Ecco chi è Alfonso Bonafede, "sponsor" del premier Conte

Alfonso Bonafede, neo ministro della Giustizia, è stato il principale "sponsor" del premier Giuseppe Conte, suo ex docente all'Università di Firenze

Da assistente universitario del professor Giuseppe Conte all'Università di Firenze a ministro. Questa è stata la fulminante carriera del grillino Alfonso Bonafede, Guardasigilli del nuovo governo, che è stato il principale "sponsor" del suo "maestro" nella corsa (a ostacoli) verso Palazzo Chigi.

Bonafede, 42 anni, natìo di Mazara del Vallo, conosce il professor Giuseppe Conte da ben 10 anni, ossia da quando gli propose di diventare suo assistente per il corso di diritto privato. Da lì, poi, a iniziato la sua carriera come avvocato paladino dei No Tav fiorentini che erano preoccupati che la nuova tratta potesse danneggiare le loro abitazioni. I lavori per il tunnel sotto la città non videro mai la luce ma quella battaglia diede grande visibilità a Bonafede che, nel 2013, tenta l'avventura politica con il Movimento Cinque Stelle. Eletto alla Camera, pian piano, come sottolinea il Corriere della Sera, diventa uno degli uomini più fidati di Luigi Di Maio. Ed è da questa posizione privilegiata che, quando i grillini devono indicare un nome per il Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, Bonafede suggerisce quello del professor Conte, che arriva al vertice dell’organismo, che ha poteri rilevanti. In tale veste Conte presenta il ricorso contro la nomina al Consiglio di Stato di Antonella Manzione, già fedelissima di Matteo Renzi e ex capo del dipartimento legislativo di Palazzo Chigi.

Commenti

maurizio50

Mer, 06/06/2018 - 18:07

Se ha fatto il Ministro della Giustizia un nessuno come Orlando, lo può fare anche il Bonafede!!!!

Popi46

Mer, 06/06/2018 - 18:40

Ai miei tempi (laurea nel 1972) all’Universita’ esistevano i “Baroni”, proprietari del buono o cattivo tempo professionale dei loro allievi. Poi sono stati eliminati,sostituiti da concorsi pubblici in cui veniva,a chiacchiere, esaltato il merito... Sono per caso tornati di moda?

WSINGSING

Mer, 06/06/2018 - 18:49

Bene o male è laureato ed ha iniziato la carriera universitaria..... Di recente abbiamo avuto una "velina" diventata ministro ed una igienista dentale che è stata nominata consigliere della Regione Lombardia....

mariod6

Mer, 06/06/2018 - 18:57

Il manuale Cencelli lo conoscono a memoria e stanno incassando i crediti maturati in anni di leccate e zerbinate. Casalino poi che si lamenta dell'ufficio piccolo....!!! Cosa voleva, l'attico sui Fori Imperiali ??? Dovevano dargli la cuccia del cane....ne avanzava..!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 06/06/2018 - 19:41

Abbiamo avuto : 1- un ministro degli esteri che non parla lingue straniere 2- una ministra dell' istruzione non laureata 3- una ministra della salute ...etc etc e vi lamentate perchè il Ministro della Giustizia è un docente universitario ?