E Moon annuncia "Pronto a vedere il leader del Nord"

Il presidente sud coreano Moon Jae-in è pronto ad incontrare il leader della Corea del Nord Kim Jong-un «alle giuste condizioni». Lo ha dichiarato Moon durante la sua seconda conferenza stampa da capo di stato all'indomani dell'avvio del dialogo diretto ad alto livello con Pyongyang.

«Non può essere un meeting fine a se stesso - ha precisato Moon - per un vertice devono crearsi le giuste condizioni e certi risultati devono essere garantiti». Quando al fatto che gli Stati Uniti non siano aperti al dialogo con Pyongyang finché non saranno fermati i test nucleari, Moon ha detto che non ci sono divergenze con Washington. «Gli Stati Uniti hanno mostrato completo sostegno per i colloqui tra le due Coree - ha detto - ed hanno manifestato la speranza che il Sud contribuisca a risolvere la questione del nucleare della Corea del Nord». Il prossimo 20 genniaio, invece, le delegazioni dei due Paesi si incontreranno nella sede del Comitato olimpico Internazionale (Cio) per definire le modalità di partecipazione degli atleti di Pyongyang alle Olimpiadi invernali.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 11/01/2018 - 13:31

Fiducia a Moon. Quando gli USA controllavano, grazie all'Italia, la Libia e l'Iraq, non c'erano tutti i problemi che sono saltati fuori dopo la pretesa del controllo diretto.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 11/01/2018 - 13:34

L'America non faccia il corto circuito. Va benissimo il controllo di Kim tramite Moon, anche per evitare che la Cina si mangi la corea del Nord, già ridotta a fare il cane da guardia.