Ecco il testo della manovra: detrazioni per i pendolari

Detraibili fino a 250 euro le spese per chi viaggia in treno e con i mezzi pubblici. Rinviato al 2019 l'aumento dell'Iva

Il testo della manovra arriva al Senato. La legge di bilancio sarà composta da circa 120 articoli. Per quanto riguarda i provvedimenti inseriti nella manovra di fatto c'è il rinvio dell'aumento dell'Iva che viene spostato al 2019. L’aliquota al 10% salirà di 1,5 punti da gennaio 2019 e poi di ulteriori 1,5 punti dal 2020. Quella del 22% aumenta di 2,2 punti dal 2019 e poi di altri 0,7 punti dal 2020 e di un ulteriore 0,1 punti da 2021. Aumenti anche per le accise nel corso del 2019. Per quanto riguarda le dtrazioni si arriva a 250 euro per tutte le spese sul fronte degli abbonamenti dei trasporti pubblici e locali, regionali e interreguonali.

Novità anche sul fronte del bonus Irpef da 80 euro. Il tetto dei 24mila euro toccherà la soglia dei 24.600 euro, inoltre il tetto dei 26.000 euro arriverà a 26.600 euro. Con questa mossa potrebbero essere salvi gli 80 euro dei dipendenti pubblici che con le nuove soglie avrebbero comunque diritto al bonus Irpef. Novità anche sulle assunzioni. Chi assume giovani under 30 avrà delle agevolazioni. Bonus anche per i contratti stabili per gli under 35. Il testo finale inoltre prevede uno sgravio del 50 per cento dei contributi con un tetto a 3mila euro per 3 anni. Quota che scende a un solo anno per la trasformazione a tempo indeterminato di un contratto di apprendistato.

Nuove misure anche per quanto riguarda gli immobili. È stata infatti prorogata la cedolare secca del 10% per quanto riguarda il canone concordato. Di fattio non ci sarà dunque una stabilizzazione per il biennio 2018-2019 per la misura. Infine sono stati confermati il bonus energia, quello Irpef su ristrutturazioni, il bonus verde e l’acquisto di mobili fino a 10mila euro. Infine va sottolineato come l'occhio di Bruxelles resti ancora sull'Italia. La Commissione Ue ha inviato una lettera per chiedere chiarimenti sui progetti di bilancio per il 2018 a cinque paesi. I paesi sono Italia, Francia, Belgio, Spagna e Portogallo. La risposta alla richiesta di chiarimenti è attesa per domani sera.

Commenti

greg

Lun, 30/10/2017 - 10:28

250 euro di detrazione??? Solo con i ritadi dei treni la cifra persa mensilmente causata da ritardi e congestione del traffico, la cifra mensile è superiore, per coloro che adoperano i mezzi pubblici per lavorare. Ma nella manovra, da qualche parte è previsto il taglio minimo del 50% dei soldi che i politici si mettono in tasca ogni mese, fra stipendi, rimborsi spese e benefits vari(spesso superiori agli stipendi stessi)??? Se saltasse fuori la reale entità di tale cifra, sarebbe almeno pari, se non superiore, alla entità delal manovra stessa

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 30/10/2017 - 10:34

2109??? Non credo ci riguarderà piu'

ilpassatore

Lun, 30/10/2017 - 10:35

Fino al 2109? Correggete l'anno perche' sto per farmela addosso dalle risate.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 30/10/2017 - 10:40

Mi dite almeno una sola tassa delle decine che nei mesi scorsi avete date per certe? Questa sarebbe il vostro modo di fare informazione falsa. Complimenti per la vostra innata falsità. Se non foste dei quaqaraquà chiedereste scusa ma 1000 volte scusa. Invece fi portate già avanti preannunciando un aumento dell'Iva per gli anni prossimi. Tanto per gradire. Ma ci penserà il duo Berlusconi salvini a far sparire tutte le tasse. Loro da immensi statisti lo possono fare. Prima con il loro governi rovina Paese hanno solo scherzato

frapito

Lun, 30/10/2017 - 10:51

2109???? MAGARI!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 30/10/2017 - 11:07

La fotografia è molto suggestiva. Due pericoli pubblici most-wanted. In un mondo con basi libertarie e liberali , due così avrebbero altri ruoli e nessun incarico pubblico. Quello a sinistra, ottimo direttore di sala di ristorante a 5 stelle. Quello a destra , venditore di uova nei mercatini rionali molisani. Il secondo

