Elezioni Sardegna: Cagliari e Alghero al centrodestra, Sassari va al ballottaggio

Elezioni comunali in Sardegna. Il candidato sardista alleato con la Lega vince ad Alghero. Ancora male i Cinque Stelle

Anche le elezioni comunali in Sardegna riflettono il trend delle ultime tornate elettorali. Il centrodestra vince a Cagliari con Paolo Truzzu, che con oltre il 50% dei voti stacca il candidato del centrosinistra, Francesca Ghirra, e ad Alghero dove il sindaco uscente Mario Bruno (32%) è stato sconfitto nettamente dal sardista Mario Conoci (53%). Sassari andrà sicuramente al ballottaggio il 30 giugno prossimo: è davanti con oltre il 33% delle preferenze Mariano Brianda (centrosinistra), seguito dall'ex sindaco Nanni Campus, già consigliere regionale di Alleanza nazionale, sostenuto da liste civiche. Fuori dai giochi i candidati del centrodestra, Mariolino Andria (attorno al 16%), e dei Cinquestelle, Maurilio Murru (sotto il 15%).

In Sardegna, dove ieri si è votato in tutto in 28 Comuni ed erano in lizza soltanto candidato di centrodestra e centrosinistra dopo il forfait del Movimento 5 Stelle, a vincere è stato il solito partito, quello dell'astensione, ancora in crescita: si è presentato alle urne appena il 55,33%, contro il 63,18% delle precedenti comunali. A Cagliari mezza città non è andata a votare: l'affluenza si è fermata al 51,71%, contro il 60,20% di tre anni fa, un calo di oltre otto punti giustificabile in parte con l'assenza dei grillini, che nel 2016 aveva raccolto oltre il 9% dei consensi. La città è stata governata negli ultimi due mandati dal centrosinistra con Massimo Zedda, dimessosi dopo tre anni dalla riconferma alle elezioni del 2016 per entrare in Consiglio regionale all'opposizione. Ora il centrodestra riesce a voltar pagina incassando la vittoria di Truzzu. Su Facebook i sostenitori del consigliere regionale di Fratelli d'Italia lo incoronano postando ovunque sue foto in fascia tricolore. "È un risultato storico - commenta Giorgia Meloni - Fratelli d'Italia raggiunge il 12%, è il primo partito della coalizione di centrodestra e trascina la vittoria di Truzzu, storico esponente di Fratelli d'Italia".

Ma dopo la vittoria del centrodestra a Cagliari, la piddina Francesca Ghirra chiede il riconteggio delle schede. "Chiederemo la verifica dei verbali e di tutti i numeri che corrispondono alle votazioni per essere certi che il ballottaggio possa avvenire e consentirci ancora di competere", ha spiegato durante la conferenza stampa indetta per commentare i risultati elettorali.

Ad urne appena chiuse nove i sindaci risultavano immediatamente eletti, ancor prima di dover effettuare lo spoglio. Si tratta di piccoli centri in cui era candidato un solo cittadino e a cui bastava appunto superare il 50% di affluenza per ottenere il quorum. Nel Nuorese Francesco Carta ha espugnato Ortueri, Clara Michelangeli Onanì e Paolo Ledda Sarule. Nell'Oristanese, invece, Pietro Arca ha vinto a Sorradile. Nel Sassarese, poi, è stato eletto il primo sindaco della Lega: è Titino Sebastiano Cau che ha sbaragliato Illorai, un piccolo centro del Goceano. A Putifigari è stato eletto sindaco Giacomo Contini. Nel Sud della Sardegna Renato Melis ha conquistato Esterzili, mentre a Gianluca Serra va Genoni e a Claudia Mura, per la prima volta un sindaco donna nel paese dell'Isola di Sant'Antioco, va Calasetta. Eletto subito anche Emanuele Cauli che si è preso Magomadas, comune in provincia di Oristano.

Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 17/06/2019 - 08:22

i sinistri non riescono a vincere manco nelle loro terre.vadano nella barbagia,e ci restino dentro fino alle prossime elezioni!! con le loro politiche hanno rovinato una delle isole piu' belle che abbiamo!! pe r mandare i turisti in corsica,a anizza,in croazia.bravi sx..continuate cosi'

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 17/06/2019 - 08:44

Sta cambiando il vento . Avanti amici sardi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 17/06/2019 - 09:01

Anche per la Sardegna il termine "disaffezione"?Chi vota in un senso,lo fa per conservare quello che ha,e che potrebbe perdere,chi nell'altro senso per avere quello che non ha,e che vorrebbe avere,....mentre i "chissenefrega"(quelli che non votano),sono coloro i quali,da qualunque parte tiri il vento,la loro barca, a fine mese arriva sempre in porto!Questa è la mia visione!

baronemanfredri...

Lun, 17/06/2019 - 09:03

COSI' INIZIA UNA BELLISSIMA SETTIMANA BELLA NOTIZIA BEL RISVEGLIO VIVA LA SARDINIA

baronemanfredri...

Lun, 17/06/2019 - 09:05

LA PROSSIMA VOLTA SARA' VITTORIA ANCHE A SASSARI. DEL RESTO LA SARDEGNA E' STATA PROTAGONISTA DI AZIONI E REATI GRAVI DA PARTE DEGLI AMICI DEI PRETI CATTOCOMUNISTI E DELLA SINISTRA CHE ERA AL POTERE. FORZA SARDEGNA.

routier

Lun, 17/06/2019 - 09:18

Più che vincere le ideologie (ormai obsolete e anacronistiche) vince il pragmatismo dei partiti che mettono il benessere dei cittadini in primo piano, vedi l'anti immigrazionismo selvaggio, vedi l'abbassamento delle tasse, vedi le norme per incentivare il lavoro, vedi la lotta alla corruzione (politica e della giustizia), ecc. ecc.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 17/06/2019 - 09:28

Anche per la Sardegna il termine "disaffezione"?Chi vota in un senso,lo fa per conservare quello che ha,e che potrebbe perdere,chi nell'altro senso per avere quello che non ha,e che vorrebbe avere,....mentre i "chissenefrega"(quelli che non votano),sono coloro i quali,da qualunque parte tiri il vento,la loro barca, a fine mese arriva sempre in porto!Questa è la mia visione!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 17/06/2019 - 11:01

Ma tuuti quelli della cgil e centri sociali dove stanno? Non commentate schifose zecche rosse.Tra un po finirete di girovagare per l'italia e social.

Libertà75

Lun, 17/06/2019 - 11:16

cioè i sardi hanno votato per chi vuole ridare dignità ai sardi e alla Sardegna? E dove sta la notizia? Semmai dovevate titolare l'eccessivo consenso verso una sinistra che si è fatta promotrice dell'emigrazione dei giovani sardi e della contemporanea loro sostituzione con africani (ai quali magari assegnare pure un lavoro socialmente utile)

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 17/06/2019 - 11:20

La rovinosa e vergognosa (per lui) caduta del ronzino fiorentino è stata l'inizio di un effetto domino che ci fa vedere,ad ogni occasione,tutte le rokkaforti komuniste krollare, una dopo l'altra,spettacolo reso ancora più piacevole dalle facce meste e contrite dei suddetti. Malgrado ciò, senza rendersi conto di essere essi stessi gli artefici del loro declino, continuano imperterriti nell'autolesionismo ad oltranza,come dimostra l'attacco al Dl Sicurezza bis,finito nientemeno che alla Consulta. E questo sarà il loro colpo di grazia. Si accomodino,nel giorno del giudizio non ci sarà nessuna preghiera,ma solo l'oblio accompagnato dalle feste e dai balli degli avversari. Che non aspettano altro.

roseg

Lun, 17/06/2019 - 11:34

E MO CHE CI DICE IL NOSTRO CATARELLA alias zingaretti "di pirsona pirsonalmente"

VittorioMar

Lun, 17/06/2019 - 12:01

..SASSARI e la sua UNIVERSITA' è nelle mani di una PRESTIGIOSA FAMIGLIA POLITICA SARDA....!!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 17/06/2019 - 12:14

bravi amici sardi.

Marcolux

Lun, 17/06/2019 - 12:18

I ballottaggi vengono vinti tutti dalla sinista, (Komunisti+ 5 stalle), quindi accontentiamoci di Cagliari! Se pensiamo che la Sardegna era in mano ai grillini....

