Diciotti, Mentana contro Salvini: ​"Non si agitano manette"

La vicenda della Vos Thalassa e dello sbarco dalla Diciotti dei 67 migranti salvati in mare ha acceso e non poco il dibattito politico. E Mentana attacca il ministro

La vicenda della Vos Thalassa e dello sbarco dalla Diciotti dei 67 migranti salvati in mare ha acceso e non poco il dibattito politico. Tra il Viminale e il Colle c'è tensione dopo la mossa di Mattarella che di fatto ha sbloccato la situazione nel porto di Trapani. Ma i toni della vicenda non accennano a spegnersi e questa mattina il ministro degli Interni è stato chiaro affermando che andrà dritto per la sua strada "cercando i responsabili di quanto accaduto a bordo della Thalassa".

Ma nel dibattito sulla sorte dei migranti "facinorosi" è entrato anche Enrico Mentana che di fatto durante la conduzuone del sul Tg su La7 ha affermato: "Qui il problema cari telespettatori è troppo chiaro: non può essere in nessun caso a decidere chi deve andare in cella, chi deve essere arrestato, chi rimane a piede libero. Ognuno ha il suo ruolo. Non si può contemporaneamente essere nel governo e con le manette da agitare, questo per lo meno da quando esiste la democrazia". Insomma il direttore di Tg La7 ha usato parole dure per commentare la linea del Viminale. Intanto oggi tra Salvini e le toghe si è aperto un nuovo fronte proprio legato alla Diciotti. Davigo e l'Anm hanno puntato il dito contro il ministro: "Non può fare il pm". Insomma lo scontro resta e non accenna a spegnersi...

Commenti

steacanessa

Ven, 13/07/2018 - 14:44

Besugo, prenditi in casa i gentiluomini violenti! Il soggetto, in preda a manie di grandezza, non si rende conto che in certe occasioni è bene tacere.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 13/07/2018 - 14:45

Appunto..come ha sempre fatto il Di Pietro manettaro!!..per favore..

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 13/07/2018 - 14:49

Mitraglietta, al solito hai capito male. Le manette vanno agitate, eccome se vanno agitate nei confronti di chi ha commesso reati e pare che i due abbronzati abbiano proprio commesso violenze nei confronti del personale italiano della nave.

OttavioM.

Ven, 13/07/2018 - 14:54

La Diciotti è una nave della guardia costiera italiana,piaccia o no,non poteva essere tenuta fuori dai porti italiani,Salvini anzichè alzare il tiro con bordate continue e controproducenti,perchè la campagna elettorale è finita e ora bisogna governare,dovrebbe lavorare di più in silenzio sugli accordi per i rimpatri che siamo pieni di immigrati che delinquono,ma non vengono rimpatriati perchè non ci sono i CIE,i soldi e gli accordi per i rimpatri.Con i post su FB non si ferma l'immigrazione clandestina e non si fanno i rimpatri.Poi ci sono altri problemi come criminalità,spaccio,mafia,camorra,corruzione,mica solo l'immigrazione,il ministro si deve occupare di tutto ma lavorando in silenzio.

Giorgio Colomba

Ven, 13/07/2018 - 14:55

Non si agiti neanche Mitraglietta.

mariolino50

Ven, 13/07/2018 - 14:56

Che la polizia ti può sbattere dentro in qualsiasi momento lo dimostra il caso Cucchi e molti altri, lo possono fare eccome, intanto ci vai, poi forse puoi uscire sano e salvo.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 13/07/2018 - 15:05

cià raggione cià, alle etnie superiori afro-magrebine non si devono agitare le manette anche in casi estremi, ma dare il ( . ) come fanno pdioti ed affini! XD

oracolodidelfo

Ven, 13/07/2018 - 15:08

Ha ragione Mentana! Le manette non si agitano....si mettono!

Ritratto di Italopeo

Italopeo

Ven, 13/07/2018 - 15:10

Mi sembra che Mentana abbia perfettamente ragione quando dice: "...Ognuno ha il suo ruolo ....... questo per lo meno da quando esiste la democrazia." Per tale motivo dovrebbe guardarsi allo specchio e seguire alla lettera il grande significato delle sue parole. Se non capisce bene veda cosa fa Vespa.

