E la Meloni attacca: riprendiamoci la sovranità

La leader di Fdi vuole la leadership, ma «spero che Berlusconi torni a fare politica in pieno»

Roma - Due manifestazioni per affermare un'altra idea di Europa, quella «sovranista». Il Movimento nazionale per la sovranità di Francesco Storace e Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni scendono in campo sabato prossimo a Roma, stesso giorno e stessa capitale delle celebrazioni per i sessant'anni dei Trattati che diedero luce alla Cee, primo nucleo della Ue.

Non lontano dalla «zona rossa» delle celebrazioni ufficiali con la presenza di rappresentanti di una quarantina di Stati, la contro-manifestazione di Storace sarà in piazza Santa Maria Maggiore, quella della Meloni all'Angelicum. «Italia Sovrana in Europa» è il titolo di quest'ultima: un'iniziativa per ribadire il «no» all'Europa dei burocrati e per sostenere che la battaglia contro il populismo e contro l'idea della sovranità nazionale nasconde interessi a dir poco oscuri. «Dicono - spiega la Meloni intervistata da Rainews 24 - che facciamo paura o che bisogna fermare l'onda del populismo, ma alle persone fa molta più paura vedere un'Italia imbeccata dall'Europa che in un pomeriggio trova 20 miliardi per MPS ma che dopo 8 mesi non ha ancora consegnato le casette ai terremotati». «Non siamo noi a essere contro la Ue - aggiunge la leader di Fratelli d'Italia - ma i burocrati e gli usurai che la governano: loro hanno massacrato un sogno fatto di identità, di diritti, di popoli sovrani trasformandolo in una specie di comitato d'affari che fa gli interessi di pochi».

La manifestazione si propone di raccontare un'idea alternativa di Europa. «Una Confederazione, modello completamente diverso da quello verso il quale si vuole andare», insiste la Meloni, che ha invitato a intervenire all'Angelicum personalità del mondo politico, storici e giornalisti del calibro di Giulio Tremonti, Vittorio Sgarbi, Gian Micalessin, Diego Fusaro e Luciano Barra Caracciolo. Profilo «alto» che si propone anche come passo in avanti verso l'unione (o possibile confederazione) anche delle forze del centrodestra in vista delle future Politiche del 2018. La leader di Fratelli d'Italia cerca di riconquistare terreno nei confronti di Forza Italia, augurandosi che «Berlusconi torni a fare politica nel pieno delle sue possibilità». Il discorso sulla leadership, però aggiunge, «è un altro tema»: come si sa, lei agognerebbe le primarie. Ma ora è più importante far decollare un'ipotesi di possibile coalizione, facendo superare a Berlusconi le perplessità sulla linea populista imboccata con Salvini. «Silvio? A braccetto con la Merkel Sarkozy non ce lo vedo», ironizza.

Commenti
Ritratto di combirio

combirio

Lun, 20/03/2017 - 08:47

Ottima idea quella della confederazione, ma bisogna fare presto a far tutto legge elettorale compresa, costringere questa sinistra molliccia e irresponsabile, un anno è un eternità considerando che entrano 1000 immigrati al giorno. Presto Presto Presto!

Rinascita_nazionale

Lun, 20/03/2017 - 08:54

Brava Giorgia, per quanto mi riguarda sei una persona quanto mai chiara, coerente ed intellettualmente onesta. Condivido in pieno le tue idee e spero vivamente che tu possa arrivare a governare questo paese, cosa che sicuramente farai meglio di chi c'e' attualmente. Hai tutto il mio appoggio e spero quello della maggior parte degli Italiani che hanno veramente a cuore il futuro di questa nazione.

Ritratto di adl

adl

Lun, 20/03/2017 - 10:30

«Italia Sovrana in Europa» ?????? Solo dopo l'uscita dalla NATO. UE e NATO coppia mortale. Nessun sovranismo è ipotizzabile unito allo ZERBINISMO agli USA. NON PRENDIAMOCI PIU' IN GIRO. PLEASE

VittorioMar

Lun, 20/03/2017 - 10:45

...FdI è la sola FORZA POLITICA A MANIFESTARE ??...ITALEXIT DA UE ?..."SI"!!!

cir

Lun, 20/03/2017 - 11:42

Meloni, avrai vita dura. Spiega al cantante di arbore che per essere di destra non basta criticare la sinistra con le battute. La destra e' una cosa piu' seria.

wotan58

Lun, 20/03/2017 - 11:59

Cara Meloni, se MPS va per aria, salta dopo 10 minuti Unicredit e dopo 20 tutto il sistema bancario italiano, in stato di gravissima sofferenza per come sono state gestite nel corso dei decenni. Ed il giorno dopo si fermano le aziende. Ed in tutto questo l'Europa non c'entra niente, ma proprio niente. Le è chiaro? Probabilmente no. O forse si. E poi facciamola finita con la scemenza della sovranità monetaria!!!! L'Italia ha oltre 1000 miliardi di debito pubblico estero, torneremo a parlare di sovranità monetaria quando i conti dello stato saranno in ordine. Ed indipendente dalla valuta.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 20/03/2017 - 13:25

quante idiozie. Con i fasciti 2.0 l'Italia andrà incontro al caos .. Non é un giorco. Intanto leggete questo testo "Whilst Parliament has remained sovereign throughout our membership of the EU, it has not always felt like that" viene dal governo inglese e riconosce che il Regno Unito non ha perso la sua sovranità a causa dell'UE ... come diceva una vecchia pubblcità: meditate gente, meditate ...

guerrinofe

Mar, 21/03/2017 - 11:03

GIUSTO! MELONI SOLO ITALIANI!