Deputata socialista muore al comizio per Macron

Parigi Tragedia nella giornata conclusiva della campagna elettorale in Francia. È morta venerdì sera durante un comizio a sostegno di Emmanuel Macron la deputata socialista francese Corinne Erhel, 50 anni.

Secondo quanto riporta Le Monde, l'esponente politica stava intervenendo a Plouisy, una cittadina nell'ovest della Francia, a un evento organizzato a sostegno del candidato di «EnMarche!», quando si è accasciata improvvisamente a terra. Erhel è stata trasportata d'urgenza in ospedale, dove però non è stato possibile salvarla e ne è stato dichiarato il decesso.

Nata nel 1967 a Quimper nel dipartimento di Finistère in Bretagna, deputata socialista dal 2007, Erhel presiedeva la commissione Affari economici dell'Assemblea nazionale (il Parlamento francese). Il partito socialista, il cui candidato Benoît Hamon ha subito una sconfitta umiliante nel primo turno delle presidenziali, sostiene al ballottaggio la candidatura di Emmanuel Macron per sbarrare la strada a Marine Le Pen.