Depenalizzati i reati minori. E gli imprenditori tedeschi non si fidano più dell'Italia

Il ministro Orlando rende non punibili i reati con condanna a meno di cinque anni e gli investitori stranieri temono le truffe

Mentre in Italia il Ministro Orlando cerca di depenalizzare i reati minori "per sveltire il lavoro della giustizia", in Germania si rischia di finire in carcere anche se si viaggia senza biglietto sui mezzi pubblici. Paradossi della Giustizia.

Così scrive infatti Roberto Giardina su ItaliaOggi: "Mentre scrivo, a Berlino stanno trascorrendo qualche giorno in prigione almeno 140 cittadini (questa è la media) colpevoli di aver viaggiato in metropolitana o su un bus senza pagare il biglietto. La condanna non scatta la prima volta, né la seconda, ma se si persevera e non si paga la multa si finisce in cella". In Germania è anche possibile, per chi è condannato a una pena detentiva breve, "monetizzarla calcolando la cifra in base ai suoi guadagni: in teoria un giocatore di calcio potrebbe pagare mezzo milione di euro per evitare un mese di carcere e un semplice lavoratore se la potrà cavare con qualche decina di euro al giorno".

Ovviamente, in Germania, le carceri sono differenziate: "Ci sono carceri previste per i reati lievi e per pene brevi: non è giusto che si finisca in cella accanto a un assassino". Questo è quello che accade in Germania. In Italia, nel frattempo, si pensa a depenalizzare, scoraggiando così gli imprenditori teutonici che non si sentono pronti "a rischiare in un paese dove già non era punito il falso in bilancio, e da domani grazie a Herr Orlando non sarà punibile neanche la truffa".

 

Mappa

Commenti

opinione-critica

Mer, 03/12/2014 - 18:36

Praticamente si sono parati il culo: i politici possono rubare, fare spese pazze, ecc. tanto sono pene inferiori ai 5 anni. Se ammazzi qualcuno per strada ti fai se ti va male, 1 o 2 anni di galera. Sono dei luridi pezzi di mxxxa, favoriscono la criminalità, eliminano definitivamente la certezza della pena. Orlando il pavido non il furioso...

peter46

Mer, 03/12/2014 - 18:45

Proprio su questo giornale diamo pubblicità a queste notizie?Sotto i cinque anni niente punibilità carceraria e solamente qualche decina di euro di multa?Certo 'lui' che ha avuto 4 anni,in base al reddito,solo meno di un milione di euro?Chi voleva sapere cosa conteneva(fra l'altro,sicuramente)il patto del Nazereno eccolo accontentato:spudoratamente accontentato...ma forse alla fine è anche un bene:finirà la lagna,almeno.

giolio

Mer, 03/12/2014 - 18:52

vorrei trovare una frase di disprezzo totale per questi personaggi, senza essere volgare .Ci sarebbe qualche lettore capace di confezionarmela???????

paco51

Mer, 03/12/2014 - 18:52

Ah! il gioco delle tre carte! è depenalizzato?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Mer, 03/12/2014 - 18:55

"Delinquenti di tutti il mondo unitevi" e venite in Italia.

redy_t

Mer, 03/12/2014 - 19:08

Attendo ansioso il commento vanaglorioso del "tedesco" che frequenta questo forum.Difficile però dargli torto stavolta.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 03/12/2014 - 19:24

Il nord Europa aveva gia poca fiducia negli italiani, ma ora ha capito che dall`Emilia Romagna in giù, SPECIALMENTE I PARLAMENTARI, SONO TUTTI LADRI, CORROTTI E IMBROGLIONI !!!

pasinels

Mer, 03/12/2014 - 19:25

Ma questo è tutto scemo ???? Siamo veramente alla follia, qui ci voglionio i fucili veramente ed ammazzarli tutti questi imbecilli!!

