Emergenza Emergency: ora va a caccia di eredità

L'organizzazione di Gino Strada ha incassato solo nel 2013 oltre 31 milioni di euro, adesso però punta a nuove entrate con una campagna sui lasciti

Il messaggio parla chiaro e punta a essere rassicurante: «guarda al futuro anche dopo di te». Di sicuro Emergency, che il prossimo 28 marzo a Roma appoggerà la Fiom di Maurizio Landini nella maxiprotesta contro il governo Renzi, in questi giorni sta pensando moltissimo al futuro dei suoi conti. E per rafforzarli con entrate sempre più diversificate si è lanciata in una sorta di «campagna testamenti». Così, proprio con lo slogan «guarda al futuro anche dopo di te», l'organizzazione guidata da Gino Strada ha lanciato una supercampagna pubblicitaria per stimolare le persone a fare testamento. Nell'annuncio si può infatti leggere che «con un lascito testamentario a Emergency i tuoi valori possono continuare a vivere nel lavoro dei nostri medici e dei nostri infermieri. Fai continuare il futuro anche dopo di te». Per non lasciare nulla al caso, poi, i potenziali interessati vengono invitati a compilare un coupon per avere tutte le informazioni necessarie.

Sia chiaro: non è certo la prima volta che Strada & Co. si affidano a campagne per sollecitare testamenti. Né Emergency è l'unica struttura a farlo. Ma il dato rilevante è che l'organizzazione stavolta sembra decisa a cavalcare una fonte di finanziamento che si sta rivelando particolarmente remunerativa. Si dà infatti il caso che nel 2013, anno dell'ultimo bilancio disponibile, Emergency abbia messo a segno entrate totali per 31,2 milioni di euro, in aumento rispetto ai 28,8 milioni del 2012. Un bel bottino, nonostante la crisi, a valle del quale c'è un risultato di esercizio di 3,4 milioni. A confermare la soddisfazione per questo trend, la relazione sulla gestione dice che «la raccolta fondi complessiva per l'anno 2013 è stata la più alta di sempre per Emergency, pur nel contesto di crisi socioeconomica che continua a colpire il nostro Paese». E a che cosa è dovuto l'incremento? «Principalmente alle maggiori entrate ricevute nell'anno dai contributi del 5 x 1000, dai fondi istituzionali (governativi e non) e dai lasciti testamentari». Nel 2013, in particolare, i testamenti in questione hanno portato in cassa 1,9 milioni di euro, in aumento del 30,5% rispetto agli 1,4 del 2012. Si tratta di una delle voci che è aumentata di più. Inoltre è cresciuta anche l'incidenza degli stessi testamenti sul totale delle entrate. Nel 2013 infatti hanno rappresentato il 6,03% degli incassi, contro il 5% del 2012.

Insomma, si tratta di una voce in crescita, sulla quale Emergency in questi giorni dimostra di voler continuare a puntare convintamente. E questo nonostante all'organizzazione di Strada non manchino altre fonti di finanziamento. Dei 31,2 milioni incassati nel 2013 ben 11 arrivano dal 5 x 1000 Irpef (di competenza dell'anno 2011), in aumento rispetto ai 10,7 milioni del 2012. E questo dimostra che la maggior parte dei contribuenti italiani crede nella causa di Emergency. Sono cresciuti anche gli introiti da donazioni e iniziative private, passati da 9,9 a 10,2 milioni. In lieve flessione, tra le principale voci di entrata, le risorse messe a disposizione dalle Autorità pubbliche estere, diminuite da 3,6 a 3,2 milioni di euro. Mentre il vero boom, in termini di singola voce, è stato fatto registrare dagli incassi provenienti da privati e persone giuridiche estere, passati in un anno da 1 a 2,5 milioni di euro.

Come si vede non è che Emergency non abbia di fronte a sé una variegato spettro di canali di sostentamento, alcuni dei quali particolarmente ricchi. Ma come un grande «investitore», se così si può dire, per mantenere alto il volume delle entrate si punta a diversificare. E con lo strumento dei testamenti, a quanto pare, i risultati arrivano.

