E "l'Espresso" in copertina si dimentica del Pd

Il precedente degli anni '50: "Capitale corrotta, nazione infatta"

Alemanni e Lanzichenecchi, titola l'Espresso in edicola parlando dell'inchiesta su Mafia capitale. Come se il vorticoso giro di mazzette riguardasse soltanto l'ex sindaco di Roma e l'ambiente della destra eversiva, accusato dal direttore Luigi Vicinanza di aver «spalancato il Campidoglio a un'orda di famelici faccendieri, neofascisti, ex Nar e colletti “neri”». Il magazine del gruppo Repubblica si è scordato dei guai che hanno affossato il Pd romano, il ministro Giuliano Poletti e le coop rosse, limitandosi a una laconica frase sulla «complicità» della sinistra romana». Forse era meglio copiare il titolo anti Dc che fece storia negli Anni Cinquanta: Capitale corrotta, Nazione infetta.

Commenti
Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Sab, 06/12/2014 - 10:38

L'Espresso? E che è? La sede dei giornalisti malati di scoliosi, quella malattia che li costringe a piegarsi davanti a qualcuno?

elio2

Sab, 06/12/2014 - 11:16

Da uno schifo di giornalaccio, venduto al Comintern, cosa ci si può aspettare, qualche cosa di vero?

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Sab, 06/12/2014 - 11:54

Sta a vedere che l'editore della rivista è un tale italo_svizzero con la tessera n° 1 del PIDDI...

LucaSchiavoni

Sab, 06/12/2014 - 13:16

beh diciamo anche che libero e Giornale da giorni NON parlano di Alemanno, e della destra romana, come se fosse uno scandalo tutto di Marino ... come se le nomine precedenti, di Alemanno (quasi tutti in galera, o indagati, compreso lui) non esistessero. Diciamo che ognuno nasconde quel che vuole...

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Sab, 06/12/2014 - 16:34

Lo scandalo non è solo di Marino, è delle coops rosse sacco raccoglitore del PIDDI. Come evidenziato dalle intercettazioni, i poveri extracomunitari erano un guadagno più rilevante della droga, per gli amici e compagni che gestivano il lautissimo affare a spese nostre. Quello dei compagni era, nel caso sia finito, un gaudentissimo riempimento di buzzi. E hanno la faccia seria e tosta di guardare la pagliuzza negli occhi degli altri! Puah.

cast49

Sab, 06/12/2014 - 18:15

e questi sono i migliori giornali? falsi e bugiardi come i komunisti di m.....

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 06/12/2014 - 20:03

Non avete capito il titolo di "Eva l'Espresso". I Lanzichenecchi, storicamente autori del Sacco di Roma, accostati agli Alemanni, sono evidentemente il PD. O no?