Etruria, ora trema il governo. Padre della Boschi sotto inchiesta

Pierluigi Boschi, padre del ministro per le Riforme Maria Elena, è sotto inchiesta per bancarotta fraudolenta

Una bomba nel governo Renzi. Pierluigi Boschi, padre del ministro per le Riforme Maria Elena, è sotto inchiesta per bancarotta fraudolenta. La notizia è riportata dal Corriere della Sera, che scrive che il consiglio di amministrazione guidato da Lorenzo Rosi e dai suoi vice Alfredo Berni e Pierluigi Boschi è finito nel mirino della procura di Arezzo. Che vuole vederci chiaro sugli stipendi e le buonuscite elargite in maniera illecita e che hanno contribuito al dissesto di Banca Etruria.

"Il consiglio di amministrazione del 30 giugno 2014 ha approvato detto accordo - corresponsione al dottor Bronchi di un indennizzo di un milione e duecentomila euro - nonostante il grave deterioramento della situazione tecnica della banca e non ha vagliato l’ipotesi di contestare al dirigente responsabilità specifiche. L’Organo, infine, non ha tenuto conto del “documento sulle politiche di remunerazione e incentivazione” approvato dall’Assemblea dei soci di Banca Etruria nel maggio 2014 che non consentiva la corresponsione di alcuna forma di incentivazione al “personale più rilevante”", si legge sul Corriere della Sera.

Annunci

Commenti

franco-a-trier-D

Dom, 20/03/2016 - 09:26

se è colpevole deve andare in galera ma dubito ci andrà, siamo in Italia in galera vanno i nullatenenti e i fessi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 20/03/2016 - 09:26

Personalmente penso che andrebbe messa sotto inchiesta tutta la cricca PD e in generale gli amici,gli amici degli amici,i finti consulenti e portaborse vari.A cominciare dal governo renzi che ha sdoganato il principio secondo il quale le porcate messe in atto dai CDA delle banche le devono pagare i risparmiatori: e come conseguenza TUTTI sospesi a tempo indeterminato dai loro incarichi e stipendi.

franco-a-trier-D

Dom, 20/03/2016 - 09:26

se è colpevole deve andare in galera ma dubito ci andrà, siamo in Italia in galera vanno i nullatenenti e i fessi...come voi

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 20/03/2016 - 09:26

E certo. Sono passati 4 mesi. Hanno avuto tutto il tempo di cancellare le prove, così al processo se ne us Iran no puliti ...

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 20/03/2016 - 09:27

A parte che il governo non trema, piccola boschi non si e' dimessa ed e' ancora li a far danni. Finira' come sempre tutto in nulla, insabbiato. Intanto Confalonieri e Berlusconi Jr si sono beccati una condanna in appello dopo un'assoluzione.

Efesto

Dom, 20/03/2016 - 09:30

Prima di finire in un regime giustizialista vogliamo smettere di collegare le responsabilità per parentela? Se io ho un fratello delinquente perchè non posso essere corretto? La morale è un fatto personale e la colpa deve essere sempre valutata in un procedimento di confronto tra accusa e difesa e solo al termine di questo procedimento si potranno trarre le conclusioni e solo per le persone direttamente interessate. Questo ci ha insegnato la civiltà: la difesa del ministro non è per simpatia, bensì per prudenza pensata e ponderata sul pericolo di un male superiore: IL GIUSTIZIALISMO. PS Questo regime sarebbe particolarmente caro a Casaleggo & C.

vince50_19

Dom, 20/03/2016 - 09:32

Figurarsi: metteranno a tacere anche questa. In qualche modo..

carvan1234

Dom, 20/03/2016 - 09:36

Me lo vedo proprio Renzi tremare per questa inchiesta. Sia lui che la Borghi l'hanno detto. Se ne sbattono completamente delle vicende del padre della Ministra ! Continuiamo a far rodere Brunetta, che gli va tanto bene !

moichiodi

Dom, 20/03/2016 - 09:39

Perché trema il governo?

uccellino44

Dom, 20/03/2016 - 09:42

Era ora!!! Ma non c'è ancora da gioire perché, se il magistrato inquirente è "rosso", muoverà un po' di carte e fumo per dovere d'ufficio e poi archivierà il tutto! Purtroppo in Italia comandano "loro"!