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Lun, 17/06/2019 - 12:25

Io mi chiedo come mai isolani, in Sardegna o in Sicilia, che sono sottomessi a sistemi di mafia e svendita dei loro paesi, e isole a evasori e speculanti continuino a votare a destra? Non che debbano votare a sinistra , sarebbe come passare dalla padella alla brace.

agosvac

Lun, 17/06/2019 - 12:56

Una volta, tempo fa, minore era l'affluenza alle urne, maggiori le possibilità di vittoria della sinistra: si sa che i sinistri andavano a votare anche in barella. E' sintomatico vincere per il centro destra anche con bassa affluenza.

kwangmyong

Lun, 17/06/2019 - 13:03

@direttoreemilio un italiota che senza ritegno si permette di associare senza ragione la Sardegna alla Sicilia e soprattutto parlare di mafia in Sardegna ed evasione quando siete una massa di debitori di oltre 15 miliardi di euro ai sardi è qualcosa che non si era mai letto prima.

piardasarda

Lun, 17/06/2019 - 13:11

GIOIA grande, gli amministratori PD hanno consegnato TUTTI i parcheggi di TUTTI gli ospedali di Cagliari a individui che regolarmente VESSANO i malati e i familiari. SCHIFO! Dai centri commerciali cacciati ma il Comune ha garantito gli spazi più ghiotti a malintenzionati aggressivi e pericolosi, vigliacchi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 17/06/2019 - 14:01

Ajò...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/06/2019 - 14:11

Ancora non sono convinti che la sx è il male dell'italia e dell'Isola? Ma che altro disastro devono fare perchè non vengano votati? Questi leggono la parola "Democratico" e pensano che lo facciano per loro.

kennedy99

Lun, 17/06/2019 - 14:24

meno male che gli amici sardi si stanno svegliando. e non poteva essere altrimenti a forza di riempire l'isola di clandestini e finti profughi. comunque meglio tardi che mai.

mozzafiato

Lun, 17/06/2019 - 14:55

stranamente qui oggi non si sente l'olezzo del petecchiume rosso che abitualmente ci stressa narici e zebedei ! Forse si stanno leccando le ferite (con il rischio pero' di infettarle) come fecero poco tempo fa dopo le europee ? Chissa' !!Un'altra tegola sulle crape del succitato petecchiume: LA BATOSTA ALLE EUROPEE, QUELLA DELLE REGIONALI E COMUNALI, ANCORA QUELLA DELLE TOGHE COLLUSE CON I KOMUNISTI, IL DL SICUREZZA ED ORA LA SCONFITTA NELLA EX ROSSA SARDEGNA ! Mala tempora currunt kompagni ! Il "demone" Salvini, oltre tutto, vi sta anche rovinando l'integrita' delle vie biliari ! Che pena poveri disgraziati !

Scirocco

Lun, 17/06/2019 - 15:02

Dire che quelli del PD sono ridicoli e persino penosi è poco. Non accettano la sconfitta ed a Cagliari la sindaca che ha perso chiede il riconteggio delle schede così poi la sua disfatta sarà doppia.A volte è meglio arrendersi subito all'evidenza.

mozzafiato

Lun, 17/06/2019 - 15:02

DIRETTOREEMILIO( 12,25) ma sei in preda ad una crisi isterica da rosicamento acuto, oppure ti sei briacato per vincere la cocente delusione ? Si perche' una persona in possesso di tutte le proprie facolta' mentali (sii pur limitate some sicuramente nel tuo caso) NON SCRIVE SIMILI SCONCLUSIONATE SCEMENZE !

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 17/06/2019 - 15:02

gli amici Sardi si sono gia: svegliati un mese fa dando la regione ai sardisti\leghisti!

peter46

Lun, 17/06/2019 - 15:07

Zagovian...ed è una 'visione',ad essere solo partecipativi,poco 'comprensiva'.Fra i 'chissenefrega' si può,SI DEVE,comprendere anche coloro che seduti a tavola alla vista di ciò che a pranzo gli viene presentato si fanno 'passare la fame'...ed escono a sfamarsi con solo l'aria pulita'.E ne hanno DIRITTO...perchè anche loro hanno fatto una SCELTA:non 'intrupparsi' a qualsiasi costo.NB:Quel che affermava Montanelli,'turandosi il naso',rappresentava na cambiale x coloro che usufruivano di quel gesto:anche le cambiali hanno na scadenza: 'inderogabile'.

de barba rossano

Lun, 17/06/2019 - 16:05

Quando perdono pensano subito ai ricorsi. ridicoli.

