Inizia la partita sulla manovra: Salvini e Di Maio si sfidano sul Def

Di Maio e Salvini al lavoro per presentare due proposte. Il leghista avvisa Bruxelles: "Taglieremo le tasse". Il grillino sogna il reddito di cittadinanza

Le bozze coi numeri, i tagli, gli aumenti e le misure non sono state ancora messe sul tavolo. Anzi, devono essere ancora scritte. Eppure la partita sul Documento di economia e finanza, il Def, che di fatto definisce le scelte di politica economica dei prossimi anni e che dovrà essere approvato a maggioranza assoluta dal Parlamento entro il 10 aprile, è già iniziata. È su questo punto che il Movimento 5 Stelle e la Lega sono pronti a sfidarsi sfidano. Con Luigi Di Maio, che cerca convergenze politiche per portare a casa le promesse fatte ai suoi elettori, e Matteo Salvini che invece è già al lavoro per varare una manovra che tagli le tasse.

Subito dopo il voto Di Maio si è messo a lavorare a una sorta di programma da presentare alle altre forze politiche presenti in parlamento. L'obiettivo è trovare partiti alleati che gli diano i seggi necessari a raggiungere una maggioranza in grado di sostenere un eventuale governo pentastellato. "Siamo già al lavoro su una proposta che renderemo nota nei prossimi giorni - conferma oggi al Corriere della Sera - se le altre forze politiche vogliono proporre altre misure che hanno al centro il bene dei cittadini, siamo pronti a discuterne". Quindi, smentisce che il Pd sia la prima scelta del Movimento 5 Stelle per la formazione di un asse di governo. "Lo scrivono i giornali - dice - ma io ho sempre detto che parlo a tutte le forze politiche, nessuna esclusa".

Eppure potrebbe non essere un caso la scelta di Di Maio di cercare, in prima battuta, un'intesa sul piano economico. Piano che avvicina i grillini alla sinistra. Non a caso Di Maio ha scelto per un ipotetico ministro dell'Economia uno statalista, il "keynesiano eretico" Andrea Roventini, e per il dicastero del Lavoro un docente di Politica economica all'università Roma Tre, Pasquale Tridico, che sogna di reintegrare l'articolo 18. Due figure che potrebbero non dispiacere a un eventuale esecutivo giallo-rosso. Un altro punto di vicinanza potrebbe essere il reddito di cittadinanza. O reddito minimo di inclusione, come preferisce chiamarlo la sinistra. Per un eventuale accordo potrebbero, quindi, partire proprio da qui. E accontentare quegli elettori che in queste ore stanno prendendo d'assalto i Caf per chiedere indietro la "cambiale elettorale".

Di tutt'altro respiro la proposta che ha in mente Salvini. Anche lui sta lavorando a un documento da presentare in parlamento. L'obiettivo è lo stesso: andare a vedere chi è disposto ad appoggiarlo. "Entro aprile, qualunque sia il governo, c'è una manovra economica da preparare - fa presente il segretario del Carroccio - leggo che Bruxelles vuole nuove tasse, noi presenteremo una manovra alternativa fondata sul contrario: meno tasse". Con buona probabilità, la bozza ricalcherà il piano economico presentato dal centrodestra in campagna elettorale. Un piano che, oltre alla flat tax, aveva un nutrito elenco di gabelle e imposte da far saltare. "E - assicura Salvini - a Bruxelles saranno contenti perché tutti sono contenti se l'Italia cresce". Di sicuro, poi, nell'elenco di misure che ha in mente il leader lumbard non c'è il reddito di cittadinanza tanto caro ai grillini. "Non proponiamo di pagare la gente per stare a casa- spiega - proponiamo di abbassare le tasse a chi lavora. Non siamo per l'assistenza". Non ne fa una scelta dettata dai conti economici. Solo che è "culturalmente contrario".

Commenti

Alessio2012

Ven, 09/03/2018 - 10:53

QUANTO SEI BRUTTO! SI VEDE CHE C'HAI LA FACCIA DA PERSONA PERFIDA!

DRAGONI

Ven, 09/03/2018 - 10:56

PASSERA' ALLA STORIA COME QUELLO CHE AVRA' FATTO FALLIRE L'ITALIA QUALORA TROVERA' POLITICI ELETTI DI ALTRI PARTITI CHE, COME CORREI , LO APPOGGERANNO.