elio2

Dom, 20/03/2016 - 09:49

Ma figuriamoci, sicuramente è già stato allertato soccorso rosso per passare il caso a dei magistrati corrotti e amici di ideologia che senza tanti schiamazzi lo porteranno ad una onorevole prescrizione, anche contro la sua volontà, chiaramente. Vi ricorda niente il MPS? eppure li ci è scappato anche il morto, ma tutto verrà prescritto e dimenticato e i soliti decelebrati dopo aver perso tutti i loro soldi contineranno a votare a sinistra.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 20/03/2016 - 09:50

Bene, bene, Ora vediamo ciò che questo infame governo proporrà il seguito??? È risaputa la falsità dei Piddini, """DA QUESTE ULTIME NOTIZIE, NE VÀ DEL DESTINO DEL -PD- """!!! I Renzi e i Boschi, devono essere allontanati da tutte le cariche statali e devono pagare le loro Malefatte!!!

avallerosa

Dom, 20/03/2016 - 09:54

Efesto sono d'accordo, le colpe di padri fratelli zii non possono ricadere sui figli e nipoti, però dipende molto dal nome che hai e da che parte stai.In questo caso però c'è una cosa molto grave sono state fatte leggi per salvare il padre e purtroppo la figlia c'entra.Se fosse onesta e senza colpe si dovrebbe dimettere proprio per salvare le sue leggi marce.

scimmietta

Dom, 20/03/2016 - 09:55

X Efesto: "....la difesa del ministro non è per simpatia, bensì per prudenza pensata e ponderata sul pericolo di un male superiore: IL GIUSTIZIALISMO..." .... lo stesso discorso vale anche per "quelli di destra" o, compreso verdini, vale solo per quelli di sinistra? E poi, diciamo la verità, la boschi non ha dichiarato in parlamento che il suo babbo "è una brava persona"? Dobbiamo crederle: è proprio bravo a fare gli affari suoi alla faccia di tanti poveri risparmiatori fessi e pure di sinistra.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 20/03/2016 - 09:55

Chissà se qualcuno trarrà le debite conclusioni (il PD) oppure il conflitto d'interessi vale solo a senso unico.

19gig50

Dom, 20/03/2016 - 10:06

Ora che sia ripresentata una mozione di sfiducia alla minestra bazzona e vediamo se questa volta la salveranno di nuovo.

perSilvio46

Dom, 20/03/2016 - 10:09

Noi siamo garantisti sempre, ce lo ha insegnato SILVIO che fino a che non c'è il terzo grado di giudizio sono tutti innocenti, ma, in questo caso, c'è un grave problema. Il Boschi fa parte di una cricca molto potente, la figlia ne è una dei massimi esponenti ed il suo protettore è addirittura capo del governo, sono quindi in grado di alterare le prove e intralciare il corso della giustizia, pertanto, in questo caso, il carcere cautelare preventivo del Boschi è indispensabile per garantire la legalità. Analogamente, la figlia ed il suo mentore devono essere allontanati da qualsiasi carica pubblica ed è opportuno si mattano a disposizione della giustizia. E' la libertà e la democrazia che lo esige! La libertà di tutti è un bene prezioso che va sempre difeso con giustizia.

peter46

Dom, 20/03/2016 - 10:12

Efesto...non si può che non essere d'accordo in tutto e per tutto con te.Anch'io penso che,malgrado il 'padre' 'immorale' (e che ca...volo deve uscire ancora fuori per almeno una condanna 'morale' che per tutti coloro che hanno un pò di dignità è l'anticamera delle dimissioni,normalmente)io,tu e i 64.999.998 italiani non possono fare a meno della presenza e delle competenze della gentile ministro al governo...e figuriamoci anche solo dal parlamento.Non ti perdere,più avanti Ti chiederò una firma per le prossime politiche a sostegno della candidatura della 'figlia' del sig.Totò Riina appena il partito che ho scelto mi 'informerà' della sua volontà di 'candidarla',dato che l'antigiustizialismo non può fare alcuna 'distinzione fra reato e reato,o sì?Complimenti ancora...meno male che ci siamo 'noi',comunque,che ce ne fot...reghiamo della 'morale' quando ci potrebbe essere la 'confusione' col giustizialismo,va.