Ritratto di perseus68

perseus68

Lun, 30/10/2017 - 11:21

Fateci caso alle "mancette" pre-elettorali. Ancora sti 80 euro ? Ma gli italioti ci cascheranno ancora dopo gli 80 euro di Renzi? L'IVA e le accise (gia' perche' sulla benzina ce ne son poche) verranno aumentate solo nel 2019. Eh certo, prima si deve votare. La legge elettorale della "gran ammucchiata" e' stata fatta, l'IVA balzera' al 24.2% nel 2019 e al 24.9% nel 2020. Tranquilli va tutto bene. Fra i milioni di clandestini da mantenere, altre banche e Alitalia da salvare a oltranza nel 2020 altro che manovra servira'... Mi raccomando votate la gran ammucchiata. Soprattutto i pendolari.

manfredog

Lun, 30/10/2017 - 11:21

..riguarderà anche i clandestini pendolari (e penzoloni..) che non pagano il biglietto, oppure solo i lavoratori italiani..!? mg.

Skapestrato

Lun, 30/10/2017 - 11:24

Cara riflessiva, l'aumento dell'iva è stato deciso negli anni scorsi, e ogni anno vengono trovati miliardi SOLO x rinviare quest'aumento. E' stato fatto così anche quest'anno

antonio54

Lun, 30/10/2017 - 11:25

rilessiva: e questi tuoi amici che stanno governando senza alcun mandato da parte di noi cittadini, coma si usa fare in democrazia? Tra l'altro lo stanno facendo senza aver vinto le elezioni, e con l'apporto determinante dei vari Alfano, Verdini ecc. votati nel centro destra. Cosa ci puoi dire a tal proposito...

umbertoleoni

Lun, 30/10/2017 - 11:31

Robe proprio da paese di pulcinella!!!! Incredibile! Questi hanno ogni giorno di più la faccia come il fondo schiena E NON PROVANO NEMMENO LA BENCHÉ MINIMA VERGOGNA! Ovvio che le minacce della UE erano parte integrante della commedia tragicomica messa in scena da questi buffoni: PROSEGUE INVECE LA POLITICA DELLO SPORCO FATTO SPARIRE SOTTO IL TAPPETO! Ancora regalie a chi ha già un lavoro E ANCORA ASSENZA DI PROVVEDIMENTI PER CHI MUORE DI FAME! Ma soprattutto TUTTO SCARICATO MESCHINAMENTE SULLA SCHIENA DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI INVECE DI INIZIARE QUELLA SPENDING REVIEW TANTO STROMBAZZATA E FINITA INVECE MESTAMENTE NEL CESSO DELLA DEMAGOGIA CHE PORTA VOTI. VERGOGNA!!

steluc

Lun, 30/10/2017 - 11:37

Gli eletti da nessuno , e quella foto è tutto un programma , stanno avvelenando i pozzi .Comunque i numeri hanno la testa dura , 820 miliardi di spesa , manovra di 20 di cui 15 per rinviare la questione Iva . Insomma la montagna ( di m...elma) ha partorito il topolino . Pure rachitico.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 30/10/2017 - 11:42

Se doveste fare l'elenco delle detrazioni di questa manovra riempireste il vostro giornale. Ma almeno un cenno alle principali!!!!no solo i pendolari. Poveretti intellettualmente non voglio dire politicamente che siete. Vi rammento, che chi vuole informarsi, ha tutti i mezzi per farlo per fortuna ,Se fosse per voi solo disastri. Che vita da cani depressi deve essere la vostra. Vi compatisco.

Duka

Lun, 30/10/2017 - 11:59

Della serie: LE MANCE ELETTORALI . L'IVA aumenta l'anno successivo alle elezioni. Tradotto significa "eleggimi per altri 5 anni che ti faccio vedere i sorci verdi"

frapito

Lun, 30/10/2017 - 12:02

Mi permetto di consigliare a "riflessiva" l'acquisto di un paio di chili di "CARDO MARIANO", perché, penso, che dalla prossima settimana, dopo le votazioni siciliane, non ne potrà farne a meno. Tanti auguri per il benessere del suo fegato.

