Ecco l'Italia ai tempi di Renzi: non contiamo nulla nel mondo

Nel 2012 c'era almeno Draghi. Poi i governi di Letta e di Renzi hanno azzerato la credibilità dell'Italia e degli italiani nel mondo

L'Italia? Val giusto una gita turistica. Ai tempi del premier Matteo Renzi, infatti, il Belpaese non conta più nulla a livello mondiale. Per il secondo anno consecutivo nessun italiano è presente nella classifica delle 100 personalità più influenti del 2014 stilata dalla rivista Time. Insomma, Renzi nello stesso solco di Enrico Letta lascia la grande Italia in un cono d'ombra disarmante. Surclassati dai presidenti Barack Obama e Raul Castro, dalla stella del reality Kim Kardashian e dal suo compagno Kanie West, ma anche da papa Francesco. Cento grandi della terra, appunti. I più influenti del pianeta. E tra questi non c'è nemmeno un italiano.

Nel 2012 Mario Draghi era stato inserito, a pieno titolo, nella classifica del Time. Adesso, pur avendo salvato l'Unione europea dal crac, non figura più. E con lui non c'è alcun italiano. La lista diffusa annualmente non è una vera e propria classifica, ma raggruppa le persone più influenti in cinque categorie: titani, pionieri, artisti, leader e icone. Nella prima, oltre a Kim Kardashian e al rapper Kanye West, il presidente di Apple Tim Cook, la presidente della Federal Reserve Janet Yellen ed Elizabeth Holmes che, a soli 31 anni, è già milionaria. Tra i pionieri, invece, troviamo la ballerina Misty Copeland, le attrici Reese Witherspoon e Emma Watson, l'astronauta Scott Kelly. L'attore Bladley Cooper, il cantante di country Tim McGraw, lo stilista Alexander Wang e l'umorista John Oliver sono stati inseriti tra gli artisti. Nella sezione dei leader, oltre a Obama e Raul Castro, troviamo la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente russo Vladimir Putin;, il premier israeliano Benjamin Netanyahu, il primo ministro iracheno Haider al Abadi e quello greco Alexis Tsipras. In questa categoria sono stati inseriti anche Hillary Clinton, candidata alle primarie democratiche 2016, e Jeb Bush, uno dei suoi probabili rivali repubblicani.

Papa Francesco figura invece tra le icone. Come ha scritto il sudafricano, Desmond Tutu, a cui è stato affidato il compito di disegnare il suo profilo, da quando è stato eletto al soglio di Pietro, Bergoglio ha "infuso al suo papato un nuovo carattere centrato nell’umanità". Obama ha segnato un record perché è per la decima volta nella lista, mentre la Clinton per l’ottava e la Merkel per la settima. La pakistanaMalala Yousafzai, premio Nobel de la Pace, figura per la prima volta e con i suoi 17 anni è la più giovane della lista, che comprende quaranta donne. Mentre il personaggio più anziano è il presidente tunisino Beji Caid Essebsi che ha 88 anni.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 16:30

ovvio! da quando c'è la sinistra al governo, l'italia non conta piu nulla! ormai tutti ridono, quando parlano dell'italia. persino gli scafisti ci ridono in faccia !!! complimenti alla sinistra fatta di gente scema come ERSOLA, TOTONNO58, ATLANTICO, NERIANERI, GZORZI, 82MASSO, LORENZOVANLOLOLOLOLOLOLOLLO, ANDREA SEGAIOLO, XGERICO, PINUX3, GIORGIO1952, PONTALTI, GAGX, ecc.... gente con problemi gravi in testa!!

gianfranco1966

Ven, 17/04/2015 - 16:30

calma e gesso, leggo alcuni sondaggi non proprio in linea con la propaganda comunista del bombarolo di firenze...che danno uno sprofondamento del pd in termini di consenso, e anche del bombarolo...ho sempre detto che il consenso di renzi è sempre piu appeso a un filo...ma dove sta la verita? comunque sia la traversata del deserto del centrodestra è ancora lunga. e molto faticosa.

macchiapam

Ven, 17/04/2015 - 16:32

Non importa, abbiate pazienza. Renzi ha tutti i numeri per primeggiare: è serio, scaltro e onesto. Farà molta strada.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 16:34

Direi che il Kommissario UE è l'evidenza plastica di quanto affermato nell'articolo..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 16:35

Direi che il kommissario EU Federica Mogherini rappresenta l'evidenza plastica di quanto affermato nell'articolo..

