Fascismo sul web, Fiano: "non è opinione, è un crimine"

Il deputato dem Emanuele Fiano canta vittoria per l'arrivo alla Camera della sua legge contro l'apologia del fascismo. Centrodestra e M5S contrari: mina il diritto d'opinione

Il deputato dem Emanuele Fiano, figlio di sopravvissuto ad Auschwitz, canta vittoria. La sua legge contro l’apologia del fascismo arriva oggi in Aula alla Camera.

"Com’è possibile - si chiede Fiano intervistato da Repubblica - che in oltre 70 anni di storia della Repubblica non sia stato messo nel codice penale il reato di apologia di fascismo e di propaganda, che c’è solo come articolo della legge Scelba del 1952?" Ora, con la sua legge il reato di apologia sarà punibile con la reclusione da 6 mesi a 2 anni con l’aggravante per il web. Una legge che, a suo dire, arriva tardi "ma nel momento giusto per risvegliare le coscienze". "Noi continuiamo a sottovalutare un contesto altamente infiammabile come quello del disagio sociale e della reazione all’emergenza immigrazione", aggiunge.

La legge trova però la ferma opposizione dei grillini che in commissione Affari costituzionali hanno presentato un documento in cui sostengono che la legge mini la libertà di opinone. "Immagino che tutto il centrodestra si opporrà alla legge con l’aggiunta dei 5Stelle: un fatto molto preoccupante. A me rimane per sempre la frase che disse Giacomo Matteotti: 'Qui non si tratta di reati di opinione, perché il fascismo non è un’idea, è un crimine' ", dichiara il renziano Fiano che interviene anche sul aso dello stabilimento balneare di Chioggia che inneggia al fascismo."C’è oggi una sorta di benaltrismo, per cui si dice che i problemi sono la mancanza di lavoro, di pensione, di futuro. E allora perché occuparsi di vecchie cose. Ma - spiega Fiano - è il contrario, perché la crisi economica e la questione dei migranti sono il terreno di coltura per le idee neo fasciste e di estrema destra e razziste". L'altro problema, per Fiano, è il fascismo su Facebook e sul web: "Pochi giorni fa ce n’era una che è stata bloccata in cui si propagandavano i discorsi di Goebbels: aveva 8 mila e 500 seguaci".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 10/07/2017 - 11:38

Fortuna che, puntuali, sbucano sempre i topi di sezione...pardon...le vestali della democrazia.

giovinap

Lun, 10/07/2017 - 11:50

il comunismo sul web cosa è cultura ? se parlate del nazismo , ci può anche stare(comunque il nazismo era meno peggio del comunismo)il fascismo cadde solo perche , non seppe usare violenza , che era il pane quotidiano del comunismo .

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 10/07/2017 - 12:05

E l'apologia del Comunismo non la condanniamo? Capisco l'On.Fiano per la vicenda di suo Padre,ma le dico anche di non esagerare in quanto, potrebbe urtare la suscettibilità di tanti che la pensano diversamente dai comunisti.Evitiamo di costringere persone a scendere in Piazza a protestare, sappiamo tutti cosa può succedere quando la piazza è esasperata.

enricoquinto

Lun, 10/07/2017 - 12:37

Pensavo che il sig. Fiano fosse persona seria, se fa richiesta per avere come reato di apologia il fascismo dovrebbe chiederlo anche per il comunismo, o no ? Egr. Sig. Fiano si tolga gli occhiali chiuda gli occhi e ragioni a mente fredda e serena, xchè c'è in lei un pò di strabismo politico, cordiali saluti, enrico5

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Lun, 10/07/2017 - 12:39

Il comunista Fiano si accorge solo ora che c'è un' "emergenza immigrazione". Ipocrita come sempre, non considera minimamente che servirebbe anche un reato per l' "apologia del comunismo" che in quanto a numero di morti occupa il primo posto nell' hit parade delle ideologie. Ma occuperebbe un posto in parlamento se non sbandierasse ogni trenta secondi la bandiera dell'antifascismo?

Santippe

Lun, 10/07/2017 - 12:47

L'on. Fiano : >.Ma, on.Fiano, chi ha creato questo "contesto altamente infiammabile"? La sinistra sta portando a termine un autentico capolavoro : riuscire a far rimpiangere il fascismo.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 10/07/2017 - 13:13

Il virgolettato "non è opinione, è un crimine" non è di Fiano come voi stessi riportate sull'articolo (ma non nel titolo) ma di Matteotti. Queste parole assolutamente sacrosante contribuirono a sancire la sua condanna a morte.

il corsaro nero

Lun, 10/07/2017 - 13:18

@enricoquinto: per ragionare occorre avere il cervello...

dagoleo

Lun, 10/07/2017 - 13:29

Se faranno una legge contro il fascismo allora allo stesso modo dovrebbero farla contro il Comunismo che ha causato molti più morti e sofferenze indicibili per milioni di persone con privazione della libertà ancor oggi in molte parti del mondo. Schifosi ipocriti.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 10/07/2017 - 13:32

spero che Fiano abbia una buona scusa per la sua faccia...

