Ecco chi ha invitato Sea Watch alla Camera

Il M5s precisa: "La richiesta di audire Sea Watch in commissione Affari Costituzionali e Giustizia sul decreto sicurezza-bis è pervenuta dai gruppi Partito Democratico e Misto-+ Europa"

Mercoledì 3 luglio, le Commissioni Riunite Affari costituzionali e Giustizia, presso la Sala del Mappamondo, nell'ambito dell'esame del disegno di legge di conversione del decreto legge n. 53 del 2019, recante disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica, svolgono le audizioni di Tavolo nazionale asilo, Open Arms, Sea Watch, Medici senza frontiere, Mediterranea - Saving Humans e Comunità Papa Giovanni XXIII.

Ieri la notizia ha creato tensione tra i due partiti di governo. Il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni ha tuonato: "Mentre il ministro dell'Interno Salvini, insieme al premier Conte e ai ministri Trenta e Toninelli sono impegnati a proteggere i confini e la legge, apprendiamo con sorpresa che la Sea Watch sarà audita in Commissione per discutere del Dl sicurezza Bis. Da una parte il governo difende l'Italia, dall'altra vengono considerati interlocutori dei fuorilegge che speronano le navi della Guardia di Finanza". Dal canto suo, il Movimento 5 Stelle, che presiede la Commissione, ha risposto in tempi brevissimi.

"In merito alle dichiarazioni stupite del sottosegretario all'Interno Molteni, rendiamo noto, a un membro del governo non digiuno di procedure parlamentari, che è pieno diritto di ogni gruppo parlamentare richiedere l'audizione di soggetti interessati dalle norme in discussione. Ai presidenti di commissione spetta garantire le prerogative di ogni gruppo per preservare il ruolo del Parlamento, luogo di discussione e di confronto. Le questioni giudiziarie riguardano i tribunali e non le commissioni parlamentari", hanno dichiarato Giuseppe Brescia e Francesca Businarolo, presidenti delle commissioni Affari Costituzionali e Giustizia di Montecitorio. E poi hanno aggiunto: "Le richieste di audizione sono state effettuate entro martedì 25 giugno. Infine ricordiamo che nella scorsa legislatura il comitato Schengen ascoltò in audizione il presidente di Sea Eye e un senatore della Lega ebbe l'opportunità di fare domande e ricevere risposte".

Oggi, si aggiunge un nuovo tassello relativo ai "colpevoli". "Nonostante alcune fantasiose ricostruzioni giornalistiche, la richiesta di audire Sea Watch in commissione Affari Costituzionali e Giustizia sul decreto sicurezza-bis è pervenuta dai gruppi Partito Democratico e Misto-+ Europa. Non c'è stato dunque nessun invito da parte del Movimento 5 Stelle, né le presidenze avrebbero potuto opporsi a una legittima richiesta delle opposizioni", ha precisato Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali di Montecitorio, a margine delle audizioni odierne. D'altronde, dopo la passerella a Lampedusa da parte di alcuni esponenti del Pd la notizia sorprende fino a un certo punto.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 02/07/2019 - 16:39

Che bel messaggio che passiamo a queste ONG, capiscono solo che possono fare ciò che vogliono. La sinistra però si deve assumere la responsabilità di ciò che sta facendo, perché non sta facendo semplice opposizione, ma sta andando contro disposizioni del Governo in carica. Gli elettori sapranno come votare al prossimo giro.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 02/07/2019 - 16:42

Il marciume Dem ancora all' opera... Sostenuto da qualche parlamentare grillino( Fico?) ...datemi il beneficio del dubbio

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 02/07/2019 - 16:42

La ascolteranno e le daranno una medaglia

giancristi

Mar, 02/07/2019 - 19:57

I DEM fanno vomitare. Viene invitata una Ong che ha tentato di uccidere 5 finanzieri italiani. Vediamo alle prossime elezioni il gradimento degli italiani nei loro confronti.

sergio_mig

Mar, 02/07/2019 - 20:02

Il governo non deve dare audizione adei fuorilegge.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 02/07/2019 - 20:06

Far saltare subito questo governo d'imbecilli che s'estrinsecano chiaramente nell'ala sinistra dei 5S capeggiata da un demente del calibro di fico il cialtrone. Non può essere un presidente della Camera uno che fiancheggia apertamente negrieri e delinquenti, ma va associato immediatamente alle patrie galere. Se non ci fosse un potere giudiziario marcio fino al midollo.