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 17/04/2015 - 16:43

Ma scusami Sergio , secondo te quando c'era il tuo padrone contavamo qualche cosa ?

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 17/04/2015 - 17:10

Almeno non ci facciamo ridere dietro come quando il Silvio era a Bruxelles dalla Merkel e Sarkozy (2011) o al G20 di Londra (2006) quando fu pure rimproverato dalla regina perchè gridava troppo...

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 17/04/2015 - 17:23

Una lista che lascia il tempo che trova.

@ollel63

Ven, 17/04/2015 - 17:23

è l'Italia addormentata (brutta), annientata, soffocata (nella mexxa comunista), governata dagli str-renzi comunisti.

alfa553

Ven, 17/04/2015 - 17:25

Io vivo all'estero e credetemi, mi si apprezza perché brava persona, ma come italiano sento indifferenza e antipatia da parte di tutti,in spagna in francia e in inghilterra.Personalmente quel paese mi risulta indigeribile e insopportabile,e non mi si inviti ad andare via ,io via già ci sono e non intendo venire neanche per nessuna ragione.Contenti voi e contento IO.Perche? perché e un paese che ha disperso la sua sua cultura e le sue peculiarità.Paese che odio.

NoSantoro

Ven, 17/04/2015 - 17:32

Ma almeno la Mogherini! Lady Pesc (sembra proprio un merluzzo bollito)

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 17/04/2015 - 17:34

Sono estremamente preoccupato, vedo doppio e trasecolo: per una volta sono d'accordo con RaddrizzoLe Banane (e proprio sulla mia "Kollega"...).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 17:35

MARINO.BIROCCO, forse ti è sfuggito il fatto che persino gli americani ebbero l'invito a far fuori berlusconi? da ciò si nota quanto dava fastidio ... resta solo da scoprire chi è che si era infastidito da berlusconi .... :-)

ex d.c.

Ven, 17/04/2015 - 17:36

Abbiamo politici e presidenti mediocri, non può essere diversamente se noi stessi eliminiamo i migliori!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 17:36

marino.birocco..si marino.biscotto altrimenti la Deutsche Bank avrebbe ancora i BTP in portafoglio..

lamwolf

Ven, 17/04/2015 - 17:38

I comunisti esistono solo nel nostro paese per cui non ci si fotte nessuno. Poi dopo tre governi da colpo di stato senza passare per l'elettorato, credibilità ZERO!

unosolo

Ven, 17/04/2015 - 17:57

vuoi vedere che ci hanno presi per comici ? tutti ad ascoltare il Renzi ma sistematicamente come i suoi predecessori vengono ignorati , ma davvero i nostri ultimi PCM si credono all'altezza di sanare la situazione economica Italiana ? neanche in casa possono dire di averla sotto controllo figuriamoci della Nazione,.

Anonimo (non verificato)

ESILIATO

Ven, 17/04/2015 - 18:14

Lo sto guardando in diretta dalla Casa Bianca dove sta parlando con il suo grande amico ( dio li fa e poi li accoppia) Obama. E' Imbarazzante che parli in diretta in Italiano verso un pubblico che parla Inglese.... Che figura di M...a....