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/07/2017 - 14:04

HANNO DEPENALIZZATO ORMAI DI TUTTO, PER CUI HANNO SOLO TERRORE DELLE OPINIONI. RESTERANNO LE SOLE AD ESSERE BRUTALMENTE PERSEGUITE, CON FEROCIA SPROPORZIONATA, MA COMPATIBILE CON LA VIGENTE DITTATURA DI FATTO

semelor

Lun, 10/07/2017 - 14:12

A queste anime belle di grande intelligenza, che hanno fatto le scuole "alte" io ricordo loro se sanno qualcosa di Codevigo, paese vicino a Chioggia, quando i pescatori chioggiotti nelle reti trovavano decine di cadaveri. Conoscono un certo Boldrini Arrigo, comunista, per anpi "Bulov" che fece uccidere A GUERRA FINITA centinaia di persone innocenti per becera vendetta, buttati nel fiume Brenta per smaltire i corpi. Strage occultata dagli onesti compagni. I nostri genitori ricordavano bene, molto bene, ci hanno raccontato per non dimenticare.

semelor

Lun, 10/07/2017 - 14:17

A queste anime belle di grande intelligenza, che hanno fatto le scuole "alte" io ricordo loro se sanno qualcosa di Codevigo, paese vicino a Chioggia, quando i pescatori chioggiotti nelle reti trovavano decine di cadaveri. Conoscono un certo Boldrini Arrigo, comunista, per anpi "Bulov" che fece uccidere A GUERRA FINITA centinaia di persone innocenti per becera vendetta, buttati nel fiume Brenta, dopo averli fucilati in riva, per smaltire i corpi. Strage occultata dagli onesti compagni. I nostri genitori ricordavano bene, molto bene, ci hanno raccontato per non farci dimenticare MAI.

lawless

Lun, 10/07/2017 - 14:39

Criminale è la politica di questa sinistra e naturalmente dei loro dirigenti che caparbiamente si adoperano fino all'esasperazione per far rinascere questo tanto vituperato regime fascista. Andrebbero processati, non lo fanno i giudici per i motivi che tutti sanno, lo stanno facendo i cittadini ma noto che anche fiano preferisce fare lo struzzo!

marco_gtr

Lun, 10/07/2017 - 14:53

Evidentemente tutti quelli come Fiano iniziano a farsela addosso da quando hanno capito che di Fascisti in Italia ce ne sono parecchi, molti più di ciò che si possa immaginare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 10/07/2017 - 15:35

Per essere giusti bisognerebbe sopprimere anche l'apologia del comunismo. Passare dalla padella del Duce alla brace del Napolitano non è che faccia molta differenza per il popolo affamato.

jaguar

Lun, 10/07/2017 - 16:18

Secondo Fiano parlare di fascismo è un crimine, e il vero comunismo invece lo beatifichiamo? Con questa legge Fiano e compagni dimostrano di avere paura perché si rendono conto che tra alcuni mesi, alle politiche, verranno spazzati via.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 10/07/2017 - 17:58

SARA MA ANCHE IL COMUNISMO DOVREBBE ESSERE BANDITO CARISSIMO COMPAGNO FIANO TE LO DICE UNO CHE HA COMBATTUTO IL NAZIFASCISMO

Frank90

Lun, 10/07/2017 - 18:57

Ripenso a quando Berlusconi di recente disse "in Italia non c'è più il pericolo comunismo". Quanto si sbagliava. Stanno avanzando a grandi passi invece. Mi chiedo invece cosa pensa Fiano dei cartelloni blasfemi apparsi a Roma. Quando si colpisce la cristianità va tutto bene ma quando qualcuno pensa con la sua testa è un crimine. Siamo ufficialmente sotto dittatura.

Frank90

Lun, 10/07/2017 - 19:01

Comunque più della follia di questi viscidi assassini di storia e libertà, mi preoccupa molto di più il silenzio dell'opposizione.

swiller

Lun, 10/07/2017 - 22:05

La sinistra è una banda di criminali fella peggior specie.

leopard73

Mar, 11/07/2017 - 00:02

A QUESTI KOMUNISTI NON VA BENE NIENTE SE NON SEI DALLA LORO!!!IL PD = A DITTATURA.

justic2015

Mar, 11/07/2017 - 03:49

Non arrivo a capire da chi è stato votato questo nulla per occupare una sedia in parlamento tutto ciò può accadere solo in un paese senza orgoglio altrimenti uno del genere poteva occupare un posto di lavoro diciamolo come pulire cessi o in miniera con una palla legata al piede buffone vigliacco.