La favoletta del commissario: "Oggi non sono un uomo Pd"

Vasco Errani si presenta: non prenderò decisioni da solo, non sono il mago Zurlì. L'opposizione: lottizzazione dem

Dice che non ha la «bacchetta magica» e non promette «miracoli», assicura nel decreto, che faremo nel giro di tre settimane che non è «il Mago Zurlì» e nemmeno è del Pd. È Vasco Errani, nuovo commissario straordinario per la ricostruzione post-terremoto in Italia centrale, appena scelto dal governo di Matteo Renzi. In cinque minuti il Consiglio dei ministri lo nomina attorno alle 11 e subito lui vola ad Amatrice, dove c'è appena stata un'ultima scossa, poi ad Arquata del Tronto e nelle altre zone colpite dal sisma di Lazio e Marche. Oggi sarà in Umbria e Abruzzo, domani di nuovo ad Amatrice, «per un altro passo in avanti».

Come ha annunciato alla conferenza stampa di Palazzo Chigi, dove si presenta come uomo del fare, in camicia celeste dalle maniche rimboccate tra tante giacche scure. E proprio con quest'immagine lo presenta, prima dell'ufficializzazione, il premier Matteo Renzi: «Errani era commissario per l'Emilia, si è tirato su le maniche e ha tenuto botta, l'esperienza è fondamentale e lui è uno capace di sapere dove mettere le mani».

La polemica per una nomina definita «politica» dalle opposizioni è già scoppiata e Renzi, come Errani stesso, si preoccupano di smentire che la scelta di un bersaniano serva a favorire la coesione interna dem. «Non avrei mai accettato - spiega il neo-commissario - e penso di averlo dimostrato sul campo in questi mesi, un incarico in chiave di dialettica tra maggioranza e minoranza nel Pd. Non c'entra niente. Io adesso non sono un uomo del Pd, ma un uomo delle istituzioni».

Il premier gli spiana la strada, forte della sintonia ritrovata nell'incontro con la Cancelliera tedesca Angela Merkel, assicura che dall'Europa otterrà la «flessibilità» necessaria, che «i soldi ci sono» e «il problema è controllare», per non «sprecare» quelli del contribuente. «Perciò - conclude - cercheremo i migliori».

Il primo è Errani, l'uomo che ha gestito la ricostruzione in Emilia dal 2012, anche se i giudizi sui risultati sono divergenti. Il commissario, comunque, non vuole parlare di quel «modello» o di quello del Friuli, ma indica le linee guida: «Grande accuratezza nella spesa e grande trasparenza nella decisione». Nel giro di tre settimane, dice, arriverà il decreto per assicurare proprio i sistemi di trasparenza e controllo.

Solo che il piano di Renzi per riguadagnare unità politica sull'onda dell'emergenza, fa acqua. Lega e Fi, con le eccezioni di Roberto Maroni e di Renata Polverini, si schierano compatti contro l'ex governatore dell'Emilia Romagna e anche M5S attacca. Lucio Malan: «Una nomina che risponde a pure esigenze personali e di partito». Matteo Salvini: «Che schifo. Il Pd lottizza persino i terremoti». Dai dem e gli alleati di Ap, fino alla Cgil invece è tutto un applauso per una «personalità di prestigio, con una grande esperienza».

Lui, Errani è già al lavoro e assicura: «Non sarò un commissario calato dall'alto, scenderò nel cratere». Lo farà con una squadra, una «struttura leggera», a stretto contatto con l'Anac, i sindaci, i presidenti delle Regioni interessate, la Protezione civile. «Non assumerò mai - promette - una decisione da solo».

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Ven, 02/09/2016 - 09:08

Certo, un uomo piddino non lo è mai stato, bensì un komunista da sempre e per sempre. Un komunista resta komunista per tutta la vita, può cambiare mille volte pelo e colore, ma rimane sempre fedele allo spirito stalinista, e il Vaskerrani è komunista da una vita, da quando entrò con i pantaloni corti nella figgicì... o era l'azione cattolica?