VittorioMar

Ven, 09/03/2018 - 11:15

...IL "BORBONE" DI MAIO PUO' FORMARE UN GOVERNO CON GLI "ANTI ITALIANI"DEL PD E CON LA BENEDIZIONE DELLO STATO DEL VATICANO..!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 09/03/2018 - 11:29

Il suo ipotetico governo punta su statalismo, reintegro dell'articolo 18 e reddito di cittadinanza...MAHHHH, I SORDI 'NDO VAI A PRENDERLI???

mandorleto

Ven, 09/03/2018 - 11:37

La manovra non la fa il parlamento italiano ma quello europeo, quindi o si fa come dicono loro o lo spread schizza, nn è difficile da capire.

jaguar

Ven, 09/03/2018 - 11:50

Dovrà convincere i suoi elettori che per ora il reddito di cittadinanza rimane una chimera, auguri.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 09/03/2018 - 12:03

... qualcuno dovrebbe dirgli che si è votato per coalizione e quindi lui è il secondo non può dettare le condizioni al primo ma riceverle

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 09/03/2018 - 12:29

Sono meravigliato che gran parte della gente del sud abbia creduto a questo napoletano l’esperienza non ha servito a niente: è stato preferito a Salvini che avrebbe modifico la legge Fornero ,per chi lavora onestamente.questa gente preferisce vivere di sussidi ,come da sempre.

istituto

Ven, 09/03/2018 - 12:43

Reddito di Cittadinanza? Sono già pronti i moduli come ha dimostrato l'articolo del giornale on line di pochi minuti fa....

Ritratto di pudmar56

pudmar56

Ven, 09/03/2018 - 13:12

Ma l'Obama di Avellino dove prenderà i soldi per il reddito di cittadinanza ????

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 09/03/2018 - 13:14

Alessio 10e53 CHIIII!!!!

Ritratto di pudmar56

pudmar56

Ven, 09/03/2018 - 13:14

Ma l'Obama di Avellino dove prenderà i soldi per il reddito di cittadinanza ?????

Nick2

Ven, 09/03/2018 - 13:44

Le bozze devono essere ancora scritte? Ma come, non avete pronto il programma comune del centrodestra? Siete ridicoli e patetici allo stesso tempo. Fare gli spiritosi in campo economico potrebbe portarci ad una settimana di colpi di spread che costerebbe all'Italia come mantenere un milione di migranti per 10 anni.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 09/03/2018 - 13:54

I due sono ancora in campagna elettorale. Il leoncavallino e il gerundino si sfidano a colpi di def virtuali. Presentino quello vero. Vediamo come fanno a mantenere le promesse e a far quadrare il cerchio Questi 2 sarebbero i futuri primi ministri? Votati? teneteveli!!!!!!!. Mai stata così felice.

setfree

Ven, 09/03/2018 - 13:58

Un governo a guida Meloni. Una donna al comando per un governo di minoranza ci potrebbe stare.

parmenide

Ven, 09/03/2018 - 13:59

reddito di cittadinanza neanche Peron con suoi descamisados era riuscito a partorire questo demenziale progetto. Anzichè cercare di incrementare le entrate abbassando o cercando di farlo, il costo esorbitante del lavoro , si erogano dalle casse dello stato soldi a fette di popolazione che pratica da sempre il parassitismo più sfrontato.

Duka

Ven, 09/03/2018 - 13:59

Ma prima di una "sfida" tanto importante occorre capire qualche cosa di economia VERA, non solo quella per fare la spesa al supermarket-

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 09/03/2018 - 14:01

Ma il m5s dove crede d'andare? Se non si mette col PD nessunachance di governare per un po'. Poi srà la fine del M5s.

jenab

Ven, 09/03/2018 - 14:03

voglio proprio vedere come fanno ad abbassare le tasse, senza far fallire il bilancio del paese

xgerico

Ven, 09/03/2018 - 14:07

Ma cè qualcuno che ha letto come, funzionerà il reddito di cittadinanza del M5S?! O come al solito vi limitate ai titoli fuorvianti!