Iacobellig

Dom, 20/03/2016 - 10:16

FINO IN FONDO, MENTRE LA FIGLIA ESCA DAL GOVERNO PER EVITARE UNA DOPPIA VERGOGNA PER IL PAESE: a) IN QUANTO FIGLIA; b) IN QUANTO INCAPACE E PRIVA DI ESPERIENZA ADEGUATA PER ESSERE UN MINISTRO DELLA REPUBBLICA; c) IN QUANTO SOLO NOMINATA DA PERSONA A SUA VOLTA ABUSIVA (Renzi).

scimmietta

Dom, 20/03/2016 - 10:22

X Efesto: "... smettere di collegare le responsabilità per parentela..." c'è chi ha cominciato ad attribuirle al ministro Lupi ... a che titolo ora si dovrebbe smettere? Forse solo perchè tocca a un ministro di sinistra? spiegami se sbaglio ...

un_infiltrato

Dom, 20/03/2016 - 10:25

"scusate se arrivo in ritardo alla leopolda. Ebbene, leggo cose assurde che riguarderebbero il mi' babbo. Più che assurde, divertenti. Mio padre è una persona perbene ed io sono orgogliosa di essere sua figlia. E poi, il mi' babbo è buono: ricordo quando da bambina, tenendomi la pragoletta mano, mi accompagnava a squola, facendo con me a piedi kilometri di strada" Parole scaturite dal quore che rimarranno scolpite nell'Astoria.

umberto nordio

Dom, 20/03/2016 - 10:27

Dobbiamo deciderci a mettere in funzione anche noi una bella "macchina"in stile Place de la Rèunion se vogliamo liberarci di una classe politica e relativo sottobosco di ladri.Il metodo "democratico" non funziona .Loro controllano tutto,soldi,polizia magistratura. Aux armes, mes citoyen......

tonipier

Dom, 20/03/2016 - 10:30

" I CRITERI DI SELEZIONE DEI GIUDICI" I Soprusi solo su Novara.... "continuano?" Il prestigio della funzione giurisdizionale è stato largamente compromesso non soltanto dall'esempio di corruzione che la degenerazione sindacalpartitocratica ha diffuso in tutti i settori della vita sociale, ma anche dai criteri di selezione dei magistrati.

rossini

Dom, 20/03/2016 - 10:32

E adesso vedremo di che pasta sono fatti i Magistrati italiani. Vedremo se per questo scandalo, che tanto dolore e miseria ha portato a migliaia di famiglie italiane, ci metteranno lo stesso fervore investigativo, lo stesso impegno e la stessa efficienza che hanno impiegato per accertare se Berlusconi si era scopata Ruby o no.

tormalinaner

Dom, 20/03/2016 - 10:33

State tranquilli che il soccorso rosso lo salverà. Renzi e Boschi sono al di sopra della legge e se ne fregano! Poi noi dovremmo seguire la legge e pagare le tasse? Marameoooooo

igiulp

Dom, 20/03/2016 - 10:38

Vista l'evoluzione del caso Penati ci sarebbe da meravigliarsi se qualcuno fosse condannato.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 20/03/2016 - 10:45

Ora il Governo trema!!!!! A tanti sembra che a tremare sia il pregiudicato, vista la pedata nel sede che ha avuto da Meloni e Salvini!!!!!!! Giusto???????

giovanni PERINCIOLO

Dom, 20/03/2016 - 10:47

Ma no! ci deve essere un errore, "babbo suo" é onesto a prescindere!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 20/03/2016 - 10:48

perSilvio46, 10.09, quello che tu proponi ora per Boschi e compagnia bella poteva essere fatto anche nel 2010-2011 quando a ballare era un certo Silvio o no?????????? Va bé che lui si faceva le leggi per uscirne pulito e fermarsi alla prescrizione ma tant'è ........

unosolo

Dom, 20/03/2016 - 11:20

non trema è stato ampiamente tutelato , al massimo verserà qualche centesimo dei furti ma il resto è stato ampiamente salvato , sono passati 10 / 12 mesi vi pare che non risulterà nullatenente ? questa è la differenza tra dx e sx , io sono io voi nnnnnnnnnn mai un governo tanto amico fu.

eloi

Dom, 20/03/2016 - 11:52

Vedremo, la tirranno per le lunghe per mandare il tutto in presrizione.

cicero08

Dom, 20/03/2016 - 12:56

ma se il governo non doveva tremare quando il ministro Alfano sembrava invischiato fino al collo nell'affaire kazako perché deve dirsi tremebondo oggi. Al massimo sarà il ministro Boschi a fare un passo indietro...