Ritratto di wciano

wciano

Lun, 30/10/2017 - 12:06

@Antonio54. Mi pare che ogni parlamentare in carica sia stato eletto con elezioni con le regole vigenti in quel momento. E che il governo abbia la fiducia della maggioranza dei parlamentari, come da Costituzione. Quale è la parte che non ha capito del discorso?

frapito

Lun, 30/10/2017 - 12:20

@riflessiva - Leggendo attentamente i suoi commenti mi assale il dubbio che dietro il pseudonimo "riflessiva" non ci sia una donna. Il linguaggio è molto acido e aggressivo, sembra quello di alcuni gay nevrotici e isterici che vivono in una realtà distorta e che cercano di convincere gli altri che quella che vedono sia la realtà vera. Per favore dica la verità, da parte mia apprezzerò sempre i suoi commenti illuminati.

OMINE

Lun, 30/10/2017 - 12:31

riflessiva, da come scrivi tu non appari riflessiva ma molto agitata. Se chi scrive per questo giornale ti pare intellettualmente non alla tua altezza puoi sempre, anziché perdere tempo col Giornale dedicarti alla lettura di altri quotidiani che descrivono meglio la manovra. Comunque la compassione è reciproca.

pardinant

Lun, 30/10/2017 - 12:44

Vi prego, vi scongiuro, portate finalmente l'IVA al 25% e finitela di glorificarvi per un suo rinvio, non ne posso più di sentire parlare di aumenti di tasse varie per rimandare l'aumento dell'IVA. Ci state prendendo per il c..o da troppi anni e poi date agevolazioni inutili, chi mai si può permettere di andare a lavorare con i mezzi pubblici, ammesso che ci sia un servizio che ti eviti di fare una mezza dozzina di ckilometi a piedi e combacino gli orari, i ritardi di entrata sarebbero garantiti e se per caso deve essere fatto un prolungamento di orario di lavoro? poi si torna in taxi?

jaguar

Lun, 30/10/2017 - 12:45

Riflessiva, comincia a fare i conti di tutte le "detrazioni" che ti regala questo governo, poi dimmi quanti euro in più ti ritroverai in tasca. In questi ultimi anni il portafoglio degli italiani è sempre più vuoto, se al contrario il tuo non lo è, sei molto fortunata. Forse ti dimentichi che se con una mano ti danno 10, con l'altra ti tolgono 20.

Massimo Bernieri

Lun, 30/10/2017 - 12:46

Se tutti gli aumenti I.V.A ecc sono rinviati al 2019 meglio che alle prossime vincano quelli di ora così eviterò di sentire "avete aumentato l'I.V.A tanto,i miracoli non li fa nessuno.Le tasse messe poi non sono mai state tolte.Aspetto ancora l'abolizione IRAP promessa nel 1998 non appena "torneremo al governo.." e anche il bollo auto in cambio di aumento carburanti così chi più gira più pagherà e pagheranno anche le auto con targa straniera da anni nel ns paese e si eliminierà l'evasione in certe regioni.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 30/10/2017 - 12:48

@riflessiva --- Ma chi ti ha detto che noi siamo dei nevrotici depressi? Dal tenore dei tuoi commenti traspare solo rabbia, livore, malessere esistenziale, solitudine, vuoto e disperazione interiore. Lo sai come la chiamano in Brasile una donna che alberga tali sentimenti? La chiamano MAL-AMADA! Non credo che serva la traduzione...

Mr Blonde

Lun, 30/10/2017 - 12:52

Quante volte, quante volte l'ho detto...eppure puntualmente si parla di aumento iva. E' una clausola, un impregno preso, qualora i conti vanno male scatterà in automatico, non c'è stato nè ci sarà aumento iva, lo dite da 4 anni basta per favore un pò, magari solo un pò di serietà, fateci dibattere su quello che è giusta o sbagliata la finanziaria

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 30/10/2017 - 12:52

250 €uroo di detrazioni per chi viaggia in treno!!! SIIGHH e si i pensionati non avendo niente da fare viaggiano tutti i giorni in treno!!!!lol lol

antonmessina

Lun, 30/10/2017 - 13:06

al 2109? mi sa che io non ci saro piu !

dallebandenere

Lun, 30/10/2017 - 13:19

@mrblonde e @riflessiva.Piu' vi leggo e piu' penso che meritereste una sola cosa:lavorare a partita IVA.

timpidigunti

Lun, 30/10/2017 - 13:28

E poi parlano male di Mussolini......