MarcoE

Mer, 03/12/2014 - 19:25

La sinistra depenalizza i reati che ledono interessi di singoli privati e punisce solo quelli che ledono interessi dello Stato, cioè reati di corruzione e fiscali. Se siamo un Paese di sinistra di che cosa ci stupiamo ... Ti truffano o derubano fatti tuoi!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 03/12/2014 - 19:30

Immagine del paese Italia con i sinistrati al governo: ammasso di delinquenti, farabutti e ladri. Complimenti vivissimi sig. Renzi.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 03/12/2014 - 20:21

Depenalizzati i reati minori ... per quelli "maggiori" bisogna avere solo un po' di pazienza, poi verranno depenalizzati anche quelli altrimenti... si ingolfano le galere (forse). Nel frattempo si dovrebbe snellire il traffico causa "arresti domiciliari" (forse). Perché l'Italia è tutto un paese di FORSE.

ego

Mer, 03/12/2014 - 20:31

Follia, pura follia!

swiller

Mer, 03/12/2014 - 20:43

Cacciate sto somaro parassita incompetente anzi meglio mettetelo in galera e buttate la chiave, siamo stufi dei sinistri brutta gente.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 03/12/2014 - 20:50

Gli imprenditori tedeschi non si fidano più dell'Italia? ... anche gli italiani!

Giorgio5819

Mer, 03/12/2014 - 21:25

Programma di deregulation sinistroide in piena escalation. In Italia la sicurezza della pena è una chimera.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 03/12/2014 - 21:30

Considerando che c'è l'obbligatorietà dell'azione penale,si faranno dei processi per i quali pur essendo prevista la carcerazione questa verrà sospesa,ralleentando processi per gravi reati contro la persona,come la violenza sessuale, che cadranno in prescrizione per scadenza dei termini. Più che l'orlando furioso questo sembra l'Orlando fumoso.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 03/12/2014 - 21:31

Il prossimo Titanic si chiamerà "Italia".

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mer, 03/12/2014 - 21:37

questa depenalizzazione e' un incitamento a delinquere.

sarolina

Mer, 03/12/2014 - 22:15

Perché' chi si sente di dar loro torto? Certamente un po' di teutonicita' non farebbe male ad una nazione che si fa calpestare dai peggio delinquenti senza opporre la minima resistenza

moichiodi

Mer, 03/12/2014 - 22:20

per la serie piove a bolzano, ma a taormina no. cosa centra la depenalizzazione dei reati minori con i germanici. comunque la legge è la cosa più sensata che si poteva fare. finalmente qualche riforma di buon senso. si tratta di reati che affollano inutilmente e per parecchi anni i tribunali. i colpevoli (quelli non recidivi) vengono condannati a pene lievi(la qualcosa permane anche se attraverso un percorso diverso) o i reati si prescrivono(cosa che invece non accadrà più). finalmente i tribunali possono lavorare su cose serie.

supermariotto75

Mer, 03/12/2014 - 22:28

quello che sta facendo questo pseudo governo di renzi (con l'appoggio vergognoso di quell'infame di alfano) fa veramente venire i brividi. il messaggio che passa è "delinquete pure tanto qui nessuno vi tocca". il futuro, poi, non fa ben sperare: se mister 41% venisse riconfermato alle prossime elezioni c'è solo una cosa da fare: scappare da questo paese di sinistronzi!

FRANCO1

Mer, 03/12/2014 - 22:40

Roba da matti!! Almeno una settimana di olio di ricino depura la pena!!

glasnost

Mer, 03/12/2014 - 22:58

Ma siamo cretini o no? Capisco la gran voglia di far venire extracomunitari in Italia, ma lì almeno ci guadagnavano le Coop la mafia e la Chiesa, quindi secondo la "teoria degli stupidi" di C.M.Cipolla il risultato era pari,ma questa depenalizzazione, che mette ancora più disagio alla gente (che vota), a chi porta vantaggio???? Questa è nel quarto quadrante di Cipolla : fare del male agli altri facendo male anche a se stessi.

Triatec

Mer, 03/12/2014 - 23:42

Va bene essere ridicoli, ma ora si esagera. Hanno criticato aspramente Berlusconi per i condoni fiscali, ma non si vergognano di aiutare chi delinque. Ti entrano in casa? di derubano? sei stato danneggiato o truffato? Hai subito violenze? SON CAVOLI TUOI!!! In fondo si tratta di reati lievi. Continuate a votare PD e presto sarà depenalizzato anche l'omicidio.

magnum357

Gio, 04/12/2014 - 00:05

Siamo arrivati al punto di non ritorno !!!! Verranno tutti in Italia a delinquere: per esempio la rapina con armi bianche a Milano che ha fruttato oltre un milione di euro non sarà neanche punibile con il carcere !!!! Se ti sparano e ti derubano e se il ladro venisse arrestato, dopo 5 minuti sarà libero !!!!! PD E SINISTRA VOGLIONO RENDERE L'ITALIA INVIVIBILE ED INSICURA: ALTRO CHE INVESTIMENTI STRANIERI CON SIFFATTE NORME !!!