Ritratto di memeneutro

memeneutro

Dom, 20/03/2016 - 13:00

Provate a pensare che cosa circola nel Cervello(se ce la)Di questo grande lestofante, Io cio i Rossi che mi coprono il culo.e voi che scrivete mi fate un baffo ahahaaahahahahahha.

Atlantico

Dom, 20/03/2016 - 13:04

Dite che Renzi dovrà dimettersi ?

giottin

Dom, 20/03/2016 - 13:16

Ma no, sotto inchiesta proprio no, dai fate i bravi un bel 200 euri di multa e via!

shamouk

Dom, 20/03/2016 - 13:21

Per Efesto. Nessuno qui sostiene che la ministra Boschi sia colpevole e neanche il padre fino a quando non ci sono sentenze in giudicato. Però la ministra per ragioni di opportunità politica doveva dimettersi settimane fa e per due motivi: uno che fu lei stessa a chiedere il passo indietro alla Cancellieri per un problema legato al figlio della stessa, quindi coerenza vorrebbe che là Boschi fosse in settimana bianca. Secondo perché di sicuro sapeva dei problemi della banca e delle porcherie che il management faceva.ma meno che non vogliano farci credere che in casa boschi si parlava di Fiorentina Milan o del bosone di higgins

Libero1

Dom, 20/03/2016 - 13:34

Ma la bella addormentata nel bosco P-iDiota boschi non aveva detto agli italiani che suo padre era una persona perbene e' ora si scopre ch'e'indagato per aver frecato tutti i risparmi a tanti italiani.Dopo il danno anche la beffa quando vogliono far credere che il governo del burattino toscano trema. Amici cari non ci illudiamo che a far finire tutto a tarallucci e vino ci pensera' la magistratura komunista.

Ritratto di .alice..

.alice..

Dom, 20/03/2016 - 13:37

peccato non sia sceso in campo, come minimo lo promuovevano ministro dell'economia nel governo pd pdl p2

Totonno58

Dom, 20/03/2016 - 13:40

E perchè dovrebbe tremare il governo?!?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 20/03/2016 - 13:41

Niente problemi perchè il Frottolo della prov. fiorentina farà una leggina salvaboschi!

Keplero17

Dom, 20/03/2016 - 13:44

Non credo che i giudici potranno fare molto perchè il decreto salvabanche si è preoccupato di togliere la responsabilità dei vecchi amministratori, ed è una legge speciale.

moshe

Dom, 20/03/2016 - 13:44

Certo che, il ciarlatano e la boscaiola, alle loro spalle, hanno entrambi una famiglia di tutto rispetto! E, se è vera la frase latina "Qualis pater, talis filius", siamo in una botte di ferro! ..... o meglio, in una botte irta di chiodi, come quella riservata ad Attilio Regolo !!!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 20/03/2016 - 13:47

....@andrea6263908....ecco si evita come detto più volte di scrivere demenzialità...l'invidia la fa da padrona...a proposito ne abbiamo piene le tasche dei tuoi mediocri interventi e siamo stanchissimi di mantenere persone come voi che non lavorano e che non usano il cervello.

franco-a-trier-D

Dom, 20/03/2016 - 15:07

stronzoni cosa vi lamentate solamente voi elettori potete cambiare non scrivere queste minkiate sul giornale scrivete meno e votate meglio..vedete che non va e continuate a votarlo? Mah..

Vigar

Dom, 20/03/2016 - 15:37

A chi tocca non s'ingrugni! Ma tranquilli, tanto non gli succederà niente, ormai abbiamo capito tutto.....