Giorgio1952

Lun, 17/06/2019 - 16:31

Toni trionfalistici ma nei 28 Comuni dove ieri si è votato a vincere è stato il partito dell’astensione, in grande crescita perché alle urne si è presentato appena il 55,33%, contro il 63,18% delle precedenti comunali. A Cagliari mezza città non è andata a votare: l’affluenza si è fermata al 51,71%, contro il 60,20% di tre anni fa, un calo di oltre 8 punti giustificabile in parte con l’assenza del M5S, che nel 2016 aveva raccolto oltre il 9% dei consensi. Ognuno poi vede il bicchhiere mezzo pieno o mezzo vuoto, Cagliari e Alghero al Cdx, Sassari dovrà attendere il ballottaggio del 30 p.v. per sapere chi sarà il nuovo sindaco fra Brianda del Csx e l’ex primo cittadino Campus di An sostenuto da tre liste civiche. Al 70% delle sezioni scrutinate, Brianda è al 33,8%, Campus al 30,6%, seguono Andria per il Cdx 16,3%, Murru del M5S 14,3%, un po pochino il 16,5% per la coalizione di Cdx, ma si sa il voto amministrativo non è quello politico.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 17/06/2019 - 17:16

direttoreemilio: perché hanno cominciato a ragionare con la loro testa e non con quella del partito o del grullo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 17/06/2019 - 17:18

Giorgio1952: bravo, il copia e incolla le si addice.

Ritratto di saggezza

saggezza

Lun, 17/06/2019 - 17:21

il centro destra salvo??? dovrebbe non vincere super stravincere per la m..da ereditata

gedeone@libero.it

Lun, 17/06/2019 - 19:20

Direttoremilio, datti all'ippica.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/06/2019 - 19:23

@Giorgio1952 - non fare il farfallone, l'astensione non governa, forse non l'hai ancora capito. E smettila di scrivere, devi pagare dazio.

mozzafiato

Lun, 17/06/2019 - 20:47

IORGIO 1952, ci risiamo con la rosicata travestita da partito dell'astensione !Caro amico: lasciamelo dire: SEI PATETICO, ma per essere buono, invece, ti definisco SOLTANTO infantile !I numeri che hai fornito, GIOCATELI AL LOTTO KOMPAGNO ! Puo' darsi che sarai piu' fortunato ! Mamma mia, ci vuole davvero una super tragicomica faccia di bronzo per uscirsene con simili scemenze !!!

mozzafiato

Lun, 17/06/2019 - 20:57

GIORGIO 1952, pero'nonostante il tuo post faccia letteralmente schiattare dalle risate, bisogna riconoscerti che oltre alla faccia descritta nel precedente post, un coraggio da leone ! Hai messo a punto un post ben congegnato (ovviamnte dal tuo strampalato punto di vista) per coprire le bestialita' scritte e cercare di oascurare il trionfo di Salvini e soprattutto LA ENNESIMA SCONFITTA DELLA SINISTRA: HAI RIPORTATO DELLE CIFRE... NOTE A TUTTI: INSOMMA: HAI DATO I NUMERI ! Ma se la cosa ti di da sollievo...contento tu ...

Giorgio1952

Mar, 18/06/2019 - 08:03

Mozzafiato, marione1944 e Leonida55 vi accomuno nella risposta con un briciolo di cultura. Conoscete la frase “Non ti curar di lor, ma guarda e passa”, ovvero l’alterazione popolare del verso dantesco “Non ragioniam di lor, ma guarda e passa” (Inf. III, 51), usata proverbialmente per significare che non bisogna preoccuparsi delle calunnie o delle malignità altrui, o comunque delle bassezze della vita. Già faccio fatica a pensare che sappiate cosa sia l’alterazione, la nota (Inf. III, 51) sta per Inferno, canto terzo …. ma che ve lo dico a fare farfalloni, patetici che giocate al lotto e scommette, better vero Leonida55? Giocate i numeri che vi ho dato, marione1944 fai copia e incolla, lascia perdere il partito ma poi di quale partito stiamo parlando?