Ritratto di onollov35

onollov35

Ven, 09/03/2018 - 14:19

Il Napolitano Di Maio vorrebbe il reddito di cittadinanza.Ma con quali soldi, pieno di debbiti come siamo messi?

faman

Ven, 09/03/2018 - 14:21

di chimere sono esperti entrambi, e poi possiamo tranquillamente aggiungere Berlusconi, il super esperto. Che vadano al governo assieme, poi vedremo e giudicheremo. Sarà una mia impressione di non politico, ma Berlusconi non vede l'ora di sganciarsi dalla Lega, oramai è un abbraccio mortale.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 09/03/2018 - 14:23

nordest, e chi avrebbero dovuto credere a un scemo leghista come te?

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 09/03/2018 - 14:26

Da` i brividi pensare che le sorti dei lavoratori italiani siano nelle mani di due giovani sfaticati che non hanno mai lavorato. Ancor piu` da brividi il pensiero che molti lavoratori italiani abbiano premiato nelle urne due giovani sfaticati che non hanno mai lavorato.

Ritratto di ierofante

ierofante

Ven, 09/03/2018 - 14:27

Questi due miseri personaggi al massimo potrebbero dedicarsi alla vendita di fazzolettini davanti ai supermercati in concorrenza con gli immigrati clandestini. Ma credo che soccomberebbero, non avendo mai concluso alcunché nella loro vita.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Ven, 09/03/2018 - 14:30

babbei per babbioni c'e' chi crede di poter sostenere NO fornero e tassa piatta (il livello del cerebro di chi ci crede)

Ritratto di combirio

combirio

Ven, 09/03/2018 - 14:41

Se non riusciamo a rilanciare economicamente l’ Italia perderemo tutto, altro che reddito di cittadinanza, e i primi a soffrire saranno le fasci più deboli. Una casa si comincia a costruire dalla fondamenta, non dal tetto. Sarebbe l’ ideale se riuscissimo ad impostare un Italia Federale come la Svizzera si arriverebbe a poter dare anche una sorta di aiuto a chi rimane più indietro, ma non adesso. Ricordiamoci che la Germania ha aumentato il suo tenore di vita di oltre il 20%, noi siamo al palo e sembra che amiamo farci del male. Piuttosto facciamo un governo di scopo con i dati che abbiamo e cosa ci permetta di fare se amiamo l’ Italia noi stessi e i nostri figli.

APG

Ven, 09/03/2018 - 14:48

Perfetto, va bene! E diamo a ‘sto Di Maio questo reddito di cittadinanza, visto che lo sogna anche la notte, togliamogli però tutto lo stipendio e indennità varie e di trasferta e benefits vari, TUTTO! A noi italiani conviene certamente.

scapiddatu

Ven, 09/03/2018 - 14:52

La manovra non la fa la commissione europea (che vale come il due di coppe quando c'è briscola a denari), ma holdings finanziarie che, tra parentesi, sono gli stessi che hanno procreato la Casaleggio srl ed il Movimento 5 Stelle. N.B.Enrico Sassoon, originario e più sostanzioso comproprietario della Casaleggio (homo homini lupus).

Paolobbb

Ven, 09/03/2018 - 14:52

Si si...intanto gli ordini della DDR sul da farsi iniziano ad essere lanciati: si metta subito al potere il "kompagno gentiloni bis"...ai più distratti si ricorda che costui militava negli estremisti komunisti di "democrazia proletaria"...alla faccia del volere del popolo, ma si sa che per i tanto democratici komunisti, ormai incollati alla poltrona del potere, il volere del popolo conta solo se questo è a loro favore...e state pur tranquilli che in Europa sanno benissimo come ammansire i grilli visto che questi sono fratelli segreti del PD...e per il reddito di cittadinanza??niente paura, sarà colpa delle destre cattivone che "non gle l'hanno fatto fare"!

accanove

Ven, 09/03/2018 - 15:02

giovinap non ho mai capito se ce l'hai col nordest perchè non ci sei mai stato e lo vorresti o ci abiti e CI LAVORI e la cosa non ti sta bene. Che vogliate o no Lombardia, Veneto sono gran parte della locomotiva italiana, quei posti dove ANCHE E SOPRATTUTTO prendono i soldini per mantenere i vagoni dietro che non spingono, ora, noi non pretendiamo che ci amiate ed aiutate a spingere per carità ma almeno che tiriate su le "gambine" e non le impuntiate quando noi si spinge. Te lo dice uno che non è razzista, sono veneto e la mia compagna è di Brindisi.