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 02/09/2016 - 09:13

E COS`È ALLORA??? UNO SCIACALLO???

giovanni PERINCIOLO

Ven, 02/09/2016 - 09:15

"Oggi non sono un uomo Pd"!!!! avanti con le prese per i "fondelli" (stamattina mi sento particolarmente educato) dei contribuenti e degli italiani senza pelle di salamella sugli occhi!

antipifferaio

Ven, 02/09/2016 - 09:26

E ti credo che non sei uomo del PD...infatti non esiste più il Pd... Vedi appunto l'accoglienza riservata a D'Alema alla festa dell'unità a Catania...Applausi ad ogni "commento" sul ciocco di legno fiorentino de-nominato premier... oltre al fatto che il PD al sud voterà in massa NO al referendum...

krgferr

Ven, 02/09/2016 - 09:34

Buona cosa ha fatto Renzi nel nominare Errani commissario per la ricostruzione presentandolo come uomo capace ma evitando nel contempo di definirlo "persona seria"; stante l'esibizione del medesimo avvenuta nel 2006, in duetto col mai rimpianto Pecoraro Scanio, in occasione della cerimonia funebre in onore dei caduti di Nassirya nel Maggio 2006, attribuirgli anche tale qualità sarebbe stato francamente eccessivo. Saluti. Piero

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 02/09/2016 - 09:43

SCOMMETTO CHE HA TATUATO DA QUALCHE PARTE LA FALCE E IL MARTELLO, QUESTA BRUTTA FACCIA DI COMUNISTA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 02/09/2016 - 09:50

che buffone! una cosa sicura riuscirà a farla: papparsi il lautissimo stipendio! e se la riderà sfacciatamente!!

Vigar

Ven, 02/09/2016 - 10:04

Infatti, quale Pd?! Errani è un comunista della peggior specie!

Vigar

Ven, 02/09/2016 - 10:05

...segue... e in più rimasto senza poltrona.

sesterzio

Ven, 02/09/2016 - 10:12

Hanno un bel coraggio certi personaggi.Ma ne ha ancora di più chi fa certe nomine.Siamo al peggio del peggio.

vinvince

Ven, 02/09/2016 - 10:17

non è un uomo PD perché è un uomo PCI

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 02/09/2016 - 10:22

Le bugie si possono anche dire, ma errani esagera, ma forse l'abitudine di mentire - tipica del PD - gli ha fatto perdere il senso del limite.

scalette

Ven, 02/09/2016 - 10:25

BUFFONE, IPOCRITA.............terremotati iniziate a fare manifestazioni contro questo buffone, altrimenti le vostre case ed aziende le vedrete ricostruite nel 2050.

vince50_19

Ven, 02/09/2016 - 10:25

"oggi qui, domani là, io vado e vivo così, ma sempre sono del pdddddd.." Così dovrebbe cantare er Vasco nr. 2.. ahahahaha ..

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 02/09/2016 - 10:34

Provate a farvi un giro sul web per cercare notizie sul soggetto oltre la data ed il luogo di nascita troverete un pallido riferimento all'università di Bologna e poi solo ed esclusivamente vita ed incarichi di partito: falce e martello colazione pranzo e cena!...ora dopo un periodo di attesa ed un incarico "piovuto dal cielo" ci viene a dire che lui non è un uomo PD! Ma mi faccia il piacere!

Giulio42

Ven, 02/09/2016 - 10:52

Non credo che l'appartenenza o meno ad un partito definisca le capacità di un uomo. Quello di cui abbiamo bisogno in questo momento non è opera dei partiti ma di uomini di grande capacità e volontà. Fare è diverso di parlare, la polemica su tutto crea solo fumo e sono anni che blocca il paese. Tanti partiti tanti danni. Eliminiamo quelli che non raggiungono il 5% dei votanti e sono sicuro che le cose andrebbero molto meglio anche economicamente.

Beaufou

Ven, 02/09/2016 - 11:12

"Oggi non sono un uomo Pd". Ahahah. Errani, e che, ci ha presi tutti per allocchi? Ri-ahahah.

LAMBRO

Ven, 02/09/2016 - 11:15

LE DISGRAZIE NON SONO MAI SOLE.