Ritratto di Sira79

Sira79

Mar, 02/07/2019 - 20:13

Ma!!!

Angel59

Mar, 02/07/2019 - 20:14

Siamo diventati un paese ridicolo.......il popolo che ostinatamente vota ancora per il pd è da internare in qualche manicomio non c'è speranza di ravvedimento!

giosafat

Mar, 02/07/2019 - 20:38

Lega e M5S non devono presentarsi in aula lasciando che se la cantino e se la suonino in beata solitudine. Dei risultati dell'abboccamento non ce ne può fregar di meno.

Trefebbraio

Mar, 02/07/2019 - 20:45

La sinistra va assolutamente spazzata via dal nostro paese. A qualunque costo, in qualunque modo.

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 02/07/2019 - 21:30

VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!

rosso52

Mar, 02/07/2019 - 21:50

vedrete quante ong arriveranno piene di "migranti" che altro non sono che dei clandestini, che tentano di arrivare in Italia per farsi mantenere, e per vivere alle spalle di chi lavora!!!!!! belmessaggio abbiamo inviato a tutto il mondo!!!

maurizio50

Mar, 02/07/2019 - 22:22

A farla breve servi e tirapiedi di Soros!!!

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mar, 02/07/2019 - 22:43

Intanto Salvini, chiamata la marina militare, doveva far speronare la nave che non obbediva all'ALT, o mandare i corpi speciali sulla stessa ad arrestare tutti e affondare la nave pirata. MA NON L'HA FATTO! Perché non l'ha fatto? "Tiengo fammiglia!"

razzaumana

Mar, 02/07/2019 - 23:33

...ci costringeranno a vergognarci d'essere italiani.... Mi sembra di vivere un brutto sogno....

kytra1936

Mar, 02/07/2019 - 23:46

Non c'è niente da fare. La sinistra perde le elezioni, ma continua a pensare di avere ragione e che sia il popolo "stupido" a sbagliare. Il loro disprezzo nei confronti della gente a cui pretendono di insegnare cosa sia giusto è pari solo alla loro ignoranza di quello che la gente vuole e pensa davvero.

HappyFuture

Mer, 03/07/2019 - 00:09

@Anna 17 ma lei poi pensa che Salvini associandosi a Berlusconi acquista più forza per trattare con gli immigranti clandestini? Lei non c'ha capito una mazza!

il nazionalista

Mer, 03/07/2019 - 00:22

Per prassi consolidata, anzi sacralizzata, non si fanno crisi di governo nei mesi di Luglio e di Agosto, ma tu Salvini a Settembre poni in modo ultimativo tutte le tue condizioni: prenderne o lasciare!! O ti lasciano governare come se tu avessi la maggioranza ASSOLUTA in Parlamento, oppure stacca la spina!! In Autunno o al massimo a fine inverno si DEVE votare!! Il C- D ha già più del 50% di maggioranza e si può fare un Governo FORTE che riformi la attuale Costituzione, rendendola pienamente ADATTA a difendere gli Interessi della NAZIONE Italiana!!

Divoll

Mer, 03/07/2019 - 01:06

Ovvero i partiti che si sono politicamente suicidati.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 03/07/2019 - 07:21

Salvini, il 20 luglio è vicino (non mi riferisco a quello del '44), MOLLALI! E poi a nuove elezioni... E finalmente il bibitaro ritornerà a vendere gazzose!