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Dom, 20/03/2016 - 15:40

@andrea6263908.... se invece di chiamarsi boschi si fosse chiamato berlusconi sta' pur certo che i vari comunisti come te l'ho avrebbero messo in galera!! viotte1957

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 20/03/2016 - 15:46

La Boschetta poteva non sapere? I compagni della Banca che ci hanno lasciato le dita, impareranno a non sostenere più la sinistra solo dopo essere stati toccati nelle tasche. Ma pensarci prima NO ?

Efesto

Dom, 20/03/2016 - 16:00

@ avallerosa, scimmietta, peter46, shomouk - Il giustizialismo non è ne di destra ne di sinistra, è dittatura del corpo e della mente! Quanto alla figlia di Riina candidata basta l'esempio di Barabba, ma io scelgo comunque Gesù e non per referenze di famiglia ma per valore di pensiero. Infine una legge di verità oggettiva su tutte. Il dovere superiore del politico è quello di fare gli interessi del popolo punto. L'onestà è certo un valore aggiunto ma deve comunque rimanere collegato all'efficienza dell'azione politica. Persino Platone ponendo il Sofos al vertice ha sbagliato sulle interpretazione di Socrate che voleva il politico soprattutto efficiente.

settemillo

Dom, 20/03/2016 - 16:02

Per ANDREA 6263908: Mi sa che oggi lei invece di bere dell'ottimo lambrusco, si è bevuto il CERVELLO. COMPLIMENTI!

Efesto

Dom, 20/03/2016 - 16:03

Le dimissioni per "opportunità politica" sono l'ipocrita e mascherato vezzo di chi vuole mascherare il proprio strisciante e bieco giustizialismo sotto vesti di correttezza politica. Io non ci cado. Sono le azioni con i loro effetti che contano, le opportunità sono inganni.

michele lascaro

Dom, 20/03/2016 - 16:41

Questa notizia é data da Il Giornale e Libero. Chissà perché i giornali del corretto politico non stanno fiatando!

Blasius

Dom, 20/03/2016 - 16:48

In una Nazione seria sarebbe già in galera da un bel pezzo!!!

unosolo

Dom, 20/03/2016 - 16:53

giorni fa si scrivevano dei pensierini sul motivo delle vacanze della famiglia all'estero , forse per far sparire qualcosa e risultare nulla tenenti in caso di qualche condanna ? la cosa strana è il tempo che è trascorso che ha permesso prima la sostituzione del CDA poi il cambio di nome delle 4 banche e ancora la legge in una nottata e il ritardo alla Leopolda con tanto di frase ironica della ministra , sospetti su chi ha stilato il salva papà con quel codicillo che da subito i truffati hanno denunciato , tempi lunghi e mai un sequestro preventivo, sarà il nome a salvarlo o la tessera , chissà-

unosolo

Dom, 20/03/2016 - 16:54

comunque vada le mancate dimissioni la dicono lunga su chi governa e lo spalleggia altro che mercenari.,

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 17:04

Moichiodi 9e39, hai ragione carissimo, perche finirà tutto a CANTUCCI e VINSANTO nella procura di Arezzo!!!lol lol Se vedum.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/03/2016 - 17:16

Sono spiacente di doverti DELUDERE caro Michele Lascaro16e41, in prima pagina del FATTOQUOTIDIANO la seconda notizia è questa!!! Se vedum.

vince50_19

Dom, 20/03/2016 - 17:27

Che il governo cada per questa faccenda ho dubbi (hanno speso molto in loctite in quest'ultimo anno..), tuttavia non credo nella non conoscenza della Boschi di accadimenti "penali" afferenti suo padre, dal momento che in alcune circostanze (perquisizioni nella casa paterna a seguito di disposizioni giudiziarie proprio del dott. Rossi) lei abitò in quella stessa casa. Un ministro della repubblica "così" lascia il tempo che trova, ergo farebbe bene a mollare la cadrega.