emilio ceriani

Gio, 04/12/2014 - 00:34

Tra i reati che si intende depenalizzare non può esserci quello di falso in bilancio per il quale da anni qualcuno continua ad affermare che tale reato era stato abolito dal governo Berlusconi. Forse qualcuno si troverà nella condizione di riconoscere che il reato di faldo in bilancio non è mai stato abolito

AG485151

Gio, 04/12/2014 - 01:02

Traduzione : siccome i magistrati lavorano poco e male , sono poco professionali e organizzati al peggio alziamo l'asticella dei reati . Come dire che un'azienda che non riesce a stare negli standard di qualità richiesti dal mercato allarga le tolleranze di lavorazione e manda fuori prodotti schifosi invece di prendere seri provvedimenti organizzativi , tecnici e formativi per non chiudere baracca . Ma questi tanto la baracca non la chiudono perchè l'unica cosa che sanno fare è alzare le tasse .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 04/12/2014 - 01:14

Viene da chiedersi che razza di incoscienti vengono fatti ministri in Italia. Depenalizzare reati come la truffa e altri reati che, per quanto considerati "minori", SONO COMUNQUE VIOLAZIONI DELLE LEGGI. LA DEMAGOGIA DI QUESTA SINISTRA DISTRUGGE LA SOCIETÀ E LE REGOLE SU CUI È FONDATA. QUERELIAMO QUESTO MINISTRO PER MANIFESTA INADEGUATEZZA.

Pitocco

Gio, 04/12/2014 - 01:52

La domanda sorge quindi spontanea: a che cosa serviranno le forze di polizia se verranno aboliti i reati "minori" per pene la cui condanno non superi i cinque anni?

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 04/12/2014 - 03:43

Se vogliamo entrare a pieno diritto in Africa dobbiamo adeguarci ai loro standard. Occorre uno scatto d'orgoglio, un cambio di passo; ma soprattutto un cambio di mentalità! Sono sicuro che, se ci impegnamo, possiamo farcela!!!

papik40

Gio, 04/12/2014 - 03:49

Per sfoltire le carceri sarei anche d'accordo ma solo a determinate condizioni. 1) La pena da scontarsi ai servizi sociali NON RETRIBUITI con una maggiorazione del 50% di quella prevista per detenzione, 2) che la vittima sia risarcita dei danni, patrimoniali e non, 3) nel caso di risarcimento di almeno il 50% i servizi sociali si allegheranno in ragione di 1 giorno ogni Euro 1'000, 4) nel caso di rimborso indferiore del 50% e del mancato assenso della vittima verra' comminata la pena detentiva In merito alla prescrizione per avere una maggiore giustizia dovrebbe interrompersi con l'iscrizione nel registro dell' imputato. Cio' comportera' una precisa determinazione dei tempi sia per le indagini preliminari e sia per i successivi gradi di giudizio.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 04/12/2014 - 07:05

Di bene in meglio. Sarà molto più facile fallire, truffare, ecc. Dove arriveremo ???

vince50_19

Gio, 04/12/2014 - 08:56

Un modo efficace per far scappare via chi vuole investire in casa nostra. Non c'è niente da fare: pene adeguate e costruire altri istituti di pena non se ne parla neanche obtorto collo! Per questo governicchio di badilanti sarebbero denari spesi male.. É più facile cambiare le carte in tavola con una leggina ad hoc, vero? La desertificazione economica dell'Italia va avanti con l'inefficienza dimostrata da questo "ineffabile" ministro della giustizia. Ma di quale giustizia parla? Non vuole neanche far stare la gente comune tranquilla, vorrebbe forse farci finire come accade in Colombia che se qualche banda di scapestrati o di minorenni ti prende di mira per strada è capace di lasciarti in mutande e non avere un minimo di giustizia? Attenzione che state sul serio travalicando i limiti della tolleranza, chiaro? La gente comune NON HA LA SCORTA come voialtri, eh?

vince50_19

Gio, 04/12/2014 - 08:59

peter46 - Non ho avuto il minimo dubbio che, pur di sviare questo tema importante per tutti noi cittadini, lei tirasse in ballo il Suo incubo ventennale. Ma tant'è, la lingua batte dove il dente duole. Il dente di comodo naturalmente..

gurgone giuseppe

Gio, 04/12/2014 - 09:01

Pare che facciano apposta per rendere l'Italia sempre meno appetibile agli investitori stranieri. Ma per conto di chi lavorano?

