Diciotti, dubbi di Conte: "Un errore il voto online". Ma il premier smentisce

Il premier Giuseppe Conte ha dubbi sull'opportunità di basare il verdetto sul futuro di Salvini per la vicenda Diciotti sulla piattaforma Rousseau del Movimento Cinque Stelle

Il premier Giuseppe Conte ha dubbi sull'opportunità di basare il verdetto sul futuro di Salvini per la vicenda Diciotti sulla piattaforma Rousseau del Movimento Cinque Stelle. Secondo quando riporta l'Adnkronos, il premier vede in questa scelta una sorta di linea "ondivaga". Il presidente del Consiglio ha infatti consegnato insieme a Di Maio e Toninelli una memoria difensiva depositata in Giunta che di fatto pone l'intero esecutivo sul banco degli imputati.

Il voto online secondo il premier potrebbe vanificare il gesto di compattezza dell'intero governo che ha deciso di assumersi la responsabilità insieme al ministro degli interni per il caso Diciotti. "Da legale che di queste cose ne capisce - riferisce una fonte di governo - Conte non può certo condividere un voto che sconfessa quanto fatto finora, in pratica una roulette russa". Palazzo Chigi comunque tende a frenare le voci di possibili dissidi con i 5 Stelle. Conte, fanno notare da palazzo Chigi, non ha mai preso posizione sul voto in Rete. Ma di certo un voto contro Salvini potrebbe cambiare gli equilibri soprattutto dopo la memoria difensiva presentata dal premier e dai due ministri.

Commenti

buri

Lun, 18/02/2019 - 19:34

sarebbe da rudere se non fosse così triste

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 19/02/2019 - 01:40

Ed allora stai zitto!