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 20/03/2016 - 17:57

DOMANDA SE QUESTO ERA PADRRE DI UN MINISTRO DEL GOVERNO DI BERLUSCONI O DI SALVINI COSA SUCCEDEVA IN ITALIA? PARLAVANO PERFINO I TOPO CHE INFESTANO LA CITTA' SINISTRA DI ROMA? QUANTE PROCURE SI MUOVEVANO PER INIZIARE INDAGINI TIPO IN TEMPI NON SOSPETTI O NON POTEVA NON SAPERE IN QUANTO CAPO DI GOVERNO? QUANTE FEMMINISTE SINISTRE MOVIMENTI PRETI CATTOCOMUNISTI VOLEVANO LE DIMISSOINI DEL GOVERNO? E IN QUANTI SECONDI MATTARELLA SCIOGLIEVA LA CAMERE E FACEVA CADERE IL GOVERNO DI CENTRO DESTRA? TANTO SUCCEDE NULLA IN ITALIA SI DIMENTICA TUTTO CIO' CHE E' DI SINISTRA COMPRESI I MORTI E DISPERATI CAUSATI DA COMUNISTI. ORMAI E' STORIA

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 18:13

La Boschi è sempre "orgogliosa" del suo paparino?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 20/03/2016 - 18:29

La bimbina l'ha detto: il mí babbo e l'é tanto bono. E vabbe!!!! La sua parola é vangelo. Infatti viene creduta e '' il babbo e he l'é tanto bono'' verrá graziato. Fine della storia. Intanto migliaia di risparmiatori sono stati buggerati. Hanno perso tutto. Si sono fidati ''del su babbo e he l'é tanto bono''. E come dei grandi co@@glioni seguiteranno a votare per renzino sfasciatutto. Sic transit gloria mundi.

scimmietta

Dom, 20/03/2016 - 18:55

X Efesto: ... grazie di avermi aperto gli occhi: Lupi è stato "dimesso" non per questioni legate alla parentela, neanche per la sua indubbia onestà politica(valore aggiunto), ma per questioni di "efficienza politica"... senza scomodare Platone e Socrate dico viva Barabba, è senz'altro più serio di te.

Ernestinho

Dom, 20/03/2016 - 19:07

C'è sempre il filosofo di turno, tipo "ottimoabbondante" che afferma che è colpa dei poveri risparmiatori che hanno votato il renzi! Povero demente!

Dordolio

Dom, 20/03/2016 - 19:53

Lupi l'hanno liquidato per un orologio regalato al figlio per la laurea. Alla Boschi allora cosa dovrebbero fare??? (Oh no.... sulla Boschi non si può....)

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 20/03/2016 - 22:09

Ernestinho, forse non conosci bene i gusti elettorali dell'Italia. Informati bene perché il demente e co@@glione sei tu, visto che ti piace tanto insultare. Nel pianeta umbrotoscoemilianromagnolo il 75% dell'ettorato é PD o sinistra, prima era PCI o peggio ancora. Non importa il programma, votano a sx. per tradizione famigliare. Possono pure presentare un cavallo come candidato: stanne certo votano per quello perché é la tradizione che lo impone. Votava cosí il babbo del babbo, votava cosí il babbo, ed i nipoti continuano a farlo.La provincia di Arezzo non ne é esente. Quindi , seguendo le leggi della statistica, il 75% dei risparmiatori umbrotoscoemilianromagnoli, vota PD o sinistra. La colpa del crac non é certo degli elettori, ma di quei lazzeroni che hanno diretto la banca. Non sei neppure capace di leggere. Ed i lazzeroni amministratori erano tutti area PD ex PCI. Come per il Monte dei Paschi. Una dependance PD. Cuntent???

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 20/03/2016 - 23:20

Un po' di sceneggiata devono pur farla. Giusto per dare a intendere che in Italia c'è giustizia. La meneranno per qualche mese POI TUTTO SVANIRÀ COME BOLLE DI SAPONE. NON A CASO LE TOGHE ROSSE HANNO TOLTO LA BENDA ALLA GIUSTIZIA PER FARLE GUARDARE QUEL CHE VOGLIONO LORO.

elio2

Lun, 21/03/2016 - 08:49

Compagno andrea626390, oltre alle solite cretinate che per obbligo ideologico deve riferire a questi miscredenti, perché non ci illumina con qualche cosa che provenga dal suo cervello, invece di continuare a dimostrare di essere in grado di riportare solo i pensieri degli altri?

Mannik

Lun, 21/03/2016 - 14:33

Dordolio, per Lupi la storia era un pelino diversa... anche lui stesso ha beneficiato di "regali"... oltre che minacciare la caduta del Governo se fosse successo qualcosa.