mariolino50

Gio, 04/12/2014 - 09:03

moichiodi Speriamo che ti facciano una bella truffa e ti portino via tutto, sai quanti vecchietti vengono truffati o derubati in casa, gli facevano poco ora figuriamoci dopo una stronzata del genere. E poi mettiamoci anche gli scippi, lo spaccio di piccole quantità di droga, i furti in casa, sono i "piccoli" reati che danno più fastidio al popolo comune, mica le rapine in banca.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 04/12/2014 - 09:17

a questo punto mi sembra giusto,I TEDESCHI NON SI DEVONO FIDARE DEGLI ITALIANI, speriamo lo abbiano imparato da 70 anni fa, loro fine guerra hanno cambiato ma gli italiani no.Già lo dissi , provate a farvi vedere da un cittadino a gettare una cicca per terra o un pezzo di carta meglio ancora farvi vedere dalla polizia poi mi direte.Direte che sono nazisti..

moichiodi

Gio, 04/12/2014 - 09:55

Xmariolino50. Nel caso il mariuolo con la Nova legge prendera' una pena, con lo stato attuale al 90 per cento andava prdescritto o punito con la stessa pena.

vince50_19

Gio, 04/12/2014 - 10:22

moichiodi - E quale sarebbe la pena, forse pecuniaria? E da quando in qua un ladro si farebbe fregare in questo modo? Crede che i ladri siano iscritti.. per quel mestiere alla camera di commercio, abbiano una casa o, piuttosto, risultino in massima parte nullatenenti, vivano di espedienti etc.? Voli un po' più alto, coraggio.

peter46

Gio, 04/12/2014 - 14:39

vince50_19...non si 'allarghi' con me:potrei ricordarle che, eventualmente sarei in 'credito',e di tanto,tanto-tanto,rispetto al vostro battere della lingua dove il dente duole.Oggi per rispetto a tutte le volte che ci siamo trovati 'insieme'in tanti commenti...non aggiungo niente di più.Anzi la sua 'attenzione' perchè non la rivolge a quel cuggiù--(Azo)--che ancora non sa che da Firenze in sù,ed in largo dx e sx,hanno già non iniziato,ma "continuato"( e continueranno dopo feste expo)a fare(dove si può arrivare o si vuole arrivare)'terra bruciata'...anche in casa sua.Altro che da Emilia-Romagna in giù...

vince50_19

Gio, 04/12/2014 - 16:23

Peter46 - Addirittura! Devo tremare? brrrrr.. Infatti non mi allargo per niente per il fatto che non ho mai votato il Suo incubo ed è padrone di crederci o meno. Ed ho smesso di giocare a ping pong da tanto tempo.. Lei è più noiosamente monotematico che mai, sembra saltare come una rana quando le dicono qualcosa che non le piace. Faccia, faccia pure se questo le da ristoro all'anima. La leggerò con il sorriso sulle labbra..

peter46

Ven, 05/12/2014 - 10:26

Vince50_19...ci riprovo.Vuole tremare?Si accomodi..si è sentito minacciato dalle parole?Le ha male interpretate.Non ha votato il 'mio incubo'?Mai avuti incubi nè l'ho cercata per rimproverarla di averlo votato(sono stato cercato)o le risulta il contrario?Monotematico?Solo quando leggo i commenti su Fini(che io non ho mai votato nè mai voterò)dei soliti noti che si dimenticano di quando e "per quanto" gli hanno battuto le mani...e sul tema,analizzandolo oggi con calma,non può convenire che "a pensar male degli altri spesso si indovina":ieri è successo il casino perchè si voleva parlare anche di indulto ed amnistia:ma nell'articolo nessun accenno.Grazie per il leggermi...e sempre col sorriso sulle labbra.

vince50_19

Ven, 05/12/2014 - 11:49

peter46 - Guardi che il solito giochino del ping pong con me non attacca - son cresciuto abbastanza per starne alla larga perché non porta da nessuna parte, fa perdere di vista la ragione politica che ci sta facendo tanto male - e mi spiace che lei non abbia inteso certo mio umorismo che, al contrario, mi pare l'abbia spinta ad intingere nel monotematismo (a tratti berlusconofobico) che ancora scaturisce da suoi commenti. Il problema per me è altrove ed è molto più serio di queste prese di posizione, peraltro rispettabili, ma non certo obbligatoriamente condivisibili. E .. si, convengo sulla frase andreottiana, a 360° naturalmente. Buona giornata!