Ecotassa, Lega sfida i 5 Stelle: "Cancellare anche i bonus"

Il Carroccio con un emendamento vuole eliminare tutti i commi del testo voluto dai grillini. Ed è ancora scontro

Lo scontro sull'ecotassa non si è chiuso. Il governo continua a spaccarsi sulle automobili. Dopo la parziale retromarci di Di Maio che di fatto ha chiuso le porte all'ipotesi di una nuova tassa sulle auto inquinanti, adesso arriva il blitz del Carroccio che mira a cancellare integralmente tutte le misure che riguardano il settore automobilistico. Di Maio ai microfoni di Mattino Cinque aveva detto: "Non ci sarà nessuna nuova tassa. Ci sarà un ecobonus sulle auto elettriche, ibride, a metano. Serve una rivoluzione della mobilità In italia. Non danneggeremo chi può permettersi solo una Panda".

La Lega però va oltre e chiede un ulteriore intervento che cancella di fatto integralmente la proposta grillina: "Sopprimere la tassa sull’acquisto delle automobili più inquinanti e il bonus per chi compra vetture a basso impatto ambientale". È questa in sostanza la proposta del Carroccio avanzata con un emendamento alla manovra presentato in commissione Bilancio al Senato. La misura di fatto era stata introdotta durante il passaggio della manovra alla Camera dal Movimento Cinque Stelle. Adesso la Lega propone la cancellazione di tutti i commi del testo che è stato approvato alla Camera. Lo scontro è di nuovo aperto. Le parole del sottosegretario ai Trasporti Michele Dell'Orco (M5s) suonano come il campanello di allarme per un'altra battaglia tutta interna alla maggioranza: "Per il Movimento 5 stelle il bonus per favorire l’acquisto di autoveicoli ’green’ è imprescindibile e deve rimanere. Le coperture da qualche parte ci devono essere".

Intanto domani sera è previsto un vertice a palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte, i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, i ministri Riccardo Fraccaro e Giovanni Tria, i sottosegretari Massimo Garavaglia e Laura Castelli. Sull'ecotassa, fanno sapere fonti di Palazzo Chigi, non c'è "nessun braccio di ferro". La questione verrà affrontata "come sempre, con il dialogo e la mediazione".

Commenti

ryan1

Sab, 15/12/2018 - 14:50

Concordo con l'emendamento della Lega per eliminare l'Ecotassa o Eco malus o Eco bonus che sia.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 15/12/2018 - 14:59

Visto che il cosulente grillino ha una società che vende batterie per auto mi pare doveroso togliere quel bonus per chi si vuol comprare il giocattolo da bambino ricco ovvero l'auto 100% elettrica. Dove è finito il conflitto di interesse ? In vacca insieme ad "onestà onestà" ?

corto lirazza

Sab, 15/12/2018 - 15:04

Salvini ha capito che di tasse si muore e si perdono anche i voti

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 15/12/2018 - 15:07

Tasse per sostenere il duo Di Maio Salvini? Fate pure, ma il mio voto non lo avrete mai più.

frabelli1

Sab, 15/12/2018 - 15:28

Come dicono i grillini: "Non è nel contratto di governo"

frabelli1

Sab, 15/12/2018 - 15:29

È nel contratto di governo? No?! Allora come dicono loro:" on è nel contatto di governo, né tasse né bonus"

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 15/12/2018 - 15:33

Si guarda sempre gli altri Paesi europei per aumentarci qualcosa, dalle pensioni alle tasse sulla tv, ma non guardano quanto pagono il bollo auto, alcuni sono esenti, altri li diminuiscono man mano che le auto invecchiano, da noi inece fanno orecchio da mercante. Aumenta lo smog? C'è solo un modo, diminuire la popolazione, non attirando il mondo a casa nostra.Meno riscaldamento,meno smog.

01Claude45

Sab, 15/12/2018 - 15:59

CONCORDO. Non ci possiamo più "permettere" di FINANZIARE le case automobilistiche coi soldi degli ITALIANI; la Fiat ci è costata un capitale per poi spostare la sede legale-finanziaria all'estero a favore di altre nazioni. Se vogliono vendere il "nuovo" le case automobilistiche riducano i loro prezzi.

01Claude45

Sab, 15/12/2018 - 15:59

CONCORDO. Non ci possiamo più "permettere" di FINANZIARE le case automobilistiche coi soldi degli ITALIANI; la Fiat ci è costata un capitale per poi spostare la sede legale-finanziaria all'estero a favore di altre nazioni. Se vogliono vendere il "nuovo" le case automobilistiche riducano i loro prezzi.

carpa1

Sab, 15/12/2018 - 16:06

Prima volevano tassare di più le auto prodotte in Italia e finanziare quelle (elettriche e/o ibride) prodotte per lo più all'estero (5stalle simil PD). Poi sono riusciti (Lega) a togliere la tassa sulle auto italiane; ora stanno cercando (sempre Lega) di non sovvenzionare quelle prodotte esclusivamente all'estero. Se gli italiani non capiscono da soli, bisogna pure che qualcuno li aiuti (Lega).

