec

Mar, 22/01/2019 - 00:01

Dibba è un ragazzone fatto così. Non sapendo come risolvere i non pochi problemi dell'azienda di famiglia, sta pensando di risolvere i problemi dell'Italia.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/01/2019 - 00:07

Dibba. Di Maio. Conte. Solo chiacchiere. Una strada sbagliata. Evitiamo di sprofondare nel nulla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 22/01/2019 - 00:22

"I porti chiusi non fermano i flussi". Ma da dove arriva questo? I numeri parlano chiaro. Che li porti a casa sua e del suo amico fico.

forzanoi

Mar, 22/01/2019 - 01:41

ci mancava robespierre tra i venditori di magici elisir

un_infiltrato

Mar, 22/01/2019 - 05:00

Ho sempre sostenuto, con cognizione di causa, che questo giovine avesse bisogno di un aiutino.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/01/2019 - 05:28

Onefirsttwo(detto anche "Bannon N.2"(che si legge(c'è sempre chi non) Number Two) dice : Anche senza Onefirsttwo non si decide niente !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Popi46

Mar, 22/01/2019 - 05:59

“Necessario uno più muscoloso di Gigetto”...., di certo i muscoli hanno da sempre un certo ruolo, ma è il cervello ad essere indispensabile e nel Dibba pesa pochi grammi, quelli che gli permettono di aprire bocca. Di sicuro avrà i suoi estimatori, ma qualcuno lo avverta che sono una piccola minoranza di italiani e tali rimarranno. Per fortuna.

Seawolf1

Mar, 22/01/2019 - 05:59

forse sulla barca non c'è la tv....

paràpadano

Mar, 22/01/2019 - 06:14

Uno che di sicuro porterà i grillini dove Renzi ha portato il PD, basta lasciarlo ragliare!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 22/01/2019 - 07:11

Una nullità fatta uomo (?)!

Capellonero

Mar, 22/01/2019 - 07:16

Questo fa il fanfarone con quella faccia da schiaffi, chi gli da retta perde 10 punti!!!!!!!La superbia ha sempre denigrato chi la professa. W l'Italia!.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 22/01/2019 - 07:31

Si, certo. Con di maio fai la replica del duo Gianni e Pinotto. Ma vai ben a scopare il mare che é tutto impolverato. Dibba balone

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/01/2019 - 07:36

Era tanto grillodipendente da accettare la panchina, ma ora che il suo padrone é un morto-in-piedi dá segni di resipiscenza e vuole almeno toccare palla, ma ha perso il treno e allora, come un certo, trombato benzinaio di Bettola, cerca di salire sui tetti per vociare e dar fuori di matto.

diesonne

Mar, 22/01/2019 - 08:38

diesonne di battista al lupo al lupo--illuso avventuriero

Beaufou

Mar, 22/01/2019 - 08:41

Già, Dibba, ma è la prima e l'ultima volta: vedrete che pettinata vi sorbirete alle prossime elezioni. Sbraita e fa' il grande finché dura... Ahahah. Poi, magari, dovrai anche pagare i debiti della tua azienda... Ri-ahahah.

VittorioMar

Mar, 22/01/2019 - 09:18

..DI BATTISTA ti ha detto niente tuo padre ??..il NEMICO DELL'ITALIA e del M5S E' il GOVERNO FRANCESE non SALVINI...se volete continuare a governare.....!!!

schiacciarayban

Mar, 22/01/2019 - 09:41

Poveraccio, fa quasi pena...

gabriella.trasmondi

Mar, 22/01/2019 - 09:42

DEMENZIALE…..Si crede furbo, ma è solo un demente parassita.

cgf

Mar, 22/01/2019 - 09:47

è lui il predestinato della Casaleggio? Ha già toppato!

tonipier

Mar, 22/01/2019 - 10:13

"Questo nobile imbonitore distruggerà tutto quello che mai è arrivato"

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 22/01/2019 - 10:13

Visto che senza il M5s non si decide nulla, fra poco il governo, grazie al 5stalle, deciderà di ripianare di debiti della sua sedicente azienda inventandosi qualche altra tassa occulta.

antonioarezzo

Mar, 22/01/2019 - 10:27

evvai.... altro 10 % alla lega !!!!

apostata

Mar, 22/01/2019 - 10:39

purtroppo non è delirio di onnipotenza, è che gli altri si sono castrati

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 22/01/2019 - 10:54

Sognatore IMBRANATO, tornatene in Sud America e non romperci le scatole.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 22/01/2019 - 11:00

Il ragazzo appariva di belle speranze come potenziale rivoluzionario. Poi, come tanti che minacciano e promettono di rivoltare la società malata, si è perso per strada. Troppo grandi per un uomo di modesta elevazione spirituale sarebbero state le sfide e più ancora la scelta ferocemente pragmatica e in prospettiva decisiva di abbandonarsi ai suadenti richiami fenomenologici che solo attraverso una vera rivoluzione possono scaturire. Senza contare le varie incoerenze e incongruenze espresse spesso dalla sua mente alquanto limitata. (1)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 22/01/2019 - 11:00

(2) Insomma si è di fronte ad un orgoglioso mediocre che preferisce consapevolmente annullarsi nella dispersione planetaria per mezzo della rassicurante anonimia heideggeriana. Alla fine costui si è ridotto ad essere un insulso, degno rappresentante del 'Frivolo'. Tanto è vero che, tuttora, ha l'ardire di presentarsi in tranquilla forma metaforica di una piccola distesa di rassicurante prato verde, tanto bello a vedersi quanto inconcludente nella sostanza, da opportunamente calpestare da altri al loro passaggio trionfale.

Franco Ruggieri

Mar, 22/01/2019 - 11:22

Forse ha ragione: se non ci fossero stati i M5S la Lega avrebbe raggiunto una popolarità così elevata?

poli

Mar, 22/01/2019 - 11:25

Questo se il POPOLO non lo porta con i piedi per terra,finira' per finire in qualche manicomio.

Renee59

Mar, 22/01/2019 - 11:45

Questa gente ci ha portato il comico. Questi sono i miglioramenti che abbiamo fatto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 22/01/2019 - 11:46

Se riapri i porti, si va al voto, subito. Oppure ti tocca allearti coi tuoi amici del PD e sinisrti similari, per poi far terminare definitivamente l'era del grillismo.

Ritratto di blackcat51

blackcat51

Mar, 22/01/2019 - 11:48

taci, uomo scamorza.

ginobernard

Mar, 22/01/2019 - 11:57

forte a critica ma debole a proposta di soluzioni. E poi dice e non dice. Insomma lui è per la accoglienza o no ?

corivorivo

Mar, 22/01/2019 - 11:57

dibba: pure lui figlio ritardato del comunismo terzomondista in salsa italiota

Rossana Rossi

Mar, 22/01/2019 - 12:03

Un altro asino che continua a ragliare senza aver alcun titolo......decidiamoci a mandarli tutti a casa questi ignoranti incapaci......

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 22/01/2019 - 15:24

E' evidente che dopo tanti mesi in Sudamerica, purtroppo non ha capito niente.