Nick2

Ven, 09/03/2018 - 15:06

Salvini ridicolo. Finge di fare lo spaccone. Fosse nominato premier (0,1% di probabilità) sarebbe costretto ad andare al rito di investitura a giurare fedeltà alla Merkel. Altro che flat tax al 15%! Se facesse lo spiritoso, una settimana di “colpi di spread” costerebbero al nostro paese più che mantenere un milione di migranti per 10 anni…

nopolcorrect

Ven, 09/03/2018 - 15:11

Sia chiaro che nessuno dei due può fare il Primo Ministro. Un non laureato che non parla perfettamente l'inglese non può andare a fare la figura dell'ignorantello con una Angela Merkel Dottoressa in Fisica e già ricercatrice di Chimica Quantistica che parla benissimo sia l'inglese che il russo, con una Teresa May laureata ad Oxford o con un Macron laureato a SciencePo. I due sono abili uomini politici che possono dare la linea politica da seguire ma evitiamo loro il farsi ridere dietro le spalle.

il corsaro nero

Ven, 09/03/2018 - 15:17

@Nick2: siccome siamo più democratici di voi sinistrati, stiamo aspettando i tuoi consigli da genio dell'economia! Comincia ad elencarcerli!

aredo

Ven, 09/03/2018 - 15:26

@nopolcorrect: oh cielo! Le lauree dei comunisti stranieri... sono carta straccia come quelle dei comunisti italiani. Sempre ladri criminali di sinistra tutti sono. E le lauree le prendono per tutto meno che per merito!

eso71

Ven, 09/03/2018 - 15:27

CDX si accorderà col PD e faranno quello che hanno fatto fino adesso. Primo partito d'Italia starà all'opposizione. Solito pasticcio all'italiana. Siamo dei cioccolatai.

antoniopochesci

Ven, 09/03/2018 - 15:42

Ma se colpisci 32 pali e non fai il gol del 40%, come pensi di aver vinto e di esserti qualificato? Quindi ti attacchi ar tubo come l'Italia che non si è qualificata per i Mondiali. Se proprio la vogliamo dire tutta, i 5S ottengono una vittoria morale/elettorale, non politica che gli avrebbe dato la qualificazione per Palazzo Chigi. E poi, per onestà matematica , il vincitore è Salvini che ha quadruplicato la Lega portandola dal 4 al 18% ( un + 14 ) e non Di Maio che ha portato i 5S dal 27 del 2013 al 32% di oggi ( un + 5). Ed allora come fa il Masaniello di Pomigliano ad imporre agli altri partiti di "parlare con lui" quando è lui che deve scendere a patti con gli altri.L'imperativo dei 5S, rinchiusisi nella campana di vetro per non "contaminarsi" con gli altri, era di vincere con le proprie forze. Non riuscendovi, la loro è una vittoria di Pirro

Marco-Marini

Ven, 09/03/2018 - 15:50

Non capisco tutto questo antagonismo, io sono veneto e ho votato lega, mia moglie siciliana che vive al nord con me ha votato 5 stelle e la capisco, non trovo tutta questa differenza fra chi vota lega e chi vota 5 stelle in fondo chiediamo tutti di vivere un po' meglio. Lei ci rimane male quando si dice che al sud hanno votato 5 stelle per il reddito di cittadinanza, lei ha lasciato la sua terra per venire a lovorare al Nord dove poi ci siamo conosciuti. I siciliani sono un popolo orgoglioso non vogliono la carità! VOGLIONO POLITICI PIU' ONESTI, LAVORO E DIGNITA' SENZA ESSERE OBBLIGATA A LASCIARE LE PROPRIE TERRE DOVE IL LAVORO NON CE'!