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 15/12/2018 - 16:10

L'elettrico oggi, dicembre 2018, non ha alcun senso. costa un botto, non ha autonomia sufficiente, produrre l'energia è più inquinante di tutte le macchine a ciclo Otto in circolazione, le batterie sono da smaltire (e nessuno ha ancora chiarito come) e, infine, la rete di rifornimenti è ampiamente inadeguata. Devo aggiungere altro?

paolo1944

Sab, 15/12/2018 - 16:11

Certamente, va levato il bonus demenziale che avvantaggia solo le auto giapponesi , coreane e tedesche che costano da 30.000 euro in su. E' talmente assurdo penalizzare le auto prodotte in Italia e premiare quelle ad alto costo straniere che solo i 5 stalle potevano arrivare a tanto. C'è posto nei campi, andate a zappare all'aria pura, pagliacci.

titina

Sab, 15/12/2018 - 16:25

Giusto eliminare il bonus visto che le auto elettriche costano molto e le comprano solo i ricchi, per il momento, che non hanno bisogno di sconto pagato da noi.

agosvac

Sab, 15/12/2018 - 16:42

I figli di grillo proprio non riescono a capire che non esistono tasse buone, sono tutte cattive perché deprimono i consumi ed impediscono la crescita. Come i figli fanno in tutto il mondo sarebbe normale che i figli di grillo si liberassero di un padre idiota e cominciassero a camminare con le loro gambe.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 15/12/2018 - 16:44

Chi dei leghisti e azionario di FCA? i bonus? "ecobonus sulle auto elettriche, ibride, a metano. Tre prodotti che la FCA non produce e quindi ha paura di perdere i clienti. La FCA potrebbe portare in Italia i motori che vende in USA,costretta, al posto di farneticare alla berlusconi o diano i 7,2 miliardi che si son fatti dare dalla sinistra, che come al solito hanno poi dichiarato di averne dato 10 ,i 2,5 sono andati ai soliti politici.

bruco52

Sab, 15/12/2018 - 16:49

autoscontro...come al luna park...evviva!!!

carlottacharlie

Sab, 15/12/2018 - 17:02

Allocchi 5stolti, un ecobonus su, il minimo di 25mila euro? Una panda costa nemmeno 10mila e voi volete mettere definitivamente a terra quelli che tirano malamente la carretta mensile? Poi, i mentecatti, parlano di voler aiutare chi ha bisogno e, sembra, che solo chi ha buonsenso si mette nei panni degli "altri in difficoltà" e fa due conti. Smettetela di tirare acqua al vostro pozzo e smettetela con la litania:-Si fa per il clima, per l'aria e balle varie.-Siete scemi, niente sapete, non imparate e non volete vi si insegni, ignoranti del menga. Bene la lega a far togliere i soliti lacci per babbei al cubo. Bene agli italiani che si muniscono di forconi per deficienti.

APPARENZINGANNA

Sab, 15/12/2018 - 17:07

Non si può spendere allegramente senza copertura. I grillini devono finire di far demagogia aumentando il deficit!

caren

Sab, 15/12/2018 - 17:17

Aggiungiamo anche questa ulteriore tassa, ed andando avanti di questo "tasso", sul lavoro, sui consumi, sui servizi, ecc. ecc., fra non molto, quando sarà la fine del mese, il nostro stipendio lo riscuoterà direttamente lo Stato.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 15/12/2018 - 17:19

BASTA . BASTA . BASTA. UN PO DI SERIETA', SEMBRATE DUE RAGAZZINI VIZIATI CHE SI DISPUTANO PR UN GIOCHINO DA BIMI DEFICIENTI. B.A.S.T.A.

venco

Sab, 15/12/2018 - 17:30

Bravi 5s, invece di semplificare la burocrazia vogliono aumentarla.

roseg

Sab, 15/12/2018 - 17:40

Ancora con l'utopica proposta dell'auto elettrica...questo é veramente un mondo di IMBECILLI.

lomi

Sab, 15/12/2018 - 18:48

Premesso che siamo il paese con la percentuale piu' scandalosamente bassa di auto elettriche e ibride chiedo a lor signori...vi va bene rimanere a casa per il blocco del traffico o viaggiare su auto che emettono quantita' di co2 dannose per la salute vs e dei vostri figli? La tecnologia hybrid esiste da oltre 20 anni...se le ns case han dormito..beh..inoltre rammento che e' nel contratto di governo..se lo leggeste

lomi

Sab, 15/12/2018 - 18:52

agosvac: le tasse sono segno di civilta' e permettono a lei, alla sua famiglia, ai suoi amici di usufruire dei beni della collettivita', come ad esempio di un' ambulanza qualora lei, cosa che non le auguro naturalmente, si schiantasse da qualche parte.Dire che le tasse son tutte cattive denota un segno di incivilta' e non rispetto contro il bene comune.Sono troppe? probabilmente si, ma se tutti le pagassero forse si potrebbe pure abbassarle, certo se la pensano tutti come lei..