Ritratto di Ubidoc

Anonimo (non verificato)

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 17/04/2015 - 18:30

Rame, io sono uscito dall'italia negli anni cinquanta e dove andavamo, tutti ci chiamavano "ZINGARI", perchè parecchi di noi migranti di allora, si presentavano con le valigia di CARTONE LEGATE CON LO SPAGO. D'Overano gli ONNISCIENTI per DIFENDERCI!. Ora ai VERI ZINGARI non si possono cosi CHIAMARLI. ERAVAMO ZINGARI NOI ITALIANI allora?. O lo STIAMO DIVENTANDO ADESSO!!!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 17/04/2015 - 18:39

Beh, è già un passo in avanti rispetto a quando facevamo ridere il mondo interoco i "cucù"...

Mr Blonde

Ven, 17/04/2015 - 18:44

RaddrizzoLeBanane ti dico solo che se (e ce li ha...) la Deutsche Bank ha i btp in portafoglio ha fatto plusvalenze tra il 30 e il 50% in due anni

Villanaccio

Ven, 17/04/2015 - 18:46

Ma che articolo......perchè ai tempi di Berlusconi fra il ghigno della Merkel e di Sarkosy contavamo qualche cosa ? Ma non mi faccia ridere diceva Totò !

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 17/04/2015 - 18:47

alfa553, sono stato una vita fuori dall'Italia, anche se ricoprivo un ruolo previlegiato sono stato sempre tenuto a disparte. Quando mi spostavo in Germania e in Ighilterra per lavoro, pur avendo BISOGNO del MIO OPERATO, mi facevano sentire come un APPESTATO, da tenere lontano. Un collega una sera a cena mi disse, (Voi Italiani STUPID). Si è subito scusato avendo visto come l'hò guardato, ma dopo sentita la moticvazione ho capito che non solo siamo "STUPID, ma anche IGNORANTI". Motivazione : (Siete l'unico PAESE IN EUROPA che PAGATE per PAGARE LE TASSE. Non potevo contraddire, perchè corrispondeva e corrisponde ancora a VERITA'.

Ritratto di daybreak

daybreak

Ven, 17/04/2015 - 18:56

MORTIMERMOUSE h.16.30 Ti sei scordato nella lista il folkloristico logorroico incantato Palermitano.

moranma

Ven, 17/04/2015 - 18:58

detto da un giornale che fa riferimento a Berlusconi, fa schiantà da ride

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 17/04/2015 - 19:02

Basta poco per capire cosa sia l'italia. Salire in un bus a Melbourne, a Nairobi e a Milano. Visitare un ospedale a Oslo, a Dniepropetrovsk e a Napoli. Visit are una scuola a Zurigo, a São Paulo e a Catania. Visitare un gabinetto a Kinshasa, a Berlino e a Roma. Basta cosí o devo continuare? Confrontare Pompei (che dovrebbe esseere una "eccellenza" con la Alhambra di Granada. Quando avremmo fatto questi confronti potremo capire cosa siamo e sparci un colpo.

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 19:07

Ubidoc, chi è che rideva: la Merkel che ha sfasciato l'Europa e Sarkozy che ha sfasciato la Libia? sicuramente due persone "autorevoli", le cui risate vanno tenute nella massima considerazione...

Ritratto di Deluso_da_tutto

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 17/04/2015 - 19:17

sentite il ruffiano italiano con Obama dice che la politica USA deve essere di modello per gli italiani, prima diceva lo stesso con la Germania, leccaculo lacchè...

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 17/04/2015 - 19:17

sentite il ruffiano italiano con Obama dice che la politica USA deve essere di modello per gli italiani, prima diceva lo stesso con la Germania, leccaculo lacchè...

gioet

Ven, 17/04/2015 - 19:38

Invece col berlusca tra cucu',corna durante le foto di rito,il culona inchiavabile,ci prendevano per il c..o tutti in tutto il mondo'ma voi dove eravate o lo avete dimenticato?