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 09/03/2018 - 16:28

CASUALITA'? Mi pubblicate sempre tutti i commenti, anche i più insulsi... Del che Vi ringrazio: non merito tanto. Non ne sono passati ultimamente 5 o 6 dove ironizzavo su congiuntivi e consecutio temporis... Chiudo: "HA RAGIONE DI MAIO".

faman

Ven, 09/03/2018 - 16:29

#antoniopochesci_15:42 - quadruplicare o anche decuplicare i voti non significa nulla, se parti dall'1% e ottieni il 10%, cosa hai concluso? governa chi alla fine ne ha di più anche se ha guadagnato solo l'1%. Ma che discorsi sono.

mifra77

Ven, 09/03/2018 - 16:41

@Nick 2 e riflessiva, voi parlate di gente che non ha mai lavorato, dopo essere stati appesi alle labbra di sfasciatori come Monti,Fornero, Letta,Renzie Gentiloni? In un'unica parola: " la testa bacata del vecchio Napolitano" Hanno sfasciato l'Italia in due giorni ed hanno impiegato sette anniper riportarla molto sotto al punto di partenza.Ora voi, con un pizzico di dignità dovreste solo tacere ma non conoscete dignità.

umbertoleoni

Ven, 09/03/2018 - 16:52

ACCANOVE, guarda che il terronide GIOVINAP, E' UN TIPICO PARASSITA SCUGNIZZO/NAPOLETANO ! Non sa nemmeno dove geograficamente si trova il nord ! Lui al tempo della scissione catalana, repressa a manganellate, ha rivelato il suo status di tipico parassita terronide, preso dal terrore che il rigurgito indipendentista catalano, contagiasse anche il nord italia che sfama lui ed i suoi lavativi conterranei terronidi. Forse quando LOMBARDIA, VENETO ED EMILIA ROMAGNA SARANNO INDIPENDENTI, preso dai morsi della fame, potrebbe chiedere asilo politico al nord steso indipendente...

umbertoleoni

Ven, 09/03/2018 - 17:04

MARCO MARINI, capisco il tuo amore per la consorte ma il tuo discorso non sta in piedi: anche io penso come te che ci sono moltissime affinita' fra Lega e 5st, ma quando mi vai sul campo dei poveri meridionali costretti a migrare, allora mi scivoli terribilmente ! GLI AMMINISTRATORI CHE HANNO DISTRUTTO IL SUD, SONO CONERRANEI DI TUA MOGLIE E SONO UN PRODOTTO TIPICO DELLA SUA TERRA ! Ho grande simpatia per i 5st, ma INVECE DI PROPORRE QUESTA AUTENTICA SCEMENZA del r.d.c., POTEVANO PROPORRE AIUTI CONCRETI ALLE START UP CHE INVESTONO PER VALORIZZARE L'IMMENSA RICCHEZZA (UNICA AL MONDO) DEL SUD: turismo, agricoltura, cultura, natura, architettura ! QUESTO E' IL VERO REDDITO DI CITTADINANZA DI CUI HA BISOGNO IL SUD e non di ulteriore elemosina A DEBITO che va ad accrescere la gia' scarsissima voglia di lavorare che circola laggiù'

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 09/03/2018 - 17:31

Sarà un DEF di rottura con la UE: la UE vuole che riduciamo il debito pubblico, ebbene lo aumenteremo, la UE vuole mantenere le Fornero, ebbene la cancelleremo, la UE vuole l'Euro, noi stamperemo la nostra moneta (minibot o fiorino o scudo o lira che sia). ABBIAMO VOTATO PER ROMPERE!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Ven, 09/03/2018 - 19:52

Padania VS Italia

Nick2

Ven, 09/03/2018 - 19:53

Per Silvio, li prendi per il cu@o, ma non se ne accorgono. E mai se ne accorgeranno. Non c'è gusto con i bananas. Sono dei sempliciotti...

Marco-Marini

Ven, 09/03/2018 - 20:18

umbertoleoni, rispetto la tua opinione ma ribadisco il mio pensiero, innanzi tutto il sud non è tutto uguale, in Sicilia ci vado spesso... lì ho molti amici e non hanno votato 5 stelle per il r.d.c, loro vogliono sul loro territorio politici più onesti che pensino meno alle proprie tasche e di più al bene dei siciliani, ecco perchè votano 5 stelle, la destra l'hanno già votata molte volte... ora vogliono provare a cambiare, non offenderli non se lo meritano.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 09/03/2018 - 20:43

@pravda99: E chi dovevano premiare i demenziali comunisti che sono sempre stati la rovina di tutti i Paesi dove hanno governato e governano?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 09/03/2018 - 20:49

@pravda99: Se è per quello nemmeno Hitler aveva mai lavorato, me nel giro di due-tre anni portò la Germania, che era completamente a terra con un'inflazione paurosa e milioni di disoccupati, alle più alte vette fino ad azzerare la disoccupazione e trasformare il suo Paese in una potenza mondiale.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/03/2018 - 21:11