Commenti

Agostinob

Mar, 03/03/2015 - 13:34

Il giorno che qualcuno guarderà dentro questi introiti... Ovvio che i dubbi valgono per tutte queste associazioni che macinano decine di milioni si euro e su cui nessuno guarda perché se scoppiasse uno scandalo, non ci sarebbero più donazioni spontanee e dovrebbe intervenire lo Stato. Quindi, si lascia tutto nell'ombra così si evitano sicure rogne.

gabryvi

Mar, 03/03/2015 - 13:35

C'è sempre qualcuno che pensa di potersi comprare il Paradiso con i soldi!!!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 03/03/2015 - 13:36

Certo che guarderò al futuro. Per la mia famiglia, i miei animaletti, punto e basta. Altro che lascito, altro che donazioni, altro che espianto di organi. Stai lontano dai miei averi e sparisci! E non provare a far commuovere il buon premier per far promuovere una tassa ad hoc!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 03/03/2015 - 14:03

Vuoi vedere che la Boldrini, Vendola e tutti i compagni di merenda del SEL mollano gli stipoendi di un anno a favore di Emergency. "UNA VOCE POCO FA TU TO SCUORD' NUN CE PENSA'"

krgferr

Mar, 03/03/2015 - 14:07

Beh.. che c'è di nuovo, o di strano? in fondo altro non è che la tecnica usata dai vecchi parroci di campagna o di città nei confronti dei poveri contadini o dellle vecchie, e ricche, nobildonne; e anche le ragioni sono le stesse di allora: l'aiuto ai poveri e agli ammalati. Semmai vi sarebbe da sorridere pensando che, evidentemente, gli strumenti e i metodi "reazionari" si rivelano tuttora più efficaci di quelli "progressisti". Saluti. Piero

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 03/03/2015 - 14:09

Mi domando se il giuramento di Ippocrate abbia ancora un senso.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 03/03/2015 - 14:10

A questa faccia non darei un cent.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 03/03/2015 - 14:10

A questa faccia non darei un cent.

FRANZJOSEFF

Mar, 03/03/2015 - 14:24

VISTO CHE LEI E' DI SINISTRA LA LASCIO IN EREDITA' UNA PERNACCHIA

berserker2

Mar, 03/03/2015 - 14:36

ma uno che non ha mai lavorato in vita sua, con che coraggio ancora si presenta in pubblico

ORCHIDEABLU

Mar, 03/03/2015 - 14:41

certi ladri non hanno bisogno di svuotare banche,gli bastano la faccia e' la parola.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 03/03/2015 - 14:46

come sarebbe bello maneggiare altri bei soldini oltre i 31 milioni entrati nel 2013, vero "caro" futuro santo gino strada?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 03/03/2015 - 14:56

Ma solo a me fa venire il voltastomaco soltanto guardandolo in faccia quello ritratto nella foto?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 03/03/2015 - 14:57

Come tutti i COMUNISTI anche Gino Strada non fa eccezioni, per farsi i "CA**I PROPRI" pretende i soldi degli altri. Ovviamente non è lui il fesso ma i CO***ONI" che glieli danno!

redy_t

Mar, 03/03/2015 - 15:01

Premesso che detesto Strada come persona,sarebbe interessante sapere come vengono reinvestiti i denari incassati.Se, come credo, vengono spesi nelle varie iniziative umanitarie sparse per il mondo, molto bene.

Stregatta

Mar, 03/03/2015 - 15:11

Gino Strada? Gino Strada chi??? Ah...si... quello che nella querra in Afganistan curava i talebani feriti, così potevano ritornare a comabattere. Contro i nostri Carabinieri! Bravo, bravo davvero! Quel Gino Strada che per quanto mi risulta continua imperterrito nella sua eccelsa ideologia razzista: le cure solo a neri, talebani, ecc, ai miei connazionali NO. Che s'arrangino i vecchi italiani a pagare i tiket, a fare liste d'attesa (della propria morte, amen), a non curarsi perchè senza soldi per le medicine, quando non aautosufficienti a stare a carico di figli disoccupati, perchè l'assistenza domiciliare è solo un proclama mai messo in atto, e le badanti costano care! Ma i milioni dei lasciti quelli li usa solo per le sue grandi imprese benefiche nei paesi più carogna, più irriconoscenti, ma mi rendo conto, fa tanto tanto tanto radical chic! E bravo Gino Strada!

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 03/03/2015 - 15:24

"Non sono le idee che mi spaventano, ma le facce che rappresentano quelle idee." (Leo Longanesi)

kayak65

Mar, 03/03/2015 - 15:25

redy_t: hai mai visto un comunista aiutare gratis e di cuore una persona? se si fammi il nome. nemmeno il papa da la benedizione senza torna conto

Magicoilgiornale

Mar, 03/03/2015 - 15:28

Molti devono espiare gravi peccati !!!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 03/03/2015 - 15:30

Cominciano a distribuire dei soldi agli operai FCA in cassa integrazioen....in questo modo aiutaimao prima i nostri connazionalei e poi se avanza qualcosa possiamo aiutare IL MONDO INTERO! Giusto dott. Strada?

steacanessa

Mar, 03/03/2015 - 15:34

Stregatta, perfetto il suo ritratto del soggetto. Aggiungo che ha posto la figlia ai vertici di emergency alla faccia del nepotismo.

Azzurro Azzurro

Mar, 03/03/2015 - 21:39

questo e' un komunista doc