Gianca59

Ven, 17/04/2015 - 19:43

Non dobbiamo contare, dobbiamo vivere bene.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 19:44

Mr. Blonde vai a guardarti i Bilanci della DB..e ti renderai conto anche tu che il quantitativo di titoli venduti è stato abnorme..e ha dato inizio all'ondata spekulativa che ha portato a realizzare quei rendimenti dei BTP che tutti conosciamo..una guerra con fini politici realizzata anche con la complicità dei mercati finanziari che ovviamente perseguono esclusivamente fini spekulativi..un'accoppiata mai verificatesi in precedenza (l'attacco alla lira di Soros nel 1992 aveva solo obiettivi spekulativi)..che ci fa capire 2 cose: a) Che i poteri forti dei Burocrati UE capeggiati dalla Germania sono conniventi con la grande finanza delle Banche. Come anche la scelta successiva di Monti come PdC ci conferma b) Lo spiegamento abnorme di mezzi per abbattere il governo dimostra che Berlusconi era visto come un pericolo effettivo per le politiche economiche UE a trazione Tedesca. il resto è propaganda kommmunista!!

Iacobellig

Ven, 17/04/2015 - 20:02

E come poteva essere diverso con un buffone non eletto al governo di avere valori positivi?

An_simo

Ven, 17/04/2015 - 21:18

Raddirizzo le bananas: secondo lei la vendita dei titoli da parte di DB era per una mera antipatia vs il'editore di questo giornale, o semplicemente, parlando di soldi dei propri clienti, mettersi al riparo da un rischio finanziario concreto, dal momento che egli (B) era in tutt'altre faccende affacendato?

An_simo

Ven, 17/04/2015 - 21:18

Raddirizzo le bananas: secondo lei la vendita dei titoli da parte di DB era per una mera antipatia vs il'editore di questo giornale, o semplicemente, parlando di soldi dei propri clienti, mettersi al riparo da un rischio finanziario concreto, dal momento che egli (B) era in tutt'altre faccende affacendato?

WSINGSING

Ven, 17/04/2015 - 21:45

....Forse non contavamo una mazza neanche prima........

WSINGSING

Ven, 17/04/2015 - 21:45

....Forse non contavamo una mazza neanche prima........

Ggerardo

Ven, 17/04/2015 - 21:50

Ma proprio il Giornale di Berlusconi osa parlare della reputazione dell'Italia nel mondo ? Proprio il giornale di quello che ci ha ridicolizzato in tutto il mondo ? Lasciatelo dire a un italiano che vive all'estero: di Berlusconi tutti ridevano, Renzi invece e' molto rispettato e perfino ammirato. A torto o a ragione, vi piaccia o no, ma e' cosi'. Malgrado tutto quello che puo' dire l'articolsita del Giornale.

Giorgio1952

Ven, 17/04/2015 - 22:05

Quando c'era lui invece caro lei! Andatevi a vedere gli articoli delle testate straniere, ne cito uno su tutti del Financial Time "Why Silvio Berlusconi in unfit to lead Italy" traduco per mortimermpuse e similia "Perché Silvio Berlusconi è inadeguato a guidare l'Italia". Invito ai destinatari del post di mortimer Ven, 17/04/2015 - 16:30 ERSOLA, TOTONNO58, ATLANTICO, NERIANERI, GZORZI, 82MASSO, LORENZOVANLOLOLOLOLO, ANDREA SEGAIOLO, XGERICO, PINUX3, GIORGIO1952, PONTALTI, GAGX, perché non gli dedichiamo un bel vaffanc..o!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 18/04/2015 - 00:23

Ricordiamo a tutti i trinariciuti che Berlusconi oltre ad essere stato ricevuto da Obama lo fu SOPRATTUTTO DAL SENATO AMERICANO CHE GLI TRIBUTÒ UNA "STANDING OVATION". Un tributo che il Senato Americano riserva solo a pochi personaggi di spicco. Il bulletto è andato a sparare le sue ciarlatanate agli USA che ben sanno come sia DISONESTAMENTE AL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Sab, 18/04/2015 - 06:49

Berlusconi era adatto a governare l'Italia, tanto è vero che lo hanno fatto fuori perchè ne avevano tutti paura. Lo hanno eliminato con l'aiuto della sinistra che , oggi, dimostra quello che é, una accozzaglia di malfattori pronti a tutto.