frapito

Sab, 15/12/2018 - 19:19

Tutti parlano di colonnine per la ricarica, ma nessuno parla della enorme quantità di energia elettrica che occorrerebbe per ricaricare qualche milione di batterie. Abbiamo centrali elettriche, non inquinanti, per produrre qualche miliardo di megawatts in più? Abbiamo le linee di trasmissione di energia elettrica dimensionate per cotanta potenza? E le sottostazioni urbane per lo smistamento energia, sono dimensionate opportunamente? O ci dobbiamo abituare a infiniti blackout come qualche anno fa? Rammento che non avendo centrali nucleari, grazie ai petrolieri arabi, compriamo energia elettrica prodotta dalle centrali nucleari indovinate da chi? Dai francesi (alias Macron) Da ridere o da piangere? Fate Voi!

buonaparte

Sab, 15/12/2018 - 19:34

3 ingegneri tedeschi hanno progettato una auto che dovrebbe essere il futuro ,ma probabilmente il brevetto è stato acquistato dalle grandi case automobilistiche tedesche .costa 17.000 euro con batterie in affitto e si ricarica da sola con pannelli fotovoltaici siliconici per fare 30 km in 8 ore fuori dall'ufficio.,imi,e spese di manutenzione e riparazioni .farebbero chiudere tutti i distributori,meccanici e carrozzieri .con questa auto ci sarebbe la rivoluzione del trasporto .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 15/12/2018 - 19:49

A Lega e 5 Stelle tocca fare maggioranza e opposizione contemporaneamente perché manca un'opposizione vera. La colpa di tutto questo non è certo loro ma del PD che li costringe a fare doppio lavoro.

pardinant

Sab, 15/12/2018 - 20:07

Non capisco questo novello stravedere per incentivi volti ad acquisto e uso di auto elettriche che costano tre volte di più delle altre, che hanno un'autonomia irrisoria in riduzione nel tempo con l'invecchiamento della batteria che dovrà essere smaltita con grave danno per l'ambiente non avvantaggiato, da tutta questa tiritera, per l'uso di combustibili fossili usati per produrre l'energia che di fatto andrà a far marciare queste auto sedicentemente definite a emissioni zero

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Sab, 15/12/2018 - 20:23

Ma basta con questa dittatura degli ecotalebani ! Ne abbiamo la scatole piene ! Non se ne può più... niente parcheggi, strade dimezzate dalle piste ciclabili, zone interdette... L'altro anno mi è capitata la storia di un vecchietto che ha grossi problemi di salute, aveva urgente bisogno di un farmaco e la farmacia di turno era in centro, in zona completamente chiusa al traffico, di notte con la pioggia e col freddo, costretto a parcheggiare a un chilometro di distanza e farsi tutta la stada a piedi con la pioggie e col gelo. Ma questi amministratori mentecatti se ne vogliono andare affanc... una volta per tutte, si o no ?

lomi

Sab, 15/12/2018 - 21:18

franco_G: giusto auto in seconda fila per tutti, via mezzi pubblici e biciclette...tutti in macchina!!! Ecoscemo!

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 15/12/2018 - 21:38

L'eco tassa ? sarebbe giusta se applicata al parco circolante con emissioni DIESEL sopra i 150 g/co2. Tutte ste auto storiche che circolano di sti vecchi rinco e di sti arabi coi furgoni tarocchi. Vanno tutti fermati. Altro che le vigilesse (maledette) che si girano dall'altra parte quanto passano i treni a vapore nero ...

buonaparte

Sab, 15/12/2018 - 21:47

PERCHE' IL GRILLINO HA UN NEGOZIO CHE VENDE BATTERIE SI VIETANO I BONUS PER LE MACCHINE ? SE AVEVA UNA DITTA DI POMPE FUNEBRI COSA SI FACEVA . SI VIETAVA DI MORIRE ? MA STATE AD ASCOLTARE I GIORNALI COMUNISTI COME CORRIERE ,REPUBBLICA ,FOGLIO ESPRESSO E SOCI IN TV ? MA VA LA .. FATE QUELLO CHE E'' GIUSTO FARE

Paparella48

Dom, 16/12/2018 - 08:16

C'ERA UNA VOLTA UN COMICO CHE ANDAVA a sbraitare davanti ai cancelli della Fiat Mirafiori di tirare fuori i motori ad idrogeno , oggi i suoi seguaci vogliono fare cassa sulle spalle di chi non si può permettere un auto ibrida o elettrica. Salvini la lega è l'unico movimento vicino all'automobilista e agli appassionati di auto d'epoca o storiche ,non credo che permettersi ai tuoi alleati di governo tassare anche le passioni degli italiani. Già il signor Renzi ha reintrodotto il pagamento del bollo ad auto che hanno più di vent'anni, mentre prima erano esentati.

pardinant

Dom, 16/12/2018 - 08:45

Ritengo che in tre ( do-ut-des, wilegio, frapito), siano riusciti ad inquadrare il lato oscuro della questione inquinamento in relazione alle auto elettriche ed in particolare il primo che l'ha estesa alla globalità delle cose