frapito

Lun, 30/10/2017 - 13:57

@wciano - sei tu che ti sei perso qualcosa, una cosa sono i parlamentari eletti ed un'altra sono i parlamentari nominati da amici e parenti e da una coalizione che non è stata legittimata dalle elezioni e dalla CORTE COSTITUZIONALE (e non io e antonio54)che ha sancito che questo esecutivo è illegittimo. La maggioranza è stata raggiunta con dei parlamentari che hanno tradito il mandato degli elettori ed hanno cambiato casacca per qualche poltrona. Quando Berlusconi si è dimesso (e non sfiduciato), la VERA REGOLA doveva essere che il (buon?) Napolitano doveva sciogliere le camere ed indire nuove elezioni. Ma così non è stato. Conserva questa parte perché penso che ti manca. Quindi oggi abbiamo un esecutivo che governa gli Italiani(quelli che sono rimasti)e che non RAPPRESENTA LA MAGGIORANZA degli elettori italiani. E' una questione di onestà politica e non di numeri "molto liberamente" interpretati.

silvano45

Lun, 30/10/2017 - 14:28

geniale contabile sposta i debiti al 2019! a questo signore che è al servizio dei burocrati di Bruxelles e delle banche non affiderei neppure la contabilità di un circolo per pensionati

accanove

Lun, 30/10/2017 - 15:29

nel regime fiscale tedesco tu privato cittadino detrai un tot annuo per le spese di spostamento verso il lavoro (e non solo), che tu lo lo faccia o meno il fisco te le considera, non vedo cosa la UE abbia da ridire.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 30/10/2017 - 16:15

L'ultima!! A me per il semplice fatto di essermi iscritto all'AIRE e veder spostato per legge il domicilio fiscale a Roma, hanno SOTTRATTO 32€uro al mese dalla mia pensione, quindi 32x13 fanno 416€uroo anno IN MENO altro che detrazioni!!! AMEN.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 30/10/2017 - 16:34

Secondo l'Eu le detrazioni non sono possibili, perchè uscirebbero ancora una volta dal bilancio. Inoltre promettere che le altre tasse e l'Iva aumenteranno nel 2019, significa, non rispettare l'Ue, addebitare infamie ad altri, a chi governerà dopo, e a non certificare che questo avverrrà. Classico da comunisti. Ne indovinassero una, invece di chiaccherare tanto come il loro Kapo.

VittorioMar

Lun, 30/10/2017 - 16:58

.PIU' SI CONFONDONO LE ACQUE,MENO SI CAPISCE,MEGLIO SI EVADE...BENE COSI'!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 30/10/2017 - 17:10

La manovra l'hanno scritta sotto dettatura Coop.... nxxxxxxxxxxxt

GioZ

Lun, 30/10/2017 - 17:35

Vi rendete conto che saremo gli unici al mondo ad avere un IVA del 25 per cento? Significa che per ogni cosa acquistata, un quarto del suo valore va allo Stato. In pratica, pagheremo 125 euro qualcosa che costa solo 100. Inutile credere alle favole, l'IVA ce l'aumentano direttamente da Bruxelles. Questi lo sanno, adesso ci dicono "non vi preoccupate", e poi ci diranno "non è stata colpa nostra, è l'UE".

apostrofo

Lun, 30/10/2017 - 19:50

Certo che se vince il centrodestra, si trova un bel piattino di debiti preconfezionati. E se le cose andranno male (con queste premesse !) la colpa sarà del centrodestra che si guarderà bene dal ricordare agli elettori i debiti che ha ereditato dal PD. Come al Comune di Roma, nessuno ricorda i debiti che lasciò Rutelli ad Alemanno, a parte altre note vicende

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 30/10/2017 - 23:11

@wciano - non fare il furbo, state governando con 238 voltagabbana, quando solo per 2 dall'altra parte chiedavate la galera. Per voi cosa ci vorrebbe visto che lo fate 119 volte più grande? La fucilazione?

baleno

Mar, 31/10/2017 - 06:38

E' impressionante il carico fiscale dell' iva e le nuove aliquote che in pratica equiparano quelle medie IRPEF della maggioranza degli italiani. Inoltre l' iva non colpisce in egual misura ricchi e poveri come vorrebbe la costituzione. Mi chiedo quando ci sarà un serio studio per la sua revisione radicale o per valutarne l' effettiva necessità.

moichiodi

Mar, 31/10/2017 - 06:40

Ecco la finanziaria: detrazioni per i pendolari! Giornalismo miserabile.

flip

Mar, 31/10/2017 - 07:54

riflessiva. perchè si incazza così tanto? dovè la DEMOCRAZIA? un cittadino nom può esprimere liberamente e "democraticamente" il proprio opensioero? Per voi la democrazia cos'è? QUELLO CHE è TUO E' MIO E QUELLO CHE E MIO E SOLO MIO?