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 13/07/2018 - 15:10

Nemmeno il PdR Mattarella ha il diritto di immischiarsi in questa vicenda; come invece ha fatto dimostrando uno scarsissimo senso istituzionale. Questo perché non lo dici ?

Morker83

Ven, 13/07/2018 - 15:35

Ha perfettamente ragione Mentana. Salvini fa il ministro e contemporaneamente fa campagna elettorale, il poliziotto e anche il magistrato. Forse non ha capito che è al governo per fare leggi, non per trovare maggiori consensi o per usare le manette..

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Ven, 13/07/2018 - 15:47

lxxxxxxxo

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 13/07/2018 - 15:54

Onefirsttwo dice : Mentana non mi piace perchè è un azzeccagarbugli che complica cose semplici . Onefirsttwo dice : la Diciotti doveva consegnare ai libici perchè l'area era di competenza libica . Onefirsttwo dice che la mano destra non sa cosa fa la mano sinistra . Infine Onefirsttwo dice che c'è una ed una sola soluzione : il piano 48-ore : tutto il resto è ...amatriciana ! . A Salvini decidere . Yeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

parigiro

Ven, 13/07/2018 - 16:05

Perché in caso di dirottamento aereo non si mettono le manette ai dirottatori ? ( questa non la sapevo)

tonipier

Ven, 13/07/2018 - 16:13

" TUTTI GLI ACCATTONI ALLO SBARAGLIO"

cegs49

Ven, 13/07/2018 - 16:15

Vero ma forse ci sta che un ministro dell'interno chieda le manette sapendo che finirà tutto in niente . I "violenti" si pentiranno (cosa fondamentale) dicendo che avevano perso la testa per la paura quindi avranno diritto alla protezione come rifugiati essendo troppo "spaventati". Quanto alla divisione dei poteri non facciamo ridere. Magistreati in politica e decisioni "politiche" perchè il parlamento "non decide" cosa sono? E da quando il garante della costituzione ha il potere esecutivo?

Marcello.508

Ven, 13/07/2018 - 16:29

Il tintinnar di manette del trattorista in pensione se lo deve essere dimenticato er chicco nazionale. E fu così che il professore di Scandiano, "terrorizzato", andò a lamentarsi dagli zii Scalfaro e De Mita per come lo trattò quel cattivone in pensione a 44 anni di età con 2mila euro al mese.

Il_Kaos

Ven, 13/07/2018 - 16:52

adesso difende anche i pirati!!!! ma guarda sto coso!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 13/07/2018 - 17:16

Da liberale non posso che ribadire un concetto semplice ed elementare, non tocca ai governi arrestare le persone ma ai giudici. Poi se questa destra reazionaria, che ha sempre avuto un rapporto difficile con le idee liberali e con la quale non a caso non mi sono mai trovata in sintonia, vuole invece procedere in una direzione cilena, alla Pinochet tanto per intenderci, allora basta dirlo.

oracolodidelfo

Ven, 13/07/2018 - 18:03

Agrippina 17,16 - Pinochet era un dittatore di dx che ha lasciato il Cile in forte crescita. Noi abbiamo avuto i dittatorelli di sx che hanno sfasciato l'Italia e che, nonostante siano stati bocciati dal popolo italiano, hanno la pretesa di voler comandare ancora.

maurizio50

Ven, 13/07/2018 - 18:04

La battuta più bella dell'anno: tale Agrippina si autodefinisce "liberale". E' una battuta ancora più bella di quella con cui gli iper comunisti dell'estrema sinistra si dichiarano"democratici"!!!!!

DRAGONI

Ven, 13/07/2018 - 18:07

MA PERCHE' FANNO PAURE LE MANETTE?

cir

Ven, 13/07/2018 - 18:19

da un diversamente cristiano non aspettiamoci nulla di buono.

Chiara Mente

Ven, 13/07/2018 - 18:58

Dal caro Mentana vorremmo sapere se trova giusto che un gruppo di facinorosi che viene salvato dal amre da una nave, si ammutini, minacci l'equipaggio e poi strepiti fino a farsi portare esattamente dove voleva andare? Risponda al suo TG7, per cortesia, se sì o se no. Perchè questo è il succo della vicenda, non che il Ministro degli Interni di quel Paese di sbarco voglia sapere chi sta facendo scendere sul proprio territorio. E basta con il buonismo, non lo capite che così si è perso il 70% dei voti degli elettori che prima votavano il Centro-SX.