@riflessiva - discorsi d astupidina. Abbiamo visto voi cosa avete fatto per 7 anni, da vomito. Abbiamo anche visto come vi ha giudicato la gente. Nessun partito ha mai preso uno schiaffo come voi. Ti sei mai chiesta il perchè? Ma siete buffoni o ipocriti? Nascondetevi però, fate schifo, komunisti falliti.

antiom

Ven, 09/03/2018 - 23:12

Ammesso che di Maio trovi i soldi: ci sarebbe da pensare che del reddito di cittadinanza ne usufruirebbero anche i molti imbroglioni conclamati, ufficialmente nullatenenti, frequentatori di luoghi e villeggiature esclusivi.

Reip

Ven, 09/03/2018 - 23:50

Con tutto il rispetto nei confronti dei lungimiranti italioti che hanno votato Di Maio.... Ma a me sto qui, fa soltanto vomitare! Non si può sentire quando parla... La sua ignoaranza e seconda soltanto alla sua superbia. È un buffone!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Sab, 10/03/2018 - 00:20

la siciliana non si è integrata, Iwobi sì

faman

Sab, 10/03/2018 - 00:44

jasper_20;49 - nel tuo commento non si parla dell'epilogo

faman

Sab, 10/03/2018 - 00:47

perSilvio46_17:31 - stamperemo la nostra moneta sui rotoli di carta igienica e aumenteremo il debito, qualcuno prima o poi pagherà. Saranno i nostri figli?

faman

Sab, 10/03/2018 - 00:50

speriamo che Lega e 5 Stelle facciano il governo, avremo il DEF più fantasioso (e disastroso) della storia della Repubblica.

faman

Sab, 10/03/2018 - 00:58

aredo_15:26 - non sapevo che Macron e la May fossero comunisti, bene, prendo nota. Ti confido un segreto: anche Berlusconi si è convertito, è diventato un Komunista.

Popi46

Sab, 10/03/2018 - 06:22

@pravda99,venerdì 14,26: non sono solita commentare i suoi post, tanto sono sconcertanti, ma questa volta mi preoccupo: non è che,oltre a essere un tantino politicamente esaltato,lei è pure un altrettanto tantino daltonico? Sa com'è, a guardare i risultati sulla cartina d'Italia, non mi pare proprio che i "lavoratori" abbiano votato per i grillini che hanno fatto gran messe nel Sud,notoriamente afflitto da percentuali astronomiche di disoccupati....(non solo per colpa loro,naturalmente)

chiara 2

Sab, 10/03/2018 - 08:09

NOPOLCORRECT Un non laureato che non parla perfettamente l'inglese non può andare a fare la figura dell'ignorantello con una Angela Merkel Dottoressa in Fisica e già ricercatrice di Chimica Quantistica che parla benissimo sia l'inglese che il russo, con una Teresa May laureata ad Oxford o con un Macron laureato a SciencePo. PRIMO: dietro a questi "ingoranti" vi sono fior fiore di consulenti pluri-laureati ed in grado di supportarli in qualsiasi situazione SECONDO: ma sta scherzando?! Ma si ricorda Renzi quando "sputacchiava" un pubblico un inglese che neppure in terza elementare!! Ma mi faccia il piacere!

chiara 2

Sab, 10/03/2018 - 08:15

Marco-Marini, se i siciliani di cui Lei parla avessero realmente voluto il lavoro, avrebbero dovuto votare la coalizione che, a logica, stava presentando un programma per andare in questa direzione: quello di CENTRO DESTRA e LEGA. Invece hanno votato per il Reddito di Cittadinanza ( alias parassistismo ). Mettetevelo bene in testa: fintanto che non ci sarà lavoro ( detassazione e programmi che invoglino le imprese ad assumere, quindi ), il reddito di cittadinanza come previsto dai grillini è inattuabile perché il lavoro da proporre per 3 volte pena perdere il contributo assistenziale, NON ESISTE!!! Quindi non si perderebbe mai nulla e si vivrebbe a vita di sussidi a spese dei POVERI CRISTI ( inclusi artigiani, commercianti e piccoli imprenditori ) che pagano il 70% di tasse ed hanno come unica colpa quella di non volere essere degli "assistiti"