46gianni

Ven, 02/09/2016 - 11:15

che sfiga per i terremotati addio ricostruzione. se loro tacciono, allora in futuro non dovranno lamentarsi, chiedere informazioni ai terremotati dell'emilia.

vittoriomazzucato

Ven, 02/09/2016 - 11:21

Sono Luca. Ma credi che tutti siano scemi come speri, o "grande Vasco". GRAZIE.

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 02/09/2016 - 11:30

abbiamo trovato l'erede di Benigni.

frabelli1

Ven, 02/09/2016 - 11:31

Inizia già con le barzellette: "Non sono un uomo Pd" allora direttamente Pci? Detto questo da quando ci sono i pagliacci a governarci ne assumono sempre altri per fare da spalla

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 02/09/2016 - 12:04

Oggi il signor Erran,i non è un uomo PD, ma DP, ovvero un DI PIU', perché ha poteri Nazionali, non Regionali, ha perfettamente Ragione.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Ven, 02/09/2016 - 12:29

AD ESSERE IMPUDENTI, AVERE FACCIA DI BRONZO E STRAVOLGERE LA VERITA' LO INSEGNAVANO ALLA SCUOLA DI PARTITO DI VIA DELLE FRATTOCCHIE A ROMA.........ERRANI ERA UN ALLIEVO MERITEVOLE!!

RobertRolla

Ven, 02/09/2016 - 12:39

Non sono del Pd. Sono di Renzi, l'uomo solo al comando.

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 02/09/2016 - 12:46

Potrebbe essere vero ma il suo legame con le coop non ha bisogno che lui si definisca del pd; inoltre, il fratello non puo' mica rifiutarlo.

@ollel63

Ven, 02/09/2016 - 12:49

no, no, ma quando mai! Costui è solo un komunista doc

minformo3

Ven, 02/09/2016 - 12:53

Caro direttore queste nomine di commissariamento sono sempre assegnate ad esponenti politici all'interno del PD. Queste non dovrebbero essere mai politiche. E' me un abuso di potere. La nomina dovrebbe avvenire solo tramite concorso pubblico o al massimo per selezione a livello nazionale. Queste cariche invece vengono assegnate solo a esponenti del partito democratico escludendo persone con alta professionalità e specifiche competenze.

agosvac

Ven, 02/09/2016 - 13:03

Una domanda molto semplice ad Errani: di questa squadra di cui parla, farà anche parte suo fratello?????

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 02/09/2016 - 13:23

E' stato nominato,grazie ai meriti per la ricostruzione post terromoto dell'Emilia,uaahhuuaahhhuaahhhhhhuaaaahhhh me stò a rotolà dalle risate!!!ACCHHH SOOOO!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 02/09/2016 - 15:03

Pagliacci senza fine non si vergognano più nenache di dirle certe sxxxxxxxe...

krgferr

Ven, 02/09/2016 - 15:14

Ritengo estremamente singolare che l'Errani per agire al meglio in un compito così gravoso e difficile qual'è quello che gli è stato assegnato, ritenga necessario marcare le distanze dal PD. Forse pensa che l'essere del PD gli renda impossibile operare bene ed onestamente per il Paese? Io, se mai fossi del PD sarei un po' scioccato dai risvolti conseguenti ad una tale affermazione ma io non conosco il suo partito, lui sì, per cui se è lui a dirlo..... Saluti. Piero

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 02/09/2016 - 16:21

Bugie bugie bugie...d'altronde ha un maestro che si chiama renzi...non poteva sbagliare...

SAMING

Ven, 02/09/2016 - 17:40

Ecco trovato il modo per far lavorare solo le coop.rosse ed emanazioni delle stesse. Non vi sarà concorrenza perchè nessun imprenditore serio può comopetere con la coop. che pagano contributi ridotti calcolati su salari bassi (non tutelati dalla CGL) Irpeg ridotta (50% di quella applicata alle società di cvapitali).Il loro utile sarà negli altissimi stipendi pagati ai loro dirigenti a scapito del prodotto. In Emilia dobbiamo attendere un altro terremoto per vadere cosa succederà e se i lavori sono stati fatti bene. Alleluja!!!!!